PROVATE PER VOI

Jeep Renegade: è comoda, fruscii a parte

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2018
Pubblicato 17 maggio 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 25.000
  • Consumo medio rilevato

    11,8 km/l
  • Emissioni di CO2

    139 grammi/km
  • Euro

    6
Jeep Renegade
Jeep Renegade 1.0 T3 120 CV Limited

L'AUTO IN SINTESI

Il nuovo 1.0 turbo a benzina da 120 CV è molto silenzioso per essere un tre cilindri, ma poco vivace (specie in ripresa dai bassi regimi). Inoltre, anche a causa dell’aerodinamica della carrozzeria di questa personale e simpatica suv, i consumi non sono bassi. Invariati gli altri pregi e difetti della Jeep Renegade: ha un abitacolo arioso ed è ben molleggiata. Inoltre, ha rivestimenti e montaggi di qualità: non costa poco, ma spesso le rivali meno care non hanno finiture così curate. Piccolo, di contro, il baule, e non mancano fruscii in velocità.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
5
Average: 5 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Comoda, ma i fruscii non mancano

Nel corso del 2018, la Jeep Renegade è stata aggiornata nei dettagli estetici e degli interni (nuovo sistema multimediale e comandi rivisti) ma la novità più importante ha riguardato i motori. Insieme alla Fiat 500X, infatti, è la prima vettura del gruppo FCA a montare i nuovi piccoli turbo a benzina che progressivamente sostituiranno i datati 1.4 (con o senza turbo) e il 1.6 da 110 cavalli. Sono il 1.0 a tre cilindri dell’auto in prova, che ha 120 CV, e il 1.3 quadricilindrico, con 150 o 179 CV. Il “mille” è silenzioso, trasmette poche vibrazioni ed è abbinato a un preciso cambio manuale: dai 1500 giri riprende senza indecisioni, per dare il meglio fra i 2000 e i 5000. Tecnicamente raffinato, ha il filtro antiparticolato e la distribuzione di tipo MultiAir: le valvole di aspirazione non sono mosse da un albero a camme, ma azionate idraulicamente, grazie a una centralina che decide sia quando sia quanto farlo.

Le prestazioni della Jeep Renegade sono, però, solo discrete: lo “0-100” rilevato è peggiore di un secondo rispetto al dichiarato e la velocità massima inferiore di 6 km/h. Piuttosto alti i consumi, specie in autostrada; colpa in parte della carrozzeria squadrata, che è anche causa di fruscii. Per il resto, il comfort è di buon livello: le sospensioni “incassano” con efficacia le buche, le poltrone sono comode e l’abitacolo arioso. Il mordente dei freni non è da record, ma l’impianto è ben modulabile e resistente alla fatica.

La Jeep Renegade Limited provata offre materiali migliori nell’abitacolo, “clima” bizona e tanti sistemi di sicurezza (come il cruise control adattativo e  frenata automatica e mantenimento in corsia); optional il controllo dell’angolo cieco. L’Euro NCAP non ha ripetuto i suoi test in occasione dell’aggiornamento; in quelli effettuati al lancio del modello, nel 2014, la Renegade aveva ottenuto 5 stelle. Ma c’è da dire che il giudizio era meno severo di quello attuale.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Convincono abitabilità e finiture, non il baule

Plancia e comandi
Dentro la Jeep Renegade dominano i colori scuri, ravvivati da dettagli color alluminio; materiali e montaggi convincono, inclusi i morbidi inserti in vinile nei pannelli porta specifici per la Limited, e ci sono tanti richiami alla storia della Jeep, come la classica mascherina disegnata nelle cornici degli altoparlanti. Le tasche nelle porte sono poco capienti, ma il numero dei vani portaoggetti è abbondante e il cassetto destro è abbastanza ampio e ha la serratura a chiave; non è refrigerabile. Inoltre i comandi, quasi tutti grandi, sono facili da trovare e da azionare. Lo schermo centrale potrebbe essere un po’ più in alto, ma il nuovo sistema multimediale è ricco e intuitivo: ha di serie la radio Dab, Android Auto e Apple CarPlay. Nel pacchetto Infotainment ci sono poi il monitor di 8,4’’ anziché 7, e il navigatore. Riuscito anche il cruscotto, dalla grafica chiara e giovanile: tra i due elementi a lancetta c’è uno schermo di 7’’ (di serie per la Limited) ben definito e configurabile.

Abitabilità
Persino col tetto apribile in vetro (un optional che riduce lo spazio verticale disponibile) l’agio sopra la testa rimane generoso: in quattro si viaggia bene, e in cinque non si sta scomodi. Ben profilati i sedili: si sta comodamente seduti in alto e ci sono ampie regolazioni (cinture di sicurezza incluse); optional, quelle elettriche delle poltrone.

Bagagliaio
Il vano della Jeep Renegade è piccolo, dispone di poco spazio sotto la cappelliera e la situazione peggiora con la ruota di scorta (optional), che elimina la possibilità di posizionare il fondo 13 cm più in basso. Solo reclinando 
lo schienale e considerando di caricare fino al soffitto, grazie alla forma squadrata della carrozzeria diventa tra i più capienti della categoria.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Molto fluida, ma non beve poco

In città
Nei primi metri lo scatto della Jeep Renegade è vivace, senza ritardi: al semaforo non si sfigura. Ma soprattutto, il tre cilindri è regolare nel funzionamento e silenzioso; lo Stop&Start non interviene spesso, e anche per questo motivo non abbiamo percorso più di 11,1 km/l. La posizione di guida alta aiuta a vedere lontano e in manovra danno una mano i sensori di distanza (di serie anche davanti). Nelle svolte strette a sinistra, però, il montante anteriore spesso disturba parecchio. Valide le sospensioni.

Fuori città
Lo sterzo della Jeep Renegade, non molto diretto ma preciso, risponde in modo apprezzabile. Forzando il ritmo si manifesta un progressivo ma evidente rollio in curva, che sconsiglia di “correre”. In ripresa dai bassi giri il motore è pronto ma non spinge molto: spesso è necessario scalare (ben manovrabile il cambio). La frenata si modula con facilità e i consumi rilevati si attestano a 14,9 km/l.

In autostrada
A 130 km/h in sesta marcia, il 1.0 lavora in silenzio a 3100 giri. La carrozzeria squadrata della Jeep Renegade, però, è causa di evidenti fruscii e fa lievitare i consumi: a 130 km/h si percorrono appena 9,8 km/l. Il cruise control adattativo (di serie) si gestisce facilmente, con i grandi tasti nel volante. Stabile e sincera, anche nei curvoni autostradali l’auto infonde sicurezza.

PERCHÉ SÌ

Abitabilità
La carrozzeria squadrata e il tetto piatto rendono arioso l’abitacolo.

Cruscotto
Ricco di informazioni, nella Limited ha pure un monitor ben leggibile e configurabile.

Motore
È silenzioso, ha un ridotto ritardo di risposta ai bassi giri e non trasmette troppe vibrazioni. 

Sistema multimediale
È completo, rapido e intuitivo; quello di 8,4’’ con gps e hi-fi vale il supplemento di prezzo richiesto.

PERCHÉ NO

Baule
Col divano in uso non è ampio. La situazione peggiora con la ruota di scorta (optional) che elimina il fondo ad altezza variabile.

Consumi
Le migliori rivali bevono meno (alcune hanno fatto anche 17 km/l in media); specialmente in autostrada, dove l’aerodinamica conta.

Fruscii
Sopra i 100 km/h il parabrezza quasi verticale e i grandi specchi fanno un “concertino” sgradevole.

Ripresa
Dopo i rallentamenti, a meno di scalare marcia, ci vuole del tempo per recuperare velocità.

SCHEDA TECNICA

Carburantebenzina
Cilindrata cm3999
No cilindri e disposizione3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri88 (120)/5750
Coppia max Nm/giri190/1750
Emissione di CO2 grammi/km139
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm424/181/167
Passo cm257
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1245
Capacità bagagliaio litri351/1297
Pneumatici (di serie)225/55 R18

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 5a a 5100 giri 179,8 km/h185 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h12,2 11,2 secondi
0-400 metri18,4123,2 km/hnon dichiarata
0-1000 metri33,8154,0 km/hnon dichiarata
    
RIPRESASecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h in 5a40,5138,6 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a36,5133,0 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a13,5 non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a19,5 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 11,1 km/litro13,7 km/litro
Fuori città 14,9 km/litro18,9 km/litro
In autostrada 9,8 km/litronon dichiarato
Medio 11,8 km/litro16,4 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 38,9 metrinon dichiarata
da 130 km/h 64,6 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 131 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,6 metri11,7
Jeep Renegade
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
299
169
108
79
160
VOTO MEDIO
3,5
3.451535
815
Aggiungi un commento
Ritratto di Ivan92
17 maggio 2019 - 19:03
8
Uno dei motori più inefficienti di sempre, il consumo autostradale rapportato alla potenza è semplicemente imbarazzante. Riesce a fare meglio pure una sportiva come la Porsche 911 Carrera S (992) da 450 cv.
Ritratto di gbvalli
17 maggio 2019 - 19:13
1
Il consumo esagerato in pratica la estromette dal mercato.
Ritratto di Giuliopedrali
17 maggio 2019 - 19:26
Io sarò uno che disprezza le Jeep però questa compatta non mi dispiace. Siccome ha avuto successo conosco più di qualcuno che ce l'ha, dicono che non fosse per il consumo e il bagagliaio risicato non sarebbe male, ma in pratica trovo più soddisfatti i possessori di 500X o L.
Ritratto di 72Luca
18 maggio 2019 - 09:51
1
Non condivido affatto cosa sostieni ti dicano della Renegade, da possessore di una 1.6 MJT posso sostenere l'esatto contrario! i consumi reali (con il mio stile di guida non proprio parsimonioso si attestano sui 5,7 litri per 100 km a fronte di prestazioni tutto sommato brillanti; il bagagliaio è di forma regolare e si sviluppa bene in altezza (cosa rara) e non è affatto piccolo. ho guidato per un paio di giorni una 500X di cortesia e in confronto è claustrofobica e con un bagagliaio molto meno sfruttabile. bisogna provare le macchine e non scrivere tanto per scrivere, altrimenti il commento non ha nessun valore.
Ritratto di NITRO75
18 maggio 2019 - 12:58
Ok eccomi…..avuta per 3 anni, una 1,6 mjet OE. Data via dalla disperazione in cui per tre anni è stata praticamente un anno e mezzo in officina, tra l'altro tutte officine autorizzate e tutti emeriti incapaci in quanto ogni volta non se ne cavava un ragno dal buco, sempre ovviamente a costi da auto premium (70 euro l'ora di manodopera). In tre anni ti elenco cosa mi è accaduto: sostituito specchietto lato guida dopo un mese per rottura del meccanismo di ripiegamento, sostituite 2 guarnizioni giroporta anteriori in quanto tagliate, sostituite 2 guarnizioni riscontro porte posteriori (con relativo vetro in quanto a detta "loro" non si possono cambiare solo le guarnizioni ma va tolto tutto il vetro), sostituita cuffia cambio in quanto forata (non da me ma non potendolo dimostrare me l'hanno fatta pagare), sostituita centralina keyless in quanto chiudeva ed apriva le porte come voleva (una volta chiudendola al ritorno ho trovato chiusa solo quella lato guida ed il resto tutto aperto….OTTIMO). A circa 20000 km inizia a fare un rumore pessimo in retromarcia…..mah.....oltre a consumi fuori dal normale (11 km/l) ed una fiacchezza pachidermica. Segnalo che lo S&S non ha mai funzionato se non per brevi periodi. In tutto questo compare l'aggiornamento S45 per i diesel (che nel resto del mondo si chiama Dieselgate ma in Italia è stato mascherato così) e leggendo di gente che si è trovata la vettura rovinata, mi spavento alquanto, ma la mia è esente dalla procedura. Boh! Scaduta la garanzia biennale (per il rinnovo maximum care mi sono stati chiesti 1800 euro), è iniziato il calvario. Prima il termometro esterno è impazzito segnando 44 gradi …….. a Febbraio. Questo ha comportato una gestione totalmente manuale del clima, in quanto il tutto è regolato automaticamente dal sensore esterno e quindi mi trovavo con il clima accesso sul freddo con fuori 5 gradi: soluzione sensata sarebbe stato cambiare solo il sensore, invece no, tutto lo specchietto lato passeggero…..250 euro a carico mio. Nel frattempo le guarnizioni hanno ricominciato a distruggersi e sgretolarsi, un po' come la mia voglia di tenerla. La botta finale è arrivata a Novembre 2017….albero di Natale con tutte le spie accese e motore in protezioni velocità max 80 km/h. Da Novembre l'ho ritirata a Gennaio dell'anno dopo, con turbina sostituita in quanto difettosa e mai diagnosticata da questi fantastici centri ufficiali Jeep; ovviamente intervento a carico mio (circa 2000 euro). Detto ciò a giugno ho chiuso la mia vicenda tragica liberandomi della Renegade ed abbandonando non tanto la vettura che ancora oggi mi piace molto, ma un sistema di gestione che non ti permette di poter dialogare con le officine e ti costringe ad avere a che fare con dei burocrati. In ogni caso, vero che in precedenza provenivo da una vettura più grossa e potente, ma sinceramente il bagaglio della Renegade è ridicolo e consideriamo che io non avevo la ruota di scorta e quindi il piano posizionato sul livello basso. Anche così certi attrezzi legati alla mia professione non ci stavano e mi costringevano ad abbattere i sedili; incredibile come invece nella vettura che ho ora (ben più piccola) ci stia tutto ed avanzi spazio. A titolo puramente informativo, in quanto non può essere un dato ufficiale ma ufficioso, in tre anni e 32000 km ho bucato per ben 3 volte. Ribadisco che Renegade è un buon progetto, ma a mio avviso si è voluto allungare il brodo tralasciando aspetti importanti; ad esempio il motore 2000 mjet è il più idoneo, mentre il resto è stato fatto per contenere i costi e seguire le mode del momento (la gpl, o il millino a benzina). Affrontando la questione robustezza, la Renegade è un elefante dalle zampe di argilla, in quanto sembra inarrestabile ma purtroppo è tutta apparenza. Più di un conoscente ha rotto semiassi, sterzi, ed alberi di trasmissioni pensando di poter fare cose da fuoristrada, ma purtroppo la sua natura non è quella, quella è una immagine commerciale appioppatale per le vendite. Forse la serie attuale sarà anche migliorata ma purtroppo, e questo sfugge ai più, sono sparite un sacco di cose che erano presenti nei vari MY precedenti: as esempio nel bagagliaio c'è una luce soltanto anziché due, è sparita la presa di corrente a 12 volt, lo sportello carburante non è più collegato alle centralizzate e così resta aperto sempre, varie guarnizioni e tamponi tolti in ragione di non si sa bene cosa, illuminazione interna a led eliminata e tanti altri piccoli accessori. Inoltre anche le novità non sono esenti da problemi. I nuovi impianti Uconnect continuano ad imbizzarrirsi e a bloccarsi (come i vecchi del resto) rendendo così inutilizzabile anche il climatizzatore, e più preoccupante, l'enorme moria di frizioni con pochissimi km. Che aggiungere, in bocca al lupo e fate l'estensione di garanzia, e poi liberatevene dopo 5 anni.
Ritratto di 72Luca
18 maggio 2019 - 14:13
1
Corpo di mille balene che "sf*ga!" Comunque qualche problema elencato da te lo ho avuto anche io come le guarnizioni porte anteriori sostituite; a volte il sistema segnala anomalie inesistenti (S&S e il sistema di sensori parcheggio anteriori). per il resto, ogni esperienza è fine a se stessa, ribadisco che il bagagliaio per me (posizione pianale in basso) non è affatto risicato, non dimentichiamo che è lunga solo 424 cm; il millesei multijet non è affatto fiacco (e questo è un dato oggettivo che puoi riscontrare in qualsiasi prova di qualsiasi testata del settore in primis questa) e i consumi sono buoni. sottolineo altresì che non difendo Jeep, che in senso assoluto mi ha molto poco soddisfatto soprattutto per la mediocrità del post-vendita e la "evanescenza" delle officine e per questi aspetti non mi riavranno come cliente quando venderò il mio Renny anche se ha fatto 92000 km in tre anni e mezzo senza gravi problemi.
Ritratto di NITRO75
18 maggio 2019 - 16:14
Ecco bravo evanescenza delle officine è il termine esatto. Vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda. A me mi hanno già perso da un anno ormai.
Ritratto di napolmen4
19 maggio 2019 - 06:12
...per dirne una...come mai nelle foto ne ha 2 di luci bagagliaio!?....e come mai ha anche una pila luce ricaricabile notturna!?......per dirne una...
Ritratto di Ciro cozzolino
1 giugno 2020 - 05:44
Che dire,sei il classico sfortunato,quello con la nuvola nera sulla testa,ti è capitata l'auto difettosa,prova ad immaginare se tutti i possessori di jeep renegade avessero avuto la tua stessa esperienza,va da solo che purtroppo a te è capitata una disgrazia.
Ritratto di Giuliopedrali
19 maggio 2019 - 10:13
72Luc,a semplicemente è quello che dicono i proprietari, cioè magari con la 500X si aspettavano più un auto da città, questa Renegade più da viaggio e alla fine sono un pò delusi.
Ritratto di Ciro cozzolino
1 giugno 2020 - 05:40
Esatto.
Ritratto di napolmen4
17 maggio 2019 - 19:36
il nostro?....sai quanto gli frega in jeep del mercato italiano?
Ritratto di treassi
17 maggio 2019 - 20:07
Tanto vale allora non farla produrre più in Italia...
Ritratto di napolmen4
17 maggio 2019 - 21:04
e xke'?....il primo mercato per Ferrari e' l'America....
Ritratto di treassi
18 maggio 2019 - 08:12
AHAHAHA i fiattari sono in crisi di identità...AHAHAHAH
Ritratto di Giuliopedrali
18 maggio 2019 - 09:07
Jeep ha successo in Italia e USA, per il resto se la batte con marchi semi sconosciuti, apparte che è già in calo in ogni dove.
Ritratto di bridge
18 maggio 2019 - 10:21
1
La Renegade ha un buon successo in Brasile.
Ritratto di Giuliopedrali
19 maggio 2019 - 10:15
So solo che la gente l'ha comprata al posto della Punto che non c'è...
Ritratto di carlo1967
20 maggio 2019 - 13:25
Allora fori dalle balle
Ritratto di carmelo.sc
18 maggio 2019 - 09:25
Questa è una macchina da comprare rigorosamente con il 1.6 mtj da 120cv che va una favola e consuma poco, il 1.0 va bene solo per chi fa pochissima strada.
Ritratto di bridge
18 maggio 2019 - 10:18
1
La Renegade 1.6 multijet non consuma poco se confrontata con le rivali di pari categoria.
Ritratto di remor
18 maggio 2019 - 11:15
Non consuma, sfogliando le prove di al volante più o meno lo stesso del suv skoda con motore 1.6 diesel potenza circa analoga?
Ritratto di bridge
18 maggio 2019 - 11:31
1
La Škoda Karoq è rivale della Jeep Compass e non della Jeep Renegade. Ergo la Škoda, presa da te come esempio, è di una categoria superiore caro e dolce remor alias nicktwo/gjgg/twinturbo...
Ritratto di Ciro cozzolino
1 giugno 2020 - 04:14
Commento inadeguato,e'lautompiu venduta in Europa.
Ritratto di napolmen4
17 maggio 2019 - 19:35
un successo meritato!!! a mio parere xo' una jeep va equipaggiata con specifiche fuoristrada e per fortuna lo sterminio nato catalogo mopar glielo permette....!!
Ritratto di Gwent
17 maggio 2019 - 21:07
2
Per me assolutamente immeritato (infatti immagino venda solo in Italia) e mi ha anche fatto venir3 il torcicollo perché ogni volta che per strada me ne passa una accanto devo girarmi di colpo dall'altra parte in quanto inizio ad avere i conati e francamente di collassare in strada davanti agli astanti proprio non mi va. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Gwent
18 maggio 2019 - 14:46
2
Alex rileggi bene: Ho specificato "A mio avviso" e "naturalmente imho e con rispetto parlando (IMHO = In My Onest Opinion") per cui il mio parere non deve rappresentare o influenzare quello della massa per cui ti pregherei di non attribuirgli significati che lo stesso non ha. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di bellaguida
26 maggio 2019 - 14:12
Imho=in my humble opinion
Ritratto di Metalmachine
18 maggio 2019 - 19:53
1
Le vendite non fanno altro che rispecchiare la vera natura dell’italiano.... E cioè che e’ una pecora in un posto di pecoroni ... Se da domani prenderlo in C..o va di moda tutti vanno a prenderselo in c..o....
Ritratto di Giuliopedrali
18 maggio 2019 - 09:09
Successo, basta guardare fuori dall'Italia ed è difficile trovarla in classifica, poi accessori Mopar... Ma se la gente l'ha acquistata con mega sconti per sostituire le Punto.
Ritratto di napolmen4
18 maggio 2019 - 11:59
..non devi parlare te ma i dati vendita.. .!!! ergo dici come al solito stron.....!!
Ritratto di Illuca
17 maggio 2019 - 20:20
Peccato per il motore... E per il consumo folle
Ritratto di Twincharger
17 maggio 2019 - 20:39
CX da rivedere!
Ritratto di deutsch
17 maggio 2019 - 21:03
4
Per essere un motore nato nel 2018 ha consumi decisamente esagerati soprattutto rispetto alle rivali. Potevano e dovevano fare decisamente meglio. Se le ultime norme voglio far abbandonare il diesel a favore del benzina soprattutto su categorie piccole questo motore non è un validato alleato della causa
Ritratto di Pierpaolo C
17 maggio 2019 - 23:06
Infatti.
Ritratto di elitropi cristian
17 maggio 2019 - 21:33
CONSUMA COME LA FERRARI F1 DI VETTEL.... SARANNO CONTENTI I FUTURI ACQUIRENTI...
Ritratto di steff69
17 maggio 2019 - 22:45
Sarà la gioia dei benzinai
Ritratto di Pierpaolo C
17 maggio 2019 - 23:06
W i diesel per coppia e consumi e piacere di guida. Questi benzina, pur di ultimissima generazione e con 120 cv non convincono.
Ritratto di deutsch
18 maggio 2019 - 09:22
4
Forse in questo caso, secondo me una t roc è meglio benzina anche a causa dei 4000 di differenza
Ritratto di Kona_120CV
18 maggio 2019 - 16:42
a me la kona 120 cv con 40000 km fatti mi ha convinto e non tornerò mai ad un diesel, media 20km/l ripresa e prestazioni da coupè, abitabilità da QQ...non ci sono paragoni, a breve i 1.4, 1.6 diesel o benz andranno in pensione sono degli residuati bellici
Ritratto di Pierpaolo C
17 maggio 2019 - 23:08
Va presa con il 1.6 diesel. Senza pensarci.
Ritratto di Gianni.ark
17 maggio 2019 - 23:18
Credevo che dopo il 900 bicilindrico in Fiat avessero imparato la lezione... macché, sono riusciti a fare pure peggio... almeno sviluppassero versioni ibride o a metano.
Ritratto di Mattia Bertero
17 maggio 2019 - 23:47
3
RENEGADE. La mia Kia Stonic, stessa categoria dei B-Suv, con il 1.0 che ho fa i 17 km/l di media.... E' semplicemente il motore sbagliato per questa macchina: pesa un botto e aerodinamica di un comodino. Senza contare che forse questo 1.0 non è il massimo della sua efficienza di suo, sarebbe interessante vederlo su auto più piccole. La Renegade con il restyling è molto migliorata, specialmente nella qualità costruttiva interna molto migliore rispetto a prima.
Ritratto di alex_rm
18 maggio 2019 - 09:18
La Kia stonic non è un B suv ma un auto normale leggermente rialzata ed ha in altezza da auto normale di 149/152 cm ed è normale che consumi meno di una Renegade che ha in altezza di 167/170 cm per ovvie ragione di resistenza aerodinamica.
Ritratto di Mattia Bertero
18 maggio 2019 - 10:33
3
X Alex_rm. Rientra perfettamente nei B-Suv, più che l'altezza in se conta l'altezza da terra, che sulla mia con le gomme da 17 raggiunge un valore di 18,5 cm da terra, non lontano da questa Renegade che mi sembra arrivi a 20 cm, un'utilitaria rialzata sarebbe più bassa. Anche come dimensioni esterne ci siamo un B-Suv o Crossover parte dai 4,10 m fino ai 4,30 m oltre sono già dei C-Suv. Semmai si può dire che il Renegade è orientato verso i C-Suv come dimensioni e prezzo (come il T-Roc) ma è sempre un B-Suv.
Ritratto di napolmen4
18 maggio 2019 - 12:09
ma anche un sistema 4x4 e trazione che una stonic può solo sognare
Ritratto di Mattia Bertero
18 maggio 2019 - 13:40
3
Vero, ma il 90% della clientela Renegade, anche quella che prende una versione 4x4, la userà su fondi dove una trazione anteriore basta e avanza.
Ritratto di napolmen4
19 maggio 2019 - 06:14
permetti che sceglie il cliente?
Ritratto di Mattia Bertero
19 maggio 2019 - 11:12
3
Il cliente molte volte non ha scelta. Se per esempio se voglio il 2.0 diesel di questa Renegade sono costretto a prendere il 4x4 anche se non mi interessa. Così come se prendo questo 1.0 non posso avere il 4x4. Stesso discorso si può fare con gli allestimenti, cambi automatico, ecc.
Ritratto di carmelo.sc
18 maggio 2019 - 09:28
ho provato la kona con lo stesso motore e obbiettivamente è un bel motore, molto divertente da guidare. Tuttavia per tutto il resto la renegade la ritengo di una categoria superiore.
Ritratto di Mattia Bertero
18 maggio 2019 - 10:35
3
X Carmelo.sc. Fasce di prezzo differenti, la Kia è più economica. Lo dico anch'io che è superiore alla Stonic.
Ritratto di Gwent
18 maggio 2019 - 14:51
2
Cioè non ho capito, la Renegade sarebbe superiore alla Kona? In cosa, di grazia? Ringrazio anticipatamente per la cortese risposta. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Kona_120CV
18 maggio 2019 - 16:36
tu l'hai provata io l'ho comprata e dopo 40000 km ad una media di 20 km/l e velocità max oltre 190km/h e tenuta di strada stellare non mi ricordo di aver mai visto una Renegade che sia stata alla pari. abitabilità sorperendente della kona con stile da coupè americana....ma di cosa vogliamo parlare
Ritratto di alex_rm
18 maggio 2019 - 18:52
La Kona 1000 Nella prova di al volante ha fatto 13,5 km/l(12 in autostrada,16 fuori e 13,5 in città) forse farà i 20km/l a 90 kmh con un filo di gas in pianura.
Ritratto di Mattia Bertero
19 maggio 2019 - 11:16
3
X Alex_rm. Infatti io con lo stesso 1.0 della Kona che ho sulla Stonic i 20 km/l di media li faccio in pianura, in 6' marcia, a 90/100 km/h con il Cruise inserito. Si vede che il signore Kona_120CV abita in Pianura Padana, se abitasse nella mia zona collinare non avrebbe di certo queste medie nemmeno guidando in Eco il più possibile.
Ritratto di neuro
18 maggio 2019 - 07:00
oltre al rollio, ho trovato un beccheggio in frenata alquanto fastidioso... sembra di stare in barca.
Ritratto di Agl75
18 maggio 2019 - 08:35
Consumi consumi consumi... dipende da qua ti km si fanno all’anno: se si percorrono 10.000km o meno, l’auto può andare anche a cherosene. Con la Renegade si compra solo il design e confort e come per tutte le cose, ha la sua nicchia di mercato.
Ritratto di Gianni.ark
18 maggio 2019 - 12:42
Anche si fanno pochi Km all'anno non ha senso un motore che fa 11 di media, fa spendere soldi in benzina inutilmente...
Ritratto di Metalmachine
18 maggio 2019 - 20:01
1
Non tutti guardano i consumi ... Avevo una mini Cooper S prima versione e un piede molto pesante ... Non facevo più di 6-,6,5 con 1lt Ma mi son divertito ... Non si può sempre considerare le auto per i consumi ... Se si vuol consumare poco si devono comprare auto economiche con motori piccoli e pochi CV... Chi vuole le prestazioni non credo che guardi i consumi
Ritratto di Giuliopedrali
18 maggio 2019 - 09:11
Be senza guardare ai consumi, senza guardare all'aerodinamica, senza guardare ai materiali interni, allora Gigi il meccanico del quartiere te ne costruisce una meglio...
Ritratto di carmelo.sc
18 maggio 2019 - 09:29
eccone un altro...vengono evidenziate le finiture superiori alla media, ma sapete leggere o commentate tanto per sprecare tempo?
Ritratto di bridge
18 maggio 2019 - 10:33
1
La Renegade 1.4 MultiAir DDCT 140 cv, nella prova di AlVolante di marzo 2017, ha registrato un consumo medio di 13,3 Km/l contro gli 11,8 Km/l rilevati con questo 1.0 Firefly 120 cv.
Ritratto di alex_rm
18 maggio 2019 - 10:49
Ho guidato per tre giorni una Focus wagon 1000 turbo 3 cilindri con cambio automatico 8 marce è il consumo medio(con autostrada e statale a scorrimento veloce) è stato di 13 km/l(sulla Fiesta 125 cv manuale faceva 15,5 kml),questi motori 3 cilindri vanno bene per le utilitarie ma su auto pesanti vanno sotto sforzo e consumano molto e in autostrada appena c’era una leggera salita con il cruise control a 130 kmh il cambio automatico scalava un paio di marce e saliva molto di giri.
Ritratto di 19andrea81
18 maggio 2019 - 10:57
https://youtu.be/dCEthdH7iYw
Ritratto di manuel1975
18 maggio 2019 - 16:19
il 1.0 e il 1.3 sono motori prodotti da una donna incompetente, meglio il vecchio 1.4.
Ritratto di jabadais
18 maggio 2019 - 16:51
È la prima volta che leggo un recensione su questi nuovi motori del gruppo FCA e francamente mi pare ben poco lusighiera. AlVolante è spesso fin troppo generosa coi giudizi e se si lamenta del consumo e della ripresa allo c'è da preoccuparsi. Speriamo che il 1.3 sia meglio del mille. Più in generale un gruppo automobilistico che continua ad occuparsi di finanza e marketing senza curare il prodotto, o facendolo sempre a metà, alla lunga è destinato a soccombere. Fortunatamente hanno scorporato Ferrari che guarda caso, nel proprio ambito, sfornando ogni anno un paio di novità d'eccellenza, ha risultati invidiabili.
Ritratto di Fra977
18 maggio 2019 - 17:29
Con duemilaueuro in più ed al netto della rottamazione mi compro una CHR anziché questo mille a tre cilindri.
Ritratto di Metalmachine
18 maggio 2019 - 19:47
1
C’è lha un mio collega ... Beve come un muratore al sole ... Se fai 9kmh /lt e’ grossa....
Ritratto di lucios
19 maggio 2019 - 00:17
4
Mamma mia! 11,8 km/L, consumi da bialbero Lampredi!
Ritratto di Giuliopedrali
19 maggio 2019 - 10:19
Da me in Veneto l'hanno comprata tutte le signore bene rigorosamente a GPL perchè c'erano gli incentivi regionali nel 2018, tutte queste signore bene poi abitano o lavorano a Venezia per cui la Renegade farà 8.000 km in 3 anni...
Ritratto di Giulk
19 maggio 2019 - 10:22
A me personalmente la Renegade piace, ma quel motore e assolutamente inadeguato, consuma come un Ferrari e praticamente non ha ripresa, insomma e buono solo a tenere basso il prezzo di listino
Ritratto di Xadren
19 maggio 2019 - 14:29
1
Ma come fa un mille a tre cilindri a spingere tredici quintali di macchina in maniera efficace?
Ritratto di Matteo Bramucci
19 maggio 2019 - 14:39
Ottima auto con risultati di vendita notevoli. Chi la acquista però deve essere cosciente che non è un Wrangler e neanche il suo fratello minore. Il nuovo motore acquisterà un senso a fine anno quando sarà usato per la versione ibrida così da abbassare le emissioni e diventare un 4x4. Chi compra oggi è meglio che prenda il 1.6 diesel e magari spenda altre 3/400 euro per rimappare la centralina così da aumentare potenza e ridurre i consumi
Ritratto di Jumputer
19 maggio 2019 - 22:35
Rimappare la centralina è illegale. Non si tratta solo di abbassare i consumi purtroppo rimappando la centralina sicuramente "sballano" i NOX e le pM10 ( e le 2,5)che sono cancerogeni. E' da banditi rimappare la centralina come lo è togliere la valvola EGR o peggio ancora il FAP. Ripeto è da banditi e da galera farlo perchè contribuite ad "ammalare" gli altri. Molte officine con personale "ignorante" fanno "in nero" questa attività. Perdete garanzia e se vi "beccano " l'auto fine fermata ed è necessario ri-sistemarla. Mi auguro che ci sarà il giro di vite alle revisioni e .... me lo auguro per la salute dei miei ma anche dei vostri figli... Ma cavolo.... Che vergognosa ignoranza....
Ritratto di Jumputer
19 maggio 2019 - 22:40
Sopra ho scritto d' impeto e con qualche errore, scusate, ma è veramente una porcata rimappare la centralina...
Ritratto di Luigi88CV
19 maggio 2019 - 22:24
4
Consumi davvero eccessivi in relazione alle prestazioni e alla modernità del progetto di questo motore...
Ritratto di GeorgeN
20 maggio 2019 - 09:31
L'unica cosa che non sopporto della Renegade sono i fari posteriori che sono gli stessi con il restyling nelle versioni base ed intermedie (sport e limited) a contrario di altri costruttori che li offrono di serie con i restyling. I fari posteriori a led sono optional a pagamento solo nella limited tranne per la sport e longitude. A che serve questa differenziazione??? Non sopporto questa cosa. Tra poco anche i paraurti di diverso disegno sono optional con i restyling. La solita tircheria della fiat. Facessero i fari posteriori a led, di serie, in tutti gli allestimenti, con il restyling. La solita fca di emme
Ritratto di opinionista
20 maggio 2019 - 12:50
2
L’areodinamica penso non sia propio il suo punto di forza, come del resto per le sue “parenti” wrangler e ultimamente jimny , i fruscii sono cosa abbastanza normale ma non un problema visto il compito che devono o dovrebbero assolvere
Ritratto di ammazza58
20 maggio 2019 - 20:09
9 KM con un litro in autostrada. consuma meno il Panamera.
Ritratto di Dario 61
20 maggio 2019 - 21:39
Volendo comprare una Renegade, questo è un motore da evitare...
Ritratto di ardo
21 maggio 2019 - 03:32
quest'auto è un pacco
Ritratto di Elio Viviani
22 maggio 2019 - 08:38
Voglio cambiare auto e mi sto guardando intorno, questa con la vocazione per la "natura" (poiché essendo una 4x4 si può andare anche fuori porta nelle strade di campagna) non mi dispiace affatto ma guardando il configuratore ho visto che mancano tutti i colori della natura, le tonalità del verde del marrone e tutte le sfumature inerenti, credo che cambierò rotta.
Ritratto di schizzo650
23 maggio 2019 - 18:13
1
Non si può sparare contro la croce rossa, visti i risicati investimenti, questi sono i risultati, per non parlare poi delle prospettive future, tutti hanno fatto meglio.....Fiat doveva essere premium ma di premium sinceramente non ho visto niente visto che la 500 x monta i medesimi pessimi motori..........Manley fa qualcosa!!! Non penso basti Rovazzi per vendere qualche auto in più, vorremo contenuti più solidi, non marketing da supposte!!!
Ritratto di Ciro cozzolino
6 novembre 2019 - 05:43
Dunque,leggo un po' qua è un po' là tutte le prove ed i test drive su questa a mio avviso,auto o progetto auto decisamente riuscito,basti vedere gli altri suv,praticamente tutti uguali,tutti la stessa forma,si sono copiati a vicenda,provate a copiare una jeep,praticamente impossibile. Veniamo ai commenti del giornalista o dei giornalisti che si alternano e si avvicendano nel parlare di questa auto,ma secondo voi,la renegade e'stata concepita dal capo officina di Melfi oppure sarà frutto dello studio di ingegneri con le p.... grandi come cocomeri???? È sempre secondo voi,questa auto sarà mica stata provata e testata sui banchi del mercato rionale di Torino o forse sarà stata testata per giorni e giorni su pista e camera del vento considerando fruscii e consumi,sarebbero dei pazzi se mettessero sul mercato un motore così contro producente e consumoso,ma perché non dite i motori "bevono"in base a come affondi il piedino sull'acceleratore,una guida regolare non può che essere parsimoniosa ai fini del consumo,sembrate tutti piloti che se non cacciate tutti i cavalli dal motore di un auto,non siete soddisfatti,parlate invece del pubblico al quale questa auto potrebbe essere riservata,chi vuole emozioni al volante si vada ad acquistare auto ben più importanti e costose e con tanti ma tanti cavalli in più,io credo che questo progetto,questa auto rimarrà positivamente tale almeno per altri venti anni così come hanno fatto la storia le vecchie twingo,là uno,la punto e la cinquecento.
Ritratto di ebricar
23 novembre 2019 - 19:09
Acquistata nel maggio 2019, già pentito della scelta. Consuma come un Porsche e va come una Lada.
Ritratto di Ciro cozzolino
18 dicembre 2019 - 07:18
La posseggo e va una meraviglia,per i consumi? Io giro in città e mi basta quello che fa.
Ritratto di Ciro cozzolino
18 dicembre 2019 - 12:56
Leggo commenti da delirio,Voi siete quelli che si fidano dei test drive degli altri,la renegade è una grande auto ed il 3 cilindri va che è una meraviglia.
Ritratto di Ciro cozzolino
1 giugno 2020 - 04:12
Motore brillante per la sua categoria soprattutto se montato su un auto di queste dimensioni.
Ritratto di Peocio
8 gennaio 2022 - 11:29
L'ho comprata nuova a dicembre 2019. Ha avuto un problema dietro l'altro, elettrici ma pure meccanici (comunque in garanzia), oltre a consumare davvero tanto (11-13 km/l da pieno a pieno). Due mesi fa un tale è passato col rosso e mi ha centrato distruggendo completamente la Jeep. Nella disgrazia sono stato fortunato, perchè almeno ho recuperato quasi tutto il prezzo della macchina. Ma ora non ne comprerò certo un'altra di uguale, anzi cambierò proprio marca! Quando l'ho comprata la pensavo davvero molto migliore.
Ritratto di Altigieri
5 marzo 2022 - 10:30
Ciao, sto guidando quest'auto da circa 2 mesi, ed ho percorso poco meno di 3mila chilometri. Si tratta di una vettura a noleggio che aveva all'incirca 15mila chilometri quando me l'hanno data per motivi di lavoro. Esteticamente a me è sempre piaciuta, ma questo è un aspetto soggettivo. Devo dire che il motore è piacevole ed anche abbastanza brioso, almeno fino a che trasporta 1 o 2 persone; il problema è quando siamo in 4 e con strade di "montagna" (in realtà poco più che colline): ti ritrovi con la leva del cambio sempre in mano e l'indicatore dei consumi che sembra un altimetro montato al contrario! Non ne conosco il prezzo, ma non mi sembra fatta male. Mia moglie ha un Karok 1.6 diesel automatico e non mi sembra più brillante di questa, però più parca nei consumi decisamente si! Concludo: il bagagliaio non mi sembra per niente piccolo in rapporto alle dimensioni esterne. In sintesi: se la usi per spostamenti urbani o trasferimenti autostradali, senza quindi "spremere" il motorino, va un gran bene, ma se la devi usare per viaggiare anche superando valichi e magari con tutta la famiglia a bordo col necessario per le vacanze, all'ora questo motore è veramente inadeguato.
Annunci

Jeep Renegade usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Renegade usate 201713.50018.560153 annunci
Jeep Renegade usate 201815.40020.600200 annunci
Jeep Renegade usate 20191.00022.320250 annunci
Jeep Renegade usate 202018.85023.370241 annunci
Jeep Renegade usate 202119.99924.730323 annunci
Jeep Renegade usate 2022129.21077 annunci

Jeep Renegade km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Renegade km 0 201727.90028.3302 annunci
Jeep Renegade km 0 202026.90027.8503 annunci
Jeep Renegade km 0 202123.49928.70035 annunci
Jeep Renegade km 0 202257929.480300 annunci
Jeep Renegade km 0 202320.90028.7607 annunci