PROVATE PER VOI

Fiat 500L: a prova di famiglia, aiuti elettronici a parte

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2017
Listino prezzi Fiat 500L non disponibile
Pubblicato 19 novembre 2018
  • Prezzo (al momento del test)

    € 24.310
  • Consumo medio rilevato

    17,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    112 grammi/km
  • Euro

    6
Fiat 500L
Fiat 500L 1.6 Multijet Lounge

L'AUTO IN SINTESI

Con l’aggiornamento del 2017, sono stati cambiati i paraurti (che hanno fatto crescere la lunghezza totale da 415 a 424 cm), resi più pratici i comandi del “clima” e la leva del cambio (ora montata più in alto). Inoltre, il cruscotto ora ha un ricco schermo a colori. Per il resto, invariato l’arioso abitacolo della Fiat 500L, che si presenta bene, a dispetto delle plastiche rigide (solo il fascione grigio nella plancia è morbido). Ben modulabile il bagagliaio e valido il 1.6 a gasolio, che spinge bene e consuma il giusto. Pochi, però, i sistemi di aiuto alla guida: una vettura da famiglia dovrebbe offrire di più.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Promosso il motore, non i freni

Questa compatta ma spaziosa monovolume è stata aggiornata a ottobre 2018 con l’omologazione Euro6 d-TEMP: ha in più il filtro anti NOx con liquido AdBlue. Tuttavia prestazioni e consumi dichiarati sono invariati rispetto all’esemplare della Fiat 500L da noi provato (che ne era privo). Come in passato, si apprezzano la spaziosità e la luminosità degli interni: i vetri ampi e i montanti sottili fanno vedere bene cosa c’è fuori. Rispetto al modello nato nel 2012, sono nuovi il volante (con tasti grandi e intuitivi), la leva del cambio (montata 5 cm più in alto e più facile da raggiungere), i comandi del “clima” (orientati all’insù, quindi meglio individuabili), le luci nelle porte (nel pacchetto Style Plus, assieme ai vetri scuri) e il vano sotto la consolle. Pur conservando la bocchetta d’aerazione, però, il secondo vano nella plancia non è più refrigerato come in passato. Il nuovo sistema multimediale (poco reattivo) con schermo di 7’’ ha la radio digitale Dab, ma il Gps, Android Auto e Apple CarPlay si pagano; e c’è una sola presa Usb. Il 1.6 diesel è vigoroso (la coppia di ben 320 Nm è quella offerta da certi “2 litri” di case rivali), non beve molto e non si fa sentire troppo: spinge “allegro” fra 1500 e 3500 giri, ma qualche vibrazione arriva a volante e pedali.

Il cambio ha sei marce ben spaziate, ma gli innesti sono un po’ contrastati (e il movimento della leva non è ben definito); poco pesante la frizione, al pari dello sterzo (specialmente premendo il tasto City: basta un dito). Forzando un po’ l’andatura nelle curve strette, la Fiat 500L allarga la traiettoria, ma con reazioni “sincere” e limiti di tenuta alti nelle svolte ad ampio raggio. Meno positivo il quadro sulla sicurezza: a dispetto delle gomme più larghe (optional) montate sull’auto della prova, gli spazi d’arresto sono un po’ lunghi. Inoltre, si paga l’airbag per le ginocchia del guidatore e mancano il sistema che monitora l’angolo cieco dei retrovisori e quello che mantiene in corsia l’auto; la frenata automatica a bassa velocità è poi solo nel pacchetto Safety (che si paga, anche se poco). I leggeri aggiornamenti, più che altro estetici, non hanno giustificato una nuova sessione di crash-test da parte dell’Euro NCAP: nel 2012, quando i giudizi erano meno severi, la 500L aveva comunque meritato cinque stelle.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità e baule sono da lode, i dettagli meno

Plancia e comandi
Il nuovo cruscotto della Fiat 500L, illuminato di bianco, ha fra i due elementi a lancetta un ricco schermo a colori configurabile che riporta anche le indicazioni del navigatore. I nuovi comandi del “clima”, orientati verso l’alto, sono più facili da azionare.

Abitabilità
Nella Fiat 500L, la seduta è regolabile in altezza, al contrario delle cinture di sicurezza; la registrazione del supporto lombare è nel pacchetto “Sedili anteriori” mentre quella dello schienale è a leva, meno precisa di una a rotella. Lo spazio abbonda, soprattutto dietro: il tunnel sporge dal pavimento di appena 4 cm. Neppure chi è molto alto sfiora con la testa il tetto in vetro (di serie per questa versione).

Bagagliaio
Il baule della Fiat 500L è provvisto di reti e tasche e, a divano su, è grande circa quanto quello delle rivali (e comunque più capiente di quello di certe medie a cinque porte più lunghe di una ventina di centimetri). Il divano ha inoltre la seduta divisa in due parti che scorrono indipendentemente e si possono persino ribaltare contro le poltrone. Il fondo è regolabile su tre livelli anziché i consueti due (la Fiat 500L è l’unica vettura a offrire questa comoda possibilità): il più alto “libera”, sotto il piano, ben 28 cm: così si possono caricare due “strati” sovrapposti di oggetti, come borse della spesa, senza che quelle sotto si schiaccino. Non manca infine la poltrona destra che si ripiega a libro: permette di caricare oggetti lunghi fino a 240 cm.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Bene il comfort, non i freni

In città
Nella guida a bassa velocità e in manovra lo sterzo della Fiat 500Lsi alleggerisce molto (col tasto City) e la visibilità è ottima, come pure agli incroci. La frenata automatica d’emergenza, attiva fra 5 e 30 km/h (optional), è efficace. Discreto l’assorbimento delle sospensioni, comunque non troppo morbide, su rotaie e pavé. Non male i 15,4 km/litro rilevati.

Fuori città
La Fiat 500L non è un’auto da guidare con irruenza: lo sterzo, piuttosto demoltiplicato, perde precisione con l’aumentare dell’andatura. E i freni, non molto potenti, non sono né ben modulabili. In compenso, le sospensioni ben tarate garantiscono un comfort di buon livello. E il turbodiesel non “arranca” mai, pur consentendo di percorrere più di 20 km/l nei nostri test.

In autostrada
A 130 km/h, in sesta, si percorrono 15,2 chilometri con un litro di gasolio. Il motore lavora a 2400 giri: non si fa sentire a bordo (al contrario dei pneumatici che rotolano) e non obbliga quasi mai a scalare per riprendere velocità. I fruscii non mancano, ma la stabilità è a tutta prova. Curiosamente, il limitatore di velocità non può essere tarato oltre i 130 km/h, il cruise control sì.

PERCHÉ SÌ

Praticità
“Furbi” il piano di carico regolabile su tre livelli e il divano scorrevole, frazionato persino nella seduta e pure ribaltabile.

Spazio
In relazione alla lunghezza dell’auto, ce n’è parecchio: anche l’eventuale terzo passeggero sul divano non è sacrificato. Ampio il vano bagagli.

Visibilità
La monovolume italiana è tra le poche vetture moderne che consentono di vedere bene quello che succede all’esterno dell’automobile.

PERCHÉ NO

Freni
Pur non essendo davvero critici, gli spazi d’arresto sono tutt’altro che contenuti.

Optional
Nell’allestimento più ricco, il quinto poggiatesta e la radio dab dovrebbero essere standard. E il pratico cassetto refrigerato (di serie prima del recente aggiornamento) è stato eliminato.

Sistemi di sicurezza
Per un’auto da famiglia dovrebbero offrire (almeno pagando) il mantenimento in corsia e il monitoraggio dell’angolo cieco.

SCHEDA TECNICA

Carburantegasolio
Cilindrata cm31598
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri88 (120)/3750
Coppia max Nm/giri320/1750
Emissione di CO2 grammi/km320
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm424/178/166
Passo cm261
Peso in ordine di marcia kg1380
Capacità bagagliaio litri412-455/1480
Pneumatici (di serie)205/55 R16
Serbatoio litri50

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 6a a 3450 giri 187,0 km/h189 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h11,4 10,7 secondi
0-400 metri17,9122,5 km/hnon dichiarata
0-1000 metri33,2154,7 km/hnon dichiarata
    
RIPRESASecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h in 5a38,2150,1 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a34,0149,2 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a13,2 non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a12,4 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 15,4 km/litro21,7 km/litro
Fuori città 20,2 km/litro25,0 km/litro
In autostrada 15,2 km/litronon dichiarato
Medio 17,2 km/litro23,8 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 39,6 metrinon dichiarata
da 130 km/h 68,3 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,0 metri10,7
Fiat 500L
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
234
143
108
115
242
VOTO MEDIO
3,0
3.01425
842
Aggiungi un commento
Ritratto di Alfiere
19 novembre 2018 - 20:02
2
In fiat devono smetterla con le "poverate" da vendere poi con 1000 sconti, il brand 500 va valutato di più. O se vogliono farle, devono usare pianali e tecnologie da un brand generalista di successo, che non c'è.
Ritratto di Xadren
20 novembre 2018 - 09:56
1
Hai detto bene: "poverate". Non capirò mai perché Fiat punti sempre a fare le cose in maniera così economica, mi pare che qui siamo ai livelli di Dacia o Škoda, quando un marchio così ricco di storia (e di modelli anche molto belli) potrebbe ambire alla fascia di Volkswagen, Honda, Peugeot e Ford. Il marchio meriterebbe più lustro.
Ritratto di birillo04
20 novembre 2018 - 14:31
Forse perche la Fiat (come ci ostiniamo a chiamarla) non è un marchio ITALIANO ma una multinazionale italo-americana. Pensiamo che la cosa piu difficile da credere è ancora proprio questa. La riduzione drastica della gamma offerta ne è un sintomo. Ma presto vedremo molto, molto di peggio sull'ex marchio FIAT
Ritratto di bellaguida
8 dicembre 2018 - 16:29
Magari fosse a livello di Skoda...
Ritratto di Eccomi di nuovo
19 novembre 2018 - 20:41
Una Fiat 500L a € 24.310 AHAHAHAAH, redazione siamo a novembre, un peesce d'aprile è fuori tema :D :D :D :D
Ritratto di Alfiere
19 novembre 2018 - 20:46
2
Le fiat non sono fatte per essere vendute a listino nuove, solo i polli le prendono di pacco. Il loro vero valore lo si capisce dagli sconti elevati sulle km0 e sulle ipervalutazioni dell'usato, circa 16mila euro senza permuta.
Ritratto di Woldemort
19 novembre 2018 - 21:29
Non solo le fiat,credimi,guardati attorno e ne vedrai ovunque,tedesche,francesi,coreane e giapponesi........ Solo che sparare contro la fiat è lo sport nazionale,italiani gente strana.....
Ritratto di Alfiere
19 novembre 2018 - 22:42
2
Almeno le concorrenti sono attrezzate come si deve. Dai su.
Ritratto di Roealte
19 novembre 2018 - 23:16
Hai ragione io me possiedo una entra acqua dalle porte anteriori assemblaggio da schifo e piantone sterzo sostituito non acquisterò più fiat.
Ritratto di littlesea
20 novembre 2018 - 07:05
1
L'acqua dalle portiere è un difetto limitato solo ad alcune vetture assemblate con un non corretto registro. Bastano due colpi da un carrozziere provetto e si sistema tutto. Assemblaggio da schifo? Se vuoi ti mando foto della mia precedente Polo del 2011, con la plastica del cassetto portaoggetti deformato e le bocchette di areazione che si sono autodisintegrate... Evidentemente non hai visto il peggio del peggio e sparare a caso fa moda...
Ritratto di littlesea
20 novembre 2018 - 18:14
1
Hai mai provato a fare il "bagnetto" ad una Vw? Prova...e poi dimmi quanta acqua ti ritrovi sul battitacco! Sulla mia 500L, al massimo trovi qualche goccia...ma devi proprio trovare dove!
Ritratto di Vincenzo1973
21 novembre 2018 - 16:05
sembra si rompano solo le Fiat, poi vedi classifiche autonoleggio e march ultra pompati e blasonati in fondo alle classifiche
Ritratto di ForzaItalia
20 novembre 2018 - 09:57
ENTRA ACQUA DALLE PORTIERE!!?! Questa me la ero persa... mamma mia non ci sono scusanti proprio che tristezza, questa gliela dico al mio vicino di casa che voleva proprio la 500L ahaha già si innervosisce quando lo prendo in giro figuriamoci dopo questa... comunque per quanto riguarda L articolo sempre stessa minestrina riscaldata nulla di nuovo sotto al sole...
Ritratto di littlesea
20 novembre 2018 - 18:14
1
E' un difetto limitato ad alcuni esemplari...ma, evidentemente, a te va bene tutto pur di denigrare...Contento te!
Ritratto di Livio1952
20 novembre 2018 - 14:08
Un mio amico è andato a trattare da Ford per un' EcoSport e pure lì si parla di 4500/5500 euro di sconto. Personalmente, l' ho già detto, poiché interessato agli ultimi ritrovati di aiuto alla guida, ho acquistato la nuova Vitara benzina turbo 1,4 top che con tutto parte da 24450 ( aggiungere solo metallizzato 600 o 1300 e ruotino, 260). Sconto praticato in questo momento sui 3000 euro. È vero che è un benzina e quella provata un diesel. È pure vero che con piede leggero quale credo di avere, viaggiando molto su statali, provinciali, cittadine, superstrada e autostrada sto andando tranquillsmente oltre i 17 km a litro. Poi ognuno acquista ciò che vuole, ci mancherebbe ma quando leggi i listini e trovi una marea di opzionals io mi incavolato, quando poi trovo fra le dotazioni di serie pure itappetini in feltro o addirittura il libretto delle istruzioni, mi viene l' orticaria.
Ritratto di EROS 53
18 dicembre 2018 - 23:40
Concordo in quanto da italioti è sport nazionale "sparare" sopra le eccellenze nazionali sportive e non. Si salvano Giotto e MIchelangelo, ma per poco e per la notevole ignoranza nazionale.
Ritratto di FOXBLACK
19 novembre 2018 - 21:18
Non solo 24k....ma pure diesel. ..
Ritratto di Gordo88
20 novembre 2018 - 01:09
1
Che invece (se rileggi!) è la parte migliore dell auto
Ritratto di FOXBLACK
20 novembre 2018 - 21:00
Collegandomi. ...era una battuta. ..pronto.....con i vari blocchi che fanno nei vari comuni. ..più deprezzamento veloce. ..visto che parecchi evitano.di acquistarle. .mi pare un azzardo farne ancora con quel motore. ....
Ritratto di bridge
19 novembre 2018 - 21:23
1
Fiat ha bisogno di essere rilanciata sul serio.
Ritratto di Agl75
19 novembre 2018 - 22:13
Il costo totale del progetto oramai è super ampiamente ammortizzato. Cara Fiat (nel senso di costosa), sarebbe ora di fare qualcosa di nuovo. Gli altri corrono e a Torino (o meglio a Detroit), si fa jogging leggero
Ritratto di Paolo3371
19 novembre 2018 - 22:14
Ritorniamo ai soliti discorsi. Macchine vecchie, non al passo coi tempi e restyling parziali senza novità tecniche di rilievo. Costruita in Turchia, con manodopera a basso costo ma con prezzi importanti. Basta km 0 ma prezzo non superiore a 17000 EUR. La concorrenza asiatica produce meglio e con appeal. Vendano FIAT e riprendano ex novo l'auto popolare italiana per eccellenza.
Ritratto di littlesea
20 novembre 2018 - 07:02
1
Disinformazione al massimo livello. Costruita in Serbia in un impianto di nuova generazione, il prossimo anno verrà aggiornata con una versione ibrida. Non sarà il top ma ha il suo perché! Chi denigra non conosce o parla solo per sentito dire...
Ritratto di lucios
19 novembre 2018 - 22:24
4
Peccato che questo ottimo motore tra un po' non ci sarà più. Peccato vedere un marchio che ha fatto la storia, non avere il coraggio di osare, come stanno facendo tanti altri.
Ritratto di Mbutu
19 novembre 2018 - 23:23
Per sta schifezza fiat andrebbe portata davanti alla corte per i diritti umani ...
Ritratto di Vincenzo1973
21 novembre 2018 - 16:07
immagino il gioiello che guidi tu, fa girare sicuramente tutte le persone al passaggio
Ritratto di Mbutu
22 novembre 2018 - 13:27
Non saprei, quando guido mica guardo se i passanti si voltano. Però sicuramente è più bello di questo cassonetto.
Ritratto di Illuca
19 novembre 2018 - 23:26
Amen
Ritratto di blumotion
20 novembre 2018 - 08:12
Ragazzi ho una Bravo con lo stesso motore Va ' benissimo ed ho fatto 330.000 km.
Ritratto di Illuca
20 novembre 2018 - 20:38
Beato te. Io sigh ho una tipo sw stesso motore 1.6 120 cv già cambiato la turbina....
Ritratto di Rikolas
20 novembre 2018 - 08:27
"non offre però il mantenimento in corsia né il controllo dell’angolo cieco dei retrovisori."... MA C'E' ANCORA QUALCUNO CAPACE A GUIDARE? Per un secolo abbiamo guidato senza elettronica, senza gomme termiche e senza infotaiment e non siamo morti, adesso improvvisamente sembra che senza queste cose non si può più guidare? PS: Comunque 500 L orrenda, ormai le auto non le sa più disegnare nessuno. A parte rare eccezioni il parco macchine odierno è desolante.
Ritratto di Rikolas
20 novembre 2018 - 09:17
Ma dove li tiri fuori questi numeri? Per tua informazione gli incidenti negli ultimi anni sono in AUMENTO, non in diminuzione (fonte Polstrada!), e se invece di sparare paternali a casaccio imparassi a guardare quan te DISTRAZIONI offrono le vetture moderne, ti accorgeresti che la situazione sta notevolmente peggiorando: dai sistemi infotaiment che distraggono alla guida, alle stupide frenate automatiche che spesso costringono a chi sta dietro di te a inchiodare all'improvviso per non tamponarti! Il problema è che tutti questi "falsi" aiuti alla guida stanno facnedo disimparare la gente a guidare, le distrazioni sono sempre più comuni perchè il pesniero comune è "tanto ci pensa il veicolo". Distanze di sicurezza non rispettate, alta velocità, utilizzo di cellulari/infotaiment mentre si guida, questi sono i fattori di rischio. Imparate a guidare invece di star dietro alle mode, di imbecilli al volante ce ne sono troppi.
Ritratto di Livio1952
20 novembre 2018 - 16:30
Personalmente sono anni che utilizzo il bluetooth anche se auto di basso valore che però lo avevano o lo hanno. Telefono anche per un' ora di seguito in totale tranquillità. Certo se vuoi watshappare o chattare che l' discorso cambia ma si sa la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Lo dimostra il fatto che trovo spesso gente col cellulare in mano e all' orecchio mentre guida costose auto premium. Da qui si capisce che gli italiani sono stupidi per natura ( al limite usa un auricolare) o ritardati mentali peri quali farsi collegare lo smartphone ed effettuare una chiamata magari tramite comando vocale ,( cielo che diavoleria è pure questa) è cosa che va oltre le proprie capacità intellettive di base. poi mi ripeto, ioho acquistato una Vitara top completa di tutte ste cose,uno poteva comprare la cool e aveva meno cose e risparmiava
Ritratto di TwinSparkly
21 novembre 2018 - 09:05
esatto anch'io vedo spesso questi soggetti...mah! Magari sono proprio quelli che entrano in concessionaria e chiedono ma ce l'ha il bluetooth fhjlkfasdfjdsjf? e il navigatore gnchs ncojc? e la presa USB 1656456? No perchè se no non la compro eh?! Poi quando squilla il telefono in macchina tirano su la cornetta come nel 1970
Ritratto di EROS 53
20 novembre 2018 - 17:19
Ciao RIKOLAS personalmente ancora rimpiango la doppia devragliata, un mito per chi è più stagionato. Nelle corse in salita poi era una melodia quel rombo. Ora senza il tutto automatico ...
Ritratto di andrea999
20 novembre 2018 - 16:02
ABS ed ESP sono dei dispositivi irrinunciabili in quanto aumentano la sicurezza attiva della vettura, l'ESP in particolare non è sostituibile da nessun pilota in quanto le auto non hanno 4 pedali dei freni. Discorso diverso è il gingillo che aiuta il mantenimento in corsia (sotto alcune condizioni) e il controllo dell’angolo cieco dei retrovisori (che se progettati adeguatamente con lo specchio curvo alla fine come avevano le mie precedenti auto, non hanno ragione di esistere) e tutti gli altri ADAS di cui vengono farcite (ma non testata l'effettiva efficacia) tutte le auto ma di cui se ne può fare benissimo a meno. Basta prestare un minimo di attenzione alla guida e smetterla di giocare col telefonino.
Ritratto di TwinSparkly
20 novembre 2018 - 09:23
Rikolas tu non capisci, ormai le macchine ormai giudano da sole, così chi è alla guida può guardare tranquillo i cellulari! E poi non so quanti anni abbia tu, ma ai miei tempi le termiche c'erano già! scherzo, per me hai ragione. Molte cose ci aiutano e ci migliorano la vita alla guida, soprattutto per chi fa tanta strada, altre che a mio parere sono superflue, sembrano ormai assolutamente indispensabili, basterebbe mettersi alla guida pensando a quello che si sta facendo e usando il cervello (è di serie ed è gratis!) Tornando alla 500L, io non mi sento di demolirla. Il motore è un signor motore ed è già tanto, alcune auto non hanno neanche quello su cui poter contare. E' una macchina versatile e spaziosa. Esteticamente, non so perchè, continua a ricordarmi la mini e purtroppo non riesco a farmela piacere.
Ritratto di Rikolas
20 novembre 2018 - 09:44
Hai ragione TwinSparkly, il problerma come dici te è che hanno reso "indispensabile" ciò che non lo era realemnte, dicesi marketing. Un conto è aver introdotto l'ABS o l'ESP, un altro è aver imbottito la macchina di inutile elettronica, che oltre a distrarre il guidatore rischiano persino di metterne a rischio la vita in caso di malfunzionamento (la frenata automatica ad esempio è ritenuta da alcuni esperti motlo pericolosa in alcuni frangenti). Si tende a confondere l'evoluzione tecnolgica reale con le diavolerie elettroniche alla moda, un infotaiment non è un evoluzione ma una bella distrazione per il conducente. Più attenzione alla guida e meno "presunzione" non guasetrebbe. Sul resto non rispondo più a Niak perchè non ne vale più la pena, tempo perso. La 500L? Comoda sicuramente e con motori affidabili, ma la linea ahimè non è proprio ben risucita. Speriamo che FCA propronga presto nuovi modelli, ce nè davvero tanto bisogno.
Ritratto di TwinSparkly
20 novembre 2018 - 10:42
Mi rendo conto che tutte queste "elettronicherie" possano essere affascinanti, ma a parte i sistemi davvero utili (in ogni caso la frenata automatica per il momento non la vorrei, se è per questo non voglio neanche il cambio automatico, ma questa è un'altra storia...) di molte cose si può fare a meno e si sopravvive uguale. E speriamo davvero che FCA tiri fuori qualcosa da cilindro!
Ritratto di andrea999
20 novembre 2018 - 16:04
A me ha frenato a cavolo mentre mi apprestavo a curvare. Per fortuna la velocità era molto bassa ma da allora ho una sensazione di insicurezza che era meglio evitare.
Ritratto di money82
20 novembre 2018 - 18:21
1
Cristo santo, solo perchè fiat ha un infotainment pietoso allora tutto è irrinunciabile...addirittura la frenata automatica d' emergenza sarebbe pericolosa, quando si trovano soltanto elogi...ringrazia che per la 500 abarth han messo l' esp non disattivabile altrimenti visto il passo cortissimo, alla prima sbandata ti ritrovi girato 4 volte.
Ritratto di TwinSparkly
22 novembre 2018 - 09:43
Money non è questione infotainment Fiat o non Fiat. A prescindere dal marchio non è una cosa che valuto nell'acquisto o meno di un'auto e non è un optional su cui investirei: sono scelte. Io non ne faccio mai una questione marchio, lo considero un approccio miope e zoppo in partenza a dire il vero. Riguardo la frenata automatica, ripeto, per il momento non la voglio. Tra qualche anno (se mai) quando il sistema sarà ben rodato, sicuramente ci penserò. Nessuno ha mai scritto che ABS o ESP siano siano inutili.
Ritratto di alex_rm
20 novembre 2018 - 09:33
Oramai questi aiuti elettronici sono diventati importanti data l’involuzione del popolo italiano.Oltre al fatto che possono evitare incidenti e investimenti di pedoni da parte di chi guida usando lo smartphone.
Ritratto di Livio1952
20 novembre 2018 - 14:16
L' ho già scritto ma 30 anni fa telefonavi dalla cabina coi gettoni. Le auto non avevano ABS, esperienza, airbag , e tantissime altre cose. 60 anni fa non esistevano gli sterzi collassabili, le carrozzerie a deformazione progressiva. Le massaie lavavano a mano sia i vestiti che le stoviglie. Mio caro il mondo si evolve , forse è bene o forse è male ma è così. Poi comunque puoi fare sempre come un mio amico che ha acquistato anni fa una Panda con nulla sopra. Adesso vedo la pubblicità di panda Waze. Non so come sia organizzata ma Waze è un app che scarichi gratis sullo smartphone e di fatto è un navigatore per cellulari ( anche valido) ma non vedo appunto niente di siderale il metterlo su un' auto
Ritratto di dragomic
20 novembre 2018 - 09:48
1
Sinceramente mi sono rotto i tre quarti di questa smania di dover mettere aiuti alla guida di ogni genere e tipo. Facciamo una cosa, insieme alle auto diamo anche le scimmie come autisti, tanto è a quel livello che siamo ridotti. Si cerca forse di sopperire all'ormai cronica assenza di attenzione alla guida? su 10 persone che vedo in auto 9 fanno altro, non pensano a dove mettono le ruote, a cosa cè intorno a loro.
Ritratto di Probos
20 novembre 2018 - 10:07
A breve perderemo anche l'uso del pollice opponibile
Ritratto di TwinSparkly
20 novembre 2018 - 10:19
ahahahahhaahh!
Ritratto di Rikolas
20 novembre 2018 - 10:23
Verissimo. Infatti stanno preparando le auto per "impediti", quelle a guida autonoma. Ci stanno cancellando oltre che l'intelligenza anche le emozioni della guida. Di questo passo finiremo come nel film di Matrix, distesi immobili su un incubatrice a sognare una vita che non c'è, farà tutto il computer. Che tristezza...
Ritratto di Mbutu
20 novembre 2018 - 15:18
Ma siete seri? Cosa vi è successo da piccoli per ritrovarvi da adulti a valutarvi come persone in base all'uso del cambio automatic, della frenta d'emergenza o della guida autonoma?
Ritratto di anarchico2
20 novembre 2018 - 10:49
Linee simpatiche questa scatola? Non diciamo fesserie.
Ritratto di giz
20 novembre 2018 - 11:19
Ancora provate le auto con motore a gasolio che sappiamo tutto di tutto e che oramai le città non ne vogliono più sapere... Che noia!!!
Ritratto di IloveDR
20 novembre 2018 - 12:05
3
è il bidone dell'immondizia a cui si riferiva Gianluigi Buffon
Ritratto di vespa50
20 novembre 2018 - 12:10
1
le promo sono sulle auto diesel, alla radio o in tv, le prove sono sulle diesel qui e su altri siti. ma per favore anche basta! che si sbrighino a dare info sulle novità ibride in arrivo e magari su nuovi motori a GPL e Metano aggiornati. Altrimenti la prossima macchina non la comprerò FCA nemmeno usata... perché una mezza idea per la Tipo l'avevo fatta, ma la GPL Euro6d risulta ancora dispersa o sbaglio? e ovviamente un GPL ibrido me lo sogno per i prossimi anni...
Ritratto di TwinSparkly
20 novembre 2018 - 12:28
Ibrido/GPL ci farei un bel pensiero, proprio un bel pensiero!
Ritratto di vespa50
20 novembre 2018 - 12:54
1
mica fantascienza! niente di nuovo. probabile che al GPL ben tarato su motore onesto e senza mirabolanti pretese, basti un ibrido leggero. Ci sono molti esempio di Toyota trasformate a gas GPL o metano. Ma una prodotta in serie da una casa di livello manco per sbaglio... VAG ha parlato di qualcosa a proposito con un ibrido a metano ,ma chissà... avevano farfugliato di qualcosa in casa SEAT che adesso guida lo sviluppo del metano per il gruppo. Purtroppo nessun accenno al GPL, che ha il vantaggio di occupare meno spazio e garantire mediamente più autonomia rispetto all'aumento di peso generale. Una bella E-Power, ibrido seriale non ancora pervenuto in Europa, con alimentazione a GPL... ci metterei firma per almeno altri 10 anni. Prima idrogeno ed elettriche saranno ancora immature secondo me.
Ritratto di TwinSparkly
20 novembre 2018 - 13:56
Non è fantascienza affatto, però non c'è (ho letto che landi fa qualcosa) così come (in Italia...) non ci sono ancora i distributori self service per il GPL e si è costretti, non solo a fare rifornimento in certi orari, ma anche a farsi la coda se ti va male. L'idrogeno in Italia al momento invece è fantascienza... Al momento, almeno per me, purtroppo se fai tanti tanti KM e ti servono autonomia e coppia il gasolio resta l'unica alternativa valida
Ritratto di ziobell0
20 novembre 2018 - 13:51
design orribile, fa schifo da ogni angolo. Interni inguardabili. Tecnologia arretrata e... motore gasolio. Bentornati nel 1998...
Ritratto di Giuliopedrali
20 novembre 2018 - 18:01
In Italia purtroppo abbiamo FCA che non è molto evoluta tecnicamente.
Ritratto di Moreno1999
20 novembre 2018 - 14:36
4
Non solo è pesantemente brutta, ma in questa versione non è nemmeno a buon mercato. Non vedo una singola ragione per spenderci quei soldi
Ritratto di EROS 53
20 novembre 2018 - 15:29
In casa siamo felici possessori di una 500L oltre una Delta e una Musa. Le carenze che lamenta l'articolista sono i consueti ragli dell'asino. Un' pò come quando la rivista si lamente del "poco motore". Dopo oltre un milione di chilometri percorsi continuio a domandarmi a cosa serva tutta questa elettronica nelle auto, capace solamente di togliere il vero piacere della guida e distogliere l'attenzione dalla strada per giocare con luci lucette tastini e amenniccoli vari. Ora poi faranno le elettriche (gode l' Enel con 7 KW domestici) e tanto vale guidare un tram.
Ritratto di Mbutu
20 novembre 2018 - 20:01
500L e musa? Piacere di guida? Mi auguro che almeno la Delta sia quella vera e non l'ultima. Ma ti prego, dicci, in che modo l'elettronica indicherebbe lo straordinario piacere di guida tipo di una 500L.
Ritratto di Demon_v8
23 novembre 2018 - 07:29
3
Ci si può divertire anche guidando una Musa, non mi sembra una cosa così strampalata
Ritratto di Fr4ncesco
20 novembre 2018 - 17:05
2
Auto pratica, luminosa e dalla linea sfiziosa. Da prendere Km0 sui 14-15k Euro nelle versioni più potenti.
Ritratto di grande_punto
20 novembre 2018 - 17:34
3
Esteticamente non è malaccio, e dopo l'ultimo restyling è decisamente migliorata, ma allestita così e di questo colore non si può proprio vedere.. rimane un'auto molto spaziosa e pratica.
Ritratto di Giuliopedrali
20 novembre 2018 - 17:59
Conosco più di uno che ha comprato la 500L per circa 27.000€... Però l'auto è razionale e carina, ma dovendo consigliarla a qualcuno, boh è una Fiat, non sono mai al top come sicurezza. Non è facile.
Ritratto di Paolo3371
20 novembre 2018 - 20:43
FIAT deve ritornare GRANDE e produrre in Italia. Basta con "i rilanci" di altri marchi americani e lasciare morire la storia dell'automobile italiana! Scusate.... Serbia/Polonia/Turchia? Design italiano e produzione estera? Se terminasse il cinquino si chiude. Non c'è nulla in progettazione né tantomeno in fase di collaudo! La Punto? Un progetto nuova Cinquecento o Panda? Salviamo la Storia dello sviluppo industriale italiano!
Ritratto di Fulminebianco
21 novembre 2018 - 15:10
Il fatto che non comprerò mai quest'auto non dipende da sottigliezze quali non avere la segnalazione cambio corsia o altre cavolate. Il fatto è che dopo essermi abituato a macchine (anche utilitarie) dove non vedi intorno a te traccia di plasticaccie o finiture penose non reggo il pensiero di riaverle. Per non parlare di una frenata tipo utilitarie anni 60 con freni a tamburo. Per ultimo ma non come ultima ragione avere sul frontale quello scudo rosso con scritto FIAT.
Ritratto di GiorgioBG68
22 novembre 2018 - 11:32
1
Io l'ho avuta una settimana a noleggio ad agosto, 1.3 MJ 95 CV automatica con ruote maggiorate da 17" (ho una C3 Picasso), e mi ci sono trovato benissimo (con questa configurazione, pur facendo molta città, non consuma niente, nonostante peso e automatico). Tranne il cambio, che appunto in A ha una logica di funzionamento un po' bizzarra, specie in città (in questa condizione meglio usarlo in manuale, le cose cambiano nettamente). Nonostante il baricentro alto, la tenuta sui curvoni è esemplare. Ovviamente la cifra è alta (ma sappiamo tutti come funziona la storia dei km 0), ma questo MJ della prova di AV, è il miglior motore diesel sfornato da Fiat negli ultimi anni.
Ritratto di Biondi stefano
18 dicembre 2018 - 00:38
Esternamente non mi piace,mentre trovo fatti bene gli interni. I motori anche se buoni,quelli fiat (come altri ma non tutti)sono tutti vecchi. Ibridi neanche per idea. Per quanto riguarda gli accessori per la sicurezza é indietro di qualche anno. Ho letto commenti di quelli che vogliono e piace la guida "dura e pura",ragazzi non c'é problema molti "aiuti"sono disattivabili. Personalmente li tengo attivi,non si sá mai e per i miei figli la vorrei con piú "aiuti" possibili. E poi é il futuro che avanza non potete fermarlo.saluti.
Ritratto di EROS 53
18 dicembre 2018 - 23:36
Consapevole di andare controcorrente faccio presente che sono molto soddisfatto della nuova 500L wag. diesel ottima in tutto, sterzo e tenuta di strada e fanaleria ottimi. Per il mio gusto solo troppi fronzoli e comandi che distolgono dalla piacevolissima guida.
Ritratto di Livio1952
17 gennaio 2019 - 15:25
Guarda che la cosa più importante è che tu sia soddisfatto dei soldi spesi, il resto sono tutte chiacchere che facciamo per passare tempo. L' oggetto perfetto non esiste, anche perché la gente comprerebbe solo quello e invece,come si nota, ci sono modelli a cosa e alla fine vengono più o meno venduti. Leggevo ieri un articolo che affermava che il Mitsubishi Outlander phev è il sub plugin in più venduto in Europa, mentre in Italia non se lo fila quasi nessuno.Come vedi i cervelli sono davvero così vari
Ritratto di schizzo650
8 gennaio 2019 - 05:30
1
Fiat la si compra per nostalgia di qualcosa che non c'è più, grazie ai can del can che sniffano di brutto che auto vuoi che facciano, l'avvocato tirava di brutto anche lui ma aveva fior di ingegneri e progettisti che sfornavano modelli a go go, ora al limite trovi due poveri ingegneri che girano sulle mani lo stesso progetto per anni prima che venga prodotto e poi scopri che è già superato prima di essere prodotto, come il mild hybrid che uscirà o i motori firefly, tutta roba che gli altri hanno già fatto e tra poco abbondeneranno per l'elettrico mentre FCA deve ancora partire con gli investimenti. Il can del can che si morde la coda
Ritratto di Neofita
17 gennaio 2019 - 12:18
quoto in toto il tuo pensiero che pena vedere la fine che ha fatto questa azienda ...
Ritratto di cesare_cremonesi@yahoo.it
5 febbraio 2019 - 17:17
Ciao, ho la 500L come auto aziendale, motorizzata 1.6 MjT 120 cv. Ho letto un sacco di opinioni divergenti, la macchina ha un bel motore elastico ma morto a bassi regimi, il consumo è mediamente buono, l'abitabilià è ottima rispetto all'ingombro, esteticamente secondo me è bella e alla moda, strumentazione, qualità dei componenti, assemblaggi...... lasciano molto a desiderare, i sedili dopo 40000 km macchiati e rovinati, le plastiche sono bianche anche quelle esterne, i vetri elettrici sono lenti, il portellone del bagagliaio sembra una persiana quando sbatte..... insomma la macchina è valida, sicuramente non vale 25000 euro. La macchina ha percorso in un anno 60000 km, una sola anomalia all'olio 5000 km prima del tagliando. Macchina precedente Kia sportage, a parità di prezzo un'altro pianeta.
Ritratto di superbetto
12 giugno 2019 - 15:01
Ciao, ho preso da poco la Cross 1.3 MJ 95 cv, KM0 da immatricolare a 10.000€ in meno del prezzo di listino; dopo lunga ricerca, dovuta più a curiosità che effettiva necessità. A questo prezzo, e solo a questo prezzo, la ritengo nel complesso un'auto addirittura di qualità. Ma, inutile girarci intorno, ha il problema della scarsa risposta del motore ai bassi regimi ( e poco cambia con il 1.6), quasi ingiustificabile per qualunque tipo di guidatore.
Ritratto di andrea999
28 giugno 2019 - 17:21
Seee, cambia poco sto cavolo... Provate entrambe, non c'è confronto. Il 1600 (oltre a 25CV di più) ha 320Nm di coppia (+60%) e si sentono tutti in ripresa. Sono 2 cose completamente diverse il 1.3MJ e il 1.6MJ che sopra 1500 giri già spinge x bene...
Ritratto di nuvolari
27 luglio 2019 - 11:14
Secondo me va bene ed e' ben fatta se non fosse che sulla mia 1.6 120 cv prima serie il volano ha iniziato ad essere rumoroso a 70000 Km ed essendo fuori garanzia me ne sono fatto per una bella zuppa. Saro' stato sfortunato?
Ritratto di benimar
16 gennaio 2020 - 16:09
Buongiorno,l'osservazione che mi permetto di fare è la seguente: vedo dalle prove pubblicate che c'è una forte differenza dai consumi dichiarati dalla casa e quanto emerso dalle vostre prove. Tutto li, grazie mille.
Ritratto di AndyCapitan
6 maggio 2020 - 22:49
4
...certo che sto bidone a 24 mila euro e' proprio un offesa!!!....in piu' offesa costruita in serbia!...e' di una pochezza che solo la Tipo made in turchia fa peggio!!!!!
Ritratto di napolmen4
5 luglio 2020 - 12:06
perfetta auto da famiglia
Ritratto di laudisio
2 settembre 2020 - 20:35
parlare male non serve a niente, bisogna provare! e non x sentito dire! Chissa' perchè ,citano solo difetti alle auto italiane, quelli innumerevoli alle auto straniere praticamente mai! Sono auto di qualita' uguale a quelle francesi! Le tedesche costano troppo!
Annunci

Fiat 500l usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Fiat 500l usate 20188.49013.39094 annunci
Fiat 500l usate 20199.40014.120112 annunci
Fiat 500l usate 202011.49015.020118 annunci
Fiat 500l usate 20213015.940125 annunci
Fiat 500l usate 202214.49017.34013 annunci

Fiat 500l km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Fiat 500l km 0 201817.60017.6001 annuncio
Fiat 500l km 0 201915.50015.5001 annuncio
Fiat 500l km 0 202221.50023.2803 annunci