Jeep: le novità per il Salone di Ginevra

1 marzo 2018

Il costruttore presenta la Compass Night Eagle e Grand Cherokee S, oltre alle versioni per l’Europa delle Cherokee 2018 e Wrangler.

Jeep: le novità per il Salone di Ginevra

TOCCHI DI STILE - Le novità della Jeep per il Salone dell’automobile di Ginevra (8-18 marzo) sono due versioni speciali per le suv Compass e Grand Cherokee, le Night Eagle e S, esposte alla rassegna svizzera insieme ad alcune vetture già mostrate negli Stati Uniti che saranno presto disponibili anche in Europa. La Jeep Compass Night Eagle (foto qui sopra) si ispira a quella omonima già vista in Brasile e anche in questo caso la sua particolarità è il colore nero: è utilizzato per la carrozzeria, i cerchi di 18” (ad effetto lucido) e gli interni. In Italia si potrà ordinare fra qualche settimana con i motori a benzina 1.4 da 140 CV e diesel 1.6 e 2.0 da 120 CV e 140 CV. La Jeep Grand Cherokee S adotta invece ruote di 20”, la mascherina anteriore e la cornice dei vetri laterali in nero lucido e sospensioni sportive, oltre a rifiniture in legno sulla consolle centrale, sedili nell’esclusiva pelle Nappa e cuciture a contrasto sul cruscotto. Il motore diesel è il 3.0 da 250 CV.

UNA RIVISTA, L’ALTRA NUOVA - Di ben altra “pasta” rispetto alla S è la Jeep Grand Cherokee Trackhawk, una delle tre novità per l’Europa che la Jeep ha mostrato in anteprima negli Usa: ha il motore V8 sovralimentato della Challenger Hellcat ed eroga la bellezza di 700 CV. A corredo ci sono freni maggiorati, ruote di 20” e l’assetto specifico. A Ginevra sarà presente anche l’aggiornamento della Jeep Cherokee (foto qui sopra), rivista nello stile (cambiano i fari e il portellone) e ora dotata di una consolle centrale meglio rifinita: c’è un pozzetto dove riporre gli smartphone e il pulsante del freno di stazionamento è in posizione più comoda da raggiungere. I motori disponibili in Europa verranno annunciati il 6 marzo, quando è in programma la conferenza di presentazione. L’ultima novità è la nuova edizione della Wrangler, un “mito” dell’automobilismo rinnovato e reso più tecnologico: pesa meno e dovrebbe avere anche un motore ibrido in futuro. Lo stile però è rimasto in linea con la tradizione.

Jeep Compass
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
143
69
36
27
18
VOTO MEDIO
4,0
3.996585
293
Aggiungi un commento
Ritratto di MaurizioSbrana
1 marzo 2018 - 12:43
1
La solita bravura Fca, spacciare per novità una minestra riscaldata...
Ritratto di Scaloppo
1 marzo 2018 - 14:36
...disse quello che postava lo stesso commento sotto 5 articoli diversi
Ritratto di MaurizioSbrana
1 marzo 2018 - 14:39
1
Fatto in tono provocatorio fra l’altro... il più bieco dei copia e incolla... ma al di là delle mie gesta, coglierei il senso, e cioè che fca spaccia per nuove cose che nuove non sono... prendendo in giro il consumatore finale e basta... andare a ginevra per vedere l’ennesimo nuovo allestimento? Per quello vado in concessionaria... andrei a ginevra per vedere novità vere... e quindi non visiterei gli stand fca...
Ritratto di Vincenzo1973
1 marzo 2018 - 14:51
il marketing FCA semmai e' poco bravo a farlo...cmq sono tutti modelli nuovi o quasi, Compass 2017, Wrangler 2018, cherokee meta' carriera,. l'unico datato, ma nemmeno tanto e' il Grand Cherokee...alla faccia della minestra riscaldata
Ritratto di MaurizioSbrana
1 marzo 2018 - 17:25
1
Perdonami, sono tutte vetture già viste... almeno metti un motore nuovo sotto il cofano... macché?! Personalmente ritengo che per il salone di Ginevra uno sforzo in più andrebbe fatto... magari un concept, un motore nuovo appunto, un ibrido... un allestimento è limitarsi a fare il compitino...
Ritratto di Dr.Torque
1 marzo 2018 - 13:08
Bella anche la Compass Orange, la sua particolarità è di essere di colore arancione. E poi la fantastica versione Red, distinta dal colore rosso. E come non nominare l'allestimento Gray, con un bel colore grigio? Grazie di esistere marketing, senza di voi non sapremmo come fare. LOL
Ritratto di Giuliopedrali
1 marzo 2018 - 14:09
Le Jeep le trovo piuttosto pesanti come stile, un po' grezze, escludendo la Renegade forse, meglio Land Rover, e tanti altri SUV di varie marche e pure l Haval cinese costruttrice esclusiva di SUV.
Ritratto di NITRO75
1 marzo 2018 - 15:22
Che le Jeep siano grezze, come dici tu, deve essere un vanto, non una critica per il marchio che è nato con l'intento di creare, e ci è riuscita, il fuoristrada estremo. Poi che negli anni si siano ingentilite, ci sta. Non si vive solo di boscaioli che entrano ed abbattono le foreste con il paraurti della propria macchina. La Renegade la meno grezza? Non credo. La più ingentilita resta in ogni caso la Cherokee. Stessa sorte l'ha subita RangeRover, iniziando con le mitiche Land, passando attraverso i vari Defender, ed oggi relegata al ruolo di auto fighettine di prestigio con l'Evoque, la Sport, la Discovery e l'ultima nata Velar. Davvero voi avreste il coraggio, queste, di buttarle nel fango in una boscaglia? Io non ci credo.
Ritratto di Giuliopedrali
1 marzo 2018 - 15:42
No leggermente grezze come design, com'è purtroppo normale per il design USA degli ultimi anni in particolare Mopar, design che a parte qualche Cadillac e alcune muscle car e qualche crossover difficilmente compete con quello europeo o coreano e ora cinese in quella categoria. Sarà un altro genere ma Jaguar E-pace ed F-pace o Range rover Velar, Audi Q5, la Stelvio ovviamente o la cinese Haval H7 o la nuova Chery Exceed TX ecc mi paiono proprio di un altro livello come design.
Ritratto di bridge
1 marzo 2018 - 19:30
1
La vera novità è la nuova Wrangler. La Cherokee la trovo migliorata con il restyling. Anche se ancora piacevole, il Grand Cherokee incomincia a sentire il peso degli anni. Il nuovo Compass e il Renegade non mi piacciono.
Pagine