NEWS

Audi A4 e A5: arriva il sistema micro ibrido Mhev

10 ottobre 2017

Il motore 2.0 TFSI delle Audi A4 e A5 si aggiorna con il dispositivo che ottimizza lo Stop&Start e permette all’auto di “veleggiare”.

Audi A4 e A5: arriva il sistema micro ibrido Mhev

IBRIDO SEMPLICE - Il motore 2.0 TFSI a benzina con 190 CV o 252 CV delle Audi A4 e Audi A5 si aggiorna con l'adozione del nuovo sistema micro ibrido denominato Mhev. Quest’ultimo non ha niente a che vedere con quello più complesso presente sulla recente Audi A8, che prevede un secondo impianto elettrico a 48 volt (qui per saperne di più). Sulle Audi A4 e A5 è presente il solo impianto tradizionale a 12 volt, oltre a un motore elettrico collegato al motore termico da una cinghia, che serve essenzialmente per ottimizzare la funzione di Stop&Start quando l’auto si ferma al semaforo o in coda, grazie a riavvi più veloci e con meno vibrazioni. Inoltre permette lo spegnimento e la riaccensione del motore in fase di “veleggiamento” a qualsiasi velocità (cioè quando si procede per inerzia senza il motore “in tiro”). Nelle fasi di decelerazione il motorino elettrico agisce da generatore per ricaricare la batteria dell’auto.

BOLLO ESENTATO - Le Audi A4 e Audi A5 con Mhev sono omologate come ibride e danno diritto ad alcuni benefici a livello fiscale, fra cui l’esenzione del bollo fino a 5 anni e (nei comuni in cui è previsto) l’accesso gratuito alle Zone a Traffico Limitato (ZTL) e i parcheggi gratuiti nelle strisce blu. Il sistema è già disponibile sulle A4 berlina, A4 Avant, A5, A5 Cabriolet, A5 Sportback e non comporta un sovraprezzo rispetto alle versioni precedenti. L’Audi A4 berlina 2.0 TFSI a benzina, ad esempio, parte da 39.550 euro.

Audi A4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
103
124
185
103
182
VOTO MEDIO
2,8
2.803445
697
Aggiungi un commento
Ritratto di studio75
10 ottobre 2017 - 17:08
5
bollo esentato...accesso nelle ztl...parcheggi gratuiti nelle strisce blu! mhev...direi che è utile questo sistema
Ritratto di hulk74
10 ottobre 2017 - 18:45
Ma solo a questo
Ritratto di Robespierre
11 ottobre 2017 - 10:45
Tutti questi vantaggi, che noi altri miseri mortali dobbiamo invece pagarci, per un misero 0.1 litro risparmiati ogni 100 km teorico e certamente non reale? Questa è una enorme assurdità che solo i legislatori italiani potevano fare.
Ritratto di hulk74
11 ottobre 2017 - 13:14
Concordo
Ritratto di twinturbo
10 ottobre 2017 - 17:26
Già in uso anche su alcune Classe S
Ritratto di m pede
10 ottobre 2017 - 18:32
Non esattamente, il sistema di classe S è a 48V, riesce a fornire un corrispettivo di circa 15 kW/20 CV in più rispetto al motore a combustione, ha funzioni quasi da motore ibrido anche se in scala ovviamente molto ridotta, quindi, ad esempio può assistere il motore anche in fase di accelerazione. Il sistema che montano audi A4 e A5 non è altro che un "ausilio allo starter perfezionato" se così volgiamo definirlo alla buona, valido, ma nulla di più.
Ritratto di Gordo88
11 ottobre 2017 - 00:50
Sicuro che su classe s il sistema mild hybrid generi 20 cv?? Solitamente questi sistemi erogano non più 7-8 cv...
Ritratto di TheBartman
11 ottobre 2017 - 11:01
Sul sito quelli della mercedes scrivono: Potenza : 270 + 16 kW (367 + 22 CV) 6 cilindri, quindi si.
Ritratto di m pede
11 ottobre 2017 - 15:01
sisi Gordo88, ad essere sinceri lavoro in Mercedes
Ritratto di Jumputer
12 ottobre 2017 - 06:30
Gli ibridi giapponesi e coreani hanno 70-80 cv di elettrico oltre 600 v di tensione e oltre 150 nm di copia solo dalla parte elettrica. 40 kg di batteria. Se si sale (lexus nx o rav4 ) questi numeri sono importanti. Chiaro che in questi il risparmio in co2 e consumi e' molto significativo. Chiaro anche che questo di AUDI è molto più economico. Hanno fatto poca fatica e risparmiato. Giapponesi e coreani partono dai 5 anni di garanzia ed arrivano ai 10 (batterie comprese). Qui come siamo messi? i soliti due anni e dopo ciccia?
Pagine