NEWS

Ford Focus e Volkswagen Golf: ecco quale ti offre di più

7 giugno 2018

La nuova Ford Focus sfida la Volkswagen Golf. A confronto due versioni a gasolio, rispettivamente con 120 e 116 CV, entrambe nell'allestimento Business.

Ford Focus e Volkswagen Golf: ecco quale ti offre di più

UNA SOLIDA ESPERIENZA - Vent’anni fa fu presentata la prima Ford Focus, 44 anni fa la prima Volkswagen Golf: il nome è rimasto, tutto il resto si è evoluto. La Focus è giunta alla quarta generazione, appena lanciata; la Golf, alla settima: al debutto nel 2012, è stata aggiornata nel 2017. Entrambe sono in grado di soddisfare le esigenze di mobilità di una famiglia, ma si prestano anche a un utilizzo in ambito lavorativo: per il nostro consueto confronto, abbiamo scelto l’allestimento Business, con una dotazione di serie più che buona. Chi sceglie una Business bada al sodo. Nulla di meglio, quindi, di un motore turbodiesel di cilindrata contenuta, ma in grado di offrire prestazioni tutt’altro che disprezzabili. I 120 cavalli della Focus (e i suoi 300 Nm di coppia massima a 1750 giri) bastano, secondo la Ford, a portarla a 100 km/h in 10 secondi netti e a farle raggiungere i 196 km/h. La Golf non è da meno: pur con soli 116 CV e 50 Nm in meno di coppia (ma già disponibili a 1500 giri), tocca, secondo la Volkswagen, i 100 km/h in 10,2 secondi e i 198 km/h di velocità massima.

I PREZZI DI LISTINO

Marca e modello

Motore

Allestimento

Prezzo

Ford Focus 5 porte

1.5 turbodiesel – 120 CV

Business

25.250

Volkswagen Golf 5 porte

1.6 turbodiesel – 116 CV

Business

26.050


Tanto per cominciare, la Ford fa segnare un certo risparmio (800 euro). Vediamo quanto dovremmo spendere per equipaggiare le due vetture allo stesso modo (quando i prezzi sono scritti in corsivo non vanno considerati per determinare la somma finale, in quanto riferiti ad accessori presenti in un “pacchetto” già conteggiato).
 

Ford Focus
1.5 EcoBlue
5 porte Business

 

Volkswagen Golf
1.6 TDI BMT
5 porte Business

€ 25.250

Prezzo di listino dell’auto (chiavi in mano)

€ 26.050

di serie

airbag per la testa anteriori e posteriori

di serie

€ 250

antifurto volumetrico e perimetrale

€ 340

di serie

attacchi isofix ai sedili posteriori

di serie

€ 500 (1)

avviso anti colpo di sonno

di serie

€ 2.000

cambio automatico (2)

€ 2.000

€ 150

caricatore senza cavo per telefoni

€ 420

di serie

cerchi in lega di 16”

di serie

€ 500

cerchi in lega di 17”

€ 540

€ 1.000 (3)

chiave elettronica per l’apertura delle porte
e l’avviamento del motore

€ 385

€ 1.000 (3)

climatizzatore automatico bizona

€ 475

di serie

climatizzatore manuale

di serie

di serie

comandi del cambio automatico al volante

€ 120

di serie

comandi vocali per radio e navigatore

€ 215

di serie

comando per regolare la risposta di motore, cambio (se automatico), Esp e servosterzo

€ 180

di serie

cruise control

di serie

€ 500 (1)

cruise control adattativo

di serie

€ 500 (1)

fari abbaglianti assistiti

€ 620 (4)

di serie

fendinebbia con funzione luci di svolta

di serie

di serie

frenata d'emergenza automatica

di serie

non disponibile

head-up display

non disponibile

€ 750 (5)

hi-fi da 675 W con 10 altoparlanti

non disponibile

di serie

interfaccia per telefoni

€ 200

€ 300

monitoraggio angolo cieco posteriore

€ 375

di serie

navigatore satellitare

€ 1.060

€ 750 (5)

radio digitale Dab

€ 245

€ 200

retrovisore interno auto-anabbagliante e sensori pioggia/luci (6)

€ 240

di serie

retrovisori esterni ripiegabili elettricamente

€ 240 (7)

di serie

ruotino

€ 160

di serie

sedile posteriore frazionato

di serie

non disponibili

sedili in pelle

non disponibili

di serie

sensori di parcheggio anteriori e posteriori

di serie

di serie

sistema di mantenimento nella corsia di marcia

€ 620 (4)

€ 500 (8)

sistema di parcheggio automatico

€ 190

€ 250

telecamera posteriore

€ 270

€ 500 (1)

telecamera di riconoscimento dei segnali stradali

€ 620 (4)

€ 750

vernice metallizzata

€ 650

€ 32.150

Prezzo finale (chiavi in mano)

€ 32.975


(1) Pacchetto Tech, composto da: cruise control adattativo, fari abbaglianti assistiti, avviso anti-colpo di sonno, telecamera per riconoscimento segnali stradali;
(2) automatico/sequenziale a 8 marce con convertitore di coppia per la Focus, robotizzato a doppia frizione a 7 marce per la Golf;
(3) pacchetto LED, composto da fari full led e chiave elettronica per apertura porte e avviamento motore
(4) disponibile in un pacchetto composto da: fari abbaglianti assistiti, sistema mantenimento in corsia, telecamera per riconoscimento segnali stradali;
(5) il prezzo comprende l' impianto hi-fi B&O e la radio Dab;
(6) l'impianto hi-fi Dynaudio della Golf ha una potenza di 400 W e comprende 9 altoparlanti;
(7) pacchetto Winter, per entrambe le vetture.

QUESTI ACCESSORI LI HA SOLO LEI

Ford Focus
1.5 EcoBlue
5 porte Business

 

Volkswagen Golf
1.6 TDI BMT
5 porte Business

non disponibile

airbag per le ginocchia del guidatore

di serie

non disponibili

airbag laterali posteriori

€ 360

non disponibili

fari full led

€ 1.500 (9)

€ 250 (10)

sedili anteriori, parabrezza e volante riscaldabili

non disponibili

€ 1.200

tetto elettrico panoramico

non disponibile

non disponibili

vetri posteriori scuri

€ 280


(7) il prezzo comprende anche il comando per regolare la risposta di motore, cambio, Esp, servosterzo e la risposta degli ammortizzatori stessi

TIRIAMO LE SOMME - Il vantaggio iniziale della Ford Focus rimane sostanzialmente invariato a fine confronto, nonostante il minore obolo richiesto per quasi tutti gli accessori a richiesta (a parte la vernice metallizzata); parecchi i dispositivi di serie che la Volkswagen Golf fa invece pagare: saltano all’occhio il navigatore e il ruotino di scorta, ma vi sono anche i comandi vocali, l’interfaccia per gestire il proprio telefono attraverso i comandi nella plancia o la possibilità d’impostare il comportamento della vettura secondo i propri gusti. Fa eccezione il cruise control che adatta automaticamente la velocità a quella del veicolo che precede: è di serie per la Golf e nel pacchetto Tech per la Focus.

Per quanto riguarda gli equipaggiamenti che ciascun modello propone in esclusiva, molti potranno giudicare inutili i vetri posteriori scuri in un allestimento Business (e, in effetti, la Focus li riserva alle più costose versioni Titanium, St-Line e Vignale). Meno comprensibile, invece, che alla Focus Business siano preclusi due accessori importanti per la sicurezza quali i fari full led e gli airbag laterali posteriori (ha solo quelli a tendina, di serie come nella Golf): questi ultimi, tra l’altro, non sono ottenibili a richiesta per nessuna versione della berlina Ford. La Ford Focus si prende la rivincita offrendo la possibilità di affrontare con maggiore comfort gli inverni più rigidi (il pacchetto Winter, nella Golf, è per le versioni più costose), e di viaggiare gustandosi il cielo sopra la testa: il tetto elettrico panoramico costerebbe anche meno per la berlina Volkswagen (1.090 euro), ma la Business non lo offre. 

Vince la Focus, dunque? Dal punto di vista economico la risposta è sì, anche se di poco: il suo vantaggio sarebbe più marcato se non obbligasse a prendersi un costoso impianto hi-fi da 675 W per avere la ricezione digitale del segnale radio.

***********************************

E SE SALIAMO DI LIVELLO? - Entrambi i modelli sono proposti anche con un due litri diesel da 150 CV, oltre che con allestimenti più ricchi: proviamo, allora, a confrontarli con questo motore, abbinato alla versione di punta (rispettivamente, la Vignale per la Focus e la Executive per la Golf).

 

Ford Focus 2.0 EcoBlue
5 porte Vignale

Volkswagen Golf 2.0 TDI BMT
5 porte Executive

Potenza

150 CV a 3500 giri/min

150 CV a 3500 giri/min

Coppia

370 NM a 2000 giri/min

340 Nm a 1750 giri/min

Velocità massima

n.d.

216

0-100 km/h

n.d.

8,9

Prezzo di listino

€ 32.250

€ 31.250


In questo caso, il vantaggio iniziale (1.000 euro) è appannaggio della Golf. Vediamo se riesce a mantenerlo, o magari a incrementarlo.

 

Ford Focus
2.0 EcoBlue
5 porte Vignale      

 

Volkswagen Golf
2.0 TDI BMT
5 porte Executive

€ 32.250

Prezzo di listino dell’auto (chiavi in mano)

€ 31.250

di serie

airbag per la testa anteriori e posteriori

di serie

€ 250

antifurto volumetrico e perimetrale

€ 340

di serie

attacchi isofix ai sedili posteriori

di serie

€ 500 (1)

avviso anti colpo di sonno

di serie

€ 2.000

cambio automatico (2)

€ 2.000

€ 150

caricatore senza cavo per telefoni

€ 420

di serie

cerchi in lega di 17”

di serie

€ 500

cerchi in lega di 18”

€ 850

di serie

chiave elettronica per l’apertura delle porte
e l’avviamento del motore

€ 1.500 (3)

di serie

climatizzatore automatico bizona

di serie

di serie

comandi del cambio automatico al volante

€ 120

di serie

comandi vocali per radio e navigatore

€ 215

di serie

comando per la regolazione e la risposta di motore, cambio (se automatico), Esp e servosterzo

€ 180

di serie

cruise control

di serie

€ 500 (1)

cruise control adattativo

di serie

€ 500 (1)

fari abbaglianti assistiti

€ 620 (4)

di serie

fari full led

€ 1.500 (3)

di serie

fendinebbia con funzione luci di svolta

di serie

di serie

frenata d'emergenza automatica

di serie

€ 750 (5)

hi-fi da 675 W con 10 altoparlanti

€ 700 (6)

di serie

interfaccia per telefoni

di serie

€ 300

monitoraggio angolo cieco posteriore

€ 375

di serie

navigatore satellitare

di serie

€ 750 (5)

radio digitale Dab

€ 245

di serie

retrovisore interno auto-anabbagliante e sensori
pioggia/luci

di serie

di serie

retrovisori ripiegabili elettricamente

di serie

€ 175

ruotino

€ 160

€ 250

sedili anteriori, parabrezza e volante riscaldabili (7)

€ 365

di serie

sedili in pelle

€ 2.420

di serie

sensori di parcheggio anteriori e posteriori

di serie

di serie

sistema di mantenimento nella corsia di marcia

€ 620 (4)

di serie

sistema di parcheggio automatico

€ 190

€ 250

telecamera posteriore

€ 270

€ 500 (1)

telecamera di riconoscimento dei segnali stradali

€ 620 (4)

€ 1.200

tetto elettrico panoramico

€ 1.090

€ 750

vernice metallizzata

€ 650

€ 250

vetri posteriori scuri

€ 280

€ 39.075

Prezzo finale (chiavi in mano)

€ 43.960

 

1) Pacchetto Tech, composto da: cruise control adattativo, fari abbaglianti assistiti, avviso anti-colpo di sonno, telecamera per riconoscimento segnali stradali;
(2) automatico/sequenziale a 8 marce con convertitore di coppia per la Focus, robotizzato a doppia frizione a 7 marce per la Golf;
(3) pacchetto LED, composto da fari full led e chiave elettronica per apertura porte e avviamento motore
(4) disponibile in un pacchetto composto da: fari abbaglianti assistiti, sistema mantenimento in corsia, telecamera per riconoscimento segnali stradali;
(5) il prezzo comprende l' impianto hi-fi B&O e la radio Dab;
(6) l'impianto hi-fi Dynaudio della Golf ha una potenza di 400 W e comprende 9 altoparlanti;
(7) pacchetto Winter, per entrambe le vetture.

QUESTI ACCESSORI LI HA SOLO LEI​

Ford Focus
2.0 EcoBlue
5 porte Vignale

 

Volkswagen Golf
2.0 TDI BMT
5 porte Executive

non disponibili

airbag per le ginocchia del guidatore

di serie

non disponibili

airbag laterali posteriori

€ 360

non disponibili

ammortizzatori adattativi a controllo elettronico

€ 1.010 (7)

di serie

head-up display

non disponibile


(7) il prezzo comprende anche il comando per regolare la risposta di motore, cambio, Esp, servosterzo e la risposta degli ammortizzatori stessi

UN BEL RECUPERO - Nonostante la dotazione di serie più ricca rispetto alla versione Business, la “vestizione” della Volkswagen Golf Executive con gli optional a pagamento si dimostra parecchio onerosa: alla fine, il conto aumenta di 12.710 euro. La Ford Focus Vignale si accontenta di meno per arrivare allo stesso livello della rivale, anche grazie ai sedili in pelle di serie (per averli nella Volkswagen sono necessari 2.420 euro): si aggiudica quindi anche questo match, e stavolta con un vantaggio più corposo (4.885 euro). La Ford Focus paga lo scotto di essere appena stata lanciata: di fatto, la gamma non è ancora completa. Al contrario di quella della Volkswagen Golf: solo quest’ultima, per esempio, è proposta in versioni ad alte prestazioni o con la trazione integrale. Per trovarle nel listino della berlina Ford dovremo attendere un po’.

Aggiungi un commento
Ritratto di Roomy79
7 giugno 2018 - 19:28
1
Che brutta piega con questi tablet “appesi” alla plancia, sono davvero brutti da vedere.
Ritratto di Roomy79
7 giugno 2018 - 22:01
1
Ciao mirtillo, non so perché questo commento è in risposta al mio, ho solo espresso un opinione su questi cruscotti. Che il sito pulluli di haters e persone che scrivono per insultare e non per controbattere concordo. Io infatti, scambio con chi esprime opinioni sensate anche se magari non andiamo d’accordo e ignoro gli altri. Ciao
Ritratto di MirtilloHSD
8 giugno 2018 - 18:06
4
Ciao Roomy79, ci tenevo a dirti che quella risposta te la data il mio clone, ora eliminato. Io non centro niente con quanto ha scritto. Un saluto, Mirtillo
Ritratto di Roomy79
8 giugno 2018 - 21:44
1
Ma comunque redazione...non ci va molto a bloccare i nickname doppi, se un nome esiste già non dovrebbe essere possibile sdoppiarlo. Ciao mirtillo oroginal!!!
Ritratto di MirtilloHSD
9 giugno 2018 - 15:43
4
Ciao Roomy79, la Redazione per fortuna è stata molto disponibile, tant'è che appena l'ho contattata ha eliminato il clone. Un saluto, Mirtillo
Ritratto di Metalmachine
7 giugno 2018 - 23:06
Sono d’accordo con roomy79... Questo tablet stanno veramente rovinando gl abitacoli ...
Ritratto di Roomy79
8 giugno 2018 - 07:27
1
Poi questo è integrato davvero male, almeno su modelli come Toyota ch-r segue l’andamento della plancia, qua è davvero appoggiato senza un senso...peccato perché l’auto esteticamente è molto bella.
Ritratto di ELAN
12 giugno 2018 - 18:11
1
dipende da come sono realizzati e da come sono armonizzati al resto. Chiaramente una plancia di 15 anni fa non li contempla.
Ritratto di Ivan92
7 giugno 2018 - 19:31
6
Trovo assurdi questi prezzi per delle segmento C diesel con qualche accessorio, al prezzo finale della Focus 1.5 EcoBlue e della Golf 1.6 TDI (almeno in Svizzera) ti porti a casa sia la Ford Focus ST (250 cv) sia la Golf 7 GTI (245 cv) nuove e ancora da immatricolare.
Ritratto di Fxx88
7 giugno 2018 - 20:58
3
Purtroppo da noi il 22% va allo Stato sanguisuga che ci meritiamo. Poi questi sono i listini, nei concessionari verranno qualcosa meno.
Pagine