NEWS

Maserati Quattroporte: più grande, ma sempre sportiva

13 gennaio 2012

Il nuovo modello avrà dimensioni maggiori, ma manterrà un'impostazione sportiva, come da tradizione del Tridente. Dovremmo vederla al Salone di Parigi del prossimo settembre.

Maserati Quattroporte: più grande, ma sempre sportiva

CRESCE NELLE DIMENSIONI - Dopo 8 anni di onorata carriera, la Maserati Quattroporte è pronta per essere sostituita dalla prossima generazione. Come mostra la nostra ricostruzione grafica (qui sopra), il nuovo modello manterrà uno stile sportivo, simile al modello attuale, che la rende unica tra le grosse berline di lusso. Si dice che sarà lunga circa 515 cm (5 in più di adesso): in questo modo la casa vuole entrare con maggiore forza nel mercato delle auto che non vengono guidate dal proprietario ma dall'autista.

SU BASE AMERICANA - Costruita a partire dalla piattaforma della Chrysler 300C, profondamente modificata anche a livello di sospensioni e sterzo, la vettura dovrebbe montare motori italiani “doc”, derivati dai recenti V8 Ferrari a iniezione diretta di benzina (leggi qui per saperne di più), dotati di sistema Stop&Start e abbinati al cambio automatico a otto marce della ZF, lo stesso usato da Audi e BMW. Secondo le indiscrezioni, un secondo momento, la Quattroporte potrebbe essere proposta anche in una versione a trazione 4x4, molto richiesta negli stati più freddi del Nord America.

PRESENTAZIONE A PARIGI - La Maserati dovrebbe presentare la nuova Quattroporte al Salone di Parigi, alla fine di settembre: l'auto dovrebbe poi arrivare nelle concessionarie agli inizi del 2013, con prezzi da circa 130.000 euro.

Maserati Quattroporte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
278
49
14
5
18
VOTO MEDIO
4,5
4.54945
364


Aggiungi un commento
Ritratto di yeu
13 gennaio 2012 - 11:42
Sembra bellissima,sicuramente sarà un successo.La risposta vera all'aston martin.
Ritratto di AyrtonTheMagic
16 gennaio 2012 - 15:16
2
Ma sei sicuro?
Ritratto di Bracalone
22 gennaio 2012 - 12:44
Ma dai ma lol
Ritratto di yeu
22 gennaio 2012 - 15:38
Non so se sai cosa dici?Se si usa un pianale modificato profondamente vuol dire che sostituiscono i moduli ed è da considerarsi totalmente diverso l'importante che sia in linea con la tradizione della casa.Ti faccio un'altro esempio il pianale della dart è quello della giulietta ma allungato e allargato non è lo stesso sono stati messi altri moduli e questi danno anche le rigidità in pratica è come se avessero pianali diversi ma contengono i costi.Poi non è il pianale vecchio ma quello dell'attuale classe E quindi molto valido già di base.Giusto per tua informazione tutti i costruttori operano così e visto che parliamo di sportive guarda l'audi con lamborghini, secondo il tuo ragionamento la lamborghini dovrebbe fare schifo?Ma forse lì non ti osi dirlo perchè non è gruppo fiat e non saresti un buon antitaliano.
Ritratto di AyrtonTheMagic
22 gennaio 2012 - 15:48
2
a discapito della passione per le automobili.. e come te troppi fiattisti, che qualsiasi cosa viene sfornata dai geni commerciali del lingotto, sono pronti a trovare qualsiasi motivo per giustificare scelte che distruggono i marchi da loro controllati. La 300C attuale non ha il pianale dell'attuale Classe E, cosa stai dicendo??? E poi stiamo parlando di Maserati e non di Thema!! Perché allora non facciamo la stessa cosa con un prodotto di Maranello?? Sareste pronti a difendere a spada tratta anche un gesto simile.. Non puoi mettermi come esempio la Dart e la Giulietta per questo caso.. veramente è fuori dal mondo..
Ritratto di yeu
22 gennaio 2012 - 16:46
dovevo rispondere a un'altro e ho risposto a te
Ritratto di IloveDR
13 gennaio 2012 - 11:46
4
Forse che verrà prodotta in NordAmerica? Con quel pianale...per me sono auto insignificanti. Averli 130.000 euro. Perfavore qualche news su DR, grazie!
Ritratto di Mambo9
13 gennaio 2012 - 12:54
Chiunque sia un'amante delle automobili è interessato a ciò che farà la Maserati... anche se non se le può permettere. Detto questo ma che news vuoi che ci siano sulle DR!? Disegnate e progettate in Cina, pezzi fatti in Cina... tutto solo spedito in scatoloni e assemblato in Italia. Sai quante novità offriranno...
Ritratto di IloveDR
13 gennaio 2012 - 12:59
4
...che è meglio!
Ritratto di Silence800
13 gennaio 2012 - 12:59
1
Direi proprio che stiamo toccando il fondo..dire che le Maserati siano auto insignificanti e "amare" delle auto italo-cinesi veramente "scarne" ce ne vuole eh...Mambo è meglio lasciar perdere questa gente...;-)
Pagine