NEWS

Svizzera: tre Ferrari fanno la gara in autostrada

4 aprile 2011

Domenica sono stati fermati tre italiani a bordo di altrettante 458 Italia: andavano a 230 km/h e con manovre spericolate hanno gettato nel panico l'autostrada A2.

UNA GARA IN AUTOSTRADA - Tre fiammanti Ferrari 458 Italia (nella foto) sono state fermate ieri, dopo un inseguimento della polizia cantonale del Ticino nei pressi di Bellinzona sull'autostrada A2. Come riportano i quotidiani locali, i loro conducenti, tre italiani con età compresa tra i 46 e 53 anni, si sono lanciati in una folle gara sul filo dei 230 km/h seminando panico tra gli ignari automobilisti.

IN ATTESA DEL GIUDICE
- Ai tre automobilisti, dei quali non è stata comunicata l'identità, ma solo la residenza (sono due milanesi e un romano) è stato verbalizzato il divieto di circolare sul territorio elvetico e gli è stata richiesta una cauzione complessiva di oltre 7.000 franchi svizzeri, circa 5.300 euro, in attesa che un giudice stabilisca una pena definitiva. Ricordiamo che il codice penale Svizzero prevede che l'importo delle multe sia proporzionale al reddito. Un principio al quale si allineano anche quelle comminate a chi infrange il Codice della Strada.

polizia_svizzera.jpg
La Mercedes SLS AMG sequestrata quest'estate all'automobilista svedese che correva a 290 km/h.


A 290 KM/H
- La scorsa estate, sempre in Svizzera, era stato fermato un automobilista svedese sorpreso a 290 km/h a bordo di una Mercedes SLS AMG sull'autostrada A12, nel tratto tra Berna e Losanna dove il limite è 120 km/h. Una “bravata” per la quale si era parlato di una multa di circa 800.000 euro (leggi qui la news).

Aggiungi un commento
Ritratto di elvis86
4 aprile 2011 - 13:28
x i tre possessori di queste ferrari...volete fà ste caz.zate?!benissimo;ma non fatele in svizzera!!!!
Ritratto di GABRIELE.GIARRUSSO
5 aprile 2011 - 13:50
Scusa, ma queste cose non si fanno da nessuna parte.
Ritratto di Skizzo
6 aprile 2011 - 17:21
in italia si!!! specie se hai un'auto di un certo colore...
Ritratto di GABRIELE.GIARRUSSO
6 aprile 2011 - 20:24
Ah si, su questo hai proprio ragione purtroppo.
Ritratto di Dareios
9 aprile 2011 - 19:04
neanche in germania dove non ci sono limiti di velocità?!?!?
Ritratto di marco_89
4 aprile 2011 - 13:39
In poche righe è riassunta la superiorità elvetica in merito al far rispettare delle regole: punto 1) divieto x i 3 di circolare sul territorio della Svizzera punto 2) multa proporzionale al reddito Brava Svizzera! Non prendere esempio da noi, anche se siamo vicini di casa!
Ritratto di fogliato giancarlo
5 aprile 2011 - 01:42
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di beppe81
5 aprile 2011 - 19:06
si, è vero. però anche se dichiari 12000 euro l'anno, sarebbe giusto che a parità di infrazione, se ti beccano su un'auto da 100000 euro la multa non è la stessa che x una da 15000. esempio: in centro città fuori dai ristoranti di un certo livelllo vedi un sacco di cayenne sostare in area pedonale, perchè loro i 78 euro di multa lo considerano praticamente il ticket del parcheggio! a me 78 euro mi mettono in crisi e mi faccio 5 isolati a piedi x cercare il primo posto libero. se, in proporzione, gli facessero 500 euro magari una sera ogni tanto il posto lo cercano. e lo stesso vale per le altre infrazioni. a prescindere dal reddito dichiarato (che in italia è ben poco indicativo...), il valore dell'auto è un parametro ben più chiaro. poi se uno guadagna 1000 al mese e si indebita una vita per un x6... affari suoi. la multa la paga x il valore dell'x6!
Ritratto di cavetto26
5 aprile 2011 - 19:33
ma quando mai se uno fà sacrifici perchè nella vità vuole la soddisfazione di avere una bella macchina che magari gli costa 50000€ non è giusto che paghi una multa in base a quel valore è una stupidaggine perchè il reddito non lo fa la macchina perchè la macchina potrebbe non essere nemmeno sua e se lo fermano non gli possono mettere una multa in base al veicolo che guida perchè chiunque è libero di guidare la macchina che vuole anche a noleggio..
Ritratto di fogliato giancarlo
5 aprile 2011 - 19:53
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine