NEWS

Onori a Tarquini, campione del mondo con la Hyundai i30 N TCR

Pubblicato 23 novembre 2018

Festeggiato a Milano il “Cinghios” Tarquini, che con la “sua” berlina coreana ha conquistato il titolo dopo un anno di duelli all’ultima curva.

Onori a Tarquini, campione del mondo con la Hyundai i30 N TCR

UN ANNO DA INCORNICIARE - La casa coreana ha festeggiato a Milano il trionfo nel FIA World Touring Car Cup (WTCR) grazie al successo nel mondiale piloti con Gabriele Tarquini sulla Hyundai i30 N TCR del BRC Racing Team. Per Tarquini, 56 anni, protagonista della divisione Customer Racing di Hyundai Motorsport e “motore” fin dalla nascita della Hyundai i30 N TCR, è il secondo titolo in carriera: "Nel 2009 proprio a Macao ho vinto il titolo mondiale WTCC", ha detto il pilota abruzzese, "ma pensavo che avrei smesso di correre. Ho cambiato idea molto in fretta. E ora festeggio un secondo titolo iridato nel Turismo, che si aggiunge a quello di tanti successi nei kart. Mi sento ancora veloce e capace di vincere". Quasi scontati i ringraziamenti alla Hyundai e alla BRC che l’hanno coinvolto nello sviluppo di quest’auto fin dall’inizio, un progetto risultato vincente. Collaborazione che proseguirà il prossimo anno, ancora con Hyundai, nel campionato WTCR.

L’ANNO PROSSIMO SI RICOMINCIA - Il “Cinghios” (come viene soprannominato da sempre, con un termine che unisce la parola cinghiale, per la sua aggressività in gara, a indios, per le origini meridionali) ha sottolineato come sia stato un anno di duro lavoro, non solo per lui, ma anche per tutto il BRC Racing Team e per Hyundai Motorsport Customer Racing. “La competizione nel Mondiale WTCR quest'anno è stata fantastica ed è durata fino all'ultima gara. Ci sono stati tanti bei momenti e la Hyundai i30 N TCR ha dimostrato di essere l'auto da battere per tutta la stagione. Io e tutti i piloti della Hyundai siamo stati veloci e costanti tutto l’anno, e la vittoria di entrambi i titoli lo dimostra con i fatti”.





Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
24 novembre 2018 - 09:38
4
complimenti compà!!!
Ritratto di TwinSparkly
24 novembre 2018 - 10:21
Un po'di nostalgia per quando correva con la 155...sempre un grande comunque!
Ritratto di ziobell0
26 novembre 2018 - 12:19
38 GP in formula 1 e 1 punto conquistato (mi sembra che un punto si prendeva se si arrivava al 6° posto), cosa non semplice su vetture di secondo piano
Ritratto di nik66
26 novembre 2018 - 12:35
si, prima i punti erano 10-8-6-5-4-3-2-1 complimenti ad un sempreverde