NEWS

Da Lancia a Chrysler, la metamorfosi della Delta

30 dicembre 2009

Questo modello, che sarà presentato al Salone di Detroit, mostra come le Lancia potranno essere trasformate in Chrysler: lo prevede la strategia industriale di Sergio Marchionne.

DALLE PAROLE AI FATTI - Nei giorni scorsi avevamo anticipato che, secondo alcune fonti vicine ai vertici della Chrysler, al Salone di Detroit verrà mostrato il prototipo di una berlina media della Casa americana derivata da una Lancia (leggi qui la news). 

Oggi siamo in grado di mostrarvi la nostra ricostruzione grafica di quest'auto: si tratta di una Lancia Delta “rimarchiata” Chrysler, dove le modifiche sono limitate alla mascherina, che sulla versione americana sarà quella tipica della Casa del pentagono.

 

Lancia delta 08chrysler_lancia_delta.jpg
Dalle immagini si può notare che le modifiche di questa nuova Chrysler sono limitate alla mascherina anteriore.

 

DOPPIA PERSONALITÀ - Secondo le indiscrezioni si tratta di un prototipo finalizzato a mostrare in che modo il design delle Lancia possa essere integrato con quello delle Chrysler. E infatti, se proviamo a metterci nei panni di un americano, possiamo ritrovare in questa Delta "Chryslerizzata" dei tratti classici non troppo distanti dai canoni stilistici di alcune Chrysler.

Il piano industriale della Casa americana, presentato da Sergio Marchionne (lo vedi qui nel dettaglio), prevede una stretta sinergia con la Lancia. Infatti, dal 2011, i nuovi modelli sviluppati congiuntamente saranno venduti nei diversi Paesi, in base alla forza del marchio, come Lancia o Chrysler (leggi qui la news).

Difficile dire se un modello del genere potrà avere successo oltre oceano, se mai venisse decisa la sua introduzione su quel mercato. Una cosa però si sa: le auto a coda "tronca" come la Delta non hanno mai avuto un grosso successo, perché gli americani sono più affezionati alle classiche berline a quattro porte.

Aggiungi un commento
Ritratto di Peppe
30 dicembre 2009 - 13:32
Non so se compatire la Chrysler perchè userà modelli Fiat rimarchiati, oppure la Lancia perchè venderà in tutto il mondo (tranne in Italia) le sue auto con un altro "cognome", perdendo sempre più la propria identità italiana..
Ritratto di komoguri
2 gennaio 2010 - 11:12
Mi trovo perfettamente dìaccordo con te. C'era da immaginarsi che questa operazione avrebbe portato a questo schifo. Modelli Chrysler ricarozzati Lancia e viceversa. Bella roba...personalmente i modelli Chrysler non mi piacciono perché troppo americanizzati: possenti, con 1000 cromature pacchiane, linea pesante e poco personale. Ecco fatto che l'eleganza del marchio italiano (a volte un poco deprimente...vedi la Thesis) va a farsi benedire. Io spero che queste chiacchiere rimangano tali...perché sarebbe una vera vergogna...
Ritratto di Giuseppe...adelfio
20 agosto 2010 - 11:44
io questa cosa non la riesco a capire... ma perchè rovinare il marchio italiano? non ha senzo cosi i nostri valori scompariranno infatti oramai la fiat non è considerata più neanche italiana perchè fabbriche di questa marca in italia sta scomparendo e stanno comparendo invece in brasile e altri posti del genere... ma cavolo perchè fare fallire fiat a termini imerese, ma veramente è uno sckifo!
Ritratto di Giuseppe...adelfio
20 agosto 2010 - 11:45
io questa cosa non la riesco a capire... ma perchè rovinare il marchio italiano? non ha senzo cosi i nostri valori scompariranno infatti oramai la fiat non è considerata più neanche italiana perchè fabbriche di questa marca in italia stanno scomparendo e stanno comparendo invece in brasile e altri posti del genere... ma cavolo perchè fare fallire fiat a termini imerese, ma veramente è uno sckifo!
Ritratto di Pasquale_62
30 dicembre 2009 - 14:13
Esteticamente non va male pero' bisognerà vedere gli interni secondo me non compatibili con i gusti americani...
Ritratto di Triky
30 dicembre 2009 - 14:20
hai perfettamente ragione!
Ritratto di giò
30 dicembre 2009 - 14:41
La Delta si presta abbastanza bene alla metamorfosi. Anche la Thesis la vedrei bene col marchio Chrysler (ma forse arriverà direttamente quella nuova, fatta su base USA)!
Ritratto di cris25
30 dicembre 2009 - 14:59
1
secondo me l'idea non è delle migliori...secondo voi un italiano va a comprarsi una CHRYSLER sapendo che sono le stesse delle LANCIA o va a comprarsi una LANCIA dato che è un marchio italiano. La LANCIA per risollevarsi dal periodo di crisi dovrebbe lanciare nuovi modelli come THESIS,YPSILON,MUSA e PHEDRA e non cedere agli americani i suoi modelli
Ritratto di FED 88
30 dicembre 2009 - 15:34
E una vergogna..... la Delta era il simbolo della Lancia e adesso.... la cosa brutta e che Marchionne fa ste cazz...te e le persone, dai commenti che ho letto (tranne peppe e Cris) dicono soltanto " l'idea Non e male"...... andiamo stanno uccidendo il marchio Lancia solo x dare un boccata di ossigeno una macchina americana che prima o poi, rimanendo con Fiat ,farà la stessa fine di Lancia e dell' Alfa che sono state distrutte e spolpate da Fiat
Ritratto di miana80
31 dicembre 2009 - 13:49
oramai con tutto sto miscuglio di piattaforme di italiano rimarra solo il nome
Pagine