PROVATE PER VOI

Suzuki Vitara: più vispa e un po’ più rifinita

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2019
Pubblicato 11 novembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 24.420
  • Consumo medio rilevato

    14,8 km/l
  • Emissioni di CO2

    121 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
Suzuki Vitara
Suzuki Vitara 1.0 BoosterJet Starview 2WD

L'AUTO IN SINTESI

Suv adatta a tutti gli usi grazie alla dimensioni compatte e all’abitacolo dallo stile molto tradizionale, ma pratico e accogliente, la Suzuki Vitara si distingue per le sue forme squadrate, che richiamano il mondo delle fuoristrada in maniera più evidente di quanto faccia la gran parte delle rivali. Il nuovo 1.0 turbo a benzina è un buon motore: vivace, regolare ed economo. E la guida soddisfa, come pure la sicurezza: potenti i freni e tanti gli aiuti elettronici alla guida.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Una compatta “tuttofare” 

Suv simpatica e spaziosa nonostante i soli 417 cm di lunghezza (poco più di un’utilitaria) la Suzuki Vitara si è rinnovata nel 2018, a tre anni dalla nascita, con lievi modifiche estetiche (la più evidente riguarda la mascherina, ora con sei inserti lucidi), interni un po’ più curati e ulteriori aiuti elettronici alla guida (come i sensori dell’angolo cieco dei retrovisori). La novità più importante riguarda il motore a benzina meno potente: invece del 1.6 da 120 CV, adesso c’è questo 1.0 turbo a tre cilindri, con 11 cavalli in meno ma una spinta molto migliore ai bassi e medi regimi (che sono quelli più spesso utilizzati). In effetti, soprattutto in questa versione a trazione solo anteriore (più leggera di 70 kg e con minori attriti meccanici rispetto a quella 4x4) le riprese sono rapide anche in quinta marcia, lo spunto brillante e il rumore mai fastidioso. Tutto questo, con consumi di benzina che non stabiliscono dei record, ma sono comunque bassi. Per il resto, la guida non cambia: lo sterzo ha una certa precisione, ma guadagnerebbe con un riallineamento più deciso alle bassa velocità, la tenuta di strada è senza sorprese, il cambio (a cinque marce) ha innesti precisi e la frenata è potente. Sullo sconnesso, comunque, il comfort non è dei migliori. L’ottima dotazione include la telecamera di “retro”, il tetto apribile in vetro e i sedili riscaldabili. La Vitara, che c’è anche a Gpl o automatica, aveva ottenuto cinque stelle nelle prove Euro NCAP del 2015; un risultato notevole, anche se i test dell’epoca erano meno severi di quelli attuali (a cui sono sottoposti i modelli completamente nuovi). 

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Tradizionale e pratica, con piccole migliorie

Plancia e comandi
Di dettaglio i cambiamenti, che, però, vanno nella direzione giusta. Sono nuovi il cruscotto (che ha una grafica più moderna e un computer di bordo a colori e più ricco, ma mantiene l’antiquata “astina” per azzerare il contachilometri parziale) e la fascia superiore della plancia (in plastica morbida). Tanto basta per rendere più curato l’abitacolo della Suzuki Vitara, che ha forme tradizionali, vanta assemblaggi precisi e robusti ed eleganti sedili rivestiti in pelle (i fianchetti) e microfibra (la parte centrale). Alcune plastiche però rimangono dure e lucide, “povere” nell’aspetto, come pure le bocchette tonde del “clima” (che è automatico, ma solo monozona); sempre in bella vista per tutti gli occupanti, al centro della plancia, l’orologio a lancette. La posizione di guida è dominante, da vera suv: comoda, pur se volante e leva del cambio restano un po’ troppo in basso. L’impianto multimediale non ha una grafica raffinata, ma funziona bene e include Android Auto, Apple CarPlay e il navigatore; la regolazione del volume dal display “touch” è, però, molto difficoltosa. Tanti i vani portaoggetti, dalle dimensioni più disparate. 
 
Abitabilità
Il volume a disposizione degli occupanti è sorprendente: non è un problema viaggiare in cinque, grazie anche al divano piatto e bene imbottito in tutta la sua larghezza. Comodi i sedili (quelli anteriori sono anche riscaldabili) come pure i braccioli anteriori (non manca quello centrale). Quelli posteriori, invece, sono rigidi, in plastica.  

Bagagliaio
Il vano della Suzuki Vitara, dalla discreta capienza (375 litri a divano su e 1120 reclinandolo e caricando fino al soffitto) è di facile accesso: merito del portellone ampio, della soglia non troppo distante da terra (73 cm) e del piano interno posizionabile su due altezze a scelta, diverse fra loro di 10 cm (in quella più alta, praticamente non ci sono gradini che ostacolano lo scorrimento dei bagagli). Le finiture, discrete, prevedono del feltro ben applicato e delle pareti laterali in plastica (facile da rigare). 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Quel “mille” fa faville

In città
La Suzuki Vitara è una suv compatta, e oltre alla buona visuale garantita dai vetri ampi e dalla seduta alta, ci sono i sensori di parcheggio (anche anteriori) e la telecamera di “retro”. Giudizio positivo anche per il 1.0, che è pronto, energico e privo di vibrazioni, e per la frizione, col pedale leggero da azionare e dalla corsa breve. Ma le sospensioni sono dure e il cambio è un po’ “ruvido”. Non alto il consumo rilevato: 12,8 km/litro.

Fuori città
Nella curve affrontate con baldanza, si nota un po’ di rollio e lo sterzo inizia a difettare di precisione; in ogni caso, la Suzuki Vitara resta un’auto dalle reazioni prevedibili, sempre sicura (bene anche la frenata, con spazi di arresto piuttosto contenuti). Molto gradevole il 1.0: pronto a riprendere a tutti i regimi, raggiunge con brio e in maniera omogenea  il limite dei 5900 giri, consentendo di limitare l’uso del cambio nei falsopiani e in salita. In media, nel nostro percorso di prova, abbiamo misurato 17,5 km/l. 

In autostrada
Le marce sono solo cinque, e non lunghe: a 130 km/h in quinta, il motore è a 3400 giri. Eppure, la rumorosità non è alta (disturbano più i fruscii del rombo del 1.0) e i consumi sono bassi (13,5 km/l, misurati al limite massimo previsto dal codice). Lo sterzo ha una discreta precisione, e l’auto dà confidenza nel percorrere i curvoni; utile, poi, il cruise control adattativo.

PERCHÈ SÌ

Abitabilità
L’interno è arioso e i sedili sono ospitali: questa piccola suv va bene anche per cinque.

Dotazione
Ha di serie molti accessori; non mancano quelli sfiziosi, ma la casa ha prestato attenzione soprattutto agli aiuti elettronici alla guida.

Motore
Il 1.0 soddisfa nelle prestazioni, nei consumi e anche nel piacere di guida.

Visibilità
Si vede bene in tutte le direzioni, i fari sono efficaci e ci sono molti “aiuti” elettronici.

PERCHÈ NO

Comfort sullo sconnesso
Passando sui fondi irregolari, gli scossoni non mancano.

Dettagli interni
La plancia è migliorata, ma molte plastiche restano “povere”. E un’auto così ricca meriterebbe il “clima” bizona. 

Posizione di guida
Lo spazio c’è, ma qualcuno potrebbe voler regolare più in alto il volante.

Sterzo
A bassa velocità il volante fatica a ritornare da solo nella posizione di marcia rettilinea.

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 998
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 82 (111)/5500
Coppia max Nm/giri 170/2000
Emissione di CO2 grammi/km 121
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 417/178/160
Passo cm 250
Peso in ordine di marcia kg 1085
Capacità bagagliaio litri 375/1120
Pneumatici (di serie) 215/55 R17

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4750 giri   181,0 km/h 180 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,6   11,5 secondi
0-400 metri 17,4 128,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,1 161,9 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 33,8 156,8 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 33,5 146,1 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 7,0   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 14,3   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   12,8 km/litro 16,1 km/litro
Fuori città   17,5 km/litro 20,8 km/litro
In autostrada   13,5 km/litro non dichiarato
Medio   14,8 km/litro 18,9 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   62,1 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,8 metri 10,4
Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
94
89
87
53
58
VOTO MEDIO
3,3
3.283465
381
Aggiungi un commento
Ritratto di domi2204
11 novembre 2019 - 16:03
Auto valida, ma un po' bruttina....
Ritratto di HomerSimpson
11 novembre 2019 - 18:27
Prr 1075 kg, pensa che sulla t-cross c'è da 95 e 116 cv, su una macchina di 1170 kg. Questa almeno ha 111 cv per 1055/1085 kg.
Ritratto di NeroneLanzi
11 novembre 2019 - 22:45
Perché una Kona o una Juke son fatte in adamantio e kryptonite?
Ritratto di emergency
12 novembre 2019 - 12:07
Si perchè la T-Cross e la T-Roc sono in madreperla e diamanti.
Ritratto di supermax63
13 novembre 2019 - 01:36
Sempre delle vere pirlate di saggezza... Probabilmente guida anche una Touareg o megli una Q7 Targata Bellinzona
Ritratto di emergency
13 novembre 2019 - 08:06
Ma mi richiedo visto che qui le M.....ate vanno alla grande sopratutto da ragazzini viziati ma benedettoiddio provatele le auto e poi potrete dare un giudizio più approfondito. ke piaccia un auto pittosto che un altra è soggettivo ma sparare a zero sulla crocerossa mi sa di vigliccata.
Ritratto di NeroneLanzi
15 novembre 2019 - 14:28
Sì ma povero, cerca di capirlo: per provarle serve la patente
Ritratto di ziobell0
11 novembre 2019 - 18:02
come estetica non ha mai fatto faville...ora dire bruttina è quasi un complimento...gli interni poi...e un motore 1.0 su una massa del genere io non lo vedo granchè
Ritratto di deutsch
11 novembre 2019 - 18:40
4
se vi lamentate del mille su questa cosa dite di tutte le altre concorrenti che hanno motori similari su carrozzerie di 100/200 kg più pesanti ???? ps il peso è addirittura inferiore a molte utilitarie......
Ritratto di NeroneLanzi
11 novembre 2019 - 20:09
È che per molti si va sulla base della cilindrata e basta nel valutare una determinata opzione. Diciamo degli americani ma per certi aspetti non siamo molto diversi, cambia giusto il numero di cc che usiamo come soglia. Poi della massa finiamo per disinteressarci del tutto.
Pagine
Annunci

Suzuki Vitara usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Suzuki Vitara usate 201511.90014.16012 annunci
Suzuki Vitara usate 201613.80016.74015 annunci
Suzuki Vitara usate 20179.50016.64016 annunci
Suzuki Vitara usate 201815.90017.9205 annunci
Suzuki Vitara usate 201914.99018.12018 annunci
Suzuki Vitara usate 202016.70021.9405 annunci

Suzuki Vitara km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Suzuki Vitara km 0 201822.10022.1001 annuncio
Suzuki Vitara km 0 201916.95020.38046 annunci
Suzuki Vitara km 0 202016.70021.73054 annunci