NEWS

Record al Nürburgring per la Tesla Model S Plaid

Pubblicato 10 settembre 2021

Con 7:30.909 la Tesla Model S Plaid strappa il primato alla Porsche Taycan, risultando così la berlina elettrica di serie più veloce sul circuito tedesco.

Record al Nürburgring per la Tesla Model S Plaid

BATTE LA TAYCAN - Una Tesla Model S Plaid, con il tempo di 7:30.909, è riuscita a battere il record detenuto dalla Porche Taycan Turbo al Nürburgring (qui la news), risultando l’elettrica di serie più veloce sul circuito più impegnativo al mondo. Rispetto alla berlina tedesca, il tempo è risultato essere inferiore di ben 12 secondi: 7:30.9 contro 7:42.3. La Tesla ha iniziato a testare la Model S Plaid (versione con tre motori elettrici della Model S) al Nürburgring due anni fa e ora ha pubblicato i tempi ufficiali. È stato lo stesso ceo Elon Musk a condividere su Twitter una foto dove si possono leggere i tempi di 7:30.909 e 7:35.579. Il giro record si riferisce alla configurazione di 20,6 km del circuito, mentre il 7:35.579 sulla variante più lunga di 20,832 km.

LE TERMICHE ANCORA AL TOP - Ci sono diverse berline con motore termico che sono risultate più veloci della Tesla Model S tra cui la Mercedes-AMG GT 63 S con 7:23.009, la Jaguar XE SV Project 8 con 7:18.361 (tempo stabilità sulla configurazione più breve), e la Porsche Panamera Turbo, che lo scorso anno ha percorso i 20,8 km in 7:29.81.

ERA DI SERIE - Secondo Musk, la Tesla Model S Plaid usata per la corsa record era completamente di serie e proveniente direttamente dalla fabbrica. L’imprenditore americano ha aggiunto che una versione modificata della Model S Plaid con nuove appendici aerodinamiche e freni in carbonio, e pneumatici da pista potrebbe stabilire un nuovo record.

BERLINA CON 1.020 CV - La Tesla Model S Plaid è acquistabile in Italia a partire da 129.990 euro ed è dotata di tre motori elettrici e trazione integrale per un totale di 1.020 CV. Le prestazioni sono di assoluto rilievo, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 1,99 secondi. La casa americana ha migliorato anche l’aerodinamica (il Cx è di 0,208), ha introdotto una pompa di calore più performante e un radiatore più grande, che consente un mantenimento delle prestazioni più costante.

Tesla Model S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
501
77
37
13
44
VOTO MEDIO
4,5
4.455355
672




Aggiungi un commento
Ritratto di Ivan92
10 settembre 2021 - 19:04
8
Tempo davvero eccellente e al di sopra delle mie aspettative. Percorrere "L'Inferno Verde" ad una velocità media di 166,32 km/h è un privilegio che pochissime berline (di serie) possono permettersi. Per me una Tesla Model S Plaid anche prima di aver mostrato i muscoli al Nürburgring rappresentava un auto perfetta e una delle più complete sul mercato da utilizzare a 360 gradi. Abbinare un accelerazione di 2.1 secondi fino a 100 km/h (rispettivamente 1.99 secondi quando il Grip è al massimo), 9.23 secondi sul 1/4 di miglio (una Aventador SVJ impiega 10.4 secondi) e una velocità massima superiore ai 320 km/h sono numeri eccezionali e incredibili per qualsiasi auto di serie, se poi a farlo è una comoda berlina spaziosa la cosa diventa epica. Se poi a completare il tutto ci aggiungiamo il carburante gratuito (per chi ha i pannelli solari) o a costi praticamente trascurabili per gli altri (per 100 kWh si pagano circa 20/25 € a dipendenza del contratto) rispetto a fior di quattrini che servono per alimentare una belva di simili prestazioni con benzina 100 ottani allora la scelta diventa decisamente Win-win. Ora tra i pregi si aggiunge anche un tempone su uno dei circuiti più tosti del mondo. Complimenti Tesla!
Ritratto di Volpe bianca
10 settembre 2021 - 20:32
@Ivan92 una curiosità : questa Model S Plaid quanti giri può tentare prima di doversi fermare per ricaricare? E li può percorrere "a tutta" fino quasi a scaricarsi del tutto? Cioè per spiegarmi meglio, elettriche e termiche hanno lo stesso numero di giri e quindi di tentativi per fare il tempo migliore oppure le elettriche sono limitate dalla durata della batteria? È da considerarsi un confronto alla pari o le elettriche hanno un minor numero di tentativi?
Ritratto di bebbo
10 settembre 2021 - 21:11
Forse tutte e 2 potrebbero per ora avere il limite principale nelle gomme. Ora non so, tolto il fattore gomme, una Panamera quanto faccia rispetto a una 911 GT3 la quale potrebbe girare e girare e girare. Ma credo un'elettrica oltre l'arco di un paio di giri meglio non andare, perché tutta il blocco motore-batterie soffre se tenuto costantemente alla frusta. Infatti già il discorso potenza di picco - potenza continua parla chiaro.
Ritratto di Volpe bianca
10 settembre 2021 - 21:32
@bebbo ok, non ho pensato alle gomme perché si cambiano in pochissimo tempo, mentre la ricarica è più lunga. Quindi per quanto riguarda i giri tirati a tutta, un'elettrica ha dei limiti rispetto a una termica. Ma c'è una sorta di regolamento, tipo ugual numero di tentativi per provare il record, o tot treni di pneumatici, oppure è "libero"? Cioè per rifarmi alla domanda di prima, è da considerarsi alla pari solo tra elettriche o solo tra termiche, oppure in generale?
Ritratto di Turbostar48
10 settembre 2021 - 22:46
Ivan92 scusami se magari non c'entra nulla con l'argomento, ma volevo farti i mie complimenti per le prove delle tue auto che hai fatto su provate dai voi perchè sono veramente fatte bene :)
Ritratto di ookk
10 settembre 2021 - 19:06
1020Cv per andare 1 secondo più veloce della F-Fiat Quadrifoglio Verde di 5 anni fa...
Ritratto di Mark R
10 settembre 2021 - 19:18
1020 CV sono di picco...
Ritratto di ookk
10 settembre 2021 - 19:30
E che lo dici a me? Dillo a quelli che visti 1020Cv di picco, e lo 0-100 pensavano che invece che auto da quarto di miglio fosse la sportiva definitiva
Ritratto di Er germanico
10 settembre 2021 - 19:37
Dal momento che ha bastonato la F-Fiat Quadrifoglio ANCHE al Nürburgring direi che chiamarla auto da quarto di miglio è segno di rosicamento profondo.
Ritratto di Mark R
10 settembre 2021 - 19:39
Esatto, condivido
Pagine