NEWS

Hyundai i30: “porte aperte” il 18 e il 19 febbraio 

15 febbraio 2017

Arriva nelle concessionarie la nuova Hyundai i30: i prezzi partono da 18.900 euro. Con sconti interessanti per chi ha un’auto da rottamare.

Hyundai i30: “porte aperte” il 18 e il 19 febbraio 

QUATTRO MOTORI, QUATTRO ALLESTIMENTI - Tutta nuova, la terza generazione della Hyundai i30 a cinque porte (concorrente della Fiat Tipo e della Volkswagen Golf) si presenta più dinamica e filante nell’aspetto. Per vederla e provarla ci si può recare presso le concessionarie sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017, in occasione del week-end “porte aperte” organizzato dalla casa; le ordinazioni sono già possibili. Il listino parte dai 18.900 euro della i30 Classic con il motore a benzina 1.4 da 100 CV, che si affianca a due unità turbo a benzina (1.0 con 120 cavalli e 1.4 da 140) e al turbodiesel 1.6 CRDi in tre varianti di potenza: 95, 110 e 136 Cv. Quattro gli allestimenti: Classic, Comfort, Business e Style. Il primo (il meno costoso) include nell’equipaggiamento di serie sei airbag, il “clima” a controllo manuale, i retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente, la radio con presa Usb e Bluetooth e alcuni dispositivi di aiuto alla guida: frenata automatica d'emergenza, l’avviso di eccessiva stanchezza di chi guida, il mantenimento della corsia di marcia e il sistema che regola automaticamente i fari abbaglianti per evitare che “accechino” i conducenti di altri veicoli. Le Comfort aggiungono i cerchi in lega di 16”, i fendinebbia, le luci diurne a led, la radio con display a sfioramento e con prese Aux e Usb. Le Business, pensate soprattutto per le aziende e le flotte dei noleggiatori, includono il navigatore con display di 8” e la retrocamera. Le Style sono le più ricche (fari full led, freno di stazionamento elettrico, chiave elettronica, sensori di parcheggio anteriori) ed eleganti: a sottolinearlo provvedono le maniglie esterne e griglia frontale con finitura cromata e i cerchi in lega di 17’’. 

SE TI AFFRETTI, RISPARMI DI PIÙ - Alle quattro versioni citate della Hyundai i30, poi, se ne aggiunge una… “temporanea”: la Prime Edition, una serie limitata che accompagna il lancio del modello. Rispetto alla Style, fa rinunciare alla caratterizzazione estetica, al freno elettronico e ai sensori di parcheggio anteriori, ma si può portare a casa (a patto di avere una vettura da consegnare in permuta o per rottamarla) a condizioni particolarmente interessanti: ad esempio, 21.900 euro per la 1.6 CRDi da 110 CV (a fronte di un listino di 26.050, 4.150 euro di vantaggio), una parte dei quali può essere pagata in 36 rate di 259 euro l’una. Questa promozione dà anche diritto a tre anni di manutenzione programmata e di assicurazione furto e incendio (che si aggiungono alla garanzia standard, di cinque anni) e all’aggiornamento permanente delle mappe (per un valore indicativo di 150 euro l'anno). Anche chi sceglie le altre versioni, però, può contare su condizioni agevolate (vedi qui): un bonus di 2.200 euro e altri 1.500 se si “dà dentro” un usato (in permuta o per demolirlo). 

LE VERSIONI A LISTINO

A benzina prezzo cm3 CV/kW

● 1.4 Classic 18.900 1368 100/73

● 1.0 T-GDI Classic 20.100 998 120/88

● 1.0 T-GDI Comfort 22.450 998 120/88

● 1.0 T-GDI Business 23.050 998 120/88

● 1.0 T-GDI Style 25.050 998 120/88

● 1.4 T-GDI Comfort 23.350 1353 140/103

● 1.4 T-GDI Business 23.950 1353 140/103

● 1.4 T-GDI Style 25.950 1353 140/103

A gasolio prezzo cm3 CV/kW

● 1.6 CRDi Classic 21.450 1582 95/70

● 1.6 CRDi Comfort 24.450 1582 110/81

● 1.6 CRDi Business 25.050 1582 110/81

● 1.6 CRDi Style 27.050 1582 110/81

● 1.6 CRDi Comfort 25.100 1582 136/100

● 1.6 CRDi Business 25.700 1582 136/100

● 1.6 CRDi Style 27.700 1582 136/100

Hyundai i30
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
70
80
47
48
VOTO MEDIO
3,0
3.003545
282
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
15 febbraio 2017 - 13:26
4
Non riesce a convincermi esteticamente: mentre il posteriore e la fiancata sono classici (al limite del banale), il muso appare come cadente e sciolto. Magari dal vivo farà una diversa impressione
15 febbraio 2017 - 14:34
esteticamente pessima. Anonima come non mai, un vero peccato se confrontato con l'ultima e penultima versione
Ritratto di Pellich
15 febbraio 2017 - 14:51
Le coreane sono migliorate negli anni, ma per preferirle alle europee ce ne vuole. Per quanto si sforzino, pur con buoni risultati, l'appeal che generano per me è ancora molto prossimo allo zero ..
Ritratto di Davide-S
15 febbraio 2017 - 16:22
1
Personalmente, dopo aver comprato una i30 nel gennaio scorso, mi ritengo veramente soddisfatto dalla bontà dei prodotti Hyundai... e se un giorno dovessi sostituire la vecchia Yaris di mia moglie, penserò proprio di rimanere in casa Hyundai. Poi è ovvio, ognuno ha i suoi gusti e preferenze. ;-)
Ritratto di manuel1975
15 febbraio 2017 - 16:37
per i motori benzina il 1.0 non ha senso meglio depotenziare il 1.4 con potenza da 120 cv e 230 Nm di coppia. Inoltre il 1.6 td da 95 cv non ha senso.
Ritratto di Ercole1994
15 febbraio 2017 - 18:06
Preferivo la versione precedente, più originale e dinamica. Questa sembra la prima generazione con qualche aggiornamento.
Ritratto di TommyTheWho
15 febbraio 2017 - 18:42
7
Molto riuscita (seppur "classica") posteriormente e di lato, dove mi ricorda l'ottima i20. Anche gli interni mi sembrano, visti così, riusciti. L'anteriore mi convince molto ma molto meno: mi risulta "posticcio", appiccicato lì "per caso". Magari dal vivo mi darà un'altra impressione ma per adesso tant'è. Peccato perchè, al di la di questo, i prodotti Hyundai stanno comunque facendo passi avanti enormi.
Ritratto di Alessiomma1990
15 febbraio 2017 - 19:00
Non mi sono mai piaciute le auto coreane ma ammetto che il nuovo corso della hyundai con la tucson e questa i30 sia molto migliorato in termini di design sia degli interni che degli esterni e cominciano anche a utilizzare dei motori relativamente prestazioni.anche le rifiniture e la qualità degli interni e molto migliorata. Probabilmente riusciranno a vendere molto visto i prezzi non esagerati uniti a una buona scontistica e alla garanzia maggiore rispetto alle concorrenti. Sarei molto curioso di provarla per vedere come va!
Ritratto di JapanCulture
15 febbraio 2017 - 21:19
Auto di sostanza. Hyundai sta facendo le cose per bene. Linee al passo coi tempi, interni ben fatti, buone dotazioni di serie e auto affidabili con un buon rapporto qualita'prezzo.E i risultati delle vendite gli danno ragione. Sono assemblate bene e rifinite bene anche meglio di auto piu'costose dai marchi piu'conosciuti. Adesso e'anche giusto che alzino un pochino il tiro col prezzo perche'il prodotto e'sicuramente buono. Qualche scopiazzatina a qualche altra auto? Ma ormai chi non lo fa?
Ritratto di Pacifici976
15 febbraio 2017 - 21:40
Vista in concessionaria(nera), dal vivo fa un bell'effetto anche se ricorda molto il 308. Gli interni sembrano ben assemblati e robusti. Chissa se riuscirà a farsi la sua fetta di mercato?
Pagine