PROVATE PER VOI

BMW Serie 1: tre buoni (e cari) cilindri

Prova pubblicata su alVolante di
agosto 2015
Pubblicato 01 dicembre 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 29.300
  • Consumo medio rilevato

    18,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    103 grammi/km
  • Euro

    6
BMW Serie 1
BMW Serie 1 116d Sport Steptronic 5 porte

L'AUTO IN SINTESI

Da poco aggiornata nella linea, questa sportiveggiante BMW Serie 1 è mossa da un tre cilindri 1.5 a gasolio fluido, silenzioso, economo e anche piuttosto vivace. Unica nella sua categoria con la trazione posteriore, offre una guida molto  piacevole e precisa, mentre la praticità è appena discreta. In rapporto a finiture e dotazione, il prezzo è elevato.
Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
5
Average: 5 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
2
Average: 2 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Bella guida e buon comfort
 
BMW Serie 1
 
Per la BMW Serie 1, media da famiglia a trazione posteriore, l’aggiornamento arriva a tre anni dal lancio. All’esterno, la modifica più evidente riguarda le nuove luci; quello che si perde in personalità si guadagna (con gli interessi) in armonia e grinta. La novità più importante riguarda i motori, praticamente tutti nuovi. In particolare, il tre cilindri turbodiesel 1.5 dell’auto provata (lo stesso già montato dalla Mini, marchio di proprietà della BMW) prende il posto del precedente 2.0 (anch’esso con 116 CV). L’auto è decisamente silenziosa, poco assetata e (se non si pretendono prestazioni sportive) anche vivace, soprattutto nelle riprese da bassa velocità. Il cambio automatico a otto marce (2.290 euro) è fluido e abbastanza rapido nei passaggi di rapporto, ma non aiuta il guidatore che vuole scegliersi da solo la marcia, come può capitare nella condotta impegnata, o in discesa: mancano le palette al volante, e usando la leva centrale i rapporti vengono inseriti con netto ritardo. Maneggevolezza, stabilità e frenata sono molto apprezzabili, e lo sterzo soddisfa pienamente per precisione, omogeneità di risposta e assenza di reazioni: la guida è facile, sicura e appagante. Questa Sport ha di serie i cerchi in lega di 17”, i sensori di parcheggio posteriori, il cruise control con frenata automatica e i potenti fari bi-led; d’altro canto, nonostante il prezzo elevato, fa pagare a parte il “clima” bizona (di serie è monozona).

VITA A BORDO

3
Average: 3 (1 vote)
A metà fra berlina e una coupé
 
BMW Serie 1
 
Plancia e comandi
La posizione di guida della BMW Serie 1 è piuttosto bassa e distesa, con i comodi sedili anteriori nettamente separati dall’alto tunnel centrale; ci si sente “avvolti” dalla vettura e, grazie anche allo snello ed elegante volante del reparto sportivo M (290 euro), sembra di stare in una grintosa coupé. Sopra la plancia, tradizionale e ben realizzata, spunta lo schermo di 8,8” del navigatore Connected Pro (optional), che ora offre le mappe anche in 3D e la possibilità di inserire nomi o indirizzi sfiorando la parte superiore (“touch”) della rotella di comando, posta nel tunnel centrale. Alti e bassi nelle finiture: la maggioranza degli elementi è ben fatta e la pelle (optional) che riveste i sedili è abbastanza morbida, ma le plastiche meno in vista sono economiche, e non c’è molto spazio per i piccoli oggetti.
 
Abitabilità
L’accesso all’abitacolo non è molto agevole, considerando che si tratta di una berlina: si “pagano” l’altezza ridotta (142 cm) e i sedili arretrati rispetto ai vani delle porte (che sono piccole). L’auto è omologata per cinque, ma già quattro adulti di statura medio-alta non hanno molta “aria” a disposizione, mentre la forma del divano e l’ingombrante tunnel centrale rendono particolarmente scomodo viaggiare in tre dietro.
 
Bagagliaio
La soglia di carico relativamente vicina a terra (68 cm di distanza) e la leggerezza del portellone aiutano a riempire il vano bagagli, la cui capienza è nella media della categoria (360/1200 litri). Utile l’optional del divano in tre parti reclinabili (invece di due): abbassando la “fetta” centrale, più sottile, si possono infilare oggetti lunghi (sci, snowboard o anche una scala) pur avendo ancora  disposizione quattro posti “veri”. Tutt’altro che eccezionale la finitura: il tappetino (in economico feltro) non è ben fissato sul fondo.

 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Unisce comfort e precisione
 
BMW Serie 1
 
In città
Il silenzioso tre cilindri della BMW Serie 1 risponde con prontezza e buon vigore, aiutato dal cambio automatico che lavora con dolcezza. Grazie anche al diametro di sterzata ridotto, ci si muove con facilità e pochissima fatica, oltretutto consumando poco (16,1 km/litro). Certo, se la visibilità fosse migliore sarebbe ancor meglio. 
 
Fuori città
È un’auto comoda, ma adatta alla guida veloce: lo sterzo è pronto, molto preciso e privo reazioni brusche, l’aderenza buona e le sospensioni elettroniche (optional) garantiscono un rollio limitato. Il motore risponde senza incertezze, ma i “soli” 116 cavalli non consentono di “allungare” con grinta. E in qualche occasione farebbe piacere un cambio più reattivo se usato in modalità manuale.
 
In autostrada
La buona silenziosità (si sentono più che altro i fruscii dell’aria) e la notevole precisione di guida limitano lo stress nelle trasferte. A 130 km/h effettivi il 1.5 è a soli 2000 giri, un regime di tutta tranquillità che limita i consumi (17,2 km/litro è un ottimo risultato). Quando serve, comunque, basta un’accelerata per riprendere prontamente.

 

PERCHÈ SÌ

Silenziosità
Il tre cilindri è molto ben isolato dall’abitacolo: il rumore è sempre ridotto e le vibrazioni inesistenti.
 
Sportività
La posizione di guida, distesa e “avvolgente”, ricorda quella di una coupé.
 
Sterzo
Ha una risposta molto omogenea e precisa, che facilita e rende piacevole la guida. 
 
Tenuta di strada
L’aderenza è elevata e l’auto sempre ben equilibrata, stabile e maneggevole.

PERCHÈ NO

Accessibilità
Il tetto è basso per una berlina, e le porte sono piccole: chi è alto deve piegarsi parecchio per entrare e uscire.
 
Divano
Lo spazio per le gambe non abbonda, e lo schienale molto rigonfio sui lati limita la larghezza utilizzabile.
 
Finiture
Dato il prezzo elevato, non ci si aspetterebbero certe plastiche economiche e un bagagliaio un po’ “tirato via”.
 
Visibilità
Il lunotto è piccolo, e in parte oscurato dai poggiatesta. Non delle migliori anche la visuale anteriore e laterale.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm31496
No cilindri e disposizione3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri85 (116)/4000
Coppia max Nm/giri270/1750-2250
Emissione di CO2 grammi/km104 (103*)
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 (autom.) + retromarcia
Trazioneposteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm433/177/142
Passo cm269
Peso in ordine di marcia kg1320 (1350*)
Capacità bagagliaio litri360/1200
Pneumatici (di serie)225/45 R17

 

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
  195,7 km/h200 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h10,8 10,3 secondi
0-400 metri17,5125,1 km/hnon dichiarata
0-1000 metri32,5158,6 km/hnon dichiarata
    
RIPRESA IN DRIVESecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h30,6159,1 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h29,1160,2 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h3,4 non dichiarata
da 80 a 120 km/h9 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 16,1 km/litro22,7 km/litro
Fuori città 20,2 km/litro27,8 km/litro
In autostrada 17,2 km/litronon dichiarato
Medio 18,2 km/litro25,6 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 37,3 metrinon dichiarata
da 130 km/h 63,9 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,6 metri10,9

 

 

BMW Serie 1
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
173
134
105
77
137
VOTO MEDIO
3,2
3.20607
626
Aggiungi un commento
Ritratto di Sepp0
1 dicembre 2015 - 15:43
Quasi 30k per una macchina con un motore da manco 120CV , piccola e pure con le plastiche così così. Ah già, ma c'è il marchio BMW sopra, allora va bene.
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 16:06
Vero, non sono pochi per un motore "entry" come questo.. ma la potenza non è tutto. Ci sono altre cose che rendono la guida migliore e più piacevole che su altre, altrettanto blasonate, concorrenti. La posizione di guida BMW ad esempio - un must -, lo sterzo sgravato dalla trazione, l'equilibrio dato dalla ripartizione equa delle masse e un telaio che, ancora per poco, sarà quello della serie 3, quindi di una vettura di segmento superiore..
Ritratto di napolmen4
1 dicembre 2015 - 16:10
Allora xke scegli una serie 3 e nn coupe' vere se cerchi cio'?
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 16:33
Perchè questa è la "piccola" di Monaco e a parità di motorizzazione costa meno della serie 3 che citi.. con un rapporto potenza a dirla tutta anche migliore peraltro. Inoltre, offre comunque, se non una abitabilità superiore (dietro), un bagagliaio paragonabile ed in linea per capacità a quello di altre segmento C, pur essendo a trazione posteriore. La meccanica (scelta del motore a parte) è infine indicutibilmente superiore e più raffinata rispetto a quella della diretta concorrenza.
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 16:34
rapporto peso/potenza ..
Ritratto di napolmen4
1 dicembre 2015 - 17:51
una subaru diesel boxer 150cv e costa la meta' ti schi.fa come meccanica? diciamocela tutt adi auto ci capisci poco...
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 18:45
Sto confrontando delle segmento C con materiali e finiture di un certo tipo.. forse ci capisci poco tu visto che sei fuori contesto
Ritratto di marian123
1 dicembre 2015 - 23:27
dimmi dove la trovi a 15 mila euro la impreza nuova?
Ritratto di marchettobb
2 dicembre 2015 - 09:20
a parte il fatto che io stimo subaru,infatti prima di ordinare la serie 1 ho provato la xv diesel e si costa meno ma non la metà e posso assicurarti,avendole provate che la serie 1 e di un altro livello in tutto la xv avrà sicuramente un ottima tecnica ma dentro come finiture,ma anche fuori,sembra un auto di 10 anni fa in confronto con la 1
Ritratto di bluspazioprofondo
30 dicembre 2015 - 14:42
Marchetto, però è pure vero che il confronto XV/1er non regge nemmeno, il primo è un suvvetto da modaioli, la seconda è una compatta sportiva che su strada fa il culò quanto una capanna all'XV pur essendo una Subaru.
Ritratto di Sepp0
1 dicembre 2015 - 16:15
Tutto quello che vuoi. Ma 30k per un 1.5 3 cilindri da 116 CV, no, nemmeno se si chiama BMW.
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 17:02
Capisco il punto di vista .. assolutamente condivisibile, sono di fatto tanti per un 1.5 .. se si deve fare la frittata, la si deve fare con tante uova.. ;-)
Ritratto di querelle61
16 dicembre 2015 - 11:29
Concordo pienamente. Avranno anche fatto miracoli per insonorizzare l'abitacolo, e questo 1.5 3 cilindri sarà moderno ed efficiente, ma 30k sono troppi, perdipiù con finiture a quanto pare non all'altezza. Che poi, se la si vuole accessoriare "da BMW" alla fine i 30k diventeranno pure 40........
Ritratto di Flavio Pancione
1 dicembre 2015 - 17:36
7
Molto molto bella, comunque guidandone una con quasi il doppio dei cv e sicuramente da piu tempo dell'autore dell'articolo, credo che possiamo tranquillamente parlarne. Posso dire che ste plastiche "brutte e cattive" non in vista e in vista sono identiche a quelle della serie 3 a cui nessuno ha detto niente, a maggior ragione comunque non mi sembra ci siano le condizioni tali da piazzare come difetto ciò..questo lo dico con profonda sinceritá, anche perchè invito chiunque a salirci ed è l'ultima cosa che salta in mente. Aggiungo che nonostante non abbia mai fatto caso alla rigiditá delle plastiche sotto il sedile, ci sia in pieno una qualche ossiessione del "recensore". Io qualche auto l'ho girata, non come la redazione ovvio ma a me piacciono molto gli interni sulla mia 1 e lo dico come un bambino contento del suo giocattolo: alcantara blu, cuciture a contrasto, belle morbidissima del volante, alluminio "quadrettato", particolari in blu e insomma le rifiniture mi sembrano addirittura un po migliori della serie 3 pre restyling. Che abbiamo due macchine diverse?! Per il cambio sono sorpreso, e sinceramente non informato forse è tarato decisamente diversamente rispetto quello "sport" o non è più lo zf tanto eloggiato fin ora?? Aggiungo comunque che anche nel caso mi sbagliassi e le plastichette "chissa dove" sono economiche, sceglieri comunque la Serie 1. Di solito non scelgo le auto per le rifiniture e un minimo di passione mi è rimasta. Sapete non c'è migliore esperienza che quella tastata con la propria mano, altro che riviste!!
Ritratto di michelemila
1 dicembre 2015 - 18:43
Sono d'accordo, è cara ma costa quanto le sue rivali A3 e classe A. L'ho provata ed è molto piacevole, chi l'ha detto che un 3 cilindri non va bene? Se dovessi prendere una vettura di questo segmento prenderei la serie 1 magari con il 190cv diesel perchè come guida non c'è storia con le sue rivali e anche a livello di interni mi piace sicuramente di più di a3 e Classe A.
Ritratto di ermy81
3 dicembre 2015 - 16:15
secondo me tu in vita tua hai guidato solo motorini... 120 cavalli su un auto non troppo grande e con buona coppia e per giunta trazione posteriore dev'esser ben divertente da guidare... la linea non mi fa impazzire, mi piacevano piu le prime 2 serie, i faroni posteriori non mi piacciono proprio, e il prezzo e alto (come su tutte le bmw) ma se prendi una golf con un allestimento decente la paghi pure di piu... se sono riusciti a fare un tre cilindri che non vibra come un frullatore e con consumi ridotti in BMW son stati bravi... e ripeto, te tutto quello che sai delleauto lo hai letto sui giornali... probabilmente non hai manco la patente o sei cosi giovane che per legge una 120 cavalli non la puoi neanche guidare... e palese
Ritratto di ivanvalenti
21 dicembre 2015 - 15:53
1
la macchina non è affatto male ma, x un 1500 diesel non li spendere €30000.....
Ritratto di MegaMauro
1 dicembre 2015 - 16:04
praticamente ne è uscita con le ossa rotte. Cara, finiture non premium, scomoda, e con un misero 3 cilindri. Ditemi voi...............
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 16:25
Cara come una vera premium, se non altro si giustifica con la meccanica che le altre si sognano. Finiture non premium solo su alcuni dettagli, l'atmosfera a bordo è insuperabile a mio parere. Scomoda? Non mi aspetto sia particolarmente comoda una vettura del genere, se si intende l'abitabilità. Il 3 cilindri infine rappresenta certamente solo una scelta, che perlatro non farei neanch'io date le potenzialità del telaio..
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 16:55
la meccanicai che le altre nemmeno si sognano sarebbe un tubo per la trasmissione e un differenziale posteriore ( presenti anche sui trattori agricoli, come genere) ? No perché il motore in se è miserrimo e sarebbe anche ora di smetterla di giustificare l'ingiustificabile, solo perché ha l tp e lo sterzo slegato dalla trazione, manco fosse una condizione imprescindibile per avere una vettura godibile.
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 17:40
E' una soluzione più costosa intanto, più raffinata e ricercata da tutte le vere sportive. Se volessimo banalizzare, è la stessa tecnologia (come "filosofia di base") che adotta la Ferrari.. citazioni di mezzi da lavoro agricoli a parte. Il motore qui è, come giustamente definisci, miserino perchè non rende infatti giustizia a tutto il resto che invece reputo di prim'ordine.. e di certo superiore alle auto con cui questo modello si confronta direttamente. Le mie considerazioni sono svincolate dal motore, che ribadisco non prenderei in considerazione neanch'io..
Ritratto di napolmen4
1 dicembre 2015 - 17:52
e' in inutile che ci parti tanto e' un'altro lobotizzato dalla finta biondona della pubblicita'....!!
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 18:52
Forse volevi dire lobotomizzato. La tua aggressività e grammatica bastano a qualificarti, non ti preoccupare
Ritratto di Mattia Bertero
1 dicembre 2015 - 16:06
3
SERIE 1. E' diventata bella con questo restyling, adesso mi piace veramente tanto. Per qualcuno mettere un frollino 3 cilindri su una BMW potrebbe risultare un'eresia, invece sembra che si comporti molto bene naturalmente questo motore con questi cavalli sono stati pensati più per il risparmio che per le prestazioni ma questo 1.5 sembra davvero un gran motore, e poi vogliamo mettere la trazione posteriore? Chi vuole prenderla dovrà affrettarsi prima che si passi a quella anteriore con la prossima serie. Prezzo davvero elevato però.
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 16:19
D'accordissimo.. sarà un "unicorno" tra qualche anno! Un investimento da fare adesso.. con altro motore però
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 16:57
si l'unicorno dei rottami...la sai quella che gli utonti di serie uno non sanno nemmeno da che parte ce l'hanno la trazione, vero?
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 17:30
Verò, non lo sanno o lo sanno in pochi a quanto pare.. ma rimarrà una vettura dalla guidabilità irraggiungibile per le varie A3 , Classe A etc, anche future ... essere "tirati" è diverso dall'essere "spinti" e la differenza si sente. Se questa serie 1, con motore adeguato, è un rottame.. beh non so cosa siano le altre "C"..
Ritratto di camoruitz
9 dicembre 2015 - 20:46
Sei un poveretto!
Ritratto di Damien Gelmini
1 dicembre 2015 - 16:07
4
La BMW dei poverissimi, se non ci si può comprare almeno la 120d si fa prima a prendere l'autobus che a girare con questa.
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 17:02
A) la ordini senza targhetta B) metti una bella targhetta 125d msport e puoi girare a testa alta.
Ritratto di Damien Gelmini
1 dicembre 2015 - 17:48
4
E rischiare di farmi sverniciare da qualche sfigatello con il "marmottone" piccolo come te? No grazie, per me le auto con meno di 300 cv non sono neanche considerabili.
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 20:19
tanto alla play mica si pagano.......nella mia sfigaggine ho in garage delle macchine che tu neanche immagini, e non robetta commerciale che trovi appunto anche con un 3 cilindri...solo purosangue...e servitù italiana e qualificata., non come certe persone che fanno i 'duri e puri' poi c'hanno il ponte torcente e la cameriera bulgara, se va bene, o magari sono essi stessi dei camerieri........
Ritratto di Damien Gelmini
1 dicembre 2015 - 21:14
4
Sognare e inventarsi auto in garage non costa nulla, ma evita di condividere le tue fantasie con me che mi fai soltanto perdere tempo Barchisio. Non dovevamo vedere chi ha l'auto più veloce? Domenica pomeriggio sono a Monza con la mia berlina, vieni anche tu a farci un salto, basta che non ci vieni con quel rottame grigio, altrimenti evita di commentarmi con i tuoi vari account, visto che su facebook mi hai bloccato, immagino perché sei un gladiatore, almeno nella vita reale tira fuori almeno uno dei due gioielli di famiglia, se ce li hai ;)
Ritratto di camoruitz
9 dicembre 2015 - 20:48
Due volte poveretto
Ritratto di gambler
10 settembre 2017 - 10:12
Prendi l'autobus che tanto i 300cv che ti piacciono tanto ormai non li puoi usare da nessuna parte
Ritratto di napolmen4
1 dicembre 2015 - 16:11
..cioe' da questa prova si evice che di Premium ha ben poco...!! A 19mila euro ci sn certe concorrenti da 120 a 150cv chi gli fa' pure il cu.lo...
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 16:41
.. certo, finchè si guarda SOLO il motore (in questo caso) e si pensi di confrontarle in prove di "drag race" .. equilibrio e distribuzione dei pesi in curva hanno la loro importanza però..
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 16:57
qualcuno potrebbe facilmente smentire questa tua affermazione, basta leggere l'articolo di 911 in home page adesso
Ritratto di marian123
2 dicembre 2015 - 20:03
c'è la tipo che gli fa il cu.lo (cit.) ahahaha. Chiaramente napol intendeva quella.
Ritratto di slim aru
1 dicembre 2015 - 16:17
Quando si travalica il concetto di premium! per rendere molto piu' remunerativo un modello si hanno macchine cosi ! bmw si sta audizzando ,grandi auto generaliste sempre di piu' ma con aspetto da premium ! generaliste da 30mila euro!!!!! ,evviva la germania e chi compra certe auto ......
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 17:06
Come fai a definire l'unica segmento C del mercato a TP una generalista?
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 17:08
definisci generalista e premium, ti accorgerai tu stesso che di premiumness questa versione ha proprio niente
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 17:48
Non sono affatto d'accordo. Solo per la sua peculiare dinamica di guida quest'auto per me lo è. Senza contare che TUTTE le riviste di settore la definiscono tale e le varie comparazioni sono sempre tra le solite "note", quindi non devo convincerti di nulla. Se poi vuoi credere il contrario.. prego
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 20:27
Ma infatti è premium di riflesso, perché lo è la 3 la 5 ecc ecc......avere la tp non da di per se la premiumness ( toyobaru è premium? ) , non essendo nulla di innovativo per i motivi noti, magari esclusivo si ....poi analizziamo altre voci qualificanti e troviamo una sfilza di voti negativi proprio nei punti in cui il livello premium dovrebbe esprimersi ( e questi legati proprio alla vettura non alla motorizzazione), ovvero finiture materiali comodità .... giustamente come hanno detto se questa è premium perchè ha la tp la subaru con l'integrale permanente cos'è l'apollo 11?
Ritratto di Vrooooom
1 dicembre 2015 - 20:32
poi i confronti delle riviste lasciano il tempo che trovano, dovessero fare un confronto con un astra o una 308 che succede? diventano tutte premium o tutte generaliste?
Ritratto di Pellich
2 dicembre 2015 - 01:19
Avere la trazione posteriore è una esclusiva, di questo segmento sicuramente. Riguardo le voci per le quali sostieni che non sia premium, se andassi a leggere la prova della 120d scopriresti che a fronte di ottime prestazioni la macchina è anche comoda e confortevole. È piccola, poco abitabile? Per me è ininfluente.. non è certo di per se una discriminante per definire una auto premium. Riguardo i materiali e le finiture, mi trovo invece d'accordo con quanto riporta "Flavio Pancione".. sono stato nei concessionari Audi, Bmw e Mercedes e francamente ho trovato la serie 1 la migliore fra le tre "note" sia per atmosfera nell'abitacolo che per qualità percepita. Le ho analizzate accuratamente. La Subaru è un'ottima vettura, bellissima meccanica, ma non si può certo dire sia costruita con la stessa attenzione e qualità delle suddette tedesche.. quindi a mio parere è "fuori concorso", né mai nessuno infatti ha mai pensato di confrontarla a queste. Infine la 308 e l'Astra, benché migliorate, non sono considerabili premium.. gli stessi prezzi lo dimostrano e francamente, piaccia o meno, il prestigio non è lo stesso.
Ritratto di marchettobb
2 dicembre 2015 - 10:02
stessa tua sensazione ho valutato a3,classe a,gla,lexus ct,subaru,308,e altre e personalmente ho trovato la serie 1 la migliore per quello che cercavo io l'unica che mi ha dato sensazioni di auto superiore,la posizione di guida bmw è fantastica solo questo te la fa scegliere.
Ritratto di camoruitz
9 dicembre 2015 - 20:50
Tre volte poveretto!
Ritratto di slim aru
2 dicembre 2015 - 00:38
Definisco bmw sempre piu generalista! ma con prezzi da premium ..tra modelli come il monovolume ,questa serie 1 tre cilindri, anno dopo anno l' identita si perde, e si perdera' per forza di cose ! sparira' la trazione posteriore fra un anno! mi domando che plus avra 'la nuova serie 1 rispetto ad altri prodotti ? nessuno solo unprezzo disarmante! pagare oro cio' che non é !! sono veramente bravi questi tedeschi e chi compra le loro auto..........
Ritratto di marcoron
2 dicembre 2015 - 13:31
Consiglia tu sulle macchine da comprare, visto che le tedesche fanno schifo.
Ritratto di slim aru
2 dicembre 2015 - 16:05
le tedesche non fanno schifo .siete voi gli esperti qui!!!.comprate quello che volete!! anche se la parola comprare ,per molti é un miraggio ...é una parola sconosciuta per quasi tutti gli "esperti" che scrivono tutti i santi giorni su questo blog .
Ritratto di marcoron
2 dicembre 2015 - 16:09
Va bene, hai perfettamente ragione.
Ritratto di torque
1 dicembre 2015 - 16:19
Vedendo la lista pregi stilata dall'autore dell'articolo, mi viene sempre più male al cuore a pensare alla trazione anteriore sulla prossima generazione: anche con un motore diesel tre cilindri da 116 cavalli, sportività, sterzo e tenuta di strada risultano punti forti dell'auto. Perché rinunciarci? L'80% dei possessori non saprà che la sua Serie 1 è a trazione posteriore, ma caspita, si renderà conto di come si guida! Privare quest'auto del pregio di essere l'unica segmento C a trazione posteriore per me è un grosso errore, anche perché al di là delle conoscenze in ambito meccanico chiunque compri BMW si aspetta un certo piacere di guida, e disattenderlo significa perdere una buona fetta di identità di marca.
Ritratto di Sepp0
1 dicembre 2015 - 16:25
Mi pare di ricordare che la scelta sia stata fatta sulla base di svariati sondaggi da cui risultava che una grossa percentuale di acquirenti di Serie 1 manco sapeva che la trazione fosse posteriore (e poi qualcuno si impettisce quando dico che chi acquista tedesco è spesso un pecorone che guarda solo al marchio). Passando alla TA risparmieranno sicuramente più di qualcosa a livello di sviluppo, aumentando i margini di ricavo (visto che i prezzi difficilmente saranno più bassi dell'attuale). A livello economico/commerciale è una decisione assolutamente sensata.
Ritratto di torque
1 dicembre 2015 - 16:35
Quell'80% che cito nel mio commento è una quota veritiera per quel che ricordo, nel senso che avevo letto non so dove che la scelta era stata giustificata proprio da un'indagine di mercato di BMW sui suoi clienti Serie 1 da cui uscivano i dati che cito. Verissimo, ed è verissimo che con la trazione anteriore otterranno margini più ampi (perché tanto i prezzi non li abbassano, per questo possiamo metterci la mano sul fuoco) coi quali migliorare le plastiche, la dotazione o gli aggeggi disponibili nella sconfinata lista optional. Io commento da appassionato, e secondo me un'auto con ottimi sterzo e tenuta di strada sarà sempre appagante, anche per chi non sa da che parte stia la trazione ma, santo cielo, se ne accorgerà se l'auto si guida particolarmente bene! Sono d'accordo sull'usare una piattaforma tutto avanti per auto come la 2 Active Tourer o la X1, tutt'altro che sportive, che consenta quindi di avere molto più spazio a bordo. Ma la 1 la preferisco così com'è oggi, con poco spazio a bordo ma con la trazione posteriore e una guidabilità da riferimento, anche con un motore da Panda.
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 17:09
PAROLE SANTE
Ritratto di marchettobb
2 dicembre 2015 - 10:12
esatto così deve essere la serie 1 io ho sempre visto la serie 1 non come una c compatta ma con la sua linea unica,cofano lungo,motore trasversale,traz,posteriore,come una piccola coupè sportiva 4 posti
Ritratto di AMG
1 dicembre 2015 - 16:44
Sono d'accordo. Anche il tre cilindri è sacrificato per una Bmw, il 4 cilindri era migliore a mio parere, nonostante certo poi questa non sfiguri affatto in piacere di guida
Ritratto di torque
1 dicembre 2015 - 16:54
@AMG: il 4 cilindri è sicuramente migliore, ma nelle versioni da 150 e 190 cavalli. 116 sono sprecati per un due litri, inutilmente costoso da mantenere: in questo caso un 1.5 va benissimo. Ma con un telaio egregiamente capace di gestire anche i 330 cavalli del sei cilindri, neanch'io sceglierei mai la 116d. O peggio ancora la 114.
Ritratto di Sepp0
1 dicembre 2015 - 17:29
Il problema, per quanto mi riguarda, non è il 1.5, non sono i 3 cilindri e nemmeno i "soli" 116 CV. E' che tutto questo viene proposto alla modica cifra di 30k euro. A 23-24 massimo ci potrebbe stare, a 30 è un mezzo insulto al buonsenso.
Ritratto di torque
1 dicembre 2015 - 17:42
Sepp0, purtroppo sappiamo che il mercato premium è questo. Per me è un insulto al buonsenso il proporre come "premium" una 114d coi cerchi di plastica e 90 cavalli, ma le vendono comunque e ci guadagnano, BMW e anche tutti i competitor.
Ritratto di marchettobb
2 dicembre 2015 - 10:15
ragazzi quella provata da alvolante è piena di optional,solo il navi,cambio auto,sedili in pelle sono 5800 euro
Ritratto di Pellich
1 dicembre 2015 - 19:01
Non serve essere ingegnere (con saccenza) per capire che con un motore più potente si godrebbe di più della guidabilita' che è in grado di offrire questo prodotto. Si sta parlando di questo, la potenza è un valore assoluto, facilmente intuibile da tutti, per fare questa semplice considerazione. Poi sicuramente questo tre cilindri 1.5 sarà molto efficiente, non lo si mette in dubbio.. ma il brand evoca ben altro..
Ritratto di maino90
1 dicembre 2015 - 19:21
Il brand sicuramente evoca ben altro, ma quante classe a180 cdi e a3 1.6 tdi ci sono in giro? Se Bmw vuole fare concorrenza deve per forza di cose adattarsi alla richiesta di mercato e quindi proporre una vettura con una potenza più bassa.
Ritratto di Pellich
2 dicembre 2015 - 00:55
Lo so bene, soprattutto nell'uso quotidiano su strada. È comunque una voce che si accompagna all'aumento della potenza.. 116d 270 mm, 118d 320 nm, 120d 400 nm
Ritratto di maino90
1 dicembre 2015 - 19:24
Non capisco il tuo ragionamento, è un peccato comprare una Bmw con meno di 200 cv? Quante audi a3 1.6 tdi e mercedes classe a180 cdi ci sono in giro? Dovrebbero essere tutti sfigati?
Ritratto di SuperMaserati
1 dicembre 2015 - 18:52
Ma scherziamo? Un pessimo e scoordinato tre cilindri su una BMW (i8 caso a parte)? Giusto sulla Isetta o sulla LS700 ci poteva stare! Questi motori sono adatti a piccole utilitarie e city car, non alle BMW
Ritratto di SuperMaserati
1 dicembre 2015 - 18:53
Poi 30.000 per un tre cilindri è ridicolo
Ritratto di Il demagogo
1 dicembre 2015 - 19:30
non so che accessori abbia, ma non è così costosa se paragonata alle rivali non premium. Per una 308 allure blu e hdi da 120 cavalli con cambio automatico bisogna comunque pagare 27mila euro, idem per una focus 1.5 tdci titanium powershift
Ritratto di nelcuoreVR46persempre
1 dicembre 2015 - 20:42
Troppo costosa.
Ritratto di v8sound
1 dicembre 2015 - 21:00
Bisogna sempre riferirsi ai prezzi reali, non a quelli di listino.
Ritratto di v8sound
1 dicembre 2015 - 21:00
Bisogna sempre riferirsi ai prezzi reali, non a quelli di listino.
Ritratto di v8sound
1 dicembre 2015 - 21:00
Bisogna sempre riferirsi ai prezzi reali, non a quelli di listino.
Ritratto di Lorenz99
1 dicembre 2015 - 22:45
CON IL 3 CILINDRI E' PERFETTA PER APPARIRE FIGHI CREDENDO DI MANTENERLA CON POCO. PER ME E' SENZA SENSO PRENDERE UN'AUTO PREMIUM SOTTODIMENSIONATA. A CHE SERVE AVERE T.POST. SEDUTA RIBASSATA, ABITACOLO ANGUSTO, PER I MISERI 115CV? CON UN 3 CIL POI?...CON LA PROSSIMA EDIZIONE A T. ANT. COMPLETERANNO IL QUADRO. ALMENO OGGI POSSONO GIUSTIFICARE CERTI SOVRAPPREZZI CON UNA MECCANICA RAFFINATA, MA QUANDO TOGLI QUESTO, TOGLI LE PRESTAZIONI, UNITAMENTE ALLA DOTAZIONE POVERA, COSA RESTA DI PREMIUM (OLTRE AL PREZZO)? SOLO I TAGLIANDI NELLE CLINICHE BMW? OVVIAMENTE IL DISCORSO VALE ANCHE PER CLASSE A ED A3....ORMAI QUESTI BRAND STANNO DIVENTANDO SOLO PRODUTTORI DI STATUS SIMBOL DA OSTENTARE, COME UNA QUALSIASI T SHIRT CON LOGO FAMOSO A150€.
Ritratto di marchettobb
2 dicembre 2015 - 10:23
cosa centra,io ho ordinato una 120i ma capisco che certe persone non interessano le prestazioni ognuno ha le sue preferenze,quello che per te è senza senso per altri sarà il contrario
Ritratto di Lorenz99
2 dicembre 2015 - 11:25
APPUNTO SE NON TI INTERESSANO LE PRESTAZIONI PERCHE' PRENDERE UN'AUTO D'IMPOSTAZIONE SPORTIVA? NON SI PUO CERTO DIRE CHE SIA UN'AUTO CHE PRIVILEGIA ABITABILITA' ,PRATICITA' E CONFORT.PER QUELLE ESIGENZE C'E' LA SERIE 2 MONOVOLUME.
Ritratto di marchettobb
2 dicembre 2015 - 18:01
ancora non sono d'accordo può piacere esteticamente internamente non tutti cercano le prestazioni e poi non sempre la potenza è tutto una macchina come la 1 compatta sportiva è piacevole da guidare anche con 116cv del resto se li fanno è perchè li vendono
Ritratto di lucios
1 dicembre 2015 - 23:07
4
Ma tanto c'è gente che la comprerà, anche se ci montano su un motore a vapore!
Ritratto di meravigliato
2 dicembre 2015 - 11:26
"se non si pretendono prestazioni sportive", messo tra parentesi però credo che sintetizzi bene il tutto. Tre cilindri 1.5: o costa poco o non ha senso; a me una BMW del genere non mi attira per niente. Se poi ti basta il marchio sul cofano...
Ritratto di ivanvalenti
2 dicembre 2015 - 14:18
1
30.000€ x una serie 1 con questo motore.... NO GRAZIE!!!
Ritratto di ivanvalenti
2 dicembre 2015 - 14:18
1
30.000€ x una serie 1 con questo motore.... NO GRAZIE!!!
Ritratto di Helio
2 dicembre 2015 - 14:38
Quindi riepilogando, se non ho capito male, il concetto di possedere un'auto premium (almeno in questo caso) è che ti immagini un'auto dalle tot prestazioni, con un motore esclusivo che nel segmento le altre si sognano, e poi ancora sportiva, fatta senza sbavature fuori e dentro, e OK pure costosa perché di marca blasonata ma poi te ne compri una che ha solo l'ultima caratteristica
Ritratto di alex_rm
2 dicembre 2015 - 15:08
Di interessante ha solo il fatto che è l'unica e ultima compatta a trazione posteriore,poi tra 2 anni il modello nuovo sara a trazione anteriore con meccanica condivisa con la min e diventera come comune alle altre. Ho guidato per una settimana il 1600 diesel ed il motore e un po fiacco(idem sarà per questo 1500)bisogna scalare nei sorpassi,consumo sui 20 a litro,dentro e grande quanto una punto e i materiali non sono granche,buon assetto e tenuta di strada. Con il nuovo modello rimarra ben poco per cui definirsi premium dato che sarà trazione anteriore e diventera come le altre e a questo punto meglio una Leon FR 184 cv o Mazda 3 o volvo V40 con un miglior rapporto qualita/prezzo.
Ritratto di danz
2 dicembre 2015 - 17:06
vedo molti perplessi dal prezzo, effettivamente è alto ma comunque inferiore ad audi a3 1.6tdi dsg che supera i 30000 e alla classe A dct che supera i 31000! in questo piccolo contesto trovo che la serie 1 sia quella che ne esce meglio: vuoi la trazione posteriore, vuoi un motore moderno e non un riciclo renault (seppur buono) o un mal riuscito 1.6 tdi che ha creato grandissimi problemi in tutte le sue declinazioni.
Ritratto di Angelotorino
2 dicembre 2015 - 19:49
Carissima, non bella, 3 cilindri, un 1400, ma è tedesca, ed allora tutto il resto non conta. E' godurioso dire al bar ho una BMW, che invidia. Noi siamo fatti così.
Ritratto di Challenger RT
2 dicembre 2015 - 21:20
Tipico esempio di quali aborti partoriscano i compromessi. Motore ridicolo oltre che potenzialmente inquinantissimo. Auto che non dovrebbe valere più di 17-18.000 euro e solo grazie a tp e handling.
Ritratto di marchettobb
3 dicembre 2015 - 09:44
io mi chiedo se voi le auto le andate a provare o almeno a vedere perchè leggo molte inesattezze,auto che vale 17000 euro??????? ma se una ridicola 500x allestita come questa serie 1 ne costerà 26000 se non di più che sia cara non lo metto in dubbio ma questo ormai è un problema generale e poi ragazzi,dovete valutare anche gli accessori che un auto monta quella provata da al volante ha molti optional solo il navi,cambio auto,e interni in pelli sono 5800 euro
Ritratto di newguest3
3 dicembre 2015 - 10:10
Io posso solo dire che dopo l'esperienza con due BMW serie 1 (prima una 118d e adesso una 120d Xdrive) non posso che parlarne bene, l'auto costa senz'altro tanto ma dà anche tanto in termini di prestazioni, consumi, handling e anche comfort (da classe superiore), le pochissime volte che viaggiamo in 4 con i bagagli comunque ci stiamo eccome, dunque anche lo spazio alla fine c'è. Certo io do più importanza alle prestazioni e ai consumi rispetto ad altri aspetti, ma credetemi, lavoro nel settore da 25 anni (ed ho guidato centinaia di auto) ed è una gran macchina
Ritratto di Pellich
3 dicembre 2015 - 10:41
Io penso che una buona tecnologia o ingegnerizzazione possa essere applicata anche a motori piccoli e che ciò sia ugualmente apprezzabile.. a maggior ragione se, come qualcuno ha scritto, la si confronta con quella dei sempre paragonabili "piccoli" della concorrenza che risultano di fatto meno nuovi ed evoluti (vedi 1.5 Renault o 1.6 tdi VW, per quanto comunque buoni). Detto questo, non dimentichiamo che la tecnica non si ferma al solo propulsore ed il valore di una vettura è dato, oltre che dalla qualità costruttiva, anche da una infinità di altre soluzioni adottate, probabilmente meno visibili, ma che alla guida si sentono tutte. Pertanto, il "marchio sul cofano" non è un qualcosa che si può pensare di spostare da una vettura all'altra indistintamente come se si trattasse SOLO di blasone, ma anzi è "garanzia" di contenuti e scelte tecniche che non si possono non riconoscere.. e che vanno ben oltre il motore, la scelta del quale è tuttavia certamente importante per godere APPIENO delle stesse.
Ritratto di freaklondon
3 dicembre 2015 - 13:11
L'unico tre cilindri guidato era di una panda a noleggio e non mi è piaciuto... chiaro che qui siamo su un altro livello...
Ritratto di Boys
8 dicembre 2015 - 14:14
1
Mah.. a mio parere: qualità/prezzo non ci siamo, interni minimalisti e fin troppo banali, oltre alla discutibile qualità, baule quasi inesistente, infine.. migliorata fuori.... che dire .. e si parte da 30.000 euro con poco e alcune migliaia di euro da aggiungere.... mah... bisogna mettere in "cantiere" 35.000 euro per quest' auto...sicuramente c'e' ben altro a quel prezzo.
Ritratto di Pellich
9 dicembre 2015 - 11:02
.. Rispetto ovviamente il punto di vista di ognuno in termini di gusti, tuttavia se parli di discutibile qualità e bagagliaio "quasi inesistente", che sono invece elementi oggettivi, mi spiace ma non posso che capire che il tuo commento sia in realtà, fin da subito, piuttosto "gratuito".. proprio il bagagliaio, nonostante la trazione posteriore, è più grande di quello della classe A ed in linea con quello della A3, auto che costituiscono sempre l'ambito di comparazione, in questo caso.
Ritratto di Boys
9 dicembre 2015 - 20:47
1
Innanzitutto ciao, secondo il commento piuttosto gratuito sul baule? chiaramente discutibile la definizione gratuita se si vuole affrontare un discorso costruttivo con idee diverse.... terzo un auto che ha un passo superiore di 7 cm. e una lunghezza di 8 cm. superiore di una Peugeot 308 che a mio gusto reputo una quasi "premium" che comunque questa definizione è tutto un dire... e che ha in generale un spazio interno e un bagagliaio un bel po inferiore...alla 308 ....forse l'auto è stata costruita per chi comunque pensa che scusa la definizione un auto con il logo BMW è una BMW ....a prescindere..... quindi io NON la penso cosi...e insisto non è gratuito !!!!
Ritratto di marchettobb
9 dicembre 2015 - 19:12
posso sapere quali sono per te auto migliori? non voglio assolutamente fare polemiche io prima di comprare una 120i msport auto le ho provate un pò tutte,compreso auto di categoria superiore o di altri segmenti ma di parità prezzo quella che mi ha preso e convinto di più è stata la serie 1 e ti assicuro che la serie 1 non è assolutamente più cara e chiaro che se la carichi di optional come quella provata da al volante diventa come tutte molto cara,provate a configurare una serie 1 e una golf con gli stessi accessori,scoprirete che la golf non costa poi molto meno una a3 costa mediamente 3-4 mila euro in più
Ritratto di Boys
9 dicembre 2015 - 21:05
1
Ciao, scusa la risposta un po irriverente quasi sarcastica ma tu stai parlando con uno che, per lavoro ha fatto centinaia di migliaia di km. in BMW... esempio: 320, 325x, 520, 525x, 528,530, 750, 760 spero basti... spero... oltre che con diverse AUDI....non faccio l'elenco...tuttavia io ritengo che la serie uno sia sopravvalutata come dire ...compro BMW ..anche se non posso...perdona questa mia ultima definizione ...forse esagerata quindi a prezzi del genere dico c'è altro ma questo è un mio gusto personale.... tutto li. saluti.
Ritratto di Boys
9 dicembre 2015 - 21:11
1
E aggiungo ora la golf a mio parere delle come le definiscono le testate giornalistiche quasi premium non è il mio punto di riferimento bensì la Peugeot 308 che ho provato in varie versioni..... come del resto la golf.....ma la 308 le è superiore... sia come qualità che come guidabilità quindi come piacere di guida.....mio parere sia chiaro.
Ritratto di Claus90
8 dicembre 2015 - 20:50
Questo 3 cilindri meritava 300 Nm di coppia comunque è un'auto che non vale i soldi richiesti per soli 116 cv ovviamente BMW non obbliga nessuno a sceglierla, Non so, sono dell'idea che 150 cavalli siano adeguati al genere di auto, i 116 cv meglio nella Mini Cooper D che è leggera e divertente. Purtroppo oggi le auto sono molto pesanti quindi per me i 116/120 cv sono adeguati alle segmento B e i 150 cv alle segmento C . Punto positivo è che i 1.5 1.6 diesel di oggi sono davvero fluidi e vanno ottimamente.
Ritratto di gbvalli
9 dicembre 2015 - 12:12
1
I tedeschi si sono sempre sopravalutati, ma adesso esagerano: 10.000 euro al cilindro, tenendo conto che sono 3, mi sembrano veramente troppi !
Ritratto di Pellich
10 dicembre 2015 - 11:49
PER BOYS. Ciao. Dunque.. se tu andassi a vedere i pregi di questa macchina nella sezione dei listini, scopriresti con tuo grande probabile stupore che in realtà, tra i pregi riconosciuti.. c'è proprio il baule. Ecco perchè il tuo "sparare a zero" mi è sembrato del tutto "gratuito" e mosso più da "antipatia" che da osservazioni effettivamente circostanziate.. converrai quindi che mi hai dato almeno il sospetto di crederlo, in questo modo.. così come per tutti gli altri commenti che hai mosso, "se tanto mi dà tanto". Detto questo, se per tue esigenze, ragioni, considerazioni e gusti personali ritieni che i tuoi soldi siano meglio spesi altrove, lo capisco perfettamente. Ma io, personalmente, al posto della abitabilità e spaziosità nella fattispecie, prediligo di gran lunga una vettura che mi dia un piacere di guida superiore e di certo sconosciuto a quello che mi può offrire, permettimi, la 308 che tu citi.. al costo di fare uno sforzo in più. Saluti
Ritratto di narvallinos
17 dicembre 2015 - 15:38
1
Sarà una BMW ma quando sento parlare di Diesel ( Che fece tragica fine,domandatevi perchè,che è ben chiaro a chi sa discernere, )mi viene il voltastomaco senza prendere l'uccello,chi vuol capire,capisca,Diesel.
Ritratto di bluspazioprofondo
30 dicembre 2015 - 14:40
Mi piace molto come auto la Serie 1, molto più delle prime due serie: ma invece che spendere 30000 euro per un diesel a 3 cilindri piuttosto mi piglio una 3er Coupè 6 cilindri a benzina seminuova di pochi anni e mi avanza pure qualcosa. Se mi servisse il dieselino da spaccare di km a poco più della metà del prezzo aivoglia di Focus/Megane/Astra...
Ritratto di Stevox
9 gennaio 2016 - 21:19
Ho una domanda per tutti, venuta fuori dalla discussione con un amico... Precedentemente avevo un Serie 1 f20, che anch'esso come finiture non era proprio Premium... Per me il problema erano i giochi evidenti, e gli accoppiamenti imprecisi, però la critica più comune era che aveva parecchi punti in plastiche rigide, per me invece era una cosa a cui non davo peso (pur sapendo che le Premium dovrebbero montarlo tutte morbide)... Detto questo, e permesso che, a parte il Serie 1 ho sempre avuto auto con interni morbidi, non ha mai capito perché gli interni morbidi sono da premium e quelli duri no...? Non mi dite che sono più piacevoli al tatto perché mentre guido non vado a schiacciare le dita in giro come uno sciocco... E nemmeno da passegero
Ritratto di vecchioprofe
11 gennaio 2016 - 18:17
Voglio riportare la mia modesta esperienza dopo aver letto, a volte molto divertito, tanti commenti. A settembre 2015 ho deciso di acquistare un'auto nel settore premium compatto. Ho esaminato con molta attenzione la Mercedes A 180, l'Audi A3, l'Alfa Romeo Giulietta JTD e naturalmente la BMW 116D. Naturalmente le ho provate tutte ed esaminate accuratamente in ogni dettaglio. La mia scelta alla fine è caduta sulla BMW. Perchè? La meccanica esclusiva per cominciare. Il tre cilindri da alcuni bistrattato ( a torto ) è 100% BMW e non di origine Renault come per la Mercedes. Le sospensioni, anteriori a doppio snodo e posteriori a bracci multipli, quando le concorrenti si accontentano del classico Mc Pherson all'anteriore e riservano ( Audi e Mercedes ) i bracci multipli alle versioni più potenti. La ripartizione dei pesi, praticamente perfetta, 50% all'anteriore e altrettanto al posteriore. Gli interni che pur non raggiungendo la precisione maniacale delle Audi sono comunque di ottima fattura. Le sensazioni di guida che non mi hanno dato nessuna delle concorrenti. e potrei continuare a lungo ma non voglio annoiare. Concludo dicendo che sono molto soddisfatto dell'auto, delle sue prestazioni, dei consumi incredibili e della continua gratificazione che ricevo tutte le volte che la " piloto ". grazie
Ritratto di Pellich
12 gennaio 2016 - 12:39
Vecchioprofe, non posso che compiacermi del tuo commento, di cui condivido TUTTO, naturalmente ;-).. tranne che per l'attribuzione della Giulietta al segmento delle premium compatte. La Giulietta non si avvicina neanche lontanamente alle cosiddette "premium", semmai è una buona generalista come possono esserlo ora la 308, la nuova Astra, la Golf.. dalle quali viene ugualmente superata in termini di qualità complessiva.
Ritratto di vecchioprofe
19 gennaio 2016 - 16:52
Ciao Pellich e ciao a tutti. ho preso in considerazione la Giulietta solo per patriottismo e perchè non l'avevo mai attenzionata bene. Dopo averla esaminata e provata l'ho però scartata immediatamente. Bocciata in TUTTO. Non regge minimamente il confronto con le vere premium ed inoltre a parità di accessori costa preticamente uguale. In sintesi è adatta solo a chi abbia un catorcio da rottamare per buttare comunque 20.000 euro e guidare un surrogato di premium.
Ritratto di Pellich
19 gennaio 2016 - 17:44
Esattamente, la penso come te! Sul fatto che costi quanto le "premium" a parità di accessori e mororizzazione forse non direi (credo i prezzi siano in linea con la Golf, probabilmente anche meno). Ad ogni modo la boccio anch'io, soprattutto in termini relativi.. anche se, a onor del vero, (solo) dinamicamente la ritengo superiore alla sola Classe A. Per tutto il resto, d'altra parte, non potrebbe essere diversamente. E' un progetto ormai vecchio nè la sua ambizione è mai stata quella di confrontarsi, davvero, con le tedesche più blasonate. Ciao
Ritratto di RIOC
8 febbraio 2016 - 09:52
Non ti alzo poi tanto il prezzo dell'auto, un compenso ti tolgo un pistone. Che strane scelte costruttive quelle che portano a fare motori del genere. Che profonda tristezza vedere quella che è una marca icona, mettere un tristissimo tre cilindri su una sua auto. Ricordo con tanta malinconia una serie tre di un amico, che aveva un motore sei cilindri, ed aveva un funzionamento rotondo, ed era stupenda da guidare. Mah....
Ritratto di VentoGagliardo
9 febbraio 2016 - 00:46
brava BMW! 10mila Euro a cilindro, a quando il bicilindrico ?? così ce la si potrà cavare con 20mila....
Ritratto di lorevo87
19 marzo 2016 - 09:33
beh dai 10.000eurox 3 cilindri=30.000 euro...un buon affare direi soprattutto per bmw ;)...
Ritratto di Zac79
12 aprile 2016 - 22:56
4
Concordo con i commenti finora pubblicati: bella è bella, ma 30mila€ per appena 120CV sono una stangata, considerando che si superano abbondantemente per gli optional. In più i pezzi di ricambio, se dovesse succedere qualcosa, costano parecchio.
Ritratto di KeeNaN
17 marzo 2017 - 11:47
Ce l'ho da un anno e mi ritengo abbastanza soddisfatto. Innanzitutto, la mia 116d "sport" (ma con cambio manuale) io l'ho pagata circa 28 mila euro... con praticamente tutti gli optional tranne il navigatore. I pregi sono più o meno quelli elencati dall'articolo: è silenziosa, consuma relativamente poco (io faccio quasi sempre autostrada e il mio consumo medio è di 5,1 l/100km), lo sterzo è molto preciso e l'auto veramente molto stabile anche nelle curve veloci. I difetti: effettivamente manca (nell'assetto comfort) un po' di ripresa coi rapporti lunghi (ma se si mette l'assetto sport la macchina scatta molto molto di più); il difetto principale secondo me sono le sospensioni un po' troppo rigide... l'auto è stabile e precisa ma questo si compensa con il sentire parecchio buche e avvallamenti. In definitiva penso sia un'ottima macchina se, come me, la si usa spesso in autostrada. La ricomprerei.
Ritratto di Giuseppe88bomber
13 agosto 2017 - 14:16
Salve a tutti vorrei sapere se qualcuno tra voi ha la nuova bmw serie 1 116d urban.. Con 20€ ho percorso solamente 250km secondo me sono un po' pochi visti i consumi dichiarati.. poi volevo anche sapere in che contesti di guida era opportuno cambiare la modalità di guida ovvero passare o a guida sportiva o a efficente.. io guido sempre in modalità comfort.. grazie! Comunque nn è male come guida e prestazioni..
Ritratto di gambler
10 settembre 2017 - 10:31
Ciao, mi autodefnisco il re dei consumi ridotti, quindi sono contento di risponderti :-) Con il comfort non vai da nessuna parte in termini di contenimento dei consumi. Devi usare l'ecopro praticamente sempre tranne in alcuni sorpassi. La macchina ha un "veleggio" talmente elevato che in moltissime situazioni basta una acceleratina e fila via in folle alla grande. Avendo dei freni eccezionali puoi permetterti di stare in folle senza pericolo (semaforo rosso, code, top dei cavalcavia, etc). Onestamente in termini di prestazioni le differenze fra guida sport e comfort sono minime, i cv sono troppo pochi. Ma sui curvoni ventosi della A10 se hai via libera e la spari decisa, molti SUV di potenza superiore fanno molta fatica a starti dietro.
Ritratto di Giuseppe88bomber
8 ottobre 2017 - 21:08
Ciao ma la modalità eco la posso usare in ogni modalità di percorso stradale??io ho il cambio automatico ho provato una volta a metterlo ma ho visto che consumavo molto di più..
Ritratto di gambler
10 settembre 2017 - 10:07
Mai avuto una BMW per totale disinteresse del marchio, poi sono finito ad acquistare questo modello non so perchè. Consuma il nulla cosmico, dopo 30.000 km e senza mai resettare ho un consumo medio di 4.2 l/100 km. Dubito si possa fare di meglio anche con utilitarie di cilindrata inferiore. Silenziosissima e molto precisa, ha un'ottima stabilità di guida.Nei rettilinei si può tranquillamente guidare con un solo dito appoggiato al volante. La frenata è eccezionale. Gli svantaggi sono il costo ridicolosamente alto degli accessori e l'abitabilità posteriore. In ogni caso a mio avviso la differenza con una Golf è abissale.
Ritratto di gambler
10 settembre 2017 - 10:08
Bella auto!
Ritratto di Giuseppe88bomber
8 ottobre 2017 - 21:02
Ciao a tutti grazie per le risposte.. ho provato una volta a guidare in eco pro però l autonomia si abbassava molto velocemente e ho tolto.. sono tornato in comfort.. comunque dopo 5 mila km ho una media di 5.7 pensavo meglio..
Ritratto di Giuseppe88bomber
8 ottobre 2017 - 21:05
In accelerazione nn è chissà cosa però poi prende un ottima velocità.. meglio di tante io l ho pagata 25 mila aziendale versione urban cambio automatico!! Bella macchina ciao a tutti
Ritratto di Giuseppe88bomber
8 ottobre 2017 - 21:13
Volevo sapere anche quanto era il peso.della macchina a vuoto.. Perché alcuni dicono 1300kg altri 1800..
Ritratto di gambler
8 ottobre 2017 - 22:18
Ciao! La mia ha il cambio manuale. Io non sono un esperto e chiedo lumi al riguardo, ma penso che il cambio automatico consumi parecchio di più rispetto al manuale. Ovviamente il c.a. è più preciso e rapido ma non ho preso questa auto per fare le corse :-) Purtroppo l'estrema silenziosità dell'auto non aiuta nel cambio marce (anche se c'è il suggeritore nel display), generalmente in ecopro dò un occhiata al contagiri: quando il regime è vicino ai 1800-2000 giri cambio. Ovviamente è proprio in 6a marcia a 95-100 km/h che si registrano i consumi più bassi verificabili sul consumo attuale del cruscotto. Ho notato che anche utilizzando spesso la folle, il consumo medio in guida "comfort" non scende sotto i 5.2/5.3. La mia pesa 1885 kg a vuoto e dubito fortemente che una BMW possa pesare meno di 1800 kg.
Ritratto di Giuseppe88bomber
10 ottobre 2017 - 20:10
Grazie!! Comunque ho visto che per aiutarti con la guida eco devi mettere la giuda nel display mentre guidi ti aiuta a capire l efficenza e i consumi in base al tuo stile di guida.. io sono fisso a 5.8 di consumi e ci vado veramente piano però sempre in urbano.. comunque venerdì ho un controllo in bmw e chiedo a loro!! Ciao
Ritratto di Giuseppe88bomber
19 novembre 2017 - 19:57
Ciao a tutti volevo sapere se la nuova serie 1 era catenabile con qualsiasi tipo di catena oppure si possono montare solamente quelle a ragno? Ciao grazie
Ritratto di Giuseppe88bomber
4 febbraio 2018 - 11:34
Io nn riesco ad andare oltre i 190kmh con la mia 116d? Qualcuno sa dirmi qualcosa al riguardo? Grazie
Ritratto di Giuseppe1967
24 maggio 2018 - 11:55
Bellissima da guidare e da vedere per quel che mi riguarda; unico difetto quando si riaccende dopo uno stop al semaforo vibra un pò troppo per i miei gusti, sicuramente causato da come è stato montato il motore. altro inconveniente in seconda, quasi da fermo, il motore si spegne puntualmente se non si dà un pò di gas.
Ritratto di gambler
26 maggio 2018 - 21:54
Ah ecco, non capita solo a me allora il discorso della seconda marcia ! :-) Invece lo start stop lo escludo proprio. Ne approfitto per chiedervi cosa ne pensate della scelta di allestire la nuova serie 1 con trazione anteriore.
Ritratto di gambler
26 maggio 2018 - 21:55
Ah ecco, anche a me capita il discorso dello spegnimento a bassi regimi. A proposito, cosa ne pensate della scelta di allestire la trazione anteriore nella nuove serie 1?
Ritratto di Giuseppe1967
27 maggio 2018 - 19:45
grazie della risposta gambler, sempre puntuale e competente. Per l'eresia della trazione anteriore delle nuova serie 1? beh il piacere di guidare bmw è proprio la trazione posteriore, quindi non sarà assolutamente la stessa cosa. Per quello non mi sono fatto scappare l'ultima rimasta in commercio, per poco a quanto sembra, delle segmento c a trazione posteriore. Torno al motivo delle vibrazione del motore quando parte, dovuto a detta di esperti, alla posizione longitudinale del motore invece della tradizionale posizione trasversale.
Ritratto di gambler
28 maggio 2018 - 22:03
Grazie Giuseppe, piacere mio di aver trovato qui un altro appassionato di questo modello! .Credo anch'io che la trazione posteriore sia il un po' il fiore all'occhiello di questo segmento. Invece ti volevo chiedere se capita anche a te che talvolta l'accensione con lo start/stop non funziona per un bel po', spesso dopo che l'automobile si e' spenta a bassi regimi (quello di cui parlavamo sopra). Infine se pensi che il navigatore poss avalere i circa 1000 euro di costo.... Grazie in anticipo.
Ritratto di Giuseppe1967
29 maggio 2018 - 20:04
Ciao gambler, no non mi sembra di aver riscontrato questa problematica, invece mi capita spesso che se mi trovo fermo ad un semaforo per un tempo un po più lungo (superiore ai tre minuti) la macchina si riaccende da sola, cosa molto noiosa, questo succede quando è attiva la guida eco-pro, devo verificare se succede la stessa cosa con la guida comfort. Per quanto riguarda il costo del navigatore e degli optional in genere sappiamo che sono troppo esosi; io lo presa già con il navigatore non volevo andare in giro con un nav. portatile su una macchina da 30.000 euro. Ti dirò di più leggendo i vari forum a parecchi purtroppo è successo che hanno subito il furto degli optional, navigatore, radio, cd, per farli ripristinare in bmw è stata chiesta la modica cifra di 19.000 €, Cose dall'altro mondo a sto punto mi compro un'altra auto non nuova naturalmente ma con una semestrale ci rientro. ciao
Ritratto di gambler
3 giugno 2018 - 21:15
Grazie del tuo commento Giuseppe, ne faro' tesoro. Ciao
Ritratto di fedeliadelio
19 settembre 2018 - 15:43
Ho avuto una 118d ...e' stretta davanti , il tunnel e' invadente , le finiture non erano al top , all'apparenza non ha niente di particolare rispetto alla concorŕenza,ti porta dove ti portano le altre ....ma quando entri ti accorgi subito che non e' cosi'....Ti avvolge sicura e ti fa' scordare la fatica della guida...poi se ti capita un incidente ...la apprezzi ancora di più '....
Annunci

Bmw Serie 1 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw Serie 1 usate 201612.90019.30057 annunci
Bmw Serie 1 usate 201712.40021.37063 annunci
Bmw Serie 1 usate 201815.37022.120138 annunci
Bmw Serie 1 usate 201916.57026.000103 annunci
Bmw Serie 1 usate 202022.99032.510102 annunci
Bmw Serie 1 usate 202126.49934.900117 annunci
Bmw Serie 1 usate 202298034.03027 annunci

Bmw Serie 1 km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw Serie 1 km 0 201728.99028.9901 annuncio
Bmw Serie 1 km 0 201826.90029.3804 annunci
Bmw Serie 1 km 0 201929.50031.6408 annunci
Bmw Serie 1 km 0 202232.90039.89019 annunci