I muscoli RS anche sull’Audi Q3

20 febbraio 2013

Si chiama Audi RS Q3 e segna l'inizio di una nuova famiglia di modelli RS ricavati dalla suv della casa.

I muscoli RS anche sull’Audi Q3

NOVITÀ SPORTIVA - Al Salone di Ginevra che aprirà i battenti tra pochi giorni, l’Audi porterà una novità assoluta: il primo modello “Q” in allestimento RS, cioè il più sportivo della gamma. Protagonista della “premiere” sarà l'Audi RS Q3, cioè la suv più piccola delle tre presenti nel listino della casa (le altre due sono la Q5 e la Q7). 

UNA COPPIA DA “ELETTRICA” - Sotto il cofano dell'Audi RS Q3 c’è il 5 cilindri turbo di 2.480 cc TFSI, a iniezione diretta di benzina, che pur offrendo una potenza di 310 CV dichiara un consumo medio di 11,3 km/l. La potenza massima è erogata nell’arco di regimi da 5.200 a 6.700 giri, con il valore di coppia massima di 420 Nm che è disponibile addirittura da 1.500 a 5.200 giri. Neanche fosse un propulsore elettrico.
 
 
MOTORE E ROMBO REGOLABILI - Per i più esigenti, oltre alle sue doti di base, il motore offre la possibilità di scegliere tra tre regolazioni diverse: auto, comfort e dynamic. Il sistema consente di regolare le valvole dell’impianto di scarico e modificare la risposta dell’acceleratore che nella modalità dynamic è più immediata con un suono più intenso.
 
NON SOLO SCATTANTE - Da tutto ciò derivano le elevate prestazioni dell’Audi RS Q3: scatta da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h. Sul fronte del contenimento dei consumi (e delle emissioni di CO2) è da segnalare la presenza di serie del sistema stop&start, anch’essa una “premiere”. 
 
 
TRASMISSIONE AL TOP - Il cambio dell'Audi RS Q3 è l’S tronic a 7 rapporti, che può essere utilizzato nei programmi D e S oppure innestando le marce manualmente con i bilancieri al volante o la leva selettrice. La trazione sulle quattro ruote basata sulla frizione lamellare a gestione elettronica e comando idraulico, collocata sull’asse posteriore. 
 
DISCHI FRENI ALLEGGERITI - Particolarmente curato è l’impianto frenante dell'Audi RS Q3, con dischi anteriori forati e autoventilanti, di 365 mm di diametro. Il profilo esterno dei dischi ha disegno ondulato, che permette di avere un chilogrammo di peso in meno sull’asse anteriore. La Audi RS Q3 monta di serie cerchi in lega leggera da 19”, ma c’è la possibilità di scelta su tre proposte optional di cerchi da 20”. 
 
 
PERSONALITÀ BENE IN VISTA - L'Audi RS Q3 non nasconde la sua natura di sportiva. Elementi specifici che la enfatizzano sono le modanature sulla carrozzeria, i mancorrenti in alluminio opaco sul tetto, i profili sottoporta, la calandra nera lucida con design a nido d’ape e i paraurti anteriori RS con logo “quattro” nella presa d’aria inferiore. Completano il quadro un grande spoiler sul tetto, il paraurti posteriore con ampio diffusore e terminale di scarico ellittico nonché il logo RS Q3. 
 
INTERNO IN SINTONIA - Anche nell’abitacolo il tono generale è di tipo sportivo: il quadro strumenti è dotato di quadranti grigi con scale bianche e lancette rosse. Dal menu RS del sistema d’informazione è possibile avere la pressione di sovralimentazione, la temperatura dell’olio e il cronometro. Cuciture a contrasto in grigio pietra decorano la leva selettrice e il volante multifunzione a tre razze appiattito nella parte bassa.
 
 
DI SERIE O OPTIONAL C’È TUTTO - Di serie l’Audi RS Q3 dispone del sistea plus di assistenza nelle manovre di parcheggio, l’“Audi sound system” con dieci altoparlanti, i fari xeno plus e i gruppi ottici posteriori LED. L’elenco degli optional amplia poi le possibilità di allestire la RS Q3 nel modo più completo, comprendendo i più moderni dispositivi di assistenza alla guida e un ricco equipaggiamento in materia di multimedialità, al cui top vi è il navigatore con disco rigido MMI Navigation plus. Ci sono poi il sistema audio della Bose con 14 altoparlanti e potenza di 465 Watt, il telefono Bluetooth online che assieme all’hotspot WLAN permette di connettere la vettura a Internet. Tra i vantaggi del sistema, quello di poter usufruire dei servizi previsti dal sistema Audi Connect. 
 
PER L’AUTUNNO - L'Audi RS Q3 porterà a otto i modelli “RS” nella gamma Audi e sarà disponibile in otto colori. Le consegne inizieranno nell’autunno 2013. Di prezzi non se ne è ancora parlato.
 

 

VIDEO
Audi Q3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
77
65
74
91
169
VOTO MEDIO
2,6
2.558825
476


Aggiungi un commento
Ritratto di Sonic81
20 febbraio 2013 - 17:03
che dire una piccola suv molto accattivante
Ritratto di Delicious
20 febbraio 2013 - 17:25
3
Mamma mia ormai sono senza vergogna nel presentare modelli inutili, certamente andrà forte tra le persone che cercano di nascondere la propria pochezza con questi bisonti.
Ritratto di MatteFonta92
20 febbraio 2013 - 17:32
3
Dei prezzi non se ne è ancora parlato... per non spaventare i possibili clienti! Quest'auto è senza dubbio un orrido spreco di lamiera, specialmente in questa versione "pompata"... ottima per chi vuole buttare i suoi soldi (sicuramente 50.000 € come minimo) in un SUV tamarro buono solo per apparire.
Ritratto di money82
20 febbraio 2013 - 18:16
1
20.000 euro per la 500L da 105 cv diesel invece sono soldi ben spesi.
Ritratto di MatteFonta92
20 febbraio 2013 - 18:23
3
No, affatto. Se vai a leggere il mio commento nel primo contatto della 500L 1.6 Multijet noterai che anche io critico la Fiat per l'elevato prezzo dell'auto. Per favore, informatevi prima di criticare.
Ritratto di money82
20 febbraio 2013 - 18:45
1
Della 500L dici : "di per se è un' auto valida" e della SQ3 dici :"orrendo spreco di lamiere". Vuoi che mi informi su altro? Ah si, in un commento succesivo scrivi che non critichi l' estetica dell' audi....forse più degli altri, dovresti essere tu ad avere o fare un po' di chiarezza in quello che dici.
Ritratto di fabri99
20 febbraio 2013 - 18:57
4
Non che MatteFonta92 abbia bisogno di un avvocato difensore, ma comunque ho letto la discussione e non capisco cosa stai dicendo... La 500L è una valida monovolume, molto costosa e davvvero orribile, ma valida... La RSQ3 può piacere o non, come la 500L, costa troppo anche lei, ma non ha un senso... Non è un'auto valida, solo un giocattolone costosissimo... Che poi si guidi come una R8 non lo so, non la ho mai provata... Ciao ;)
Ritratto di MatteFonta92
20 febbraio 2013 - 23:13
3
Grazie Fabri per il tuo intervento, concordo con ogni singola parola! :-)
Ritratto di MatteFonta92
20 febbraio 2013 - 23:10
3
Guarda che qui quello che fa più confusione di tutti sei tu. Io, come ho scritto più giù, non critico questa SQ3 per la linea (che è una cosa soggettiva), ma per il prezzo (sicuramente) esorbitante di un'auto inutile e priva di senso (per questo per me è uno spreco di lamiera), buona solo per i fighetti tamarri che vogliono andare in giro per far vedere che possono permettersi un'Audi da 50.000 €. La 500L (auto tra l'altro che con questa SQ3 non c'entra un tubo, l'hai tirata in ballo tu), invece, è un'auto in fondo valida, spaziosa e non molto ingombrante, ma, come tutte le Fiat, ha un rapporto prezzo/dotazione scarso ed è (a mio parere) troppo costosa in rapporto alla qualità costruttiva dell'auto, buona ma non tanto da giustificare una spesa di oltre 20.000 €. Tutto qui, non vedo che cosa ci sarebbe chiarire.
Ritratto di fabri99
20 febbraio 2013 - 18:23
4
Piccola proporzione: Audi RSQ3 : SQ5 = RS4 Avant : S6 Avant Più o meno sarà questa la proporzione, quindi, visto che la S6 Avant costa 2.000€ in più della RS4 Avant e la SQ5 costa 62.000€, questa sarà attorno ai 60.000€, a mio parere... Comunque mi piace questa RS, è carina... Ciao ;)
Pagine