PRIMO CONTATTO

Mazda 3: innovativa e gradevole

Con il nuovo motore a benzina e ad accensione parzialmente spontanea la berlina giapponese si guida con piacere, anche se i 179 CV non scalpitano molto.
Pubblicato 26 settembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 30.800
  • Consumo medio (dichiarato)

    17,2 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    103 grammi/km
  • Euro

    6d
Mazda 3
Mazda 3 2.0 Skyactiv-X M Hybrid Exclusive
Rivoluzionaria

Oltre che con il diesel 1.8 da 116 cavalli e con il 2.0 a benzina da 122 CV, la berlina media Mazda 3 è ora disponibile anche con l’innovativo motore Skyactiv-X. Derivato (alla lontana) dal 2.0, si caratterizza per l’accensione per compressione controllata da candela, che consente di abbassare consumi ed emissioni inquinanti. Questo quattro cilindri lavora con una miscela “magra”, ovvero con molta aria e poca benzina, e ha un rapporto di compressione elevato (16,3:1, contro il 10:1 tipico dei propulsori a benzina) come nei motori a gasolio: questa caratteristica aumenta la pressione e la temperatura nei cilindri, fino alla soglia dell’autocombustione. Per attivarla, viene iniettato un piccolo quantitativo di benzina supplementare, vicino alla candela: la piccola “palla di fuoco” che si crea innesca l’autoaccensione del resto della miscela nella camera di scoppio, con una modalità simile a quella dei diesel. Per ottenere la miscela “magra” viene in aiuto un compressore (collegato con una cinghia all’albero motore), che pompa aria nei cilindri. Tuttavia, in condizioni "estreme" e poco frequenti (per esempio, quando il motore lavora a regimi molto elevati) la combustione torna "normale": ovvero avviene soltanto attraverso l'azione della candela. Inoltre, al 2.0 Skyactiv-X è abbinata una piccola unità elettrica da 7,9 CV: dà una mano in accelerazione e rende l’auto un’ibrida “leggera”. 

Più elegante che ariosa

All’esterno, la SkyActiv-X è identica alle altre Mazda 3. Ha linee slanciate e di forte personalità, con il cofano anteriore lungo e piatto contrapposto alla parte posteriore corta e arrotondata (con massicci montanti, che limitano la visibilità). L’abitacolo della Mazda 3 si conferma elegante e ben rifinito, con materiali morbidi al tatto (riuscita la fascia in finta pelle che attraversa la plancia). La plancia ha un andamento sinuoso e i comandi ben disposti. L’impianto multimediale, con schermo di 8.8” (non “touch”), Android Auto e Apple CarPlay, si gestisce con la rotella nel tunnel. La posizione di guida bassa ha precise regolazioni elettriche e un sedile accogliente. Chiara la strumentazione, con il tachimetro digitale al centro. Per chi siede davanti, lo spazio non manca, mentre dietro l’agio non è molto e i finestrini piccoli rendono l’interno poco luminoso. Il baule ha un’accessibilità discreta e una capienza di 358 litri a divano su: non un granché.

Piace ma non graffia

La guida della Mazda 3 2.0-X M Hybrid è gradevole e conserva le qualità delle altre versioni: le sospensioni solide (non il massimo sulle buche) regalano un'apprezzabile agilità, lo sterzo è preciso e il cambio ha un’ottima manovrabilità. Dai 179 CV del motore, però, non aspettatevi una risposta particolarmente incisiva: complici i rapporti lunghi del cambio, la spinta si fa consistente soltanto oltrepassati i 4000 giri, quando i quattro cilindri manifestano anche una certa ruvidità. Più che altro, questa unità risponde in modo regolare e garantisce andature fluide. Quanto ai consumi, la particolarità del motore richiede verifiche approfondite, che effettueremo a breve nel corso di una prova su strada. Per ora, possiamo dire che, al termine del test condotto in gran parte su strade extraurbane alternando una guida brillante a una rilassata, il computer di bordo ha calcolato circa 15 km/l. 

Da 27.800 euro

La Mazda 3 2.0-X M Hybrid è già in vendita con prezzi a partire da 27.800 euro per la Executive, che già include una ricca dotazione di serie con fari full led, head-up display, navigatore, monitoraggio dell’angolo cieco dei retrovisori e i sensori posteriori di distanza. La più ricca Exclusive (30.800 euro) aggiunge i sedili a regolazione elettrica e riscaldabili, oltre alla telecamera posteriore. E, per 2.300 euro in più, c’è anche a trazione integrale. Il cambio automatico costa 2.000 euro.

Secondo noi

Pregi
Dotazione. Quella di serie è completa.
Cambio. Gli inserimenti sono precisi e morbidi.
Personalità. L’auto ha grinta e non passa inosservata.

Difetti
Baule. Non è molto capiente.
Posti dietro. Sono poco ampi e ariosi.
Sprint. I 179 cavalli sono un po’ assonnati.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina 
Cilindrata cm31998
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri132 (179)/6000 giri
Coppia max Nm/giri224/3000
Distribuzione4 valvole per cilindro
  
Motore elettrico 
Potenza massima kW (CV)/giri5,8 (7,9)/n.d.
Coppia max Nm/giri213/4000
  
Potenza massima complessiva kW (CV)132 (179)/6000
Emissione di CO2 grammi/km103
  
No rapporti del cambio6 + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Le prestazioni dichiarate 
Velocità massima (km/h)216
Accelerazione 0-100 km/h (s)8,2
Consumo medio (km/l, ciclo WLTP)17,2
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm446/180/144
Passo cm273
Peso in ordine di marcia kg1320
Capacità bagagliaio litri358/1026
Pneumatici (di serie)215/45 R18
Mazda 3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
144
93
44
33
41
VOTO MEDIO
3,7
3.749295
355
Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
26 settembre 2019 - 14:00
"215/15 R18"... Azz.. ribassatissime..
Ritratto di mika69
26 settembre 2019 - 16:11
Corretto... bravi ;-)
Ritratto di mika69
26 settembre 2019 - 14:10
L'auto mi piace, hanno un po' osato in Mazda, ma direi progetto riuscito. Certo non è un'auto per tutti, visto il rapporto ingombri/spazi disponibili..La vedo per lo più fra i giovani o comunque per chi non necessità di molta praticità. Qui la Golf, per esempio, è molto più centrata. 15 litro a fine prova mi pare un buon auspicio davvero. Significa che a velocità costante, su 90 orari, staremo tranquillamente intorno ai 21/22 litro. Mi ci sono seduto in salone, per me è un po' troppo sportivetta nell'impostazione henerale. Una volta avrei apprezzato, oggi cerco altro.
Ritratto di framilo14
26 settembre 2019 - 21:15
che ne pensi della cx30? la mia prossima auto sarà honda o subaru,,,ma mi ispira molto la cx30 perche avrei eleganza, awd e consumi ridotti,
Ritratto di mika69
26 settembre 2019 - 21:42
Guarda...io apprezzo Mazda per tante cose. Ma io ho bisogno di auto pratiche e spaziose e Mazda qui un po pecca.. Però se non hai le mie esigenze di sicuro è un modello da considerare..Honda o Subaru? Sono due cose molto diverse.. :-)
Ritratto di framilo14
26 settembre 2019 - 22:27
oggi ho una jazz 2009...168000 km MAI avuto alcun problema...visto tuo avatar, possiedi una subaru? io abito in montagna e l awd è importante...è altrettanto affidabile? anche x me è importante lo spazio, visto che peso 100kg :-)
Ritratto di framilo14
26 settembre 2019 - 23:36
ti posso chiedere 2 info? il tasto econ quanto riduce i consumi? mi consigli cambio manuale o cvt? io mai avuto un automatico....ma abitando in montagna con la neve in discesa, è facile da usare? ho sempre avuto paura di non poter sfruttare al meglio il freno motore, sbaglio?
Ritratto di mika69
27 settembre 2019 - 08:37
Se abiti in montagna e ti serve auto spaziosa e robusta, ti consiglio di cercare un Forester usato, se possibile seminuovo, dal 2018 in su, anche le versioni base se vuoi risparmiare. Ha un CVT evoluto facilissimo da usare, in discesa e ovunque, ha l'X-MODE che gestisce da sè le discese. E' inarrestabile e robusto. Manuale per me è il passato, ma c'è chi preferisce il manuale. Sì ho Subaru, ne ho due, una Outback ed una Impreza. Prossimo anno cambio l'Outback e vediamo cosa prendere, forse la nuova Forester oppure la nuova Levorg, vedremo. Se invece vuoi andare sul nuovo, e non spendere tantissimo, andrei di sicuro su una Vitara 4x4 automatica nuova, fanno ottimi sconti, l'auto è gestibile come costi e dimensioni ed ha un'ottima meccanica sotto. Il tasto Econ bisogna vedere da marca a marca cosa fa... io mi fido più del mio piede, comunque.
Ritratto di GeorgeNN
27 settembre 2019 - 15:17
@framilio14 "ti posso chiedere 2 info? il tasto econ quanto riduce i consumi? mi consigli cambio manuale o cvt?" di solito i cambi automatici consumano di più rispetto ad un manuale. "ma abitando in montagna con la neve in discesa, è facile da usare?" In discesa, con l'automatico, devi usare il freno a lungo.... In salita, con l'automatico, ti da un po di noie con il rischio di romperlo...
Ritratto di framilo14
27 settembre 2019 - 16:33
Cavolo...frenare a lungo in discesa con la neve non è il massimo...e se io scalo lui mi asseconda o vedendo salire i girimotore si rifiuta? Scusa mia ignoranza..mai avuto cambi automatici
Ritratto di mika69
27 settembre 2019 - 20:04
Framilo14..tranquillo non succederà niente di tutto ciò. Le centraline di controllo quando percepiscono che a farfalla chiusa l'auto non perde velocità o addirittura la aumenta, provvede a scalare le marce. Se non basta puoi mettere in manuale e lo usi come un cambio manuale appunto. Anche in salita stessa cosa. Se vede che la farfalla si apre ma la velocità non sale scala una marcia... funzionano bene. Sono 10 anni che ho solo automatici..Anche la Suzuki Swift per mio figlo gliel'ho presa automatica.
Ritratto di money82
27 settembre 2019 - 11:00
1
se volessi acquistare una mazda occhio ai diesel, fanno la rigenerazione ogni 200/250 km e il consumo ne risente, per non parlare dei consumi d' olio motore. Cerca nei forum, trovi molto materiale. Per quanto riguarda il cambio automatico, direi che il manuale va bene soltanto a fare il punta/tacco in pista...nella guida di tutti i giorni l automatico non ha rivali per comodità, praticità e sicurezza (è importante non staccare le mani dal volante). Il più delicato in assoluto e il doppia frizione...quelli a convertitore sono leggermente meno sportivi e consumano un pelo in più ma in compenso sono più duraturi. Con il cvt vai sul sicuro, pochissimi casi di difetti, e va che è un piacere...non aspettarti reazioni da sportiva è più votato al comfort e a mantenere bassi i consumi.
Ritratto di mika69
27 settembre 2019 - 11:04
Money82 : Analisi perfetta riguardo le tipologie di cambio..
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 12:57
1
Il materiale sui forum è messo lì da chi scrive sui forum per lamentarsi, non dagli altri. Io cambio l'olio ogni 20.000 km e non ho nessuna diluizione, quindi i casi vanno presi per casi e basta. Il cambio manuale Mazda è un piacere usarlo (se si può guidare). L'incidenza dell'aumento consumi per quegli 8 min di rigenerazione è una roba da ridere a livello di medie.
Ritratto di money82
27 settembre 2019 - 13:46
1
Elan si ovvio che nei forum si va per confrontarsi, però se 10/100/1000 persone hanno lo stesso problema, non è più un "caso" ma una certezza. 20 Km di rigenerazione ogni 200 km non li considererei così ininfluenti sui consumi. Le concorrenti da questo punto di vista fanno meglio. Per il resto ti auguro che la tua mazda vada sempre come un orologio svizzero ci mancherebbe.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 15:26
1
Una certezza lo sarebbe se lo avessero tutti... e tu che ne sai? io sto sui 5.7 - 5.8 lt/100km con guida anche disinvolta e 4 accensioni al dì. Percorso extraurbano all'80% generalmente. Non mi lamento, avessi il 1.5 da 105 cv mi lamenterei un pò.
Ritratto di dumbo54
27 settembre 2019 - 13:52
2
Io ho una Civic sedan Diesel automatica. Bel motore, ottimo cambio, ottimi consumi ( media di 18 km litro). Grande comfort, ariosa e ben dotata. Buon freno motore in discesa. In passato ho avuto una Outback bifuel automatica, lineartronic. Ottimo cambio, con poco “effetto elastico “ tipico normalmente dei cvt. E grandissimo comfort, e trazione integrale impagabile. Ma la bIfuel non c’è più, ed economicamente è fuori dalla mia portata, quindi sono passato ( ripassato, in effetti) a Honda . Come affidabilità (totale) e filosofia ( molto jap) si equivalgono, a mio parere. Mentre non conosco Mazda, anche se mi piace. Specie da quando ha mollato l’alleanza con FORD.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 15:30
1
Come awd è molto buona pare (i-awd), ma Subaru è altra cosa. E' una awd "di aiuto" come tante e non un qualcosa che previene l'aiuto come una awd permanente. Il 2.2 sky-D è in vendita anche in USA.
Ritratto di AMG
27 settembre 2019 - 11:51
Certo, ma l'opinione sui motori? Le altre unità mancano di potenza (cosa che a questa versione non manca) ma sembra che le prove indichino sempre un'auto un 'pò fiacca, poco brillante e coinvolgente. Il che è strano per una Mazda che conosciamo per la MX5, ad esempio... voi cosa ne pensate al riguardo?
Ritratto di mika69
27 settembre 2019 - 12:00
Come scrivo più sotto io aspetterei le prove. Se questo propulsore ha una curva di coppia poco appuntita magari senti meno la botta, ma alla fine ti tempi non deludono. O al contrario, nei regimi normalmente utilizzati non esprime tutta la potenza che potrebbe, per riservarla alle zone più alte del contagiri.. faccio ipotesi ovviamente. Attendiamo le prove che valutino il propulsore nel suo insieme.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 15:34
1
Secondo me le case automobilistiche non pagano tutte le stesse quote di sponsorizzazione alle testate.
Ritratto di ziobell0
26 settembre 2019 - 14:47
Ne faccio una questione di estetica: quel posteriore massiccio non lo digerisco. Nemmeno l'anteriore con i fari troppo bassi mi convince
Ritratto di ELAN
26 settembre 2019 - 16:43
1
A me non convince la linea a fuso, lontana anni luce dalla precedente in cui la curva del cofano partiva da un flesso posto ben prima dell'attacco del montante anteriore. Il fuso lo fa anche Mercedes con la A, Hyundai con la i30... Notevol i gruppi ottici anteriori e posteriori e la lavorazione della lamiera. Ma non basta.
Ritratto di ziobell0
26 settembre 2019 - 17:05
La precedente serie mi sembra l'evoluzione di quella appena uscita...qualcosa è andato storto per i designers Mazda
Ritratto di ELAN
26 settembre 2019 - 17:53
1
Il prototipo KAI era molto attraente.
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 09:04
Tutto quello che volete ma ormai Honda e Subaru per mancanza di modelli adatti al nostro mercato: estetica, finiture o consumi, stanno facendo una brutta fine, Honda ha venduto 1/4 di DR Motors ad agosto. Se non escono modelli "europei"...
Ritratto di ELAN
30 settembre 2019 - 09:25
1
Brutta fine nel nostro orticello?
Ritratto di Alfiere
26 settembre 2019 - 15:57
2
Come mi era sembrato di capire altrove, questa combinazione motore auto non è sportiva nel senso stretto. La cavalleria è abbastanza ammaestrata e che ne dicano il posteriore interconesso non è il multilink, il risultato è un auto che ha buone possibilità di spaccare in un europa che sta abbandonando il diesel (almeno sulle brevi tratte) e in america dove apprezzano la regolarità del funzionamento del benzina ed apprezzeranno l'economia di esercizio in rapporto a contenuti da premium. Da parte mia, credo che gli preferirò la civic di pari potenza.
Ritratto di ELAN
26 settembre 2019 - 16:23
1
In tema benzina, Civic ha più coppia e spinta direi. Come abitabilità e baule l'Honda è superiore, sospensioni superiori. Questa ha miglior cura degli interni e forse miglior infotainment (ora). Quale versione della Mz3 mi piacerebbe? L'attuale nuova 3 ma con multilink, carrozzeria tourer x migliore spazio interno, cambio manuale, i-awd e il 2.2 skyactiv-d da 184 che montano la CX-5 e la 6, nonchè la mia depotenziato a 150cv.
Ritratto di Alfiere
26 settembre 2019 - 19:23
2
Mah, io preferirei il 2,0 della mx5, e con la stumentazione i-activesense a contagiri centrale della vecchia.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:17
1
Anche il 2.5 Sky-T da 220-230 cv non sarebbe male (Mazda 6 e CX-5 in USA). L'aspirato medio su una spider mi piace, sulla Mz3 la quadratura può essere anche il generoso 2.5 venduto in USA sulla 3. Loro possono.
Ritratto di Alfiere
30 settembre 2019 - 08:53
2
Il 2.5 aspirato ha queste prestazioni qui dello skyX
Ritratto di ELAN
30 settembre 2019 - 10:20
1
Dimostramelo.
Ritratto di Alfiere
1 ottobre 2019 - 10:15
2
Apri google e guarda i test americani della 2.5. Apparte una coppia migliore, è evidente che lo skyX sostituisce il 2.5, non è uno step superiore.
Ritratto di ELAN
1 ottobre 2019 - 10:45
1
Più o meno sì, mancano test effettivi della X e spesso i valori dichiarati possono essere anzi peggiori (Civic 1.5 T; Mz3 automatica 2.2d)
Ritratto di Giulk
26 settembre 2019 - 16:19
Pensa un pò, la mia vecchia e ex Giulietta 2.0L jtdm da 170cv che aveva praticamente le stesse prestazioni ( ma con 350nm di coppia ) riuscivo a fare tranquillamente 20 al litro senza bisogno di ibridazioni, candele con accensioni controllate etc, ah beh si ma quella inquinava.....
Ritratto di ELAN
26 settembre 2019 - 16:26
1
Pure con la mia 2.2 Skyactiv-D da 380nm di coppia. Credo che nelle gamme motoristiche giappo "non francofone" ci sia un grosso buco ora... che diventa una voragine se guardiamo SUBARU
Ritratto di Alfiere
26 settembre 2019 - 19:22
2
In tutta onesta, i 20 al litro non li fai col diesel se percorri una decina di km a viaggio. E per quanto il jtdm sia meglio di altri diesel (il 150 più nuovo ha un allungo che mi lascia sbalordito) a livello di comfort di marcia siamo sempre sotto a un benzina: io le vibrazioni le detesto, voi no?
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:21
1
Alfiere, vibrazioni....hai mai guidato il 2.2 Sky-D? L'erogazione alle basse velocità, quella sì che è meglio in un benzina aspirato imho. Ma anche nel modesto e onesto 1.5 sky-d era migliore, più omogeneo. Il 2.2 è omogeneo solo se spingi e puoi godere un pò, se devi soffrire e pelare il gas meglio un aspirato 100 volte o una ibrida.
Ritratto di Alfiere
1 ottobre 2019 - 10:17
2
Le vibrazioni ci sono, sempre. Che poi una cosa sia l'audi 2.7 V6 e un altra lo sky-D siamo tutti d'accordo, ma un benzina sarà sempre più discreto.
Ritratto di ELAN
1 ottobre 2019 - 10:46
1
Sul piatto della bilancia accetto un pò di vibrazioni a freddo, talvolta. Chiaramente preferisco un benzina V6.
Ritratto di money82
27 settembre 2019 - 13:59
1
Giulietta da 170 cv...20 al litro...io invece con la mia auris ne faccio 30.
Ritratto di Giulk
1 ottobre 2019 - 11:08
Si 80
Ritratto di Pippo80
26 settembre 2019 - 17:26
2
Sono stato in giro per alcuni concessionari sabato e domenica, e la prima tappa e stata la conce Hyunday dove era in vetrina la Kona in quasi tutte le motorizzazioni e allestimenti. Stile giovanile, motori interessanti se andassero sempre bene come da nuove,( e con le cinesi, io qualche "dubbietto" non me lo leva nessuno), e a prima vista anche gli interni mi sono piaciuti assai. Prezzi pero' non da coreana di una volta. Poi sono passato alla conce della Mazda e salendo sopra la Cx3 e' indiscitibilmente di un altro pianeta al confronto della coreana. La Cx30 in test di prova quel giorno l'ho vista tra le teste delle tante persone che la ammiravano o erano in lista per la prova , quindi ho addocchiato con piu' calma la Mazda3 nella versione mHibrid . Interno da astronave ma incredibilmente pulito da ogni orpello inutile, pochi se non pochissimi pulsanti in vista ( Clima , freno a mano e manopolone tipo Bmw ...stop. tutto il resto sta nel monitor. E linea ,a mio giudizio , ardita e personalissima. Sicuramente con quel lamierone sul fianco la visibilita posteriore va in buona parte a farsi benedire , ma mi e' davvero piaciuta un casino. A spazio nel posteriore , non e' davvero tanto , ma con quella linea a punta sul didietra era per forza di cose. Penso che si possa giudicare ,sia piu' stilosa che sfruttabile, ma se va bene come si dice ,secondo me ne venderanno un bel po , visto anche le tante persone che la ammiravano. Per i consumi .. Ragazzi, sempre un duemila cc e' , mettici un motorino elettrico dove ti pare ma a un motore cosi , anche rivoluzionario , se non lo abbeveri in giusta maniera non va'. Ho provato di recente un 1300turbo della fiat tra citta e un po di autostrada , e vi assicuro che e' una vera FOGNA!! Pippo.
Ritratto di ELAN
26 settembre 2019 - 17:50
1
Vatti a vedere pure la nuova HR-V Honda in allestimento SPORT col 1.5 turbo vtec da 182cv; sterzo di derivazione NSX; barre antirollio attive (performance damper); doppi ammortizzatori. Totalmente ignorata dalla stampa nostrana.
Ritratto di jabadais
26 settembre 2019 - 19:24
Mi avevi incuriosito e sono andato a cercare una prova su strada... Cerco che non si guarda...
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 11:34
1
Beh, di suvoidi che "si guardano" ce ne sono pochissimi... altri anche banali.
Ritratto di framilo14
26 settembre 2019 - 21:34
la hrv 182cv la adoro...però mi mancano 3 cose: via gli interni rossi, mettete anche awd e i consumi che credo siano piu alti del cx30 skyx......cmq nessun marchio sarà mai affidabile quanto honda imho.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:27
1
La awd non permanente la senti due volte l'anno, l'HR-V è molto compatta ed ha il passo corto.
Ritratto di jabadais
26 settembre 2019 - 19:20
Non pensavo ma vista dal vivo è davvero bella, purtroppo troppo poco spaziosa per le mie esigenze... Inoltre credo che questo skyactive alla fine dei conti sarà un buco nell'acqua. Peccato perché è pregevole il fatto che Mazda non voglia omologarsi e batta nuove strade... Io ci avevo creduto.
Ritratto di Giuliopedrali
26 settembre 2019 - 19:28
Una delle poche auto attraenti di oggi, fa quasi l'effetto di vedere dal vero un alfasud.
Ritratto di Michiflanoalila
26 settembre 2019 - 22:43
Alfasud e Seat leon prima serie
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 09:06
Riviste australiane e USA l'hanno denominata "The new Alfasud" che è un enorme complimento.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:27
1
Pensa se la chiamavano "The new Montreal"
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 12:22
Insignificante la Montreal se paragonata all'Alfasud, l'Alfasud è come la Golf c'è un prima e un dopo.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 12:58
1
Preferisco la Montreal
Ritratto di Al Volant
26 settembre 2019 - 19:44
Parola d'ordine "Ma"... La mazda 2 ottima macchinetta, MA ti tolgono il diesel dei record di consumi... La CX-3 un capolavoro di estetica, MA minuscola dalle dimensioni sbagliate... La CX-30 ha le dimensioni giuste, MA ti mettono delle plastiche brutte da vedere...La 3 fanno un mega lavoro di marketing creando aspettative , MA ti tirano fuori questo tapiro sproporzionato... Ti progettano un mega motore benzina come diesel, MA ti consuma uguale ( al benzina vecchio) e ti costa pure di più all'acquisto.. Dovrebbero cambiare il nome in ZDA magari va meglio..
Ritratto di framilo14
26 settembre 2019 - 21:28
non può consumare come il vecchio dai,,,,,io credo che la cx30 venderà bene..
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 09:07
Giapponesi sono...
Ritratto di Delfino1
26 settembre 2019 - 23:10
in effetti i "MA" elencati sopra mi trovano quasi totalmente d'accordo ...questa Mazda 3 mi fa pensare ad una macchina interessante, ma poi ci sono una serie di aspetti che fanno propendere ad acquistare altro...in effetti per strada ne ho vista una sola finora (e io giro principalmente tra Milano e Varese, quindi non zone propriamente "desertiche" e poco trafficate...). Ho la sensazione che, almeno in Italia, potrebbe essere una mosca bianca quanto l'ultima Honda Civic.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:28
1
Non è di moda, non fa "cool". E? uno dei motivi perchè scelsi sia la 3 sia la Civic 2.2 i-ctdi (ovo spaziale)
Ritratto di ELAN
30 settembre 2019 - 10:26
1
Chi non è convinto cerca il pelo nell'uovo, per altre auto il fattore "marca" dà invece la spintarella per bersi di tutto. Qua è l'opposto: si cerca il difetto per evitarla. Una cosa certa è che il CX-30 soprattutto, molto caro e con ponte torcente, non lo sconteranno come scontano altre case/discount. La Demio (2) è una macchinetta seg. B, pare piccola perchè le attuali B sono grosse, soprattutto quelle basate su MQB.
Ritratto di Elix69
26 settembre 2019 - 20:42
Ero andato in concessionaria a vederla per la curiosità che mi aveva creato il "rifacimento" dell'alfasud in salsa giapponese. In concessionaria avevano solo il red-Mazda e non mi era affatto piaciuta esternamente mentre gli interni si. Ieri mentre ero fermo ad un semaforo ne ho vista una bianca parcheggiata di profilo e mi sono ricreduto!!! È davvero originale e mi piace!! Non ho cambiato idea sui motori "loffi" e sul torcente posteriore. Cmq non la comprerei ma è bella in maniera originale. Secondo me con l'alfasud non ha nulla a che fare piuttosto con la vecchia Leon decisamente si. Saluti
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 09:08
Ha quasi il coraggio dell'Alfasud, anche se quella era un capolavoro in tutto, ed era il 1971...
Ritratto di Road Runner Superbird
27 settembre 2019 - 01:08
Linea che piaccia o no sicuramente interessante e non per sfaccettature aggiunte ma proprio come esercizio stilistico. Però rispetto alle dimensioni è poco capiente per passeggeri e bagagli e così bassa e affusolata non deve essere il massimo della praticità. In definitiva bisogna scendere a compromessi e in un'epoca di razioncino non è granché. Piuttosto meglio la sedan, ma non dovrebbe essere importata in Italia.
Ritratto di 82BOB
27 settembre 2019 - 07:55
2
Con questo rosso è spettacolare! Vista dal vivo in bianco e grigio ha linee mozzafiato! Anche la mascherona anteriore (che solotamente penalizza linee e sportività dell'aspetto) è ottimamente integrata nell'insieme della vettura! Viste le caratteristiche di guida delle varie versioni direi che hanno puntato verso un target ben preciso! Curioso di conoscere i consumi reali di questo innovativo propulsore!
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:29
1
Quale target? Io ancora me lo chiedo.
Ritratto di 82BOB
27 settembre 2019 - 11:18
2
Io mi son fatto l'idea: clientela maschile, senza esigenze di praticità (single, con figli grandi o senza figli), refrattario all'invasione touch, amante dello stile e della guida rilassata! La linea mozzafiato, gli interni curati, l'assenza del touch e le caratteristiche dinamiche sono centrate verso questa clientela!
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 11:32
1
Clientela che neppure guarda la differenza tra un ponte torcente e un multilink però. Hipster?
Ritratto di 82BOB
27 settembre 2019 - 13:36
2
Clientela che probabilmente giudica entrando in macchina e guidando, non leggendo le schede tecniche... Tutte le prove che ho letto segnalano un buon comportamento stradale anche senza ricorrere a sospensioni più costose! Poi, uno fa le sue valutazioni e sceglie quello che più gli si adatta... Gli hipster credo puntino ad ben altro mercato!
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 15:31
1
Clientela da divani FRAU insomma, o da elettrodomestici Miele.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 15:32
1
O da i-Phone "quello nuovo"
Ritratto di GeorgeNN
27 settembre 2019 - 08:52
Auto bellissima ma motori improponibili per il mercato italiano. Nemmeno un 1.5 come motorizzazione d'ingresso o intermedia. E propongono le stesse cilindrate: 1.5 e 2.0. A quando un 1.0?? o un 1.2?? Per forza poi è scarsamente venduta in Italy.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 10:29
1
Anche un 800cc tre cilintri tri-turbo da 170cv non sarebbe male per le menti italiche.
Ritratto di GeorgeNN
27 settembre 2019 - 17:21
puoi fare il saccente quanto vuoi ma in italia la polizza auto è legata alla cilindrata. Ogni fascia di cilindrata corrisponde i cv fiscali che hanno un determinato costo. un 2.0 di cilindrata corrisponde tra il 19 e 21 cv fiscali che costa molto di più di un 1.0 di cilindrata con 10-13 cv fiscali. Che te lo dico a fare...
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 17:22
1
So quello che pago, il saccente sei tu.
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 12:23
davvero bella e di qualità.
Ritratto di ELAN
27 settembre 2019 - 12:59
1
Peccato abbia perso la linea della precedente, diventando un silurotto.
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 18:59
E' 30.000 volte meglio della precedente che era già gradevole, forse la berlina compatta più bella di oggi insieme alla Leon, chissà come sarà la nuova, le altre sembrano utilitarie gonfiate.
Ritratto di ELAN
30 settembre 2019 - 09:29
1
Ma neanche per sogno..
Ritratto di Fr4ncesco
27 settembre 2019 - 18:40
2
Mazda è diventata la nuova Alfa degli anni 2000, i suoi modelli mi ricordano per impostazione e stile 156, 147 ed è un bene, anche se va a scapito della praticità. Ma comunque un marchio con una propria identità orientata allo sport a prezzi da ceto medio è ben accetta, rinunciando ad una clientela più generalista per una più di nicchia.
Ritratto di ELAN
30 settembre 2019 - 09:30
1
Da noantri il "ceto medio" si indebita per apparire su una premium, con pack e sottomotorizzata.
Ritratto di Giuliopedrali
27 settembre 2019 - 19:00
Si è quel "premium" giusto dove c'è davvero un dinamismo estetico e di guida, non semi lussuoso.
Ritratto di 72Luca
29 settembre 2019 - 13:37
1
Trovo lo stile molto confuso, si percepisce che non avevano le idee chiarissime su quale direzione seguire. Il tre quarti è sproporzionato troppa lamiera e finestrino posteriore molto rastremato. Il muso basso dovrebbe dare slancio invece affossa. la linea di cintura è alta e..ok mi fermo qui.
Ritratto di ELAN
30 settembre 2019 - 09:30
1
Concordo in toto.
Ritratto di c.monteverdi
29 settembre 2019 - 15:20
Bella linea, ma gli interni sono un po tristi.
Ritratto di erresseste
30 settembre 2019 - 10:19
La vista 3/4 da dietro mi ricorda la Seat Leon prima serie...
Ritratto di robedec
2 ottobre 2019 - 12:38
Personalmente la trovo splendida. Peccato che per le mie necessità il bagagliaio è un po' piccolo...
Ritratto di ELAN
2 ottobre 2019 - 17:03
1
C'è la CX-30, in cui è più alto e accessibile.
Ritratto di Delfino1
3 ottobre 2019 - 12:02
Comunque, soffermandoci sull'estetica, dipende molto da dove la si guarda: prendendo come esempio le foto presenti in questo servizio, dove la si veda sulle rotaie a me pare sproporzionata, nella foto sotto dove la si vede lateralmente non è affatto male, anche se avrei preferito una linea di cintura meno alta...
Ritratto di ELAN
3 ottobre 2019 - 17:32
1
Funzionava incredibilmente sulla KAI concept con ruote da duemila pollici e altre finezze da concept. Qua decàde, si perde imho.
Ritratto di Pippo80
3 ottobre 2019 - 18:02
2
Buongiorno. Purtroppo il venditore non ha ceduto alle mie richieste in fatto di prezzo della Cx30.. le preotazioni sono tante , e e' una legge di mercato. E poi anche i tempi di consegna non sono certo spicci. Fine anno ,..forse . La mia vecchia non ci arriva di sicuro e mi sono convertito alla cx3 ,che ha disponoibile subito e anche in full optional . Dal colore cristal al pakketto i,sense. Mi hanno trattato piu' che bene , visto e considerato altri saloni ,e ,almeno per ora ne sono contento. Consegna prevista a fine settimana. Pippo.
Ritratto di ELAN
4 ottobre 2019 - 10:07
1
E che c'entra?
Ritratto di Pippo80
6 gennaio 2020 - 15:54
2
C'entra che se la cx30 fosse stata disponibile un po' prima di tre/quattro mesi e con un po' più di incentivo , l'avrei preferita alla Cx3. I gusti non si discutono ma la cx30 e ' decisamente più pratica della Cx3. Resta il fatto che la vecchia era alla frutta e ho optato per la Mazda più piccola. Per adesso va più che bene e come consumi sono ben al di sotto di ciò che immaginavo. Pippo.
Ritratto di Battista1960
21 ottobre 2019 - 17:27
1
Vista , un po per bene stavolta , anche negli interni ,questa mattina durante un passaggio veloce in concessionaria per un 'occhiata alla mia. Concordo con la maggioranza delle persone che la ritengono originale e tecnologicamente avanti rispetto alle altre. Non l'ho provata in quanto non fa al caso mio , e quindi sarebbe un commento superfluo il mio , pero' e' bella davvero . Forse anche con le linee piu' ardite che la Cx3. Battista.
Annunci

Mazda 3 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Mazda 3 usate 201811.99013.8305 annunci
Mazda 3 usate 201915.99917.09010 annunci
Mazda 3 usate 20205.80018.47020 annunci
Mazda 3 usate 202116.89919.41029 annunci
Mazda 3 usate 202219.34919.3507 annunci
Mazda 3 usate 202325.00026.7502 annunci
Mazda 3 usate 202429.00029.0001 annuncio

Mazda 3 km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Mazda 3 km 0 202328.90028.9001 annuncio
Mazda 3 km 0 202427.40028.3904 annunci