NEWS

La Mercedes potrebbe ritirarsi dalla Formula 1

Pubblicato 30 gennaio 2020

Se ciò avvenisse, per la stagione 2021, l’attuale ds Toto Wolf potrebbe rilevare il team insieme al miliardario Lawrence Stroll.

La Mercedes potrebbe ritirarsi dalla Formula 1

FINE DEL DOMINIO? - Dal 2014 al 2019 la Mercedes ha vinto tutto quello c’era da vincere in Formula 1: 6 titoli piloti, 6 costruttori e 89 gare sulle 121 disputate. Avrebbe del clamoroso perciò il suo ritiro dalla categoria, ma questa ipotesi circola da mesi e ha preso vigore dopo le nuove indiscrezioni del magazine inglese Autocar, che parla di una riunione forse decisiva a febbraio. Infatti, nel prossimo consiglio di amministrazione della Daimler, il gruppo che possiede la Mercedes, verrà discusso se confermare o meno l’impegno in Formula 1, messo in dubbio nell’ambito del piano per la riduzione dei costi intrapreso dalla casa tedesca. Le spese, già sostenute (i team di vertice hanno un budget di circa 400 milioni a stagione), lieviteranno in vista del 2021, quando il nuovo regolamento porterà a nuove spese per lo sviluppo. La decisione deve maturare entro poche settimane, perché la Formula 1 chiede almeno 9 mesi di preavviso e il team deve sapere come programmare la stagione 2021. 

RIMANE COME MOTORISTA - In caso di abbandono, cosa resterà dello straordinario capitale accumulato in questi anni dalla Mercedes in Formula 1? Secondo le indiscrezioni, la casa tedesca potrebbe continuare a sviluppare i motori ibridi nel centro tecnico di Brixworth (in Gran Bretagna) per venderli alle scuderie clienti, che al momento sono Racing Point, Williams e dal 2021 la McLaren. La Mercedes, insomma, manterrebbe una presenza in Formula 1 come motorista. 

ANCHE L'ASTON MARTIN - Sempre secondo le indiscrezioni, il team Formula 1 potrebbe essere ceduto all’attuale direttore sportivo Toto Wolff, già azionista, e Lawrence Stroll, proprietario della scuderia Racing Point. L’operazione messa in atto dai due potrebbe essere ancora più ambiziosa: rilevare anche una quota di controllo dell’Aston Martin, che avrebbe così un team super competitivo pronto per la Formula 1, dove correrebbe con il suo marchio. Wolff verrebbe messo a capo della Aston Martin e sostituito alla guida del team da un altro uomo di fiducia. Il team Aston Martin di Formula 1 potrebbe così disporre dei motori ibridi dalla Mercedes. Secondo le indiscrezioni, se il “risiko” andasse a buon fine Stroll potrebbe vendere la scuderia Racing Point, per la quale sembra interessato il miliardario russo Dmitry Mazepin.

> Aggiornamento del 31 gennaio 2020 - La Mercedes è intervenuta smentendo le voci riportate dalla stampa britannica.



Aggiungi un commento
Ritratto di Al Volant
30 gennaio 2020 - 19:52
Dal 2021 ? Quindi anche quest'anno La Ferrari vince l'anno prossimo!
Ritratto di Asburgico
31 gennaio 2020 - 10:53
Top
Ritratto di Liviu Ioan
2 febbraio 2020 - 16:29
1
ho paura che tu abbia ragione.
Ritratto di Liviu Ioan
2 febbraio 2020 - 16:30
1
ho paura che tu abbia ragione
Ritratto di Blablabla
30 gennaio 2020 - 20:31
Hanno già detto che lasciano.
Ritratto di tommy001
31 gennaio 2020 - 09:18
2
https://it.motorsport.com/f1/news/mercedes-rompe-il-silenzio-restiamo-in-formula-1/4678359/
Ritratto di Blablabla
31 gennaio 2020 - 13:49
Si ho sbagliato clamorosamente io. Volevo scrivere restano. HAHAHA.
Ritratto di probus78
30 gennaio 2020 - 21:35
Ormai Mercedes il ritorno pubblicitario lo ha avuto. Probabilmente continuerà fornendo i motori al nuovo team. Sarebbe fantastico e suggestivo se il nuovo team si chiamasse Aston Martin. Del resto, questi ultimi, assieme Ferrari, stanno facendo le sportive da strada più belle ed interessanti al momento.
Ritratto di Yari1981
30 gennaio 2020 - 23:46
Il passato si chiama Formula 1, il presente e il futuro si chiama Formula E. Sempre più team approdano al campionato elettrico e non penso che la Mercedes non stia prendendo in considerazione questa ipotesi.
Ritratto di ormonello
31 gennaio 2020 - 01:48
veramente mercedes già da quest'anno partecipa al campionato di formula E. Detto ciò la fE nonostante sia migliorata molto, è ben lontana dai contenuti tecnici e dal fascino della formula 1 che evolverà a sua colta senpre più verso l'elettrico.. alla fine ci sarà un campionato di formula 1 con auto elettriche prototipi (a regolamento più libero) e la formula E o si fonderà con la f1 o rimarra la formula 2 del campionato con monoposto tutte uguali. Tante case ora partecipano per marketing, per sperimentare e per raccontare che fanno motorsport con costi molto bassi rispetto alla f1.
Pagine

PROSSIMO GP

Red Bull Ring F1 2020
Red Bull Ring
ORARI
Venerdì 03 Luglio
Prove 111:00 - 12:30
Prove 215:00 - 16:30
Sabato 04 Luglio
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 05 Luglio
Gara15:00

NEWS FORMULA 1