NEWS

Dal 2027 solo Alfa Romeo elettriche

Pubblicato 04 agosto 2021

Il gruppo Stellantis anticipa alcuni dettagli sul futuro dell’Alfa Romeo, che entro sei anni realizzerà solo nuove auto elettriche.

Dal 2027 solo Alfa Romeo elettriche

UN DESTINO ELETTRICO - Carlos Tavares, ceo di Stellantis, il gruppo nato dalla fusione di PSA e FCA, in occasione dell’annuncio dei risultati semestrali del gruppo (qui la news), ha confermato che l’Alfa Romeo, a partire dal 2027, lancerà solo nuove auto elettriche in Europa, Nord America e Cina. Una strategia condivisa con gli altri marchi che insieme ad Alfa Romeo costituiscono la divisione premium del gruppo, ossia Lancia e DS. Il brand francese proporrà esclusivamente auto elettriche già partire dal 2024, Lancia, invece, sarà elettrificata dal 2024 e totalmente elettrica dal 2026 (si parla sempre di lanci di nuovi modelli). Ulteriori dettagli saranno annunciati in occasione della presentazione del nuovo piano industriale che si terrà entro sei mesi.

LA TONALE - Il primo modello elettrificato dell’Alfa Romeo sarà la Tonale (nella foto più in basso la concept che ne anticipa le forme), attesa a giugno del 2022, che verrà proposta anche con un motore ibrido plug-in, derivato da quello della Jeep Compass, con la quale condividerà anche il pianale.

LA PICCOLA SUV - Nel 2023 dovrebbe arrivare un secondo nuovo modello dell’Alfa Romeo, una piccola suv del segmento B, fino ad ora conosciuta come Brennero, che dovrebbe essere prodotta nello stabilimento polacco di Tichy e condividere la medesima piattaforma CMP della PSA con altri due nuovi modelli a marchio Jeep e Fiat (qui per saperne di più). La Brennero potrebbe essere la prima Alfa Romeo ad essere proposta anche in una versione completamente elettrica, che si andrebbe ad affiancare alle varianti ibride e termiche.

QUATTRO PIATTAFORME - Successivamente, i nuovi modelli elettrici dell’Alfa Romeo, saranno sviluppati sulla base delle quattro piattaforme modulari del gruppo annunciate nel corso dello Stellantis EV Day, che si differenziano a seconda delle dimensioni del mezzo: STLA Small, STLA Medium, STLA Large, e STLA Frame (qui per saperne di più).

LE BATTERIE - Le elettriche dell’Alfa Romeo potrebbero poi beneficiare delle batterie “made in Italy” prodotte nell’ex sito FCA di Termoli nel Molise (attualmente è destinato a motori e trasmissioni); Tavares ha infatti confermato che qui nascerà la prima Gigafactory italiana.
 





Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
4 agosto 2021 - 11:34
1
Sempre con la tradizione di un modello ogni 6/7 anni?
Ritratto di Alfiere
4 agosto 2021 - 11:36
1
eh magari solo 7 anni
Ritratto di Quello la
4 agosto 2021 - 11:38
Stelvio nel 2027 compie 10 anni tondi.
Ritratto di Check_mate
4 agosto 2021 - 11:46
1
La Giulia nel 2025 e secondo me la lasceranno praticamente intatta
Ritratto di bebbo
4 agosto 2021 - 13:13
Almeno i full led...
Ritratto di Miti
4 agosto 2021 - 19:52
1
@beppo# i full led non sono nella tradizione Alfa
Ritratto di Miti
4 agosto 2021 - 20:08
1
Un giorno l'Alfa colonizzerà l'universo. A quel punto voglio vedervi cosa avrete ancora da dire ... Dai Alfa , che la forza sia con te ...engage....
Ritratto di Yuri85zoo
5 agosto 2021 - 00:00
per il potere di grayskull!
Ritratto di AndyCapitan
5 agosto 2021 - 09:03
1
ahah....tutte alfa elettriche....ahah...sai che smacco per gli alfisti convinti?...mi sa che comunque dovranno puntare in parte su un altra clientela!!!....ma poi...siam sicuri che nel 2027 avremo ancora auto tra le strade....se continua cosi' l'economia potremo permetterci tra si e no cariole...aspirate...turbo e turbo s..... ; )
Ritratto di Vincenzo Mastrangeli
7 agosto 2021 - 18:35
Se il futuro dell’auto sarà l’elettrico, il parco macchine si ridurrà drasticamente, solo chi possiede un box può acquistarne, ammesso che abbia pure un portafoglio gonfio, perché la ricarica per i milioni di auto che “dormono” sotto le stelle non sarà possibile, mi pare strano che i costruttori che hanno come obbiettivo vendere sempre più macchine in questo caso si autolimitano
Pagine