NEWS

FCA: accordo con Aurora per la guida autonoma

Pubblicato 11 giugno 2019

Il gruppo italo-americano riceverà la piattaforma Aurora Driver, sviluppata completamente automatizzata.

FCA: accordo con Aurora per la guida autonoma

SENZA MANI SUL VOLANTE - Sarà la statunitense Aurora a fornire le tecnologie per la guida autonoma ai veicoli da lavoro della FCA, che nei prossimi anni saranno in grado di accelerare, frenare, sterzare e seguire il flusso del traffico senza l’intervento del guidatore. Per questo motivo FCA e Aurora hanno stretto un memorandum d’intesa, che prevede la fornitura al costruttore italo-statunitense della piattaforma Aurora Driver, composta da visori esterni, software e altri dati per la guida autonoma di livello 4, che consentirà ai furgoni della FCA di spostarsi anche se il guidatore non ha le mani sul volante ed è intento a fare altro. Oggi la guida autonoma di livello 4 (il penultimo livello previsto) non è permessa dalla legge in molte parti del mondo, perché il guidatore deve tenere le mani sul volante ed essere pronto ad intervenire in caso di malfunzionamento. 

ACCORDI MIRATI - L’accordo con Aurora si inserisce nella strategia per la guida autonoma della FCA, che non sta sviluppando queste costose tecnologie da sola ma ha raggiunto alleanze mirate con altri produttori: la FCA infatti fornisce le automobili a Waymo, la società di Google che sviluppa la guida automatizzata (è fra le più avanti), e ha in corso una collaborazione con BMW, Intel e Mobileye per lo sviluppo di tecnologie legate al pilota automatico delle automobili.



Aggiungi un commento
Ritratto di NITRO75
11 giugno 2019 - 12:36
Peccato che prima di fare accordi a destra e a manca, bisognerebbe anche avere prodotti da offrire…….
Ritratto di Alex Li
11 giugno 2019 - 17:17
Accordi a destra e sinistra? Se non li fa' "vogliono vendere" Se li fa' "ma su cosa li montano" Intanto se fanno accordi di questo genere è segno che qualcosa in testa hanno. La macchina per l'autonoma livello 4 la faranno visto che questi sistemi non sono ancora omologati.
Ritratto di news
11 giugno 2019 - 18:50
certo Renault con Dacia e Lada (marchi prestigiosissimi ) loro si che hanno tanti prodotti....non c e' nulla da fare siamo Italiotti,quello straniero e sempre meglio del nostro,poi chi se ne frega se non valgono nulla.
Ritratto di stefbule
11 giugno 2019 - 15:00
11
Bè, a livello di mezzi da lavoro non hanno problemi.
Ritratto di christian perathoner
11 giugno 2019 - 20:55
e proprio il giorno dopo secondo quattroruote vw interrompe il contratto con aurora perchè insoddisfatti.
Ritratto di news
11 giugno 2019 - 22:27
ti sbagli w voleva acquistare Aurora ma i soci fondatori gli hanno dato picche.
Ritratto di Angi0203
12 giugno 2019 - 21:02
aklg, come riporta anche Automotive News https://europe.autonews.com/automakers/vw-ends-self-driving-aurora-tie-after-startup-partners-fiat-chrysler VAG voleva incorporare Aurora come a suo tempo voleva fare con Suzuky e, come allora, anche questo non è andato in porto