NEWS

Maserati MMXX: le prime foto della nuova supercar

Pubblicato 20 novembre 2019

Nota con il codice di progetto M240, dovrebbe avere il telaio in fibra di carbonio e un sistema ibrido da oltre 625 CV.

Maserati MMXX: le prime foto della nuova supercar

GRANDE ATTESA - A novembre sono iniziati i lavori di rinnovamento nella fabbrica modenese della Maserati (qui per saperne di più), dove sarà costruita quella che per ora è conosciuta come Maserati MMXX. Come si vede dalle foto, questo modello ha fatto la sua prima apparizione su strada, nei pressi della fabbrica, ancora pesantemente camuffato. La nuova Maserati MMXX, nota anche con il codice di progetto M240, avrà un nuovo motore posteriore-centrale interamente progettato e costruito in casa, che sarà il capostipite di una nuova famiglia di motori impiegati in esclusiva sulle vetture del Tridente. Alcune indiscrezioni dicono che sarà un V6 bi-turbo con circa 625 CV, abbinato ad un cambio a doppia frizione con otto rapporti e motore elettrico integrato. Non dovrebbero mancare altri elementi di spicco, come l'asse anteriore spinto da un secondo motore elettrico, il telaio in fibra di carbonio e il sistema di ricarica plug-in. La Maserati ha confermato che l’auto esordirà nel mese di maggio del 2020.



Aggiungi un commento
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 17:07
9
le luci posteriori le hanno rubate a una GTR?
Ritratto di Pavogear
20 novembre 2019 - 19:07
Cercando su internet effettivamente sono molto simili. Inoltre sono abbastanza controcorrente rispetto allo stile attualmente adottato dai fari delle Maserati. Secondo l'importante è che facciano un bell'effetto sull'auto. Se faranno un effetto bello almeno la metà di quello che fanno sulla GTR, credo che non ci potremo lamentare
Ritratto di gigetto50
21 novembre 2019 - 11:29
...ma...le luci posteriori le avete viste da qualche su internet? Io in queste 4 foto non le vedo..
Ritratto di Andre_a
21 novembre 2019 - 11:33
9
c'era nell'articolo una foto del posteriore, non so perché l'abbiano tolta. Se cerchi su internet comunque la trovi ancora.
Ritratto di Pavogear
22 novembre 2019 - 15:55
@gigetto50 purtroppo nell'articolo non ci sono foto del posteriore, devi cercare su Google immagini per trovarne qualcuna
Ritratto di Scaloppo
20 novembre 2019 - 19:31
Commentare dettagli estetici dalle foto di un muletto è poco producente, comunque, quindi meglio aspettare.
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 20:00
9
Diamo la nostra opinione su quello che ci fanno vedere, se poi cambiano i fari cambiamo opinione. Inoltre i fari sono l’unica cosa non camuffata, quindi risaltano.
Ritratto di AMG
20 novembre 2019 - 17:12
Wooo grande notizia! Finalmente anche Maserati fa qualche modello speciale che rinnova l'immagine del marchio e fa pubblicità. A parte i normali marchi Ferrari e Lambo è bello vedere che anche maserati riprende un pò di media come fanno Aston, Mercedes, McLaren....
Ritratto di studio75
20 novembre 2019 - 17:14
5
Peso ridotto (ibrido permettendo), potenza da vendere. Sembra anche avere un architettura molto promettente (motore posteriore-centrale). Degna erede della MCC. Anche la linea sembra bella, specie i fari posteriori stile Nissan GTR.
Ritratto di HomerSimpson
20 novembre 2019 - 18:02
Ibrido permettendo?? La Ferrari SF90 Stradale per te è pesante?? Quella è dotata di un 4.0 V8, è ibrida e pesa a secco 1570 kg, questa dovrebbe avere un 2.9 V6, quindi molto più leggero.
Ritratto di car_expert
20 novembre 2019 - 19:37
non so te ma 1600 kg per una sportiva si, sono tanti, troppi! la mclaren 570s, auto con cui dovrebbe vedersela per prezzo, prestzioni e posizionamento pesa poco più di 1300 kg (1250 la lt), ormai con il marketing vi hanno spremuto il cervello a tal punto da credere o dire castronerie come questa. meditate gente.
Ritratto di studio75
20 novembre 2019 - 19:40
5
contro i 1330kg della F8 Tributo. L'ibrido è sempre una zavorra.
Ritratto di pierfra.delsignore
23 novembre 2019 - 14:30
4
Dipende quanti CV in più ti da in rapporto al peso e quanto durano le batterie, se ti da 300 cv in più e pasa 200 Kg va bene, il futuro prossimo è ibrido, cioè proprio domani, 2 anni, la sfida è tutta lì
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 19:52
9
La SF90 pesa più della mia station wagon.
Ritratto di HomerSimpson
20 novembre 2019 - 21:30
La tua wagon cos'è un 1.5 litri 4 cilindri??? Un 2.0 litri??? La SF90 monta un 4.0 V8 con sistema ibrido ricaricabile. È logico che pesi di più.
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 21:57
9
È un 2 litri turbo boxer a trazione integrale di 12 anni fa, che trasporta 5 persone comodamente, più i loro bagagli dietro, sci o bici per tutti sul tetto e, se vuoi altro spazio, c’è pure il gancio di traino. Mi aspetterei che pesasse molto più di una sportiva di oggi che fa largo uso di carbonio, a 2 posti secchi e da svariate centinaia di migliaia di euro. Quella che, secondo me, è la miglior Ferrari di sempre, la F40, pesava sui 1200 kg 30 anni fa, quindi ribadisco, per essere una supersportiva moderna, la SF90 è un pachiderma: ha moltissime qualità che non sto a discutere, ma non il peso. Se per te la SF90 è un’auto leggera, la Caterham cos’è?
Ritratto di Fr4ncesco
20 novembre 2019 - 22:41
2
La Sf90 pesa 1570kg contro i 1772 di una NSX e 5 kg in meno di una Aventador solo a combustione, pur essendo più potente, dunque per essere ibrida è estremamente leggera, mettici poi una sicurezza e un comfort maggiori della F40.
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 22:57
9
@Fr4ncesco: il discorso sulla SF90 è nato dal “Peso ridotto (ibrido permettendo)” scritto da @studio75. Quindi sul fatto che la SF90 sia leggera per essere un’ibrida penso che siamo tutti d’accordo, ma in assoluto, per essere una supersportiva è pesante.
Ritratto di Fr4ncesco
20 novembre 2019 - 23:14
2
Proprio per quello ho citato l'Aventador che, seppur "convenzionale" , pesa 5kg in più, con 300cv in meno e che va un po' meno forte. Quindi la Sf90 non è solo molto leggera per essere un ibrida, ma per essere ibrida pesa pure quanto una berlinetta tradizionale.
Ritratto di Andre_a
21 novembre 2019 - 09:09
9
come puoi vedere anche dalla foto del mio profilo, amo le Lamborghini, soprattutto quelle a 12 cilindri, ma non mi sognerei mai di prendere l'Aventador come esempio di supercar leggera. Come giá fatto notare, se la confronti con supercar votate alla leggerezza, come alcune Mclaren o Ferrari stesse non ibride, la SF90 paga uno-due quintali, senza scomodare altre inglesi che portano il concetto all'estremo. Detto questo, la SF90 sará probabilmente la piú veloce, ma ribadisco: é leggerissima per essere un'ibrida, ma non é un'auto leggera e io l'avrei preferita senza la parte elettrica, con qualche centinaio di cv e di kg in meno.
Ritratto di Fr4ncesco
21 novembre 2019 - 15:39
2
Però McLaren da 1000cv e di serie non ci sono e di fatti per prestazioni e prezzo non ha concorrenti dirette in quanto costa di più di una con solo motore elettrico ma la metà di altre vettura one off di quella potenza.
Ritratto di Andre_a
21 novembre 2019 - 16:50
9
@Fr4ncesco: questo é verissimo, sono d'accordo al 100%, ma non fa della SF90 un'auto leggera in senso assoluto. Per essere un'ibrida plug-in da 1000 cv, é sicuramente leggera.
Ritratto di car_expert
21 novembre 2019 - 13:15
il punto è che avevano bisogno di fare una supercar che si posizionasse al livello della mclaren senna, gli ultimi obbiettivi industriali ferrari prevedono di coprire tutti gli spazi e modelli nella fascia molto alta di mercato, non potevano farla non ibrida perchè sarebbe stata la futura f8 "pista". ti dicono che puoi fare un giro completo in tutte le piste e che virtualmente senti meno peso, putt...te da marketing perchè se vuoi farti 30 min tirati in pista viaggi con meno potenza e più peso, ma tanto ormai sappiamo come vengono usate e testate certe auto. poi il confronto con l'aventador e il confort rispetto all' f40 denota un ignoranza da nobel, detto questo in ferrari sono i migliori ed era ovvio che fosse meglio di una inutile nsx.
Ritratto di Road Runner Superbird
21 novembre 2019 - 15:45
Intanto guarda la tua ignoranza grammaticale, poi quella sociale. Discutevo con l'utente Andrea in modo spassionato e ti intrometti con una saccenza da saputello, smentita da magre figure con gli altri alla faccia del car expert.
Ritratto di Road Runner Superbird
21 novembre 2019 - 15:50
Pardon ritiro tutto, pensavo fosse riferito a me, chiedo venia.
Ritratto di Road Runner Superbird
21 novembre 2019 - 15:49
La F40 nasceva come vettura pronto pista, un animale da circuito, mentre l'Aventador è un'auto tecnologica gestibile da chiunque anche nel quotidiano e la SF90 è più simile a quest'ultima.
Ritratto di car_expert
21 novembre 2019 - 17:38
fattela na ch1avata ogni tanto...
Ritratto di Spock66
20 novembre 2019 - 17:16
Wow! A occhio e croce va a inserirsi tra la 911 e la Aston Vantage V8, direi un target price sui 150000..bel mezzo, 650 CV e motore centrale sono una libidine, peccato per il V6, mi aspettavo di più. La parte elettrica sarà per lo più simbolica, visto il ridottissimo margine per le batterie. Continuo a preferire il V8 Corvette alla vecchia maniera, a metà del prezzo, ma stiamo a vedere..comunque bene, tornano le auto maschie, mi piace
Ritratto di mika69
21 novembre 2019 - 11:37
150.000? mmmmmm ... secondo me sfiorerà i 180 k.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 18:22
Basta raddoppiare il prezzo della 4C
Ritratto di treassi
20 novembre 2019 - 17:23
Bella ma non serve a nulla... non sono questi i modelli per la clientela Maserati ne auto che servono a fare numeri... sono come la 4C per Alfa...
Ritratto di Spock66
20 novembre 2019 - 17:29
Mah, di sicuro l'immagine del marchio viene sollevata.. questi sono investimenti di lungo periodo che però, e qui ti do ragione, vanno poi supportati con dei modelli più "in target". Certo che se fai la 4C e poi offri in listino solo Mito e Giulietta per anni (2009-2016) è chiaro che butti via il risultato. In questo caso tutto si gioca sul prezzo, che dovrà essere vicino ad esempio all'Audi R8, quindi sui 150/170K..se va oltre rimane un puro esercizio di stile del tutto inutile..
Ritratto di zero
20 novembre 2019 - 18:56
La Mito (che conosco benissimo perché ce l'ho) e la Giulietta (che conosco bene perché l'ho guidata per migliaia di chilometri) sono auto con qualità stradali eccellenti nel loro segmento. Il problema non è stato assolutamente avere in gamma Mito e Giulietta, ma non avere avuto altro per tanti anni. Paradossalmente, oggi il problema si è invertito: c'è la Giulia e c'è la Stelvio, ma il grossissimo problema è non avere più una sportivetta a passo corto come la Mito, non avere più una Giulietta con equipaggiamento al passo coi tempi, non avere uno C-SUV e un B-CROSSOVER. Per il C-SUV e il B-CROSSOVER, la lacuna sarà colmata nel 2021; per Mito e Giulietta, la lacuna resterà e sarà gravissima.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 10:57
Il fatto è che era destinata a Maserati. Era la 6C voluta da Marchionne che di recente venne trasferita a Maserati per far fronte al calo delle vendite e pur avendo capito con l'esperienza della Giulia QV che l'Alfa non ha il pricing power (diciamo prestigio) per spacciare auto di +100'000 EUR in tutto il mondo. Dispiacente ma vero.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 10:58
Erratum: NON era destinata a Maserati.
Ritratto di mika69
21 novembre 2019 - 11:40
@Treassi Non sono d'accordo. Crea un'immagine forte, ma è ovvio che devi poi offrire i modelli sui quali vuoi fare i numeri e creare la vera anima del Marchio, che siano all'altezza e soprattutto rinnovarli per tempo, senza portarli alla vetustità.
Ritratto di FG
20 novembre 2019 - 17:58
Ma che diavolo c'entra una sportiva a motore centrale con la Maserati??? La Ferrari Roma sarebbe stata un perfetto modello per il Tridente, non questa roba pronto-pista... Va bene creare interesse per il marchio, ma qui lo si snatura
Ritratto di Fr4ncesco
20 novembre 2019 - 18:23
2
In effetti si, ma talvolta bisogna stravolgersi se si vuole stupire, vedi la nuova Corvette. Sarebbe passata quasi in sordina se non fossero passati al motore centrale, che però resta un V8 aspirato nel nome della tradizione.
Ritratto di zero
20 novembre 2019 - 19:01
Senza contare che la stragrande maggioranza (per non dire la totalità) dei potenziali clienti che FCA vuole conquistare con questa Maserati non sa nulla di quale sia la tradizione storica granturistica del marchio Maserati e quindi è un po' come scrivere su un foglio bianco. In ogni caso, tradizione o non tradizione, questa M240 di certo non fa sfigurare il Tridente... Ergo, benvenuta!
Ritratto di Giuliopedrali
20 novembre 2019 - 19:04
Sembra un pò il progetto fallito Chubasco di qualche decennio fa, interessante, però non so quanto conti per l'immagine Maserati, boh.
Ritratto di FG
20 novembre 2019 - 22:29
@Alex Li ho paura che tu abbia ragione. pure la California era nata Maserati e poi le hanno cambiato il marchio... che casino
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 19:50
9
La Mc12 era una Maserati a motore centrale, una delle supercar più belle di sempre
Ritratto di FG
20 novembre 2019 - 22:29
@Andre_a la MC12 era una Ferrari Enzo malamente ricarrozzata, che poco aveva di Maserati... Nata per correre e stop
Ritratto di Andre_a
20 novembre 2019 - 22:46
9
@FG: vero, ma esteticamente l’ho sempre preferita alla Enzo. E il fatto che abbia corso e vinto molto me la fa piacere ancora di più.
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 09:46
Però la peggiore era la Alfa 8C una Maserati ben carrozzata.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 10:53
E questa invece è un Alfa 6C travestita da Maserati.
Ritratto di Marco_Tst-97
22 novembre 2019 - 11:05
Come scusa?! Ma la conosci la storia di Maserati, al di là delle GT degli ultimi tempi e che certamente hanno attraversato tutta la storia del marchio? Cerca i modelli Bora e Merak su internet, due modelli che interpretavano il nuovo gusto di auto sportiva degli anni 70, con il motore dietro l'abitacolo. Insomma, la Maserati ha da sempre cercato di offrire modelli come questa serie limitata.
Ritratto di Fr4ncesco
20 novembre 2019 - 18:20
2
FCA mi sta stupendo con queste supercar dal nulla! Il modello ha contenuti veramente notevoli ed è una manna per l'immagine di Maserati, certamente molto elegante e signorile ma che va aggiornata con un prodotto moderno che diventi un trend nel settore. Confido nella dirigenza che non mandi in pappa il progetto e che verrà realizzata entro il maggio 2020 e soprattutto col tridente.
Ritratto di Elix69
20 novembre 2019 - 18:39
Io non capisco una cosa, non hanno macchine aggiornate da vendere e fanno una one off.....bah!!!
Ritratto di Fr4ncesco
20 novembre 2019 - 18:55
2
In un'azienda seria fungerebbe da laboratorio, sperimentando tecnologie che poi verranno apportate sulle vetture più popolari. Speriamo siano più concreti e lungimiranti con i piani...
Ritratto di Elix69
20 novembre 2019 - 19:35
"Un'azienda seria" non cura un tumore con l'aspirina. Saluti.
Ritratto di HomerSimpson
20 novembre 2019 - 21:31
E secondo te questa è una one off???
Ritratto di Elix69
20 novembre 2019 - 22:25
Wow abbiamo scomodato addirittura niente po po di meno che homer simpson....
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 18:19
C'era gia in casa. Bastava imbullonare il V6 2.9 al monoscocca della 4C, aggiungere un mild- hybrid, allargare la carreggiata e imbottire l'interno di alcantara. ;)
Ritratto di 82BOB
20 novembre 2019 - 18:48
2
Spero che l'estetica sia degna dei contenuti tecnologici...
Ritratto di Pavogear
20 novembre 2019 - 19:01
Molto interessante, finalmente una bella notizia in arrivo da Maserati. Dalle linee sembra molto bella, quasi "esotica", se dovessimo catalogarla secondo gli schemi di certi videogiochi di auto. Tra l'altro mi stupisce in positivo il fatto che la macchina possa esordire a Maggio 2020. Bene bene, ottime notizie. Vorrà dire che cercherò di passare più spesso davanti alla fabbrica
Ritratto di Giuliopedrali
20 novembre 2019 - 19:05
E' una bella notizia però in ogni caso la Ferrari Roma sta su un altro pianeta, cioè andrà a ruba, questa è poco più che un divertissment.
Ritratto di Spock66
20 novembre 2019 - 19:18
In teoria no, la Roma è una gran coupè elegante da Portofino, questa Maserati sulla carta è quasi un mostro da pista, quindi superiore come ambizioni. In realtà hai ragione, ne venderanno 100 in tutto a qualche collezionista e qualche sceicco, sia per il minor appeal del marchio, sia perchè temo che faranno qualche quazzata col prezzo, cioè cercare di venderla a cifre improponibili (tipo 250000 euro)..vedremo..a 150 keuro se la gioca bene con la R8 e la 911..
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 09:48
No questa è molto estrema forse da track-day, però a me ricorda il progetto abortito Maserati Chubasco del 1990 circa, dovevano fare una supercar stradale a motore centrale e non se ne fece nulla.
Ritratto di desmo3
20 novembre 2019 - 19:25
6
Contento che si facciano investimenti su modelli totalmente nuovi, anche se resto perplesso sul nesso tra una supercar e il cliente target Maserati di oggi. Spero che non si rivelino milioni e milioni di euro buttati nel wc.
Ritratto di Roomy79
20 novembre 2019 - 21:08
1
Bella, ma sembra tutto tranne una Maserati. Una mclaren, una lotus...
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 18:14
Un Alfa.
Ritratto di remor
21 novembre 2019 - 06:59
Con l'affilata Alfa-Maserati-Ferrari è vero che dalla berlina segmento D alla supercar quasi hypercar se la possono giocare/distribuire un po' cone vogliono a piazzare sotto un marchio piuttosto che l'altro un dato modello. Al momento vorranno concedere più visibilità a Maserati e quindi ci sta, tuttavia anche per me forse una siffatta auto si sarebbe attualmente meglio incastonata a fare da sostituta/upgrade della 4c (forse con un salto di cavalleria fin troppo abbondante). Da notare invece le potenzialità del powertrain che non so se (ma presumo) strettamente imparentato col montàto dalla Giulia, però come ipotizzerei da tempo sarebbe un potenziale plus applicabile alla Quadrifoglio (magari per generare una GTA) nel momento in cui una concorrente diretta le insidiasse / le avesse insidiato i record in pista; anche se al momento non ce n'è stato bisogno, fondamentalmente.
Ritratto di ForzaItalia
21 novembre 2019 - 09:00
Hai litigato con il correttore automatico? :D :D :D comunque per risponderti, lo sai che alfa lascia a morire invecchiati i suoi modelli, non vedrai mai un'eveoluzione di questi, come testimoniato dal non-restyling di stelvio ciulia, la morte di mito e giulietta e 4c rip
Ritratto di remor
21 novembre 2019 - 09:23
Sono rimasti vincolati al concetto che un'auto possa e debba piacere nel tempo. Infatti la stessa Giulietta che a molti inizialmente non convinceva, poi a fine carriera si sentiva commentare che invece l'avevano rivalutata esteticamente. Analogamente le linee della Giulia (idem e ancora Stelvio che vende anche meglio, nonostante io non straveda per la sua linea) sono effettivamente ancora più che attuali e per cui avranno ben pensato di mantenerle: non è certo un caso raro che, un po' tutti i costruttori, nel fare il restyling giusto per una sorta di esigenza del mercato che ogni 2-3 anni bisogna cambiare-cambiare-cambiare, poi toppino peggiorando l'estetica.
Ritratto di ForzaItalia
21 novembre 2019 - 15:14
Sono d'accordo che il troppo stroppia e molti costruttori cadano male (sull'estetica che è sempre soggettiva) però se oltre all'estetica aggiorni il prodotto (tecnlogie nuove, miglioramenti che puoi toccare con mano, non invertire la posizione di due tasti e aggiungere le bandierine) allora benvenga il continuo refresh del prodotto, le vendite danno ragione a quest'ultimi ahimè per l'Italia. Capisco il tuo tifo per la giuia e capisco il voler vedere il lato romantico delle linee senza tempo ma un'azienda deve fatturare e generare profitti VENDENDO. Ogni 4 anni ci dicono che alfa venderà l'impossibile in termini di numeri e varietà di modelli e poi, PUNTUALMENTE QUESTO NON AVVIENE. Quindi c'è qualcosa che non va. Non concordi?
Ritratto di Gigi_P
21 novembre 2019 - 22:44
Anche a me la Giulietta è piaciuta più dopo che quando è stata presentata (mi piaceva un po' di più la 147 che avevo). Peccato non l'abbiano più sostenuta con qualche restyling e con qualche dettaglio meccanico come le sospensioni a quadrilatero e il Q2 torsen... Così come peccato non aver sviluppato subito su base Giulietta le derivate suv e Gt/cabrio... ed ora vediamo il pianale derivato dalla Giulietta che sulla cinese Jeep commander è anche ibrida plug-in
Ritratto di marcoveneto
21 novembre 2019 - 09:49
Secondo me questa era la famosa 6C che doveva uscire con marchio alfa, ed ora è stata declinata col marchio del tridente. Nel frontale i fari somigliano a quelli della 4c, e probabilmente non sono nemmeno definitivi.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 18:12
Ovvio.
Ritratto di Gigi_P
21 novembre 2019 - 22:50
Effettivamente questa Maserati sembra derivare dalla 4C; però l'eventuale 6C dell'Alfa me la immagino non come questa supercar, ma piuttosto una sportiva a motore centrale, ma 2+2, simile per certi versi alla Lotus Evora, o alla Bmw i8, per avvicinarsi magari alla 911... così come la futura 4c , la vedrei con caratteristiche per essere una rivale delle Porsche serie 718...
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 22:54
La 2+2 era la gtv anche essa cancelata.
Ritratto di Gigi_P
21 novembre 2019 - 23:45
io vedrei la Gtv quasi la versione coupé/cabrio della Giulia comunque con 4/5 posti comodi, mentre la 6C dovrebbe essere una special, con motore centrale e 2+2 come lo è la 911.
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 09:50
Ripeto mi fa piacere che facciano una supercar estrema, però non vedo commercialmente o come immagine se possa giovare a Maserati, che ricordiamolo vende in Europa 1/100 di Audi, anzi vendeva, ora vende ancora meno.
Ritratto di remor
21 novembre 2019 - 10:07
Probabilmente è proprio per questo che puntano/punteranno su auto più costose e si presume profittevoli che però richiedono meno clienti (più facile che gli appassionati/cultori del marchio colmino tutta la possibile produttività). Fermo restando che Audi in particolare la vedo alquanto lontano da Maserati (al limite forse Mercedes e Jaguar), visto che già nelle comparative con le Alfa si tende a prendere considerazione sì Bmw, sì Mercedes, volendo anche Jaguar ma molto raramente Audi.
Ritratto di remor
21 novembre 2019 - 10:13
* Per capirci, Audi ha a listino finanche la A1; Maserati sotto il V6 della Ghibli non scende (per questo di fondo già Mercedes...)
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 12:35
Si d'accordo ma Maserati doveva essere il rilancio di FCA ed è di nuovo un artigiano, Mercedes vende più di Fiat in Europa e proprio 1/100 o ora !/200 di Audi è davvero una miseria, e Audi deriva da DKW, Tabant Sachsering ex DDR + NSU, rinata solo nel 1965...
Ritratto di remor
21 novembre 2019 - 14:26
Ma Audi vende anche A1, A3, Q2, Q3, A4, A4SW, A5, Q5. Sarebbe come paragonare il Range Rover al Land Cruiser V8 e dire che Range come vendite in generale fa ridere rispetto ai volumi di Toyota (che però ha a listino anche Aygo, Yaris, Corolla, ecc.ecc.). Spero ora l'esempio sia più chiarificatore
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 21:01
Si ma anche Range Rover non è 1/100 di Toyota in ogni caso, solo microscopici costruttori artigianali riescono a fare meno di Maserati.
Ritratto di Luzo
21 novembre 2019 - 10:43
pedrali questa la faranno a modena dove la capacità produttiva è MOLTO limitata, quindi ci sta l'estremizzazione tanto i numeri saranno in ogni caso minimi. Per il resto ci sono gli stabilimenti piemontesi da cui prima o poi usciranno vetture ' nuove'
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 12:36
Si può essere, parlavo più dell'immagine, alla fine è piuttosto inutile, da piccolo costruttore inglese.
Ritratto di Luzo
21 novembre 2019 - 10:39
ma è la 'vasca' del 4c con i telai delle sospensioni allargati?
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 10:50
Piu o meno. Logico, visto che è proprio una 6C trasferita alla Maserati.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 10:49
Hanno fregato il proggetto della 6C all'Alfa.
Ritratto di Giovanni Rana
21 novembre 2019 - 18:10
Beh la 33 stradale con 18 esemplari fu l'auto più cara al mondo ed ancora la più quotata. Segnò lo zenit del marchio. Mi sembra che la tua visione dell'AR sia alimentata dal passato recente non molto glorioso e più Fiat che altro. L'Alfa è molto dippiù.
Ritratto di Giuliopedrali
21 novembre 2019 - 12:40
Io non credo a questi trasferimenti di progetti, che a me hanno sempre affascinato, per esempio fino a 20 anni fa le Volvo compatte erano delle DAF olandesi senza il marchio, diciamo che tecnicamente può più o meno essere, però questa Maserati è poco più di una curiosità. La Ferrari Roma la più interessante Ferrari della storia forse diventerà la più venduta, e bada ben costa 50.000 Euro più della Portofino, quindi non perchè si siano abbassati di categoria.
Ritratto di Dario 61
22 novembre 2019 - 14:15
Finalmente qualche buona notizia! Ci voleva.
Ritratto di Abacus
22 novembre 2019 - 22:33
Seicento ventisei cavalli? Dove e quando? Anzi, quando Maserati sarà dichiarata fallita e riporterà i libri in tribunale, noi sappiamo perché senza ulteriori domande.
Ritratto di Marco_Tst-97
24 novembre 2019 - 19:25
Non ho capito quale sarebbe il tuo problema: lo hai scritto per sollevare una domanda intelligente di cui però non si capisce il contenuto o solo per il puro gusto di criticare a prescindere?
Ritratto di Abacus
24 novembre 2019 - 22:05
RISPOSTA A MARCO. Ho conseguito la maturità classica con molto onere e ho scritto libri. Adesso tu devi fare uno sforzo mentale massimo e massimo, sul tema di seicento ventisei cavalli a spasso sulla pubblica via. Di questa auto che è la caricatura di un mezzo di trasporto se ne venderanno al massimo 5 esemplari nel mondo. Stiamo perdendo tempo con cosette da paese dei balocchi.
Ritratto di Marco_Tst-97
25 novembre 2019 - 00:14
Ehm, ma dive sul serio?! Anch'io ho conseguito la maturità classica, ma a parte il linguaggio desueto, adatto forse alla trasposizione scritta in un testo che richieda un certo impegno intellettuale nella sua comprensione, ma non certo ad una conversazione, quello che mi stupisce è che lei voglia paragonare così nobile "destriero" ad un puledro di razza plebea, o ad un pony, quali sono in proporzione li normali mezzi per il privato trasporto. Insomma, le sembra possibilmente che tale automobile sia mezzo pensato per il mero trasferimento di persone o cose, piuttosto che per diletto? Che se così le pare, forse codesto sito dovrebbe evitare...