Si rinnovano le Smart Fortwo e Forfour

Pubblicato 10 settembre 2019

Ritocchi allo stile per le utilitarie a 2 e 4 posti, che dicono addio al motore a scoppio: sono solo elettriche.

Si rinnovano le Smart Fortwo e Forfour

NUOVA ERA - La Smart rompe con il passato e dice addio al motore a scoppio. Nel solco di questa strategia vengono presentate le rinnovate citycar Smart Fortwo e Smart Forfour, disponibili con il solo motore elettrico, che fanno il loro debutto qui al Salone di Francoforte. A distinguerle è l’inedita parte anteriore, dove cambia la mascherina, più ampia e diversa a seconda del modello: nella Forfour integra i fari fendinebbia, che invece sono esterni alla mascherina nella Fortwo. Le rinnovate Smart Fortwo e Forfour si riconoscono inoltre per la scritta Smart sul cofano (non c’è più il logo della casa tedesca), i rinnovati cerchi di 15” e 16” e le nuove vernici, mentre a richiesta sono disponibili i fari anteriori a led. I fanali, invece, hanno una disposizione a petalo delle luci a led.

UN POLLICE IN PIÙ - L’interno delle rinnovate Smart Fortwo e Forfour è simile al passato, ma c’è un nuovo sistema multimediale con schermo di 8”, rivisto nella grafica e in grado di comunicare con l’applicazione per Smartphone Smart EQ control, dalla quale si può controllare la percentuale di carica delle batterie e l’autonomia residua, vedere la posizione in cui si è parcheggiato e attivare il “clima” per riscaldare o raffreddare l’abitacolo a distanza. La Smart ha migliorato il tunnel centrale, in particolare nella zona davanti alla leva di selezione della marcia, che ora contiene Smartphone di maggiori dimensioni.

NON CAMBIA IL MOTORE - Le Smart Fortwo Forfour sono dotate, come in precedenza, del motore elettrico di 82 CV e 160 Nm di coppia, alimentato da batterie di 17,6 kWh di capacità: l’autonomia dichiarata è di 159 km, calcolati secondo il ciclo Nedc, mentre una ricarica completa dall’impianto elettrico di casa viene portata a termine in oltre 6 ore; attraverso il caricatore da 22 kWh, optional, bastano 40 minuti per “rabboccare” dal 10% all’80% della capacità. La Smart dichiara un tempo di 4,8 secondi per lo scatto da 0 a 60 km/h: non manca insomma lo sprint al semaforo.

VIDEO
Smart fortwo coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
47
36
34
56
122
VOTO MEDIO
2,4
2.42373
295


Aggiungi un commento
Ritratto di Magnificus
10 settembre 2019 - 17:57
La Smart elettrica è una delle poche che ha un senso..auto da città ..150 km sono sufficienti sicuramente per due,tre giorni e ricarica accettabile,il tempo di un pisolino di sei ore...dipende tutto ovviamente dal prezzo se acquistarla o no
Ritratto di tonydeleo
13 settembre 2019 - 12:57
secondo il mio parere esteticamente è orrenda, ma la praticità d'uso in città è insostituibile. Di sicuro il prezzo sarà esorbitante, come è sempre stato, per un rapporto qualità prezzo pessimo. C'era la IQ che era mille volte meglio, ma non c'è più, quindi......