PROVATE PER VOI

Peugeot 308: si fa notare (anche nella guida)

Prova pubblicata su alVolante di
febbraio 2022
Pubblicato 10 gennaio 2023
  • Prezzo (al momento del test)

    € 35.950
  • Consumo medio rilevato

    19,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    121 grammi/km
  • Euro

    6d
Peugeot 308
Peugeot 308 1.5 BlueHDi 131 CV GT Pack EAT8

L'AUTO IN SINTESI

La Peugeot 308 è una berlina di medie dimensioni che si distingue per l’aspetto originale e per la particolare posizione di guida con il volante piccolo e l’avveniristica strumentazione tridimensionale. L’abitacolo è accogliente e rifinito con cura. Bene anche la capacità del baule. Nella variante diesel con il fluido cambio automatico, la Peugeot 308 non solo garantisce bassi consumi (19,5 km/l la media rilevata), ma è anche agile, ha freni potenti e, con 131 CV, scatta piuttosto bene. In questo allestimento non costa poco, ma la dotazione di serie è completa anche in fatto di aiuti alla guida. 

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Aiuti alla guida
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Non ti fa annoiare

Lunga 437 cm, la terza generazione della Peugeot 308 supera di 12 cm la precedente e si distingue per l’aspetto più deciso, che miscela eleganza a sportività. Fra i dettagli più originali, citiamo le luci diurne “a zanna”, contrapposte ai fari sottili e alla grande mascherina con la griglia a effetto tridimensionale. La parte posteriore è caratterizzata dai fanali che, seguendo l’andamento della nervatura nella fiancata, danno slancio. Le luci nei paraurti, però, sono a rischio di “toccatine” nei parcheggi. Personalità forte anche nel ben rifinito abitacolo, dove spicca il cruscotto virtuale. Caso unico nella categoria, offre la visione anche in 3D: è efficace nel mettere in evidenza le informazioni più importanti, ma può risultare fastidiosa per chi ha difficoltà nell’adattare la messa a fuoco. Resta la particolare posizione di guida comune a tutte le Peugeot recenti, con il volante piccolo: dà la sensazione di una risposta più diretta dello sterzo, aspetto che contribuisce alla piacevolezza nella guida della Peugeot 308, che è maneggevole e sicura (davvero efficaci i freni). Così così il comfort: nulla da ridire sull’accurata insonorizzazione dell’abitacolo, ma le sospensioni poco cedevoli e le gomme dal fianco molto ribassato di questa GT Pack non “lisciano” tutte le sconnessioni.

Il 1.5 a gasolio da 131 CV di questa Peugeot 308 trasmette poche vibrazioni, si accontenta di una quantità ridotta di carburante e ha una certa prontezza. Oltre al cambio manuale a sei marce c’è il valido automatico con otto rapporti, selezionabili anche con le levette solidali al volante; questa trasmissione è l’unica prevista per la più ricca GT Pack. Vettura che costa parecchio, ma che ha una dotazione fra le più complete: include i fari a matrice di led, il navigatore, la guida semiautonoma e un hi-fi da 690 watt con 10 altoparlanti. Nei crash test effettuati dall’Euro NCAP nel 2022, la Peugeot 308 ha ottenuto il punteggio di quattro stelle su cinque. Discreta la protezione per i passeggeri: manca l’airbag centrale fra i sedili, utile negli urti laterali, e negli impatti frontali si sono registrate forti sollecitazioni per il torace del guidatore e per il collo dei bambini più grandicelli (il manichino ne simula uno di dieci anni) seduti sul “rialzino” assicurato al divano. Ok il funzionamento del mantenimento in corsia, mentre la frenata automatica è più efficace nell’evitare impatti con i ciclisti che con gli altri veicoli.

VITA A BORDO

3
Average: 3 (1 vote)
Originale sì, pratica non sempre

Plancia e comandi
L’interno della Peugeot 308 è ben fatto, ha tanti portaggetti e offre un forte impatto visivo. Articolata la plancia: la fascia centrale concava amplifica la sensazione di spazio, mentre un’unica ed elegante griglia nella parte superiore ingloba i diffusori del “clima”. Il ricco cruscotto di 10” è personalizzabile (anche con ingrandimenti per la mappa del navigatore), ma alcune scritte sono piccole e a volte il “pop-up” con le indicazioni del Gps copre il menù delle modalità di guida, rendendo impossibile cambiarle. Lo schermo di 10” dei servizi di bordo nella consolle è configurabile e gestibile come gli smartphone. “Furbi” gli i-Toggles nel sottostante monitor: sono icone personalizzabili per accedere rapidamente alle funzioni più utilizzate. Intuitivi gli altri comandi, fra cui la levetta del cambio nel tunnel e, accanto, il bilanciere per le modalità di guida (Eco e Sport).

Abitabilità
A bordo della Peugeot 308, lo spazio non manca. I sedili in Alcantara e finta pelle hanno fianchi pronunciati e un’imbottitura non troppo morbida. Di serie il supporto allungabile per le cosce, le regolazioni elettriche e perfino le funzioni di massaggio e di riscaldamento. Il volante piccolo va tenuto in basso per non coprire il cruscotto: con le braccia più giù, nei lunghi viaggi ci si affatica meno, ma la posizione di guida da adottare è piuttosto “obbligata” e non convince tutti. Il divano con la seduta quasi piatta è confortevole e chi sta al centro non è sacrificato (il tunnel basso non intralcia con i piedi). Il mobiletto ospita due prese Usb, un vano e i diffusori del “clima”. 

Bagagliaio
Facilmente accessibile dall’ampio portellone, il baule della Peugeot 308 è capiente: 412 litri, che crescono a 1323 ripiegando il divano. Il vano, rifinito con attenzione, è munito di rete portaoggetti e occhielli fermacarico. Lo schienale del divano è dotato di botola passante per gli sci o altri oggetti lunghi; ripiegandolo, si forma un gradino di 12 cm. Parecchio lo spazio sotto la cappelliera: si possono trasportare due “valigione” rigide e altri borsoni morbidi. Sotto il fondo del bagagliaio è alloggiato il subwoofer dell’hi-fi (di serie). Nelle altre versioni, lo stesso vano può ospitare il ruotino di scorta.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Diverte e consuma poco

In città
Oltre che per i bassi consumi (17,9 i km/l rilevati) la Peugeot 308 si fa apprezzare per   lo sterzo leggero e la risposta pronta, e al contempo morbida, di motore e cambio. Meno convincente l’assorbimento delle buche: le sospensioni sono piuttosto dure e i pneumatici ribassati 225/40 R 18 non aiutano di certo. Preziosi nelle manovre la telecamera a 360° e il sistema che avvisa del sopraggiungere di altri veicoli o pedoni (entrambi di serie).


 
Fuori città
Lo sterzo pronto, il rollio limitato e i freni potenti agevolano rapidi cambi di direzione, e la Peugeot 308 può pennellare le traiettorie con precisione. Piuttosto svelto il cambio che, in Sport, tiene più su di giri il motore (ha un bel tiro). Nei tornanti, però, il volante piccolo obbliga a un certo lavoro di braccia. Senza esagerare con l’acceleratore, la percorrenza è elevata: 22,7 km/l rilevati.

In autostrada
A 130 km/h i fruscii aerodinamici sono attutiti, il 1.5 lavora silenzioso a 2100 giri in ottava marcia e si percorrono 17,5 km con un litro di gasolio. Utile il cruise control adattativo con la funzione Stop&Go (di serie), che permette alla Peugeot 308 di seguire quasi da sola il flusso del traffico. La ripresa, comunque, è sempre lesta. Bene pure la stabilità nei curvoni percorsi a velocità sostenuta.

PERCHÉ SÌ

DOTAZIONE DI SERIE
Questa Peugeot 308 non costa poco, ma offre di serie dispositivi “di peso”, fra cui quelli per la guida semiautonoma e i sedili massaggianti.

FRENI
Fermano presto la vettura e resistono senza problemi all’impiego gravoso.

GUIDA
Risulta gradevole grazie allo sterzo preciso, alla prontezza di motore e cambio e all’agilità dell’auto.

INSONORIZZAZIONE
Il ticchettio del motore diesel e i fruscii aerodinamici restano fuori dall’abitacolo.

PERCHÉ NO

COMFORT SULLO SCONNESSO
Piuttosto rigide, talvolta le sospensioni non filtrano al meglio le buche. E i pneumatici ribassati non sono d’aiuto.

CRUSCOTTO
Ha qualche limite nella leggibilità, e quando mostra indicazioni come quelle del navigatore, ne inibisce altre, quali le modalità di guida.

LUCI
A rischio di urti quelle nel paraurti posteriore.

POSIZIONE DI GUIDA
per consultare il cruscotto bisogna tenere il volante molto in basso.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1499
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 96 (131)/3750
Coppia max Nm/giri 300/1750
Emissione di CO2 grammi/km 121
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 1550
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 437/185/146
Passo cm 268
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1361
Capacità bagagliaio litri 412/1323
Pneumatici (di serie) 225/40 R 18
Serbatoio litri 53

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 7a a 3800 giri   200,6 km/h 207 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,9   10,6 secondi
0-400 metri 17,5 127,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,2 164,5 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 29,9 165,0 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 28,5 165,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,3   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 8,3   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   17,9 km/litro 18,2 km/litro
Fuori città   22,7 km/litro 25,0 km/litro
In autostrada   17,5 km/litro 20,4 km/litro
Medio   19,5 km/litro 21,7 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   34,8 metri non dichiarata
da 130 km/h   58,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,3 metri 10,5
Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
87
62
42
26
38
VOTO MEDIO
3,5
3.52549
255
Aggiungi un commento
Ritratto di CB400four
10 gennaio 2023 - 16:20
6
Effetto scatolone di plastica vuoto. Si ammacca solo a guardarla...
Ritratto di PONKIO 78
10 gennaio 2023 - 19:19
35000 per una medio-piccola sono esagerati…
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:22
E poi è una pegiò... plasticaccia francese
Ritratto di Giulio Ossini
10 gennaio 2023 - 22:32
Sempre meglio di Golf, terribile la ultima serie....e anche inaffidabilissima
Ritratto di Kurosaki
11 gennaio 2023 - 07:35
Detto da un frustrato che ha una pupunto presa "arrate" con lo stipendietto della fifiat è una garanzia
Ritratto di Giulio Ossini
11 gennaio 2023 - 14:52
Pupunto batte Golf 10 a 0. Pura latta germanica.
Ritratto di carletto86
12 gennaio 2023 - 10:12
la Golf Non sarà da compasso d'oro ma a sto ravatto francese ci urina sopra tutte le volte che vuole.
Ritratto di BZ808
10 gennaio 2023 - 16:33
A me piace molto, però a nafta nemmeno regalata...
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:22
Meglio "ammetano"
Ritratto di chinaobbrobri
11 gennaio 2023 - 15:45
A nafta veramente questa "pegió" consuma in soldoni quanto una elettrica a ben vedere. Quindi?
Ritratto di BZ808
11 gennaio 2023 - 16:55
Io non compro auto a nafta! Inquinano e il costo del gasolio è elevato! Sono più costose delle benzina corrispondenti, se trasformabile la prenderei a benzina e ci monterei il gpl, altrimenti la lascerei a benzina.
Ritratto di chinaobbrobri
11 gennaio 2023 - 21:35
Ah! Adesso le auto a nafta inquinano...non lo sapevo! E come la mettiamo con tir, navi e riscaldamenti a gasolio ancora diffusissimi nella grandi città? E chi per lavoro fa 40/50 mila km anno e non vuole una bomba sotto il sedere? E soprattutto nelle grandi città non può parcheggiarla nei silos? Che bello fare il fro*io col c*lo degli altri, vero?
Ritratto di BZ808
11 gennaio 2023 - 22:30
Ma da dove vieni? Le auto a nafta sono da sempre le più inquinanti! Ma almeno le basi!!! E almeno informati sul gpl invece di scrivere amenità...
Ritratto di chinaobbrobri
12 gennaio 2023 - 06:24
Ma da dove vieni tu! Ma hai letto mai qualche straccio di articolo dedicato alla materia? E sul GPL, ma quale amenità? Vai a Milano e prova, per esempio, a parcheggiare in un parcheggio in centro. E prova a prendere un traghetto, altro esempio. E sull'affidabilità? Altro esempio. Non le basi, ma l'ABC!
Ritratto di BZ808
12 gennaio 2023 - 06:53
Ma tu sei prprio fuori! Secondo te FAP, urea e altri additivi a che servono? Ma informati... Ma di che impianti a gpl stai parlando, di quelli degli anni '80? Non sai che si sono evoluti e con la loro evoluzione si sono ridotte anche le limitazioni? Sui traghetti solitamente basta dichiararla e se il tuo condominio milanese non ha aggiornato il regolamento non è un problema dell'auto a gpl... Dall'ABC mi sa che devi ripartire tu!
Ritratto di chinaobbrobri
12 gennaio 2023 - 07:08
Allora non vuoi proprio capire! Ma lo sai che anche i benzina di nuova generazione sono in procinto di adottare il dannato FAP? E cosa vuol dire questo? Il GPL sarà anche evoluto ma allora spiegaci perché oramai non viene quasi più adottato dalla maggior parte delle grandi case automobilistiche. E sui parcheggi...sei troppo ottimista! Ma quali aggiornamenti, le normative antincendio parlano chiaro, sei tu che vivi ancora sulla luna!
Ritratto di BZ808
12 gennaio 2023 - 10:47
Mammamia, ma informati un minimo! Non è che sono in procinto, lo adottano già, ma è molto diverso e ha molti meno problemi (rigenerazione, do you know?) rispetto al FAP dei diesel, quindi il FAP e in generale il particolato dei motori diesel, oltre ai famigerati NOx, restano un problema, con buona pace di AdBlue e affini. Il gpl è adottato da KIA-Hyundai, dal gruppo Renault, su Panda, Ypsilon e 500, sulle cinesi d'importazione... Sui parcheggi, fino al piano -1 è consentito l'ingresso alle auto a gpl... e sono più di 20 anni che è così!
Ritratto di chinaobbrobri
12 gennaio 2023 - 15:01
Io devo informarmi...A me sembra che tu sia un alieno appena atterrato sulla Terra! Devi essere smart e capire quale è la teoria e quale la pratica! E nella pratica non esiste quello che tu affermi, che ti piaccia o no!
Ritratto di BZ808
12 gennaio 2023 - 16:43
Hai scritto solo ca***te e chi è appena atterrato sulla terra sono io? La pratica è quella per cui il FAP va rigenerato, la pratica è quella in cui gli additivi sono contaminabili, la pratica è quella in cui le vetture a gpl possono salire sui traghetti previa comunicazione, la pratica è quella in cui la normativa vigente consente alle vetture a gpl di parcheggiare fino al piano -1 anche se comunicante con altri locali. Informati, poi scrivi.
Ritratto di chinaobbrobri
12 gennaio 2023 - 16:47
Se se, certo. Vai a sbucciare le banane sugli alberi va.
Ritratto di BZ808
12 gennaio 2023 - 16:59
Ti tirerò la buccia in quella cosa che usi per spartire le orecchie...
Ritratto di chinaobbrobri
12 gennaio 2023 - 17:01
Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha!!! Patetico!! Fai una bella cosa, oltre a scrivere fesserie su questo forum, vai a farti una bella cultura, leggi, informati e, soprattutto, gira e guarda il mondo reale come va e come funziona. Addio, diciamo che mi hai stufato alla stragrande!
Ritratto di BZ808
12 gennaio 2023 - 18:42
Patetico chi?!? Scrivi a me quello che dovresti fare tu e poi sarei io il patetico?!? Vabbè... il mio consiglio resta sempre valido: informati, poi scrivi!
Ritratto di chinaobbrobri
13 gennaio 2023 - 06:52
Vabbè, ci rinuncio.
Ritratto di Firebrand
10 gennaio 2023 - 16:37
Immagina spendere 36.000€ nel 2023 per un'auto A GASOLIO! :)) Di serie c'è l'asma, e la mestizia che ti coglierà quando scoprirerai che presto non potrai circolare da nessuna parte, o quando vedrai i prezzi del gasolio al distributore. Perfetta per gli autolesionisti! :)
Ritratto di Gordo88
10 gennaio 2023 - 16:52
1
Ah si e sentiamo quando è previsto il divieto di circolazione delle euro 6d?? Come pure la previsione di crescita del greggio nei prossimi anni che neanche il mago Otelma si azzarderebbe..
Ritratto di PONKIO 78
10 gennaio 2023 - 19:17
Gordo88 +1 ;-) p.s.-anch’io euro 6 Diesel…. Zitto non lo dire in giro…. ;-))
Ritratto di bingobaldo
10 gennaio 2023 - 17:12
Eh... immagino ma non devo sforzarmi più di tanto... Io faccio 25-30.000km/anno dei quali solo poco più della metà in città e il resto tra statali e autostrade. Ho avuto la 308 precedente generazione e i consumi riportati qui sono assolutamente veritieri. Quando l'ho restituita ero a 18.5km/l di media (calcolati). Secondo te come dovrei immaginare di farlo questi km? Con un bel 1.0 tre cilindri turbo della stessa potenza, per consumare (a parità di velocità) il 30% in più? (se va bene) Con una bella plug-in così quando mi muovo fuori città faccio i primi 60km di ricarica (che ho comunque pagato e non poco visto il periodo) e per il resto gironzolo a 12km/l? O con una Tesla Y che costa 10K di più?
Ritratto di Firebrand
10 gennaio 2023 - 19:08
Con una MG4, che ti puoi portare a casa a 29.990€ full optional, senza neanche considerare gli incentivi. Se si hanno particolari esigenze, la versione con pacco batterie da 64 kWh e 450km di autonomia viene 33.990€, anche qui, senza considerare gli incentivi.
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:24
La MG4 è pegiò della pegiò, fai il conto te
Ritratto di CB400four
10 gennaio 2023 - 23:26
6
Una qualunque toyota/Lexus ibrida
Ritratto di bingobaldo
11 gennaio 2023 - 10:21
E quando sono in autostrada in salita cosa faccio: scendo e la spingo oppure vado a 80 per riuscire a fare almeno 10km/litro? Ovviamente parliamo di budget bene o male corrispondenti. Una Toyota a 36K è una Corolla o giù di lì, suppongo.
Ritratto di Gordo88
11 gennaio 2023 - 00:44
1
E chissene di quel monovolume della mg4, se ti piace tanto compratela pure e non ci scassare le p@lle..
Ritratto di chinaobbrobri
11 gennaio 2023 - 21:36
E tu avresti il coraggio di buttare nel WC 30 mila euro per una MG? Ma sei serio? Per ogni 2 che viaggiano per strada 1,5 sono in officina perennemente con problemi di ogni sorta.
Ritratto di PONKIO 78
10 gennaio 2023 - 19:15
Bingobaldo, d’accordissimo con te….
Ritratto di Saimonsaimon
10 gennaio 2023 - 16:38
TRENTACINQUEMILA NOVECENTO CINQUANTA EURO...questa cifra mette i brividi solo a pronunciarla. È una Peugeot, non un alto di gamma tedesco. Devono veramente darsi una bella regolata altrimenti le loro auto non le comprerà più nessuno. Tavares potrà dire quello che vuole sui cinesi, ma se propone prezzi del genere su un'auto di segmento C (non c'è neanche la scusante delle nuove motorizzazioni... è un normalissimo diesel) siamo messi male. Ben vengano i cinesi a questo punto...
Ritratto di bingobaldo
10 gennaio 2023 - 17:14
In realtà un alto gamma tedesco (diciamo una A3 o serie 1) ti costa parecchio di più, per non parlare di dove finisce il prezzo se lo allestisci allo stesso modo. Poi concordo che il prezzo della 308 sia comunque alto come tutti in questo periodo, però non è un prezzo da alto gamma tedesco, questo è il problema. Lo sarebbe stato qualche anno fa....
Ritratto di fure75
10 gennaio 2023 - 18:45
Aggiornati, l'alto di gamma tedesco con 35.000€ te lo danno senza ruote e volante
Ritratto di Saimonsaimon
10 gennaio 2023 - 20:48
Scusate, chiedo venia. Con 35.000 euro non si compra un alto di gamma tedesco. Rimane pur sempre il fatto che sono troppi per un'auto francese...
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:27
36.000 per un cancello francese a gasolio con sospensioni di un'utilitaria, skifo forte
Ritratto di chinaobbrobri
11 gennaio 2023 - 15:47
Lo skifo forte mi viene al solo pensiero che la redazione ti permetta ancora di scrivere su questi forum nonostante abbia cambiato 24000 profili.
Ritratto di chinaobbrobri
11 gennaio 2023 - 15:50
Ho capito, sono troppi. E quindi? Devono regalarla? Se il paragone è con le tedesche allora quelle dovrebbero venderle a 30 e questa a 25. Perché, forse non te ne sei accorto, le tedesche negli ultimi 5 anni sono diventate molto povere ed inaffidabili. Io della mia per ora non mi lamento (è una tedesca ricarrozzata) ma se penso a quanto costa per quanto vale, non me l'avessero concessa aziendale col piffero che gli davo 40 mila euro!!!
Ritratto di Gordo88
10 gennaio 2023 - 16:46
1
Sembra che abbiamo volutamente caricato le linee di interni ed esterni senza darne un' identità precisa, personalmente preferivo le linee più pulite della precedente.. invece dal punto di vista delle guida nulla da ridire, fatta l' abitudine al cruscotto rialzato era e rimane un' ottima compatta
Ritratto di ziobell0
10 gennaio 2023 - 17:31
si, poi con questa colorazione è fin troppo appariscente
Ritratto di fure75
10 gennaio 2023 - 18:53
Non voglio dire un'eresia ma credo sia anche il calore di serie non a pagamento
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:28
Rimane sempre 3 spanne sotto a una Golf questa pegiò
Ritratto di fure75
10 gennaio 2023 - 22:56
Te le lascio tutte e due tranquillo
Ritratto di ziobell0
10 gennaio 2023 - 16:54
si sono montati la testa. Berlina media da 131 CV, manco fosse un'astronave...
Ritratto di IloveDR
10 gennaio 2023 - 17:30
3
è sparito il post sui prezzi di listino della Jeep Avenger...
Ritratto di andrea10
10 gennaio 2023 - 17:42
Regalata
Ritratto di Tonio K.
10 gennaio 2023 - 17:56
GT pack, pneumatici ribassati, "e, con 131 CV, scatta piuttosto bene" ... Poi vai a vedere: 0/100 in 11 secondi
Ritratto di giulio 2021
10 gennaio 2023 - 18:56
In se non sarebbe male, però sono quelle auto belle belle da nuove ma che invecchiano in tutti i sensi piuttosto in fretta.
Ritratto di Tonio K.
10 gennaio 2023 - 19:21
Io trovo assurdo travestire da sportiva una normalissima berlina, soprattutto considerando i peggioramenti sia nel confort di viaggio con i pneumatici ribassati sia nella praticita' con le solite linee di cintura alte e finestrini e lunotti piccoli. Naturalmente mio parere personale. Ad altri piacera' come e' giusto che sia. Ma una vettura che fa 0/100 in 11 secondi e' tutto fuorche' sportiva. La Vitara (Suzuki Vitara, non una serie M della BMW) che avevo prima ci metteva 8.2 secondi a raggiungere i 100 km/h ed era briosa e piacevolissima da guidare ma di certo non era una sportiva.
Ritratto di Frisk
10 gennaio 2023 - 21:30
Anche io appena ho letto 11 sec 0/100 mi è venuto un po da ridere. Come 1.5 diesel mi sembra abbastanza scarso di potenza
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:31
Questa è una pegiò che arranca in salita, classico francese
Ritratto di bingobaldo
13 gennaio 2023 - 12:33
Io credo che tu su una Peugeot non ci sia mai salito e che, a parte trollare, tu sia salito su ben poche macchine.
Ritratto di Flynn
10 gennaio 2023 - 18:59
Dovessi valutare una 308 comperi senza pensarci un’Astra.
Ritratto di giulio 2021
10 gennaio 2023 - 19:20
Un Astra e mi piace in particolare l'anonima ma buona versione appena andata fuori produzione, forse era migliore, era: cioè oggi Opel ancora più di Peugeot, per esperienza, cioè l'ho visto su un video di un concessionario che non aveva nessun interesse a svalutare le sue auto, è ormai quell'auto con il motore costruito con svariati pezzi di plastica, plastichetta insomma senza manco i marchi di dove e chi produce i pezzi, decisamente più scarso di una qualsiasi Fiesta o Polo di pochissimi anni fa, sta Peugeot vista così dà anche un idea più che buona però non so non mi dà l'idea di una cosa ancora carina fra qualche anno, e poi fra un pò chissà in mezzo a che panorama si troverà, comunque nel complesso questa è una buona auto di Stellantis.
Ritratto di Flynn
10 gennaio 2023 - 20:46
Mha tra Peugeot e Opel cosa vuoi che cambi? Plastica più , plastica meno.. ma saremo poi li. Sicuramente la 308 è più moderna, ma vuoi per gli interni, vuoi per il tipo di auto gli preferisco Astra, piu convenzionale anche se più anonima.
Ritratto di Kurosaki
10 gennaio 2023 - 21:31
Comunque l'utilizzo della grammatica di Pedrali è veramente pressimo. Naturalmente questo imho e con rispetto parlando. Un saluto, il German
Ritratto di Quello la
10 gennaio 2023 - 21:58
:-))) grande Il German!
Ritratto di Volpe bianca
10 gennaio 2023 - 22:21
:-)))
Ritratto di istintivo
10 gennaio 2023 - 21:45
Abbiamo detto 35.000 euro... Anche avere un 10.000 euro di bonus (tra incentivi e usato) restano 25.000 euro che ipotizzando di fare un finanziamento per 84 mesi, significherebbe avere una rata di circa 430 euro al mese... Bene, domanda? Quanti qui tra mutuo, affitto o altre spese fisse importanti potrebbero o possono farsi carico di una spesa simile? Senza tenere conto che dopo 7 anni se usata tanto l'auto è già da cambiare, obsoleta e con gabole da gestire....(senza contare che i soldi restituiti nel finanziamento poi sono almeno 4/5.000 in più per via degli interessi? Siamo seri... Davvero lo standard futuro è considerare auto da 25/30.000 euro, auto per famiglie?
Ritratto di Illuca
11 gennaio 2023 - 04:38
Fermo restando che l'i-cockpit per me é scomodissimo, dopo tutti i guai che ho avuto con la 3008, che mi han costretto ad avere l'auto ferma per oltre 9 mesi in meno di 3 anni non comprerò mi più un'auto Peugeot o PSA o Stellantis, chiamatele un po' come vi pare.
Ritratto di giulio 2021
11 gennaio 2023 - 09:38
Uno potrebbe scegliere la Opel Astra appunto per gli interni senza i-cockpit Peugeot, quindi non è ch enon ci sia differenza, però di Astra nuove quante ne avete viste, a me sembra di non averne ancora viste.
Ritratto di Alfiere
11 gennaio 2023 - 10:21
2
La costruzione è veramente di buon livello, gli interni sembrano quasi da supercar ma ad abitabilità è messa malissimo, piccola e con un tunnel centrale enorme. Al punto che oltre il metro e 95 sei a filo col tetto, davvero non capisco questo design claustrofobico. Altra questione il prezzo, da premium ma con powertrain non all'altezza di cui salvo giusto questo 1.5.
Ritratto di Maurino004
11 gennaio 2023 - 10:33
Il diesel è sempre il migliore per i viaggiatori
Ritratto di Snom 320
11 gennaio 2023 - 10:54
Questo forum è deprimente. Fatto per la maggior parte da ragazzini che a stento hanno la patente.
Ritratto di franco2582
11 gennaio 2023 - 15:07
anche il mio gatto si rifiuterebbe di guidarla.
Ritratto di 19andrea81
11 gennaio 2023 - 15:49
Prezzo giusto 28.000€ e 26.000€ per la manuale chiavi in mano. 36.000€ per la 3008 se vogliamo
Ritratto di Delfino1
12 gennaio 2023 - 00:00
veramente valido il dato rilevato della frenata da 100km/h...
Ritratto di cami71
12 gennaio 2023 - 03:00
7
ha tante belle cose. ma se leggo che ho difficoltà nel leggere le informazioni a cruscotto, che il display navigatore mi limita informazioni in base a utilizzo e soprattutto la nuova tendenza furbina della posizione delle luci che mai nella storia delle auto si sono viste così basse ed oggi coi mille sensori e sistemi e le innovazioni hanno studiato questa assurdità e lo fanno più case di auto. abbandono proprio. leggo commenti sul fatto dello essere masochisti a prendere auto nafta diesel...ormai stanno colmando le menti che elettrico è bello, elettrico è sano, elettrico conviene...non inquina, no no.
Ritratto di carletto86
12 gennaio 2023 - 10:13
Mi spiace ma Sprint e 10,9s non posso stare assieme nella stessa frase.
Ritratto di palazzello
12 gennaio 2023 - 12:57
A me piace moltissimo ma non in questa colorazione!!! ma configurandola come piace a me veniva troppo cara da comprare.
Ritratto di fiat131
13 gennaio 2023 - 23:23
Non mi piace. Ha linee troppo complesse al limite del contorto. Pieghe, rientranze, sporgenze, ricami, fronzoli; è decisamente un'auto barocca. Costa e fa pagare tante inutilità. Buono il consumo, ma non lo scatto. Scattava meglio la mia C3 hdi da 92 CV e 210 Nm di coppia (circa 10, 6 s da zero a cento)
Ritratto di Cruiser956
14 gennaio 2023 - 14:00
1
Concordo assolutamente. E' davvero brutta !
Annunci

Peugeot 308 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Peugeot 308 usate 20178.50013.19031 annunci
Peugeot 308 usate 20185.50014.56051 annunci
Peugeot 308 usate 201912.14916.76047 annunci
Peugeot 308 usate 202016.69019.35025 annunci
Peugeot 308 usate 202117.20023.78019 annunci
Peugeot 308 usate 202227.94930.85011 annunci

Peugeot 308 km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Peugeot 308 km 0 202031.18031.1801 annuncio
Peugeot 308 km 0 202128.65028.6501 annuncio
Peugeot 308 km 0 202226.40033.28015 annunci
Peugeot 308 km 0 202326.40029.3005 annunci