NEWS

La potenza di ricarica dell’Audi e-tron

Pubblicato 09 giugno 2020

La casa tedesca spiega la sua strategia per la ricarica veloce delle sue auto elettriche, che possono contare su un sofisticato sistema di gestione termica.

La potenza di ricarica dell’Audi e-tron

LA VELOCITÀ CONTA - Quando si acquista un’auto elettrica sono tanti i parametri da tenere in considerazione. Infatti, oltre all’autonomia, che si deve alla grandezza dell’accumulatore, e dall’efficienza del motore, è altrettanto importante la velocità di ricarica (i kWh accumulati al minuto) durante tutto il processo di rifornimento. Parametro importantissimo durante i viaggi lunghi, dove il tempo è una variabile determinante.

TANTA AUTONOMIA IN POCHI MINUTI - L’Audi ha diffuso i dettagli sulla strategia che ha deciso di adottare per la gestione della velocità di ricarica delle sue vetture elettriche. I modelli attualmente a listino della casa tedesca, le suv Audi e-tron e e-tron Sportback (dotate di accumulatore di 95 kWh, dei quali 86,5 kWh disponibili), supportano una potenza di ricarica in corrente continua fino a 150 kW, riuscendo a mantenerla per la maggior parte del tempo necessario. Questo consente di ottenere un’autonomia di 110 km in 10 minuti. L’80% dell’energia viene accumulata in 30 minuti; per passare dal 5% al 100% sono invece necessari 45 minuti.

GESTIONE TERMICA - Un obiettivo reso possibile dal sistema di gestione termica collocato esternamente al pacco batteria, che prevede quattro circuiti separati lunghi complessivamente 40 metri e contenenti 22 litri di liquido refrigerante, che assicurano temperature di utilizzo tra 25 e 35 °C in tutti i contesti: ad esempio in inverno, durante la ricarica, se la batteria è fredda, viene “riscaldata” dal liquido di raffreddamento più caldo, che svolge la funzione di scambiatore di calore. Il sistema permette quindi di assorbire l’energia per tutta la durata del “pieno” (diversamente l’auto si ricarica alla massima potenza solo all’inizio per poi vedere ridursi le performance), consentendo una curva di ricarica elevata e “piatta”, senza vistosi cali dopo il picco iniziale.

ANCHE IN CONTINUA - Oltre che attraverso la ricarica rapida a corrente continua (DC), le Audi e-tron possono essere ricaricate con la corrente continua (AC), con potenza standard fino a 11 kW (optando per un secondo charger a 22 kW).

Audi e-tron
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
141
97
35
14
61
VOTO MEDIO
3,7
3.698275
348


Aggiungi un commento
Ritratto di Giulio Menzo
11 giugno 2020 - 19:19
2
Utile questo sistema, molto intelligente