PRIMO CONTATTO

Volkswagen Tiguan: confortevole e anche agile

La nuova Volkswagen Tiguan ha forme più sinuose e interni moderni e ben rifiniti. Piacevole la guida di questa 2.0 turbodiesel da 150 CV e notevole la dotazione, soprattutto in merito alla sicurezza. Ma qualche optional lascia perplessi.
Pubblicato 22 febbraio 2024
  • Prezzo (al momento del test)

    € 48.700
  • Consumo medio (dichiarato)

    18,5 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    141 grammi/km
  • Euro

    6e
Volkswagen Tiguan
Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 150 CV R-Line DSG
Cambia tanto, ma non troppo

La terza generazione della Volkswagen Tiguan è lunga solo 3 cm in più del vecchio modello (per un totale di 454 cm) e ne conserva le proporzioni pur avendo forme meno spigolose di prima. A partire dal frontale, cha ha fari smussati uniti da una fascia chiusa (con una sottile linea luminosa a led): oltre distinguere nello stile il nuovo modello, contribuisce a far scorrere meglio l’aria sulla carrozzeria. I numeri lo confermano, con un coefficiente aerodinamico Cx che, a beneficio dei consumi, scende da 0,33 a 0,28: un valore ottimo per una suv. Anche i fanali sono uniti da una fascia, stavolta brunita, con tanto di striscia luminosa che dà risalto ai 184 cm di larghezza: gli stessi del vecchio modello.

Molto spaziosa (per quattro)

La nuova Volkswagen Tiguan migliora in quello che già era un pregio delle versione precedente: il bagagliaio, che cresce di una trentina di litri, arrivando a una capacità minima dichiarata di 530 litri (1.650 quella massima). ll divano può scorrere di 14 cm (arrivando così a una capienza di 652 litri), ma facendolo avanzare si crea una fessura nel piano di carico in cui possono cadere oggetti e piccole borse. Oltre che moderno e curato, l’abitacolo offre agio in abbondanza; peccato solo per il voluminoso tunnel sul pavimento che ruba spazio alle gambe dell’eventuale passeggero posteriore centrale. Gioca a favore del comfort pure il “clima” trizona: di serie fin dalla versione meno cara della nuova Volkswagen Tiguan (la 1.5 mild hybrid a benzina, con prezzi da € 39.700). Sono a richiesta, però, le due prese Usb-C posteriori, offerte soltanto in costosi pacchetti da almeno € 1.420, che includono anche il navigatore: quest’ultimo è un extra persino per le versioni più ricche, ma si può farne a meno, visto che Android Auto e Apple CarPlay (entrambi anche wireless) fanno parte della dotazione. 

Non tutti i comandi sono pratici

La plancia della nuova Volkswagen Tiguan è ben fatta, curata nei materiali e moderna. Il cruscotto digitale non è dei più grandi (10,2”), ma è ben leggibile, oltre che ampiamente configurabile. Il display dell’infotainment può essere di 12,9” o, a richiesta, di 15”. Da qui si controllano tutte le principali funzioni di bordo, inclusa la climatizzazione, con comandi a sfioramento, che non sempre sono immediati nell’utilizzo mentre si guida: per esempio, cambiare la temperatura con precisione facendo scorrere il dito richiede attenzione. Sarebbero meglio un paio di tasti fisici, come quelli delle “quattro frecce” o al volante: la casa tedesca ha fatto dietrofront rispetto ai modelli con comandi aptici, come la neonata berlina elettrica ID.7 (trovate qui le prime impressioni). A sfioramento pure il pulsante per chiamare l’assistenza stradale, che fra l’alto è nella plafoniera vicino alle luci di lettura, anch’esse attivabili a sfioramento. Risultato: soprattutto di notte si rischia di attivare la telefonata per errore, e di doverla quindi interrompere dallo schermo dell’infotaiment. Resta (giustamente) fisico, invece, il pulsante per chiamare il 112 nelle emergenze.

Caro l’head-up display

Riuscita la rotella fra le poltrone, con tanto di schermo oled integrato: può assolvere a più funzioni, dalla regolazione del volume dell’infotainment alla selezione delle modalità di guida. Ben leggibile l’head-up display, che però non è di serie: costa 750 euro, o è incluso nel pacchetto Discover Pro Max (€ 2.740), insieme al monitor centrale di 15”, al navigatore e alla (doppia) piastra di ricarica wireless, oltre alle già citate prese Usb-C posteriori. 

Promossa sulla sicurezza

Niente male la dotazione di sicurezza della nuova Volkswagen Tiguan. Fin dalla base sono di serie anche la frenata automatica agli incroci o nell’uscire da un passo carrabile o da un parcheggio, anche in retromarcia. Inoltre, un allarme avvisa se si cerca di aprire una porta (incluse quelle dei passeggeri) mentre arriva un veicolo o un ciclista alle spalle. Sono di serie anche il cruise control adattativo in grado di adeguarsi ai limiti di velocità della segnaletica, l’airbag centrale fra le poltrone (per gli urti laterali) e i fari full led. Passando dalla Life alla Edition Plus (solo 200 euro in più), i proiettori si orientano automaticamente nelle curve e si adattano alle cattive condizioni meteorologiche, come pioggia o nebbia.

Sempre in questa versione sono di serie l’accesso senza chiave (invece che il solo avviamento) e l’antifurto. Tra gli optional, sofisticati fari a matrice di led con ciascuno ben 19.200 microdiodi luminosi sono in grado di generare un fascio luminoso potente e così preciso da poter proiettare delle tracce sull’asfalto per indirizzare il guidatore nei passaggi stretti. La Elegance e la R-Line adottano anche luci d’ambiente configurabili in 30 tonalità a scelta (anziché in 10). Il secondo allestimento, sportiveggiante, prevede anche cerchi di 19 pollici e paraurti diversi.

Che batteria la plug-in!

La versione d’accesso è la già citata 1.5 eTSI mild hybrid a benzina da 131 CV; la Elegance e la R-Line sono previste solo a partire da quella da 150 cavalli (che fa spendere almeno 1.550 euro in più): entrambe queste ibride “leggere” hanno una batteria agli ioni di litio a 48 volt e la disattivazione dei cilindri nella guida tranquilla, per ridurre di qualche punto percentuale i consumi. Ha 150 CV anche la meno potente delle 2.0 turbodiesel, con prezzi a partire da 43.350 euro (48.700 per la R-Line del nostro test). La trazione integrale è riservata alla 2.0 TDI da 193 CV, che nell’allestimento base costa 48.500 euro.

In abbinamento a tutti i motori è previsto il cambio a doppia frizione DSG a sette rapporti. Fanno eccezione solo le 1.5 plug-in da 204 o 272 CV, in arrivo nell’estate del 2024, che hanno sei marce, e al 1.5 a benzina (con turbina a geometria variabile e funzionamento in base al ciclo Miller invece del classico Otto, per tagliarne i consumi) abbinano un motore elettrico alimentato da una batteria da ben 19,7 kWh effettivi: secondo la casa garantisce in media 100 km di autonomia in elettrico e si ricarica fino a 11 kW in corrente alternata e a 50 kW in continua. 

Ma la diesel ha sempre il suo perché

Della plug-in, che abbiamo provato per qualche chilometro, abbiamo apprezzato la  fluidità di funzionamento e la buona spinta, anche nella marcia 100% elettrica. Quando poi interviene il 1.5, lo fa con grande progressione e se ne avverte il rombo soltanto accelerando a fondo. Piuttosto silenziosa è anche la 2.0 turbodiesel, che abbiamo guidato nella versione da 150 CV. Ci è parsa economa: nel computer di bordo abbiamo letto una media di circa 15 km/l dopo averla portata sulle autostrade francesi (con limite di velocità di 120 km/h) e su tortuose strade in salita. Appena possibile, faremo un test approfondito con i nostri strumenti. Aggiornato leggermente per migliorarne consumi ed emissioni, il 2.0 garantisce uno scatto di tutto rispetto (9,4 secondi dichiarati per lo “0-100”) e soprattutto una spinta corposa ai bassi e medi regimi, che si apprezza nell’uso di tutti i giorni.

Lo sterzo ha una risposta omogenea e precisa, anche nelle curve affrontate d’impeto. Apprezzabile pure il lavoro degli ammortizzatori a controllo elettronico (€ 1.280), con al loro interno una doppia valvola: una lavora in estensione e l’altra in compressione. Si adattano alla modalità di guida: Eco, Comfort, Sport, Off-road o Individual. In quest’ultima, si può scegliere fra 15 livelli di rigidità. Rapido il cambio a doppia frizione, con piccole levette dietro le razze del volante per la gestione manuale delle marce, a cui raramente bisogna ricorrere, visto che in automatico individua sempre tempestivamente la marcia più adatta. Pratico pure il selettore (a destra del piantone) da ruotare per passare dalla marcia avanti alla “retro” alla folle. 

SECONDO NOI

PERCHÉ SÌ
  • Bagagliaio
    Il vano è ampio (più di quello del vecchio modello) e ben sfruttabile. Peccato solo per la fessura che si crea facendo avanzare il divano.
  • Dotazione di sicurezza
    C’è davvero tanto: inclusi la frenata automatica agli incroci e l’allarme per evitare di colpire un ciclista aprendo le porte.
  • Finiture
    Sia nell’abitacolo sia nel baule ,la qualità di materiali e assemblaggi è elevata.
PERCHÉ NO
  • Comandi touch
    Alcune funzioni (come le regolazioni del “clima”) sarebbero più immediate con dei comandi fisici, anziché a sfioramento. Idem per la chiamata dei soccorsi.
  • Optional
    Si pagano le prese Usb posteriori, il navigatore e la doppia piastra di ricarica wireless.
  • Quinto posto
    L’ingombro del tunnel sul pavimento limita i movimenti delle gambe del passeggero posteriore centrale.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1968
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/n.d. giri
Coppia max Nm/giri 360/1600-2750
Emissione di CO2 grammi/km 141
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 7 (robotizzato) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 207
Accelerazione 0-100 km/h (s) 9,4
Consumo medio (km/l) 18,5
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 454/186/166
Passo cm 268
Peso in ordine di marcia kg 1602
Capacità bagagliaio litri 530-652/1650
Pneumatici (di serie) 255/45 R 19

 

 

VIDEO

Volkswagen Tiguan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
10
22
26
39
VOTO MEDIO
2,6
2.55932
118
Aggiungi un commento
Ritratto di Er sentenza
22 febbraio 2024 - 12:54
Ho letto solo il prezzo e posso già fare un commento super esaustivo sulla nuova Tiguan:"hahaha...50k senza manco il navigatore...hahaha"
Ritratto di Vadocomeundiavolo
22 febbraio 2024 - 13:15
Il navigatore con schermo da 12,9” è sempre di serie. Quello con schermo da 15” è optional.
Ritratto di bravehearth
23 febbraio 2024 - 10:23
Sei sicuro? io nel configuratore vedo fra gli optional pure quello di 12,9 pollici
Ritratto di Vadocomeundiavolo
23 febbraio 2024 - 10:24
Il 12,9” è il base , non c’è più piccolo.
Ritratto di bravehearth
23 febbraio 2024 - 10:41
Sì, ma non ha il navigatore. Devi pagarlo a parte se non sbaglio
Ritratto di bangalora
23 febbraio 2024 - 18:50
Miii quello da 15 è gustare film per i passeggeri dietro? 50mila e mancano metà degli optional? E belin brlandi che roba e poi è brutta
Ritratto di AndyCapitan
24 febbraio 2024 - 12:24
4
anche a me pare poco riuscita...davanti e' banale....dietro e' un albero di natale....io odio tali fanali uniti dalla striscia di bamba....si puo' prendere comodamente il modello 2019 bello squadrato come piace a me e lo trovi anche a ottimo prezzo...in piu' la qualita' va decrescendo...piu' son vecchie e piu' son qualitative!
Ritratto di AndyCapitan
24 febbraio 2024 - 12:34
4
.....comunque il torres a 30k la spiana immediatamente....tuttaltra fattura....l'ho visto il weekend passato ed e' davvero robusto e ben curato....internamente poi ha l'eleganza di un land rover e un affidabilita' assolutamente superiore di molto...il 4x4 a 37k poi ci sta.....le dimensioni del torres sono inoltre maggiori di ben 20 cm!
Ritratto di Aitutatemi
24 febbraio 2024 - 12:58
Ma il Torres ha mercato?
Ritratto di AndyCapitan
25 febbraio 2024 - 17:51
4
...vedo che le ssangyong tengono abbastanza il prezzo....a parte che anche volkswagen ormai come molti altri perdono di botto 10 mila euro appena la compri....se guardi le golf serie 7 le trovi a 12k....non e' piu' come una volta...
Ritratto di deutsch
22 febbraio 2024 - 17:58
4
con android e apple ormai potrebbero proprio levarlo il software di navigazione della casa, intendo tutte le marche
Ritratto di Roveredo1953
24 febbraio 2024 - 11:04
1
Perfettamente d'accordo ... Ma business is business ... Secondo me, eviterei i televisori in macchina, moda orrenda. Trovo molto utile il headup display che stò usando per la prima volta sulla Madzda CX30
Ritratto di deutsch
22 febbraio 2024 - 18:02
4
io leggo che parte da meno di 40
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 19:01
4
il navigatore c'è ma se non compri o sblocchi dallo shop non te lo fa usare, ed è giusto, perchè dovrei pagarlo se ormai il 99% della gente usa car play o android in wireless
Ritratto di Vadocomeundiavolo
22 febbraio 2024 - 13:13
Sta raccogliendo molti ordini , ne abbiamo fatte già 500.
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 19:02
4
confermo ne stiamo già vendendo tante, più che t-cross, quasi come le t-roc e ancora la gente non l'ha vista dal vivo
Ritratto di AndyCapitan
24 febbraio 2024 - 12:28
4
....ma cose' quel plasticone puntinato sul cruscotto dalla parte passeggero?....si puo' togliere?....e' orrendo.....
Ritratto di Quello la
22 febbraio 2024 - 13:37
Col diesel venderà un botto, anche se trovo che il posteriore sia un po' troppo Suzuki SCross-mode, il che, per me è un difetto. Auto centrata, comunque.
Ritratto di deutsch
22 febbraio 2024 - 18:00
4
insomma ne venderanno sicuramente di diesel ma molto meno degli anni passati dove erano solo diesel, viste le varie limitazioni. tanti la prenderanno per tre anni per poi restituirla e quindi non si faranno problemi ma una buona fetta valuterà bene se conviene andare ancora sul diesel
Ritratto di Challenger RT
23 febbraio 2024 - 01:02
Infatti in alcune città in alcuni giorni anche i diesel nuovi Euro 6 non possono circolare a differenza dei pari categoria a benzina.
Ritratto di Reallyfly
23 febbraio 2024 - 10:00
mai sentito che bloccano i diesel euro 6
Ritratto di Challenger RT
23 febbraio 2024 - 18:08
A Roma durante le cosiddette “domeniche ecologiche” bloccano anche le auto diesel Euro 6 mentre possono circolare le benzina della stessa categoria
Ritratto di bangalora
24 febbraio 2024 - 12:38
Bhe a Torino hanno bloccato gli euro 5 diesel e se non cambia nulla climaticamente, bloccheranno anche i 6 e solo questione di tempo e di salute, già ne vedo pochi diseloni il rapporto su su 10 auto 8 sono ibride a benza
Ritratto di Quello la
24 febbraio 2024 - 13:38
Cioè bloccano auto - euro 6 - che attualmente sono in vendita, permesse e - non so se lo siano - magari incentivate?
Ritratto di Challenger RT
25 febbraio 2024 - 00:08
Anche la vendita delle sigarette è permessa, certo non incentivata, e sicuramente non si può fumare dappertutto!
Ritratto di Quello la
25 febbraio 2024 - 08:36
Vero, caro Challenger. Non ci avevo pensato.
Ritratto di Miti
25 febbraio 2024 - 15:44
1
Quanto mi mancano i discorsi di pedrali... Credo che avrebbe detto che il suo maggiolino è così o cosa... magari una storia sui suoi disegni... altri tempi ragazzi... scusate, credo che ho preso troppa roba ...ma che mi hanno venduto ieri sera??? Era comunque abbastanza scontata... anche se il fumo che era un po' strano...
Ritratto di AndyCapitan
25 febbraio 2024 - 17:58
4
...Pedrali c'e' ancora...commenta su youtube a volte.....qui gli avete scassato un po troppo mi sa...ahahah... sara' un altolocato permaloso????
Ritratto di Quello la
25 febbraio 2024 - 18:55
Sei serio, caro Andy? Hai un link?
Ritratto di Miti
25 febbraio 2024 - 21:35
1
Assolutamente lo voglio anch'io!!!!!
Ritratto di Miti
25 febbraio 2024 - 21:36
1
Che tempi con Flynn ed i suoi gregari !!! Cavolo sembra passato un'eternità!
Ritratto di Challenger RT
26 febbraio 2024 - 13:32
Il mitico Giulio… aveva smesso di scrivere poco prima di un raduno di Trabant che si sarebbe svolto non lontano da dove risiedeva. Mi sarebbe piaciuto incontrarlo in quell’occasione ma non riuscii a. ricontattarlo tramite questo blog.
Ritratto di TDI_Power
29 febbraio 2024 - 16:02
Il diesel vende sempre non esiste ad oggi un motivo per non comprarlo, forse e dico forse solo la questione DPF è un problema ma dopo i 200mila
Ritratto di Alfiere
22 febbraio 2024 - 13:37
2
Sembra un auto degli NPC nei videogiochi
Ritratto di Solstice
22 febbraio 2024 - 13:40
Proprio non riesco ad abituarmi. Tesla, che già esagera a mio avviso, almeno dietro gli schermi giganti lascia dei cruscotti asciutti, idem Volvo con il suo tradizionale minimalismo nordico. Ma uno schermo da laptop sopra un tunnel obeso fra un altro display e... che cavolo sono quelle texture sul lato passeggero? E continuano pure sulle portiere. Questi interni sembrano ispirati ai vecchi arcade da sala giochi anni '80, ma senza esprimere neanche una particella del loro fascino. Solo un cacofonico, iperstimolante, aggressivissimo patchwork di giocattolini elettronici buoni giusto a distrarre il pargolo quando si mette a piangere. Davvero sono queste le esigenze del mercato? Io non capisco.
Ritratto di Gordo88
22 febbraio 2024 - 13:43
1
Linea che sa di già visto esaltata da jna bocca sul frontale che però finisce per essere pacchiana.. meno male che come finiture e tecnica sembra essere la solita buona vw
Ritratto di BZ808
22 febbraio 2024 - 14:03
Costosa ed esteticamente discutibile...
Ritratto di Puppamelo
22 febbraio 2024 - 14:03
na bella cinquantamilaeuro ....esteticamente mi fà rebbrividire anche questa .....tanti anni fà c'era l'imbarazzo della scelta di auto stilisticamente belle da acquistare ...oggi mi sembrano tutte uguali, tutte esteticamente veramente brutte, con tecnologie scadenti (non in questo caso), che non garantiscono un futuro certo e a prezzi da follia
Ritratto di deutsch
22 febbraio 2024 - 18:04
4
e per fortuna che dicono essere care le elettriche..... ma questa è termica
Ritratto di forfEit
23 febbraio 2024 - 06:46
Sti "maledetti" :) hanno (soprattutto in periodi di latitanza degli incentivoni pro bev) capito che le genti cercan ancora rifugio nel termico (finché si potrà per una decina scarsi di anni), e se ne approfittano
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 19:03
4
se ti aggiorni nei listini le termiche diesel e le elettriche in volkswagen a parita di segmento e potenza costano più o meno uguali.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
22 febbraio 2024 - 14:11
Altro che Tonale.
Ritratto di Quello la
22 febbraio 2024 - 14:31
Però, caro Vado, Tonale è rivale di T Roc... credo, almeno. Ho un po' di confusione, mi sa.
Ritratto di Revenge
22 febbraio 2024 - 14:51
mah...secondo me sono entrambe C-SUV mentre la T Roc è derivata dalla Polo. Se poi la Tonale sembra più scarsa è un altro discorso...
Ritratto di cat72
22 febbraio 2024 - 22:47
T-roc è derivata dalla Golf Tcross è derivata dalla Polo.
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 19:05
4
esatto... bello vedere che commenta cose assurde e non ne caspice nulla di ciò che dice, poi costosa questa dicono, che una tonale costa 45k con optional di qualità vecchia
Ritratto di bangalora
24 febbraio 2024 - 12:44
I teutonici son solo capaci di fare derivate derivate di qua derivate di là ma un minimo di designer riescono ad ottenerlo? Mi sa di no per ottenere una ciofeca come t- rok e r- cross una martellata di qua e una martellata di la una leggera accorciatina e via due auto nettamente uguali, due biocompattatori.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
22 febbraio 2024 - 14:57
Ti consiglio di controllare le misure estreme.
Ritratto di Revenge
22 febbraio 2024 - 15:18
ah ma io ti do ragione...
Ritratto di Vadocomeundiavolo
22 febbraio 2024 - 15:22
Non l’avevo con te infatti.
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 19:05
4
sono le misure interne che contano, ti assicuro che un VW ha più spazio dentro di un alfa a parità di misure esterne, e la tonale è come la t-roc , piccola dentro confronto tiguan... molto anche
Ritratto di forfEit
23 febbraio 2024 - 06:49
È anche vero che su questa Tiguan se ne sono molto andati appresso agli stilemi delle sorelline suv inferiori (per segmento) del brand. La cosa (forse?) finisce un po' per celare la non perfetta conformità del confronto :)
Ritratto di gil24
22 febbraio 2024 - 15:04
Proprio la macchina del popolo
Ritratto di Flynn
22 febbraio 2024 - 17:20
Con il loffissimo TDI WV anche no, grazie .
Ritratto di studio75
22 febbraio 2024 - 19:17
5
50k..che faccio signora, lascio?
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 19:06
4
comprati quella da 39 che scontata a 35 la porti via
Ritratto di studio75
24 febbraio 2024 - 11:22
5
mi tengo quella che ho pagato 20k, portata a 350cv e 500nm
Ritratto di otttoz
22 febbraio 2024 - 20:22
ancora dieselgate...chissà quanti dsg si ''rompono'' se non manutenuti in VW...scoop di obsolescenza programmata!
Ritratto di AlvolANO
22 febbraio 2024 - 20:55
Peggioramento clamoroso rispetto al modello pre restyling.
Ritratto di Beppe_90
22 febbraio 2024 - 21:03
Ma agile paragonato a cosa a un Iveco stralis??? Allora si è vero Hahaha .. titoli come sempre buttati così a kazzum
Ritratto di forfEit
23 febbraio 2024 - 06:51
Agile rispetto a se poi ne faranno una versione sw (non c'era, se non erro, sulle versioni precedenti?) :)
Ritratto di Beppe_90
23 febbraio 2024 - 13:06
Sw o no una tiguan può essere tutto purché agile non diciamo baggianate su heheh ;)
Ritratto di StefanoAM
23 febbraio 2024 - 01:44
Ed ecco persa l'eleganza, la semplicità e la purezza della 'vecchia' Tiguan... fuori molti richiami delle ID mi sembra, dentro una plancia molto pasticciata da mille elementi. Ma forse ci dobbiamo solo abituare...
Ritratto di sergioxxyy
23 febbraio 2024 - 07:47
lifting peggiorativo rispetto il vecchio modello dove riconoscevi il Tiguan, cos' sembra uno dei tanti suv (pseudocinesi).
Ritratto di Nonmenefreganiente Dellevostreopinioni
23 febbraio 2024 - 07:54
Mai piaciuti i suv, si salvava il Tiguan in versione R-Line che trovavo piacevole. Boccio il nuovo corso stilistico di Volkswagen. Lo schermo al centro della plancia, o meglio, al centro dell'abitacolo, ormai non si commenta piu, ma palesa la situazione di disagio mentale che affligge l'automotive
Ritratto di Nathanrusso
23 febbraio 2024 - 08:27
Allestita diesel, con due optional vai a 52.000 euro. Assurdo.
Ritratto di Facciolo Giuseppe
24 febbraio 2024 - 06:06
...basta dedicare un po' di tempo per la configurazione ed il diesel si acquista, scontato, a 42.000 carico di opzionale navi incluso...
Ritratto di Nathanrusso
24 febbraio 2024 - 09:19
Di base parte 43000 in edizione life. Zero optional. Comunque vado a farmi un preventivo ufficiale per vedere che sconti hanno.
Ritratto di Facciolo Giuseppe
24 febbraio 2024 - 09:31
....sconto con partita iva...
Ritratto di No lavatrici
23 febbraio 2024 - 10:40
Non sarà bella...sarà un furgoncino...ma almeno NON é una lavasciuga... Hahahahaha
Ritratto di Tfmedia
23 febbraio 2024 - 10:49
1
Peccato per i sacchi della spazzatura indifferenziata in basso su frontale e posteriore. Peccato per il televisore 32" all'interno che fa molto soggiorno Ikea.
Ritratto di Salvo1973
23 febbraio 2024 - 13:52
Il top qui e' il diesel ma se la plugin rientrera' nella categoria dell'elettrico sara' un bel colpo per "la macchina del popolo". Cara come non mai comunque da una bella lezione a Toyota sulla Prius per quanto riguarda la potenza di ricarica. Provero' la plugin ma non credo che potro' permettermele e per una spesa del genere preferisco la Honda ZR-V che e' sicuramente meno bella ma molto piu' concreta. Almeno io la vedo cosi.
Ritratto di Leonal1980
24 febbraio 2024 - 10:14
4
il top se non fai più di 20mila km annui è il 1.5 etsi 150cv
Ritratto di Leonal1980
23 febbraio 2024 - 18:59
4
ACC di serie ok, ma dimenticate che è di serie anche il predittivo, anche se non prendi il navigatore, predittivo sul percorso, come la macchina è predittiva anche sulle altre auto anche senza attaccare il cruise.
Ritratto di AZ
23 febbraio 2024 - 20:02
Molto migliorata.
Ritratto di Pepetto
25 febbraio 2024 - 11:16
La macchina non è malvagia nelle sue linee generali… mi chiedo invece se tra ergonomia e sicurezza degli occupanti sia idoneo quel televisore messo lì in mezzo…. altra moda cretina e assolutamente inutile atteso che distrae dalla guida al pari del cellulare..mah….
Ritratto di yankees
25 febbraio 2024 - 22:27
Prezzi ridicoli
Ritratto di giuseppe971
26 febbraio 2024 - 10:21
Auto larghe come un camper e poi ti scrivono, comodi i posti posteriori. E te credo, non stiamo parlando di una 500.
Ritratto di giuseppe971
26 febbraio 2024 - 10:24
Quando c'è l'inflazione, pronti a modificare qualcosina tanto per giustificare gli aumenti dei prezzi. E tu che hai acquistato l'auto ieri, ti ritrovi con un auto vecchia, solo perchè, un esempio hanno modificato la fanaleria. Perchè non cambiano nome allora?
Ritratto di Snom 320
28 febbraio 2024 - 10:21
un bel turbo diesel da 150 cv. Ottimo per andare all'Esselunga a fare la spesa o per andare a prendere il pargolo all'asilo. Tanto PM10 e Pm2.5 sono invenzioni di Soros e Bill Gates, che ci vogliono tutti vaccinati e omosessuali, mentre guidiamo auto elettriche e mangiamo farina di grillo.
Ritratto di TDI_Power
29 febbraio 2024 - 16:00
Non so se stai trollando o se serio in ogni caso hai scritto la verità
Ritratto di preda
21 marzo 2024 - 08:16
A parte il prezzo che quindi resta sempre nel concessionario, come tirar brutta una macchina che tutto sommato era bellina......
Annunci

Volkswagen Tiguan usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Tiguan usate 201816.99022.230117 annunci
Volkswagen Tiguan usate 201916.89024.670136 annunci
Volkswagen Tiguan usate 202017.49027.150107 annunci
Volkswagen Tiguan usate 202119.50030.920115 annunci
Volkswagen Tiguan usate 202224.75036.82030 annunci
Volkswagen Tiguan usate 202332.00042.09029 annunci
Volkswagen Tiguan usate 202443.90043.9001 annuncio

Volkswagen Tiguan km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Tiguan km 0 201833.50033.5001 annuncio
Volkswagen Tiguan km 0 201933.20035.9005 annunci
Volkswagen Tiguan km 0 202234.90036.0002 annunci
Volkswagen Tiguan km 0 202328.32040.62015 annunci
Volkswagen Tiguan km 0 202442.90050.8006 annunci