NEWS

Porsche: i risultati 2020 in Italia e nel mondo

di Fabio Madaro
Pubblicato 20 gennaio 2021

La filiale italiana vede un -13% nelle consegne, mentre a livello mondiale la Porsche perde solo il 3%, nonostante la crisi economica.

Porsche: i risultati 2020 in Italia e nel mondo

LA PORSCHE IN ITALIA - La Porsche Italia ha chiuso il 2020 con 5.815 consegne (terzo mercato in Europa per il costruttore), il 13% in meno rispetto al 2019, resistendo a un mercato in forte flessione del 28%. Nel nostro Paese la più venduta è la stata la Macan, con 2.195 vetture, seguita dalla Cayenne, con 1.391, e dalla 911, con 1.213. Le 718 e Panamera totalizzano rispettivamente 371 e 273 consegne. La Taycan, prima auto elettrica della Porsche, è stata accolta con grande interesse e registra 372 consegne. I risultati del 2020 sono stati presentati da Pietro Innocenti (nell'immagine qui sotto), ad della Porsche Italia, nel corso di una conferenza stampa nella quale il dirigente ha parlato anche dei vari altri aspetti che hanno caratterizzato l’anno passato.

Per esempio, Porsche Italia ha siglato un accordo con la Q8 permetterà di allargare l’infrastruttura di ricarica per le vetture elettriche: in 20 stazioni di servizio in Italia entro la fine del 2021, i "porschisti" potranno ricaricare la loro Taycan all’80% in soli 22 minuti grazie alla tecnologia High Power Charging (HPC) da 300 kW, potendo inoltre godere di un connettore e parcheggio riservati. C’è stato anche un forte impulso allo sviluppo delle stazioni di ricarica presso i Centri Porsche, che entro giugno di quest’anno saranno dotati di potenza fino a 350 kW. Inoltre, l’operazione “Porsche Destination Charging” ha visto l’installazione di oltre 280 punti di ricarica in luoghi solitamente frequentate dai clienti, che diventeranno oltre 350 a fine 2021.

Con l’apertura del concept store Porsche CityLife, presso l’omonimo quartiere milanese, ha preso vita il canale di vendita online che, nell’ultimo trimestre dell’anno, ha rappresentato il 4% delle vendite totali. Di questi il 45% non era mai stato cliente della Porsche. Le auto più gettonate sono state le usate, oltre il 90% del totale, con la 911 che si guadagna il titolo di modello più richiesto dal pubblico. 

Entro giugno 2021, si concluderanno i lavori del Porsche Experience Center sul circuito di Franciacorta. Un progetto che permetterà a clienti e appassionati di vivere appieno il mondo Porsche. Per la realizzazione dell’Experience Center, sono stati investiti oltre 26 milioni di euro oltre ai soldi richiesti per il Nardò Technical Center, per un totale di circa 85 milioni di euro nel biennio 2020-2021. 

LA PORSCHE NEL MONDO - Nei giorni scorsi anche la casa madre Porsche AG comunicava alcuni dati riguardanti il 2020, nel quale il costruttore ha venduto 272.162 auto in tutto il mondo, solo il 3% al di sotto del record del 2019. Questo anche grazie al grande successo che sta riscuotendo la Taycan. Le consegne della berlina elettrica sono state 20.015, anche a dispetto di un arresto della produzione di sei settimane. Con 92.860 esemplari, la Cayenne è in testa alle vendite, aumentate dell'1% rispetto al 2019. Anche i modelli sportivi a due porte sono stati molto richiesti. L’intramontabile Porsche 911 ha raggiunto le 34.328 unità. 

Sempre nel 2020 la Porsche ha venduto ben 88.968 veicoli Cina, con un aumento del 3% rispetto al 2019. Un andamento complessivamente positivo anche nelle regione dell'Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente: sono state consegnate 121.641 auto, in aumento del 4%. Porsche ha venduto 80.892 vetture in Europa e 69.629 nel continente americano.





Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
20 gennaio 2021 - 15:19
Pensavo più Taycan.
Ritratto di Quello la
20 gennaio 2021 - 15:37
Pensavo meno Porsche
Ritratto di Giuliopedrali
20 gennaio 2021 - 16:02
In Europa vende il doppio di Alfa Romeo: basta avanza?
Ritratto di Vincenzo1973
20 gennaio 2021 - 16:28
e bastaaaaaaaaaaaaaa, sei un disco rotto.
Ritratto di Giuliopedrali
20 gennaio 2021 - 16:42
Bè è come dire che Rolls Royce vende più di Dacia... E poi tutti a dire che Stellantis ha lo stesso potenziale di Renault Dacia Lada, ecco quest'ultime da zero hanno invaso l'Europa (con Dacia l'hanno fatto) di Alfa 50 anni fa solo in Italia era quasi il restante 20 % tolto l'80% di Fiat, perchè hanno avuto così tanti decenni di letargo in Fiat FCA per Alfa... A io di Alfa vere cioè austriache napoletane ne ho avute 3.
Ritratto di Alex1111
21 gennaio 2021 - 13:10
1
Dacia Renault e Lada sono da sfogati con il pallino estero. L alfa Giulia è uno spettacolo estetico anche se ne hanno vendute 3. Solito problema di brend. Torniamo ai granducati che è meglio
Ritratto di Alex1111
21 gennaio 2021 - 13:11
1
Sfigati sry
Ritratto di Quello la
21 gennaio 2021 - 13:19
In che senso sfigati, caro Alex? Che non si possono permettere di meglio, che non capiscono di auto, altro?
Ritratto di Giuliopedrali
21 gennaio 2021 - 19:29
Penso alla luce del 2021 sia più da sfigati la Giulia che Dacia e Lada, cioè quelle diventeranno auto del XXI secolo, Alfa non so.
Ritratto di Woldemort
24 gennaio 2021 - 22:08
Ok dai,adesso torna a disegnare le macchinine e lascia scrivere agli adulti che se fai il bravo ti diamo la merendina....
Pagine