LA GUIDA

L'acquisto

Per comprare una vettura elettrica occorre spendere molti più soldi che non per un modello equivalente alimentato a benzina o a gasolio. Il forte esborso iniziale, oltre alle preoccupazioni sull’affidabilità nel tempo delle batterie (il cui ricambio costa parecchie migliaia di euro) spingono la maggior parte degli utenti verso il noleggio dell’auto (http://www.alvolante.it/approfondimenti/green/il-noleggio) oppure, quanto meno, delle batterie (http://www.alvolante.it/approfondimenti/green/l-offerta-mista). Da sottolineare che per il futuro si prevede una discesa dei prezzi, grazie all’aumento della concorrenza, allo sviluppo della tecnologia (in particolare degli accumulatori) e ai risparmi dovuti alla produzione in più ampia scala.