Tre nuove Skoda Monte Carlo

25 febbraio 2014

Al Salone di Ginevra la Skoda esporrà le Citigo, Yeti e Rapid Spaceback nell'allestimento denominato Monte Carlo.

Tre nuove Skoda Monte Carlo
LA FAMIGLIA SI AMPLIA - Tra le varie novità annunciate dalla Skoda per il Salone di Ginevra ci sono anche le nuove versioni Monte Carlo dei modelli Citigo, Yeti e Rapid Spaceback, che vanno ad aggiungersi alle omonime proposte della Fabia e Fabia Combi.
 
TONI “DARK” - Caratteristiche dell’allestimento sono i vetri posteriori oscurati e i cerchi di alluminio da 15” o 17” verniciati in nero. Oltre a ciò, i modelli Yeti e Rapid Spaceback hanno poi il tetto nero. All’interno c’è il volante con cuciture in rosso, rivestimenti in nero e sedili con conformazione sportiva e rivestimento in tessuto inedito.
 

Qui sopra la Yeti, più in alto la Citigo.
 
OMAGGIO ALLO SPORT CON ELEGANZA - Con la denominazione Monte Carlo la Skoda propone delle versioni che uniscono sportività (in omaggio al celeberrimo rally) ed eleganza (l’altra anima del Principato). È però da segnalare che tra le “Monte Carlo” previste in esposizione a Ginevra la Citigo sarà nella versione a metano. Degli altri modelli non è stato detto quali saranno i motori delle versioni Monte Carlo.
Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
25 febbraio 2014 - 19:46
3
La citigo migliora leggermente con questo allestimento (anche se fa sempre pena), la Yeti così non si può vedere.
Ritratto di PariTheBest93
25 febbraio 2014 - 19:48
3
Passi la citigo, ma la Yeti in quel modo è peggio della persino della 500L beat edition (la versione per i tamarri campagnoli)
Ritratto di M93
25 febbraio 2014 - 19:55
Già la Citigo normale non è granché, e in questa versione è peggiorata parecchio, come anche il resto della gamma nel medesimo allestimento: troppo vistoso e parecchio tamarro.
Ritratto di Moreno1999
25 febbraio 2014 - 22:11
4
"Tesoro, passami l'apriscatole che devo entrare in macchina!". A parte gli scherzi, la Citigo sembra sempre una lavatrice, questa volta color sangue. La Yeti è la rivale d'eccezione della già tamarra 500L per campagnoli. Secondo me i marchi Skoda e Seat sono di troppo in Italia, forse ancor più Skoda di Seat visti gli scarsi numeri di vendita nel Bel Paese...che diventerebbe Paese del Suicidio se la Citigo fosse la citycar più venduta. Costa anche tanto!
Ritratto di lucios
26 febbraio 2014 - 07:39
4
....delle lavatrici?
Ritratto di Stig7
26 febbraio 2014 - 10:56
È davvero un peccato che la Skoda abbia deciso di cambiare il frontale della Yeti.. Secondo me era molto originale e grintoso. Poi con questo nuovo allestimento hanno fatto il colpaccio.. Ora la Yeti sembra un incrocio tra uno scarpone da montagna e una scarpa da ginnastica molto ma molto tamarra.
Ritratto di Franck Dì
26 febbraio 2014 - 10:58
ahahahahahah versione montecarlo alla skoda citygo (oltre allo yeti) perchè invecchiata di colpo dalla bellissima peugeot 108 appena uscita e dalla particolare c1.... ormai nessuno comprerà più auto tedescofile per antipatia...
Ritratto di Highway_To_Hell
26 febbraio 2014 - 11:29
per farsi ridere dietro a Monte Carlo sarerbbe proprio andare in giro con una skoda citigo monte carlo... Anche una Panda farebbe fare miglior figura al propietario...
Ritratto di Highway_To_Hell
26 febbraio 2014 - 11:29
per farsi ridere dietro a Monte Carlo sarerbbe proprio andare in giro con una skoda citigo monte carlo... Anche una Panda farebbe fare miglior figura al propietario...
Ritratto di onavli§46
26 febbraio 2014 - 12:17
con questi proposti allestimenti, a mio avviso è offenderlo. Lo sport, in ogni genere, è competizione ed obbiettivi, non certo "immagine". di cattivo gusto.
Pagine