PROVATE PER VOI

BMW Serie 3 Touring: una wagon tutta da guidare

Prova pubblicata su alVolante di
febbraio 2020
Pubblicato 18 settembre 2020
  • Prezzo (al momento del test)

    € 56.200
  • Consumo medio rilevato

    16,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    121 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
BMW Serie 3 Touring
BMW Serie 3 Touring 320d xDrive Luxury Steptronic

L'AUTO IN SINTESI

La tipica mascherina a doppio rene dà carattere al frontale, ben si raccorda con gli sfuggenti fari (full led, come i fendinebbia) e costituisce il punto di partenza per il lungo cofano, che slancia il profilo. Ma il dinamismo non è solo nelle forme della BMW 320d Touring, che si conferma una wagon tutta da guidare, anche in questa versione a trazione integrale. Ai bassi e medi regimi, il duemila a gasolio (omologato Euro 6d-Temp) sfrutta un turbocompressore di piccole dimensioni con turbina a geometria variabile, mentre per dare la piena potenza ne attiva uno più grande: il risultato è un bel vigore, e un’erogazione fluida dei 190 cavalli. Ai consumi invidiabili (16,4 km/litro in media stando ai nostri test) contribuisce anche il cambio automatico a 8 rapporti, che all’efficienza coniuga pure una certa rapidità, soprattutto nella sua versione più sportiva (optional): ha tempi di cambiata più ridotti, e le palette al volante per l’eventuale uso manuale. L’abitacolo è improntato alla sportività, con sedute basse e un volante dalla spessa corona. Ma anche la cura per i materiali è notevole, e la Luxury ha di serie i rivestimenti in pelle. Peccato per qualche dettaglio, come l’assenza della regolazione in altezza per le cinture di sicurezza e il cruscotto digitale di non immediata lettura. 

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
5
Average: 5 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

4x4 sportiva

Motore fluido e corposo, sterzo pronto e preciso, elevata tenuta di strada: la BMW 320d Touring xDrive accontenta chi cerca una wagon dalla guida coinvolgente, anche sui fondi viscidi. La trazione integrale si basa su una frizione multidisco che di solito invia il 60% della coppia motrice alle ruote posteriori, e può arrivare ad assegnarne fino al 100% a un solo asse, se l’aderenza si fa precaria. Ma questa wagon non è solo gradevole alla guida: sa essere anche pratica. Per esempio, ha il lunotto apribile separatamente, per poter caricare quando non c’è spazio per spalancare il portellone (ad azionamento elettrico di serie, e “senza mani” optional).

Della dotazione fanno parte anche i rivestimenti in pelle, il navigatore, il “clima” trizona e persino l’antifurto, ma il serbatoio del gasolio da 59 litri è a pagamento (quello standard ne tiene appena 40) insieme alla tanica di additivo AdBlue da 18,9 litri (anziché 10,4); chi fa spesso lunghi viaggi si ricordi di inserirlo fra gli optional, al momento di ordinare l’auto. Non è male l’equipaggiamento della BMW 320d Touring in fatto di sistemi di assistenza alla guida: sono di serie la frenata automatica d’emergenza (attiva fino a 80 km/h), il mantenimento in corsia e l’allarme anti-colpo di sonno. Con il pacchetto Driving Assistant la frenata è attiva fino a 250 km/h, e si aggiungono i sensori per l’angolo cieco dei retrovisori, che aiutano anche nelle uscite in retromarcia da un parcheggio a pettine o da un passo carrabile, perché avvisano on un cicalino nel caso sopraggiunga un altro veicolo impossibile da vedere.

A questi, il pacchetto Driving Assistant Professional aggiunge il cruise control adattativo (quello “normale” è di serie), la guida semiautonoma in autostrada, il sistema contro le collisioni nelle svolte agli incroci e quello che suggerisce con leggeri movimenti dello sterzo come evitare un eventuale ostacolo sulla carreggiata. Nei test Euro NCAP del 2019, la BMW Serie 3 (berlina, ma i risultati si estendono anche alla wagon) ha ottenuto cinque stelle, con un ottimo punteggio nella protezione degli occupanti adulti (97%), l’87% sia nella tutela dei bimbi a bordo sia in quella di pedoni e ciclisti, e il 76% per i sistemi di assistenza alla guida. 

VITA A BORDO

3
Average: 3 (1 vote)
Praticità, con alti e bassi

Plancia e comandi
Raffinata la plancia della BMW 320d Touring rivestita in pelle (optional) e impreziosita da inserti in alluminio (o in legno, sempre senza sovrapprezzo). Ben integrato lo schermo di 10,3” del sistema multimediale, che è reattivo e curato nella grafica (solo un po’ austera). L’hi-fi Harman Kardon si paga (e ha pure un suono poco “avvolgente”), come l’hotspot Wi-Fi, che è abbinato alla ricarica wireless. Apple CarPlay (pure senza cavo) è di serie; Android Auto non era presente nell’auto del test, ma nella seconda metà del 2020 sarà scaricabile con gli aggiornamenti online. Moderno il cruscotto digitale di 12,3”, che però non è di immediata lettura ed è poco configurabile: la grafica cambia in base alle modalità di guida, che sono sette e si scelgono con i tasti accanto alla leva del cambio. Un po’ complessa la zona dei comandi del “clima” trizona. Apprezzabili, invece, le due prese Usb: una normale e una di tipo “C” (altre due sono dietro).

Abitabilità
Nella BMW Serie 3 Touring l’agio per quattro adulti non manca, mentre il massiccio tunnel al centro del pavimento (20 x 20 cm) rende scomodo il quinto posto. Sulle poltrone anteriori le registrazioni elettriche (optional, mentre è di serie quella lombare) fanno trovare facilmente la posizione ideale; non mancano neppure la seduta allungabile e il supporto lombare elettrico. Tuttavia, va segnalata l’assenza della regolazione in altezza delle cinture di sicurezza. Il divano ha imbottiture un po’ rigide e non offre molto agio in altezza. 

Bagagliaio
Pur apprezzando il portellone elettrico e il lunotto apribile, va detto che i meccanismi di apertura ingombrano la parte alta della bocca di carico. Niente male invece la larghezza, come pure le finiture. Fra l’altro, la BMW Serie 3 Touring è l’unica wagon a offrire un ingegnoso sistema per non far “andare a spasso” i bagagli quando si viaggia: le guide in metallo hanno un’anima in gomma antiscivolo, che a portellone chiuso si solleva (un piccolo compressore le gonfia). Sotto il piano di carico, vicino alla soglia (che è a soli 62 centimetri da terra), troviamo uno scomparto su misura per riporre il tendalino. La capacità dichiarata è di 500/1510 litri: quello che ci si aspetta da una wagon sportiveggiante lunga 471 cm.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
In città soffre un po’, fuori va alla grande

In città
La visibilità è discreta, ma sono di serie la retrocamera e i sensori di distanza che aiutano in manovra. Utili anche il sistema di parcheggio semiautomatico, e pure l’originale funzione che in “retro” replica (al contrario) i movimenti del volante memorizzati negli ultimi 50 metri percorsi a marcia avanti (sotto i 35 km/h). Tuttavia il diametro di svolta è piuttosto elevato. Non leggerissimo lo sterzo e piuttosto dure le sospensioni sui fondi sconnessi. Ok, invece, motore e cambio della BMW 320d Touring, che, oltre a garantire una certa vivacità, non fanno lievitare troppo i consumi: 14,5 km/litro nel nostro percorso cittadino.

Fuori città 
La BMW 320d Touring offre una guida appagante, soprattutto in modalità Sport, quando aumenta ulteriormente la consistenza dello sterzo, gli ammortizzatori elettronici (optional) diventano più rigidi e motore e cambio si fanno ancora più reattivi. In Eco, invece, sono i consumi a farsi apprezzare: 18,5 km/litro. Elevata la tenuta di strada, aiutata dalla trazione 4x4: l’Esp interviene di rado. Buona la frenata. 

In autostrada
Dolce e regolare nell’erogazione, il due litri ha una spinta corposa, e permette di guidare rilassati, assicurando al bisogno riprese pronte. A 130 km/h lavora silenzioso a soli 1900 giri in ottava marcia e percorre 15,6 km con un litro di gasolio. Bisogna mettere in conto qualche sobbalzo di troppo sui giunti dei viadotti, mentre la silenziosità di marcia è buona. Ineccepibile la guida semiautonoma del pacchetto Driving Assistant Professional.

PERCHÈ SÌ

Agilità 
Pronta negli inserimenti in curva, la BMW 320d Touring xDrive offre un’elevata tenuta di strada con poco rollio in curva.

Baule 
Offre il pratico lunotto apribile. E, a richiesta, può essere dotato di comode guide con anima antiscivolo che si solleva alla chiusura del portellone.

Consumo 
Parliamo di una vettura potente, con cambio automatico e trazione 4x4, ma la “sete” di gasolio è ridotta.

PERCHÈ NO

Cruscotto digitale 
La strumentazione è poco configurabile e non delle più immediate da leggere. 

Dettagli interni 
Le cinture di sicurezza non regolabili in altezza non sono il massimo per un’auto di questo prezzo. E nemmeno i portaoggetti nelle porte privi di rivestimenti.

Serbatoi 
Quello del gasolio contiene 40 litri: pochi per un’auto destinata ai viaggi. Solo pagando c’è quello di 59 litri (insieme al contenitore dell’AdBlue di 18,9 litri anziché 10,4).

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1995
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 140 (190)/4000
Coppia max Nm/giri 400/1750-2500
Emissione di CO2 grammi/km 121
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 471/183/145
Passo cm 285
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1640
Capacità bagagliaio litri 500/1510
Pneumatici (vettura in prova) 225/40 R19 ant. - 255/35 R19 post.

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 7a a 4200 giri   225,0 km/h 225 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 7,6   7,4 secondi
0-400 metri 15,5 141,9 km/h non dichiarata
0-1000 metri 28,8 179,2 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 27,3 181,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 26,2 182,2 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,5   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 5,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   15,5 km/litro 19,2 km/litro
Fuori città   18,5 km/litro 23,2 km/litro
In autostrada   15,6 km/litro non dichiarato
Medio   16,4 km/litro 21,7 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   35,9 metri non dichiarata
da 130 km/h   61,2 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   12,0 metri 12,0

 

BMW Serie 3 Touring
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
38
34
17
15
20
VOTO MEDIO
3,4
3.44355
124


Aggiungi un commento
Ritratto di napolmen4
18 settembre 2020 - 19:33
prezzo troppo esagerato per quel che e'
Ritratto di Pierre Cortese
18 settembre 2020 - 21:20
1
Almeno ha una plancia vera e propria come si conviene a un automobile nell'accezione più diretta del termine, e non pezzi di tablet appesi qua' e la. Solo per questo varrebbe la spesa.
Ritratto di Robx58
18 settembre 2020 - 21:44
13
@napolmen4 lei sbaglia a dire ciò, questa è il top della gamma da 190 cv diesel, ha il cambio automatico, 4 ruote motrici e allestimento Luxury, se lei sale a bordo e la guida, non scende più!
Ritratto di Ale767
19 settembre 2020 - 16:40
1
Vabbe ma Giuseppe Capozzi (Napolmen) non può permettersi di salire nemmeno sul 320d del 1998, figuriamoci su questa... Detto questo, senza nulla togliere alla 20d (ne ho anche io una con oltre 300.000 km che va ancora da dioo) il vero top di gamma diesel sarà la 340d con ben 340 cv e 700 nm.
Ritratto di Robx58
20 settembre 2020 - 11:47
13
@Ale767 Si lo so, questa è come ho detto, della potenza da 190 cv la top, poi... sappiamo bene quante sono e ne verranno con potenze superiori! BMW è un mondo a parte, se entri non ne esci più!
Ritratto di ELAN
21 settembre 2020 - 15:46
1
Falso: il marito di una collega di mia moglie aveva una 3 touring diesel con 177cv ed ha preso una 500L diesel con 95cv.
Ritratto di ELAN
22 settembre 2020 - 14:08
1
Tu credi davvero che queste vetture che vedi in giro (non necessariamente ordinate e comprate nuove e, soprattutto, pagate) appartengano a persone al di sopra di qualsiasi problema economico?
Ritratto di pikkoz
21 settembre 2020 - 15:36
Giusto Napolmen , in fondo anche un cavallo col calesse ti porta da punto A a punto B.
Ritratto di Check_mate
18 settembre 2020 - 19:34
Bellissima, era da un po’ che non riuscivo a dirlo per una BMW.
Ritratto di allatast
18 settembre 2020 - 20:03
assolutamente da non lesinare l'extraspesa , è una macchina che va presa col serbatoio da 59lt e giammai con soli 40 . a meno che non ci si vuole un po' alla volta iniziare a prendere la mano per un futuro acquisto elettrico con le relative autonomie
Pagine
Annunci

Bmw Serie 3 touring usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw Serie 3 touring usate 201412.89013.2002 annunci
Bmw Serie 3 touring usate 201511.90015.7904 annunci
Bmw Serie 3 touring usate 201618.50019.9605 annunci
Bmw Serie 3 touring usate 201722.00024.5703 annunci
Bmw Serie 3 touring usate 201957.00057.0001 annuncio

Bmw Serie 3 touring km 0 per anno