NEWS

Tante novità per la gamma Skoda

08 giugno 2010

Tutti i modelli della Skoda sono interessati da una serie di novità: dai nuovi propulsori per la Fabia, la Yeti, la Octavia e la Superb, alle nuove versioni RS e GreenLine, fino a un nuovo pacchetto di garanzia per i futuri clienti della Casa ceca.

L’UTILITARIA DI MEZZO - Dopo gli ottimi incrementi nelle vendite da inizio anno (leggi qui i dati), la Skoda propone numerose novità che coinvolgono tutti i modelli della gamma. A partire dalla nuova Fabia (foto in alto). La compatta della Casa ceca e la sua versione Wagon (leggi qui gli aggiornamenti) sono ora spinte da un nuovo motore diesel, il 1.6 TDI CR da 75 CV, che va ad inserirsi tra quelli già a listino (1.4 e 1.9), disponibile per gli allestimenti base Style e Sport. 

Skoda gruppo
Da sinistra: la Fabia Wagon, la Fabia berlina e la Roomster.


ARRIVANO A LUGLIO
- Debutta anche la versione più sportiva della Fabia, la RS (leggi qui le nostre anticipazioni), l’unica piccola sportiva disponibile anche in versione familiare con la RS Wagon. Prevista a luglio sul mercato italiano, è spinta da un motore 1.4 con doppia sovralimentazione da 180 CV, abbinato al cambio automatico DSG a sette rapporti. A completare la gamma della Fabia c'è la "campagnola" Scout che è invece proposta con un motore 1.2 TSI da 86 CV e, in versione a gasolio, con il 1.6 TDI CR da 90 CV.

Skoda fabia rs tagliate 22
La "pepata" Skoda Fabia RS da 180 CV è disponibile in versione berlina e familiare. 


QUELLE ECOLOGICHE
- Le Fabia e Roomster sono disponibili in versione “GreenLine” spinte dal nuovo motore turbo diesel 1.2 TDI common rail da 75 CV. “GreenLine” significa l’utilizzo di alcune tecnologie, come il sistema Start&Stop, il dispositivo che recupera l’energia in frenata e i pneumatici con bassa resistenza al rotolamento (leggi qui nel dettaglio) che promettono di ridurre i consumi e le emissioni di CO2.

Skoda yeti 18 tfsi 2010 04skoda_octavia_wagon_bis.jpg
A sinistra la Skoda Yeti, a destra la Octavia Wagon.


NUOVI MOTORI
- Novità anche per la suv Yeti, che va "guadagna" un più potente 1.4 TSI a benzina da 122 CV, disponibile per gli allestimenti Active, Adventure ed Experience. Inoltre, per la prima volta, la versione 2.0 TDI CR da 140 CV 4x4 si può abbinare al cambio automatico DSG a sette rapporti. Sempre a proposito di motori, dopo l’arrivo del 1.2 TSI da 105 CV (leggi qui) la berlina Octavia aggiunge a listino il nuovo 2.0 TDI con iniezione diretta common rail da 140 CV, che rispetta le norme anti inquinamento Euro 5. Infine per l’ammiraglia della Skoda, la Superb, si aggiunge il motore a benzina 2.0 TSI da 200 CV abbinato al cambio automatico DSG a sette rapporti e disponibile per gli allestimenti Ambition ed Elegance, anche nella versione station wagon.

skoda_superb_wagon_presentazione_1_bis.jpg
La Skoda Superb Wagon.


GARANZIA PIÙ  LUNGA
- Ma le novità per la Skoda non finiscono qui. Anche i futuri clienti possono godere di qualche beneficio. Chi acquista un nuovo modello della gamma, infatti, ha diritto a un nuovo "pacchetto" che va ad aggiungersi ai due tradizionali anni di garanzia. Si tratta della Skoda Extended Warranty, da richiedersi al momento dell’ordine, che permette al compratore di usufruire di un’estensione del periodo di garanzia da due a quattro anni, ma non solo. Si può scegliere se acquistare il pacchetto e farlo terminare con la scadenza dei due anni o al raggiungimento del chilometraggio prescelto, che può essere di 60.000 o 120.000 km, in base alle proprie esigenze. Infine, Skoda Extended Warranty può essere ceduto al nuovo proprietario in caso di rivendita e utilizzato fino alla scadenza del pacchetto.
 

Prezzi del Skoda Extended Warranty
Modello Periodo di validità 60.000 km 120.000 km
Fabia/Fabia Wagon 2 anni 145 euro 290 euro
Roomster 2 anni 175 euro 350 euro
Yeti 2 anni 250 euro 500 euro
Octavia/Octavia Wagon 2 anni 250 euro 500 euro
Superb/Superb Wagon 2 anni 275 euro 550 euro

 





Aggiungi un commento