NEWS

Fiat Ellezero: spiata in fabbrica

28 novembre 2011

Terzo finestrino come sulla Panda, ma fanali orizzontali per la nuova monovolume, la cui ossatura è stata fotografata nello stabilimento di Kragujevac, dove verrà assemblata. L'auto sarà presentata al Salone di Ginevra.

SCOOP SERBO - Quelle che vi mostriamo sono le prime immagini dello “scheletro” della Fiat Ellezero, la nuova monovolume compatta del gruppo Fiat che sarà presentata al Salone di Ginevra del marzo 2012. Scattate all'interno della fabbrica serba di Kragujevac, dove verrà assemblata, le foto sono state pubblicate dal sito serbo Autoblog.rs e permettono di fare alcune prime considerazioni sulla nuova monovolume compatta: avrà un parabrezza piuttosto inclinato e il terzo finestrino come sulla Panda. Inoltre, a differenza della nuova citycar e della Fiat Idea che sostituirà, sulla Ellezero sembra che non ci saranno fanali posteriori a sviluppo verticale: dalle immagini della scocca si deduce che saranno alla base de lunotto e si allungano fin sulla fiancata (foto qui sotto).

Fiat ellezero spy 3


DESIGN DA SCOPRIRE
- Secondo le indiscrezioni, la Fiat Ellezero (nome provvisorio) avrà un frontale ispirato a quello della 500, ma non è ancora chiaro se la nuova monovolume della Fiat si proporrà come una “cinquecentona” con richiami stilistici alla Fiat 600 Multipla degli anni 60, oppure manterrà un aspetto più moderno e sbarazzino come la Panda e la nuova Fiat Uno, in vendita in Brasile.

Fiat ellezero spy 5


NUOVA PIATTAFORMA
- Costruita sulla nuova piattaforma modulare denominata “small”, dalla quale sarà derivata anche l'erede della Fiat Punto (qui per saperne di più), si dice che la Ellezero sarà proposta anche in una variante “campagnola” con pararuti e passaruota protetti da fascioni in plastica e assetto rialzato. Sarebbe stato invece scartato il progetto di realizzare una versione a sette posti. Per quanto riguarda i motori, sulla Ellezero dovremmo ritrovare i benzina 1.4 a quattro cilindri e il TwinAir turbo da 85 CV e il diesel 1.3 Multijet da 95 CV. La presentazione della Fiat Ellezero dovrebbe avvenire nel marzo 2012 al Salone di Ginevra: sul mercato troverà ad attenderla diverse concorrenti agguerrite, come la Opel Meriva, la futura Ford B-Max, la Hyundai ix20, la Kia Venga, la Toyota Verso-S e la Renault Modus.

Fiat 500L
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
209
138
96
92
205
VOTO MEDIO
3,1
3.072975
740
Aggiungi un commento
Ritratto di jb007
28 novembre 2011 - 16:58
speriamo solo ke metta i bastoni fra le ruote alle francesi...
Ritratto di Sbyro87
28 novembre 2011 - 16:59
Aspettiamo qualche altra immagine più chiara prima di commentare...
Ritratto di caronte
2 febbraio 2012 - 10:15
concordo in pieno.
Ritratto di bubu
28 novembre 2011 - 17:00
bo... ancora non si può dire niente con queste immagini.. speriamo bene però!
Ritratto di NITRO75
28 novembre 2011 - 17:16
è vero che si vede troppo poco per capire come sarà.....però non mi pare che sia così spaziosa.....ha più l'aria di essere della taglia della 16. Ma questa non doveva sostituire la Multipla e l'idea????? Bo mi sembra minuscola.
Ritratto di lucios
29 novembre 2011 - 18:55
4
....non sia molto chiara la sua forma, anche per me ha una linea molto simile alla 16, almeno di primo acchito. Mah, aspettiamo e vediamo!
Ritratto di Dareios
30 novembre 2011 - 09:30
sì, ma guardate che l'IDea era ed è) più corta della 16! Quindi potrebbe anche assomigliare all'Idea. Al massimo direi che la versione Campagnola potrebbe essere una crasi tra una 16 ed una Idea (stile Idea Adventure che c'è in brasile).
Ritratto di lucios
30 novembre 2011 - 10:12
4
...speriamo che siano belle ste nuove auto fiat. A questo credo avrà due passi allora! Visto che è prevista anche una versione a 7 posti.
Ritratto di Gipo
28 novembre 2011 - 17:31
Fiat nei segmenti A e B (in attesa della nuova Punto) sta seguendo un percorso di stile e di sostanza molto coerente, che sicuramente premierà sui mercati internazionali. La Panda sarà sicuramente un successo, ancor più della nuova Ypsilon, e la Ellezero, date le premesse ed i primi rendering che iniziano a circolare, potrà fare un bel botto. Vista l'integrazione diretta, in loco, con i fornitori di componentistica elettronica è auspicabile che Fiat migliori significativamente sul segmento B (cosa non avvenuta purtroppo con la Ypsilon) il grado di integrazione degli equipaggiamenti di bordo (GPS, Bluetooth, strumentazione virtuale/funzioni accessorie ed infotainment), con collocazione fisica in plancia e senza ancoraggi posticci, antiestetici, nonché oggettivamente scomodi di semplici navigatori da aftermarket. Questo è un elemento che potrebbe fare la differenza per decine di migliaia di pezzi venduti in più (a ripagare i maggiori costi iniziali) e che ben disporrebbe il mercato anche nei confronti delle prossime Punto e Mito.
Ritratto di Claus90
28 novembre 2011 - 17:42
Nel listino della fiat ci voleva un'auto fresca del genere, l' idea ormai è datata.
Pagine