NEWS

FCA: un 2019 a due facce

Pubblicato 06 febbraio 2020

Diminuiscono le consegne, ma sale il margine di guadagno lordo per ogni singola auto, che raggiunge il 6,2%. Il Nord America resta il mercato più redditizio.

FCA: un 2019 a due facce

IL BILANCIO SORRIDE - Il 2019 è stato un anno a due facce per la Fiat Chrysler Automobiles: negativo sotto il profilo delle vendite, buono per quello dei guadagni. A dirlo è il bilancio annuale, dal quale emerge che il produttore italo-americano ha venduto 4.418.000 veicoli, il 9% in meno rispetto all’anno prima. Le consegne in particolare sono diminuite in tutte le aree del mondo: di 232.000 unità in Nord America, dove la FCA ha venduto 2,401 milioni di veicoli nel 2019; di 60.000 unità in Asia, per un totale di 149.000 immatricolazioni; di 108.000 unità in Europa, assestandosi a 1,272 milioni; di 8.000 unità, su un totale di 577.000, in America Latina. 

MENO AUTO, PIÙ GUADAGNI - La FCA ha incassato 108,187 miliardi di euro nel 2019, 2,22 miliardi in meno del 2018, ma il costruttore italo-americano conferma di avere un’ottima redditività e ha registrato un ebit (il margine di guadagno prima di tasse e interessi) pari a 6,668 miliardi di euro, l’1% in meno. È aumentano, però, il margine di guadagno lordo per auto venduta: nel 2019 ha raggiunto il 6,2%, il 10% in più del 2018. Questo è un dato fondamentale, perché dimostra che la FCA ha guadagnato di più nonostante il calo delle vendite. L’area geografica di gran lunga più redditizia è il Nord America, dove la FCA ha raggiunto un ebit di 6,69 miliardi di euro e guadagnato il 9,1% lordo per auto venduta, il 50% in più del 2018. L’ebit è positivo anche in America Latina, di 501 milioni, mentre l’Europa ha perso 6 milioni e l’Asia 36. 

TRIDENTE SPUNTATO - Da dimenticare i risultati della Maserati, che dovrebbe essere il marchio più redditizio del gruppo: le vendite si sono ridotte del 45% a 19.300 unità, il giro d’affari è calato del 40% a 1,603 miliardi e l’ebit è stato negativo per 199 milioni, pari al 12,4% di perdita per auto venduta.



Aggiungi un commento
Ritratto di Al Volant
6 febbraio 2020 - 15:49
Beh per completezza andrebbe detto quando denaro ha investito in ricerca e sviluppo.. Il margine al lordo di che ? In una auto è spalmato di tutto, non solo i pezzi di cui è composta..
Ritratto di Cancello92
6 febbraio 2020 - 15:52
Al lordo delle tasse immagino, che cambiano da stato a stato. Comunque si si guadagna di più perchè sulle auto non pesano i costi di R&S non sostenuti.
Ritratto di AlexP82
6 febbraio 2020 - 16:18
Chissa', se faranno uno spin-off con Maserati.E' una scommessa da prendere in cosiderazione e valutare una call long-term.
Ritratto di treassi
6 febbraio 2020 - 16:19
I soliti giochi di prestigio... tutto bello, tutto a posto... poi magia... aiuto, l'indotto, l'occupazione e vai con la nuova rinascita con i soldi degli altri... Dai miei calcoli manca poco 1/2 annetti..
Ritratto di IloveDR
6 febbraio 2020 - 16:36
4
il vendere di meno guadagnandoci di più, si può definire con un solo termine: LIQUIDAZIONE TOTALE...
Ritratto di zero
6 febbraio 2020 - 20:07
11
Oh... Ancora qui tu stai? Sono dieci anni che lo scrivi (anzi, anche prima: da quando Di Risio aveva sogni di grandezza!), ma di liquidazione di FCA ancora non se ne parla: come se non bastasse, si sta pure sposando per diventare ancora più grande...
Ritratto di treassi
7 febbraio 2020 - 07:51
Matrimonio riparatore... AHAHAHAH AHAHAHAH
Ritratto di Oxygenerator
7 febbraio 2020 - 10:21
@ zero Fondersi per diventate più grandi, vuol dire: a - che da solo non c’è la fai, b - continuare a fondersi vuol dire che la prima fusione non è stata sufficiente per affrontare il mercato, o che il suddetto non ti ha premiato, c - fondersi in continuazione, ti da un alibi per poter sparire all’interno di un gruppo enorme con tantissimi marchi. Magari è un mio cattivo pensiero, ma temo che FCA cerchi l’ultima opzione, perché la salute dei marchi italiani é pessima.
Ritratto di remor
6 febbraio 2020 - 17:00
Comunque non è mai stato un mistero che fosse nei loro intenti di vendere meno auto però con un margine per modello maggiore tale da nel complesso farci più guadagno. Non so in quanti ci sarebbero parimenti riusciti.
Ritratto di Giuliopedrali
7 febbraio 2020 - 08:17
A vendere meno auto credo siano gli unici...
Pagine