Ford Fiesta e Focus EcoBoost Hybrid: più brio per il 1.0

Pubblicato 13 settembre 2019

Il motore-generatore elettrico, parte del sistema mild-hybrid, dà pepe e migliora la guida delle Fiesta e Focus ibride.

Ford Fiesta e Focus EcoBoost Hybrid: più brio per il 1.0

IBRIDO SÌ, MA LEGGERO - Le cinque novità che la Ford presenta qui al Salone di Francoforte 2019, sono tutte all’insegna dei motori ibridi. Questo vale anche per l’utilitaria Ford Fiesta e la compatta Ford Focus, che dal prossimo anno saranno dotate dell’EcoBoost Hybrid, un ibrido leggero basato su un motore-generatore, impiegato al posto dell’alternatore standard e collegato al motore termico con una cinghia, che permette il recupero dell’energia in fase di decelerazione e l’accumulo della stessa all’interno di una batteria agli ioni di litio da 48 volt.

PICCOLO MA BRILLANTE - L’energia immagazzinata dalla batteria è utilizzata dal motore elettrico per fornire una spinta addizionale nelle normali condizioni di guida, in fase di accelerazione e per il funzionamento dei componenti elettrici. Il motore elettrico ha lo scopo, oltre che di farla consumare meno, di rendere l’auto più reattiva, in particolar modo a regimi più bassi, migliorando così lo spunto in città o al semaforo. Gli ingegneri della Ford hanno sfruttato l’aiutino del motore elettrico per incrementare la potenza del motore a benzina 1.0 Ecoboost, che riceve un turbocompressore più generoso senza aumentare il turbo-lag (il ritardo della risposta del motore in fase di accelerazione). La potenza massima raggiunge infatti i 155 CV e la coppia motrice i 240 Nm, valori di buon livello per un tre cilindri “mille”.

Ford Focus
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
85
107
47
29
35
VOTO MEDIO
3,6
3.58746
303


Aggiungi un commento
Ritratto di oretaxa
13 settembre 2019 - 11:55
Mild e full hybrid sono secondo me il futuro prossimo della transizione all'elettrico. Poi arriverà l'idrogeno, senza ansia da rifornimento come nelle elettriche.
Ritratto di Er sentenza
13 settembre 2019 - 13:00
Bello sognare
Ritratto di pikkoz
13 settembre 2019 - 23:09
La transizione elettrico-idrogeno e' alquanto dubbia per via dei problemi in via di risoluzione dell elettrico e quelli difficilmente sormontabili del idrogeno.
Ritratto di tramsi
13 settembre 2019 - 12:39
Motorizzazione estremamente interessante e con un eccellente valore di coppia, al di là della potenza. Su Fiesta rappresenta il baricentro perfetto tra la prestazionale ST e le altre.
Ritratto di ardo
13 settembre 2019 - 18:05
brava ford, bella mossa.
Ritratto di Demon_v8
15 settembre 2019 - 16:52
1
Molto interessante, si sanno già i prezzi?
Ritratto di Er sentenza
13 settembre 2019 - 12:58
Nessuna informazione riguardo il prezzo di queste versioni "risparmiose", alla Ford non vogliono far spaventare la gente visto gli aumenti monstre che hanno gia' sparato al lancio del nuovo modello 2 anni fa'. Il cambio rimarra' manuale o imporranno l'automatico come sulle "vere" ibride? Cmq soluzione vecchia, la suzuki la usa da anni con vantaggi insignificanti.
Ritratto di tramsi
14 settembre 2019 - 18:22
La soluzione Suzuki è a 12 V, questa 48 e garantisce una riduzione dei consumi fino al 10%. E' un sistema più semplice, meno pesante, complesso e costoso del “Full Hybrid” e gioca un ruolo chiave nel renderlo accessibile nel mercato di massa, adattandosi facilmente a tutte le motorizzazioni, trasmissioni, trazioni e anche alle vetture meno costose.
Ritratto di francesco.87
14 settembre 2019 - 10:58
la fiesta cosi allestita è davvero bella, sportiva e da l'impressione di ben fatta
Ritratto di mario23
18 dicembre 2019 - 09:15
Buongiorno,secondo voi sarà disponibile il nuovo cruscotto digitale della puma anche sulla Fiesta?