NEWS

Al Salone di Francoforte il prototipo della suv Maserati

27 luglio 2011

Insieme all'erede della Quattroporte e a una nuova berlina, permetterà di far crescere le vendite del Tridente fino a 50.000 unità l'anno. Pur avendo componenti in comune con le Chrysler, si dice che saranno delle “vere” Maserati.

PARENTELA AMERICANA - A margine della presentazione dei conti per il secondo trimestre del gruppo Fiat (leggi qui per saperne di più), Sergio Marchionne ha rilasciato alcune indicazioni sul futuro della Maserati. Come riporta oggi Automotive News, la produzione nei prossimi anni dovrebbe passare dalle quasi 6.000 unità del 2010 a 50.000 auto l'anno. Un obiettivo che potrà essere raggiunto con la commercializzazione di tre nuovi modelli, che condivideranno parte della meccanica e della componentistica con i modelli Chrysler: sono la suv derivata dalla Jeep Grand Cherokee, l'erede della Quattroporte e a una nuova berlina. A differenza delle nuove Lancia Thema e Grand Voyager, le Maserati non saranno delle Chrysler “rimarchiate”: avranno diverse carrozzerie ed interni e sospensioni e motori dedicati. Le parti in comune con i modelli americani saranno solo quelle più nascoste e riguardanti la componentistica.

Maserati kubang 2003
L'idea di realizzare una suv non è nuova in casa Maserati, come testimonia il prototipo Kubang del 2003.


UN ANTICIPO DELLA SUV
- Il primo frutto dovremmo vederlo già al prossimo Salone di Francoforte, in programma a settembre, dove la Maserati presenterà il prototipo della nuova suv: le vendite dovrebbero iniziare poi nel 2013. Stando alle informazioni raccolte fino ad oggi, la suv Maserati sarà costruita negli Usa sulla stessa ossatura della Jeep Grand Cherokee. Per quanto riguarda i motori, all'inizio si era parlato di un'unità Ferrari (come tutti i motori V8 in uso alla Maserati), ma recenti indiscrezioni danno più probabile l'uso del 6.4 V8 Hemi da 465 CV: per le sue caratteristiche si adatterebbe meglio del motore italiano ed è già utilizzato per la Grand Cherokee SRT8 (leggi qui per saperne di più). Non è escluso, infine, che per l'Europa ci sarà anche una versione diesel, con il 3.0 V6 biturbo della VM portato dai 241 CV della Grand Cherokee a circa 300 CV.

baby_quattroporte_maserati_mod_2.jpg
La nostra ricostruzione grafica di come potrebbe essere la "baby Quattroporte".


DOVEVA ESSERE UN'ALFA ROMEO
- Oltre alla suv, la gamma della Maserati si amplierà anche con il debutto di una nuova berlina che, per dimensioni e prezzo, andrà a fare concorrenza alle varie Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes Classe E. Questo modello, sarà costruito insieme all'erede della Quattroporte negli ex stabilimenti della Bertone di Grugliasco, acquistati dalla Fiat nell'agosto del 2009. Secondo le indiscrezioni, inizialmente, il progetto di quest'auto era nato per l'erede dell'Alfa Romeo 166; la decisione di destinarlo alla Maserati sarebbe nata dalla possibilità di posizionare a un prezzo più alto la vettura con il marchio del Tridente. Si dice che sarà costruita sulla piattaforma modificata della Chrysler 300C, con il classico schema di motore anteriore longitudinale e la trazione posteriore. Per quanto riguarda i motori dovrebbe essere offerta in una versione a benzina, dotata del 3.6 V6 Pentastar con doppio turbo e sistema MultiAir, per una potenza di oltre 400 CV, e del 3.0 V6 diesel della VM.

maserati_quattroporte_sport_gt_s_rit.jpg
L'attuale Maserati Quattroporte è in commercio dal 2004. L'erede sarebbe prevista per il prossimo anno.

CRESCE NELLE DIMENSIONI - Per quanto riguarda l'erede della Quattroporte, il cui progetto viene identificato con la sigla M156, si dice che sarà più grande: raggiungerà circa i 517 cm di lunghezza, 7 in più dell'attuale modello. Così si risolverebbe uno dei problemi dell'attuale Quattroporte che, con i suoi 510 cm è un po' troppo grande per essere la classica auto "personale", ma anche piccola (in particolar modo per chi siede dietro) per essere destinata ad un uso con autista. Per la nuova ammiraglia, dovrebbe essere confermato il motore V8 di origine Ferrari: dotato di iniezione diretta di benzina e sistema Start&Stop dovrebbe erogare circa 475 CV ed essere abbinato al cambio automatico a otto rapporti della ZF e, si dice, anche alla trazione integrale derivata da da quella sviluppata dalla Ferrari per la FF (leggi qui il primo contatto).

Aggiungi un commento
Ritratto di okorop
27 luglio 2011 - 12:00
che presentino sia il SUV sia la berlina a franco forte che cosi rovinano la festa alla sempre uguale porsche 911 che sarà presentata..... Forza maserati, un auto un sogno!!!!!
Ritratto di fogliato giancarlo
28 luglio 2011 - 00:51
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di BiPi
28 luglio 2011 - 16:51
E grande rispetto anche per la Porsche 911. Si tratta di due miti, sicuramente molto diversi, ma sempre 2 miti.
Ritratto di osmica
27 luglio 2011 - 12:24
Perche' l'attuale e' troppo grande per essere una vettura personale e troppo piccola per essere guidata da un'autista! Adesso si compra la Maserati per farla guidare dall'autista?!? E come dire: la Panamera si compra per essere guidata dall'autista ed essere seduti dietro. Se mi compro una vettura per darla all'autista (ed godere sui sedili posteriori) mi prendo un'A8, serie 7, classe s, nelle versioni a passo lungo. La Maserati va guidata di persona, con i vetri leggermente aperti per sentire sempre quel bel motore.
Ritratto di liinkss
27 luglio 2011 - 14:46
9
Concordo, ma almeno cosi, i nostri (pigri) politici compreranno italiano piutosto che tedesco o altro...
Ritratto di z750R
28 luglio 2011 - 19:32
Bhe io spero che inizieranno loro a guidarsi le proprio auto comprate con il non piccolo stipendio che prendono a fine mese x esempio una panda a metano gli andrebbe bene sia a loro che all'ambiente
Ritratto di bubu
27 luglio 2011 - 12:40
be a me le meserati piacciono tutte.. la quattroporte poi è uno stupendo capolavoro!!! finalmente sto suv tanto chiaccherato verrà presenatto.... e puntanto in alto sarà una bomba e una rivale perfetta per le grandi suv lussuose!!! vedremo il proptotipo!! comunque il programma maserati non è niente male.. finalmente si muovo un pò di modelli nuovi nella gamma itliana!!! gli obbirttivi sono alti, rivali del calibro di serie 5 classe E e audi A6.. anche le aspettative sono alte!!! io credo che questo livello possa essere davvero raggiunto!!!
Ritratto di Franchigno
27 luglio 2011 - 12:51
Se gli togliamo il marchio Maserati mi sembra una riedizione della Coreana SSang Yong,non la trovo per niente così innovativa.Mah...
Ritratto di bubu
27 luglio 2011 - 17:05
a parte che è un prototipo molto vecchio.. risale infatti al 2003... e poi magari le ssangyong avessere almeno un millesimo di quello che ha quel prototipo maserati che effettivamente non è bellissimo!!!! prima di giudicare su i nuovi modelli dovremmo vederli.. almeno in ptototipi certi.. come quelli che verranno presentati a settembre al salone di francoforte!
Ritratto di z750R
28 luglio 2011 - 19:34
Quella immagine risale al 2003 non credo che presentino un progetto datato
Pagine