NEWS

Ford: in Europa solo auto elettriche dal 2030

Pubblicato 17 febbraio 2021

La Ford prosegue nell’opera di conversione industriale e di prodotto: la fabbrica di Colonia verrà ristrutturata per la produzione di ibride plug-in ed elettriche.

Ford: in Europa solo auto elettriche dal 2030

UN DECENNIO CRUCIALE - Come quasi tutti i costruttori di auto, anche la Ford ha intrapreso un complesso piano di trasformazione della sua produzione, che porterà nel prossimo decennio alla completa elettrificazione della gamma delle vetture e dei veicoli commerciali. La casa americana conferma che entro la metà del 2026, tutte le vetture vendute in Europa avranno almeno una versione plug-in hybrid o elettrica pura in grado, quindi, di viaggiare a zero emissioni. E aspetto, non meno importante, entro il 2030 saranno tutte elettriche. Analogamente, anche i commerciali, entro il 2024, viaggeranno a zero emissioni avendo almeno una versione plug-in hybrid o elettrica pura per ogni modello. Secondo i piani della Ford entro il 2030 due terzi delle sue vendite di commerciali in Europa saranno di questo tipo

IMPORTANTI INVESTIMENTI - Un annuncio importante che arriva dopo la pubblicazione dei dati che confermano il ritorno alla profittabilità della Ford Europe nel quarto trimestre del 2020 e dopo la conferma di un importante aumento degli investimenti sull’elettrificazione salito, entro il 2025, a 22 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto a quanto annunciato in precedenza. Negli ultimi due anni, Ford ha ridotto di 1 miliardo i costi strutturali, modificando la gamma nei mercati meno redditizi, creando una gamma  più mirata sulle esigenze dei clienti e instaurando alcune partnership.

LE PARTNERSHIP - La Ford è stata nel 2020 per il sesto anno consecutivo il marchio leader per vendite nel mercato dei veicoli commerciali. Questa crescita verrà supportata dall’offerta di nuovi prodotti e servizi e dall’alleanza strategica con il Gruppo Volkswagen. Ford e Google hanno anche annunciato di recente la creazione di una nuova alleanza per utilizzare il sistema operativo Android nelle vetture del costruttore (qui per saperne di più).

L’IMPIANTO DI COLONIA - Ma non basta perché Ford ha previsto in chiave elettrificazione un nuovo investimento di circa 1 miliardo di dollari per modernizzare il suo impianto di Colonia, in Germania (nella foto sopra), il suo maggiore centro di produzione in Europa. Al termine verrà inaugurato il Ford Cologne Electrification Center per la produzione di veicoli elettrici,  primo impianto europeo di questo tipo di Ford. La casa ha, inoltre, confermato che la sua prima vettura elettrica, costruita in Europa, verrà prodotta a Colonia dal 2023, con la possibilità della presentazione di  un secondo veicolo  elettrico realizzato nello stesso impianto. Ulteriori dettagli su come si svilupperà  il nuovo piano di elettrificazione europeo verranno svelati nei prossimi mesi.





Aggiungi un commento
Ritratto di Oxygenerator
17 febbraio 2021 - 19:00
Ottimo.
Ritratto di Giuliopedrali
17 febbraio 2021 - 19:15
Per come la vedo io seguendo (come fosse facile) l'esempio VW le Case generaliste europee non avranno grossi problemi a posizionare e vendere le loro future elettriche economiche, però al momento l'unico esempio è appunto VW, i problemi ce li avranno: Audi (che al momento va a gonfie vele con le E-tron), BMW, Mercedes, Alfa Romeo, Maserati, Jaguar, (anche se al momento ad alcune va bene coi loro pochi modelli elettrici) perchè in quel settore alto di gamma abbiamo visto il successo di Tesla e la propensione dell'utente danaroso a scegliere marchi nuovi perchè fa parte del gioco, se sono un modaiolo market leader posso permettermi di sperimentare tipologie di auto, di marchi e sistemi di vendite completamente nuovi: poi verrò seguito dalla massa.
Ritratto di Ale 01
17 febbraio 2021 - 19:33
E la Fiesta? Forse continueranno comunque a produrla lì visto che comunque la produzione si è ridotta negli ultimi anni. Le elettriche europee di Ford dovrebbero essere sull'ottima base MEB del gruppo VW
Ritratto di Giuliopedrali
17 febbraio 2021 - 19:51
Secondo me Fiesta e compagnia bella cioè che so: C3, Polo o la stessa Clio sentiranno la concorrenza della Dacia Sandero ormai una signora macchina dal "basso" e dall'alto delle elettriche tipo la ID3 ma più la futura ID2 per esempio, cambierà molto il mercato.
Ritratto di Cancello92
18 febbraio 2021 - 09:16
forse torneranno a venderle a prezzi da utilitaria, togliendo diverse migliaia di euro dal prezzo e lasciando un solo schermo dentro
Ritratto di Giuliopedrali
18 febbraio 2021 - 15:35
Si può essere e in tal caso la Sandero è già parecchio avanti su una Fiesta o Clio base...
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
17 febbraio 2021 - 21:08
Dovrebbe diventare elettrica nel 2024.
Ritratto di otttoz
17 febbraio 2021 - 19:45
l'auto termica cassata è cassazione!
Ritratto di Miti
17 febbraio 2021 - 20:28
1
Ormai tutti promettono. Spero solo che non rimarranno a questo.
Ritratto di desmo3
17 febbraio 2021 - 21:22
6
...più vendite per quei marchi che continueranno a proporre il motore termico.
Pagine