PRIMO CONTATTO

Mercedes C: per risparmio, non per brio

Con la sua potenza ridotta a 120 cavalli (16 in meno rispetto alla 200 CDI), il quattro cilindri 2.1 a gasolio della Mercedes C 180 CDI non impressiona per vivacità ed è abbinato al solo allestimento Trend. Ma, anche in questa versione d’accesso, la vettura è ben dotata di dispositivi per la sicurezza e permette di risparmiare oltre 3.500 euro.

8 ottobre 2012
  • Prezzo (al momento del test)

    € 32.357
  • Consumo medio

    20,4*
  • Emissioni di CO2

    129* grammi/km
  • Euro

    Euro 5
Mercedes C
Mercedes C 180 CDI BlueEFFICIENCY Trend
Meno cara e meno potente

La 180 CDI è la Mercedes C più economica in vendita in Italia: costa meno anche della versione “base” a benzina, la 180 CGI Executive, ed è venduta in un unico allestimento, il Trend. In termini di prezzo, la differenza rispetto alla 200 CDI in versione Executive (che monta lo stesso motore, ma con 16 cavalli e 60 Nm di coppia in più) è consistente: 3.569 euro. Raffrontata a quest'ultima, la 180 CDI Trend fa a meno dei fari bixeno (proposti a 1.688 euro), della predisposizione per il navigatore estraibile (302 euro) e della ruota di scorta (67 euro), sostituita da un kit gonfia e ripara: acquistando tutti questi accessori, il vantaggio sulla 200 CDI si riduce a 1.512 euro. Anche senza optional, però, la dotazione della Trend non denuncia grosse lacune: sono di serie sette airbag (fra cui quello per le ginocchia del guidatore), l'Abs, l'Esp, l'Attention Assist (che avverte il guidatore di possibili colpi di sonno), i sensori di pressione dei pneumatici, il kit di pronto soccorso e i poggiatesta anteriori anti colpo di frusta. Per il comfort, ci sono il “clima” bizona, i sedili anteriori regolabili elettricamente in altezza e inclinazione (e dotati pure di registrazione lombare), la radio con schermo a colori di 5,8 pollici con presa Usb, i fari ad accensione automatica, il volante multifunzione rivestito in pelle e il vivavoce Bluetooth.

Sobria non povera

Pur essendo la Mercedes C meno costosa, la vettura offre sostanzialmente lo stesso interno delle altre “sorelle”: la plancia è morbida e dotata di inserti color nero lucido, i materiali sono gradevoli al tatto, gli assemblaggi curati. Anche i sedili in tessuto hanno un aspetto robusto e di qualità. I difetti di tutte le C, ovviamente, rimangono: lo spazio, specie dietro, non è fra i più generosi (chi siede sul divano, se supera il metro e 80 di altezza, sfiora con la testa il soffitto), il freno di stazionamento a pedale non può essere azionato in caso di emergenza dal passeggero e il baule meriterebbe una maggiore cura nelle finiture. Apprezzabili, invece, l'ampio portaoggetti sotto il morbido bracciolo centrale e i diffusori d'aria posteriori. Nel complesso, quando si sale a bordo della C 180 CDI Trend, la sensazione è quella di trovarsi a bordo di una berlina sobria ma di classe. In più, questa vettura (proposta anche con carrozzeria famigliare, a 33.961 euro) viene venduta anche con un anticipo di 5.800 euro e rate mensili da 325 euro che comprendono anche l'assicurazione Rca e la manutenzione ordinaria e straordinaria: dopo due anni, si può decidere se rendere la vettura o riscattarla e tenersela.

Comoda, ma poco vivace

Secondo la casa, rispetto alla 200 CDI i consumi della C 180 CDI rimangono invariati (20,8 km/l di media col cambio manuale), ma si perdono 1,3 secondi nello “0-100” (che passa da 9,2 a 10,5 secondi) e 10 km/h di velocità massima (da 218 a 208). Numeri che non dovrebbero peggiorare granché con il cambio automatico: il consumo medio “ufficiale” passa a 20,4 km/l, la velocità massima scende di 2 km/h mentre lo scatto rimane invariato. La vettura che abbiamo guidato era dotata proprio della trasmissione automatica a sette rapporti, una vecchia conoscenza delle Mercedes e qui proposta a 2.181 euro (compreso il cruise control). Solo a freddo e nelle accelerazioni violente il 2.1 il quattro cilindri fa sentire la sua voce un po' più di quanto ci si aspetterebbe da una vettura votata al comfort e, quando nelle soste ai semafori si spegne per qualche attimo per poi riaccendersi (lo Stop&Start è di serie), si avverte qualche scuotimento. In compenso, guidata fluidamente e senza irruenza, la C 180 CDI assicura lunghi e comodi viaggi, grazie anche alle sospensioni ben tarate e all'efficace in sonorizzazione; i 120 cavalli non paiono mai in affanno a muovere i quasi 1500 kg di auto. I sorpassi più “arrembanti”, invece, sono da pianificare con un minimo d’anticipo, a causa del motore non proprio potentissimo e del cambio automatico a sette rapporti: dolcissimo, ma anche lento a scalare quando si affonda il pedale del gas (meglio scendere di marcia manualmente, spostando verso sinistra la leva sul tunnel).

Secondo noi

PREGI
> Comfort. Vellutati i passaggi di marcia col cambio automatico, mentre le sospensioni ben tarate e la buona insonorizzazione lasciano sobbalzi e rumori molesti fuori dall'abitacolo.
> Dotazione. Per la sicurezza c'è quello che serve e, anche se la 180 CDI è la versione d'accesso, non rinuncia al “clima” bizona, ai comandi al volante e alla radio con cd, presa Usb e vivavoce Bluetooth.

DIFETTI
> Abitabilità. A dispetto dei quasi 460 cm di lunghezza, l'auto non ha un abitacolo fra i più spaziosi della categoria: specialmente dietro si potrebbe chiedere qualche centimetro in più.
> Vivacità. Il motore si rivela adeguato alla massa della vettura e non è molto rumoroso ma, appena gli si chiede un po' di grinta, “alza la voce” senza, però, spingere con vera decisione.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 2.143
No cilindri e disposizione 4
Potenza massima kW (CV)/giri 88 (120)/2800
Coppia max Nm/giri 300/1400-2800
Emissione di CO2 grammi/km 129*
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 (manuale) + retromarcia
Trazione Posteriore
Freni anteriori Dischi autoventilanti
Freni posteriori Dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 459/177/145
Passo cm 276
Peso in ordine di marcia kg 1490
Capacità bagagliaio litri 475
Pneumatici (di serie) 195/60 R 16
 
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
180 BlueEFFICIENCY Executive 33.900 benzina 1.796 156/115 225 9,0 14,9 157 -
180 BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 36.081 benzina 1.796 156/115 223 8,9 15,6 148 -
180 BlueEFFICIENCY Elegance 36.150 benzina 1.796 156/115 225 9,0 14,9 157 -
180 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 38.331 benzina 1.796 156/115 223 8,9 15,6 148 -
180 BlueEFFICIENCY Avantgarde 38.377 benzina 1.796 156/115 225 9,0 14,9 157 -
180 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 40.558 benzina 1.796 156/115 223 8,9 15,6 148 -
200 BlueEFFICIENCY Executive 35.851 benzina 1.796 184/135 237 8,2 15,2 154 -
200 BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 38.032 benzina 1.796 184/135 235 7,8 15,6 150 -
200 BlueEFFICIENCY Elegance 38.102 benzina 1.796 184/135 237 8,2 15,2 154 -
200 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 40.283 benzina 1.796 184/135 235 7,8 15,6 150 -
200 BlueEFFICIENCY Avantgarde 40.328 benzina 1.796 184/135 237 8,2 15,2 154 -
200 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 42.509 benzina 1.796 184/135 235 7,8 15,6 150 -
250 BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 40.615 benzina 1.796 204/150 240 7,2 15,6 150 -
250 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 42.866 benzina 1.796 204/150 240 7,2 15,6 150 -
250 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 45.092 benzina 1.796 204/150 240 7,2 15,6 150 -
350 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 49.216 benzina 3.498 306/225 250 6,0 14,7 159 -
350 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 4MATIC 51.636 benzina 3.498 306/225 250 6,0 13,5 174 -
350 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 52.120 benzina 3.498 306/225 250 6,0 14,7 159 -
350 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 4MATIC 54.540 benzina 3.498 306/225 250 6,0 13,5 174 -
63 AMG Performance 88.790 benzina 6.208 487/358 250 4,5 8,3 280 -
63 AMG 73.388 benzina 6.208 525/386 250 4,5 8,3 280 -
180 CDI BlueEFFICIENCY Trend 32.357 gasolio 2.143 120/88 205 10,5 18,9 125 -
180 CDI BlueEFFICIENCY Trend 7G Tronic Plus 34.538 gasolio 2.143 120/88 206 10,5 20,4 129 -
200 CDI BlueEFFICIENCY Executive 35.926 gasolio 2.143 136/100 218 9,2 20,8 125 -
200 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 38.107 gasolio 2.143 136/100 215 9,1 21,3 129 -
200 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 38.177 gasolio 2.143 136/100 218 9,2 20,8 125 -
200 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 40.358 gasolio 2.143 136/100 215 9,1 21,3 129 -
200 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 40.404 gasolio 2.143 136/100 218 9,2 20,8 125 -
200 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 42.585 gasolio 2.143 136/100 215 9,1 21,3 129 -
220 CDI BlueEFFICIENCY Executive 37.931 gasolio 2.143 170/125 232 8,4 22,7 117 -
220 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 40.112 gasolio 2.143 170/125 231 8,1 20,8 125 -
220 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 40.182 gasolio 2.143 170/125 232 8,4 22,7 117 -
220 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 42.363 gasolio 2.143 170/125 231 8,1 20,8 125 -
220 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 42.408 gasolio 2.143 170/125 232 8,4 22,7 117 -
220 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 44.589 gasolio 2.143 170/125 231 8,1 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Executive 40.327 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 42.508 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 42.578 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 44.759 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 44.804 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 4MATIC 45.167 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 15,6 167 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 46.985 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 4MATIC 47.418 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 15,6 167 -
250 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 4MATIC 49.644 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 15,6 167 -
300 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 4MATIC 49.048 gasolio 2.987 231/170 250 6,4 14,3 185 -
300 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 4MATIC 51.952 gasolio 2.987 231/170 250 6,4 14,3 185 -
350 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 49.048 gasolio 2.987 265/195 250 6,0 16,9 154 -
350 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 51.952 gasolio 2.987 265/195 250 6,0 16,9 154 -

 

* Valori riferiti alla versione con cambio automatico

Mercedes C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
29
8
5
9
VOTO MEDIO
3,5
3.523075
65
Aggiungi un commento
Ritratto di gio.G
8 ottobre 2012 - 18:19
20
Buona auto per chi vuole spendere poco!
Ritratto di Motorsport
8 ottobre 2012 - 22:16
buona auto lo puo dire alla tua c.e.s.s.a di audi non ad una mercedes.... adesso vai a giocare con i lego...
Ritratto di marcoVB
8 ottobre 2012 - 23:57
tu sì che sei una persona educata.
Ritratto di juvefc87
8 ottobre 2012 - 18:22
mai piaciuta questa c! ma scherziamo 2200 con soli 120 cavalli!!
Ritratto di ForzaPisa
9 ottobre 2012 - 10:44
Magari così durerà 500.000 km come i "vecchi" diesel... magari a un agente di commercio o a un taxista può interessare questa vettura...
Ritratto di Leandro Moschetti
9 ottobre 2012 - 16:23
Speriamo che i costruttori la capiscano. Basta con questi motori piccoli o "piccoli" (un 2.1 è relativamente "piccolo") e strapompati. 120 CV con un 2.1 bastano e avanzano. Fosse per me, con un 2.1 ne basterebbero 100 , di cv . Tanto, quando hai 200 cv, dove vai ? A farti ritirare la patente ? E con una Mercedes C, in pista non ci vai. Quindi, con 200 cv, che ci fai ? Mica sarai sempre in Germania a pestare in autobanh ? E poi, con pochi cv, i motori durano tanto. E una Mercedes dura per tutto. Sopratutto, speriamo che la capiscano gli utenti e che smettano di cercare i turbodiesel strapompati. Comunque, dico ed ho sempre detto : facciano pure gli strapompati per chi li vuole. Ma facciano anche i "non pompati" per chi non è interessato ai ritiri di patente e vuole comprare l'auto ogni dieci anni e non ogni due.
Ritratto di juvefc87
11 ottobre 2012 - 14:06
che non trova riscontro in quello che dici!! a maggior ragione che con 200 cv ti ritirano la patente allora perchè non metter il 1.5 dci della renault (lo ha la nuova A) da 110 cv in questa versione?? ma scherziamo 2200 cc con soli 120 cv!! l'assicurazione schizza in alto è hai prestazioni retteralmente di m.erda! e mi riferisco a accelerazione e ripresa inbarazzanti in sorpasso o quando hai necessità!
Ritratto di osmica
21 novembre 2012 - 20:25
Vatti a vedere i vari taxi che girano in Germania. Mercedes, usati per 3 turni al giorno, 100.000/anno. Il 2.1 è robusto, affidabile. Un motore piccolo è tirato (1.5, 110cv) è nettamente meno robusto e affidabile... (che vuol dire costi di riparazione e giorni ferma in officina - quindi niente guadagno). Se vuoi le prestazioni non prendi il 180cdi, tantomeno il 1.5dci. Se ti serve e vuoi il 180cdi te lo prendi, altrimenti prendi un altro motore. E' abbastanza semplice.
Ritratto di Gino2010
11 ottobre 2012 - 14:45
quasi peggio della flavia
Ritratto di miskom
8 ottobre 2012 - 18:51
crisi. Ma se si vuole risparmiare di certo non ci si prende una Mercedes!!
Pagine