NEWS

Volvo V40, arrivano i nuovi motori

25 febbraio 2014

Sono un turbo benzina da 245 CV e un turbo diesel da 190 CV che promettono consumi ed emissioni ridotte.

Volvo V40, arrivano i nuovi motori
POTENZA DA VENDERE - Dopo l’esordio sulla Volvo V60, i nuovi motori a quattro cilindri Drive-E sviluppati dalla casa svedese, caratterizzati da bassi livelli di emissione di anidride carbonica senza rinunce a potenze elevate, sono ora disponibili anche per le Volvo V40 e V40 Cross Country (nelle foto sopra e qui sotto). Inizialmente saranno due le unità a listino, una a benzina e una a diesel, abbinabili ad una trasmissione automatica a 8 velocità o ad un cambio manuale a 6 marce. Il turbo diesel 2.0 D4, dotato della tecnologia common rail  i-ART che inietta la quantità ideale di carburante durante ogni ciclo di combustione (qui e qui per saperne di più), eroga 190 CV e 400 Nm di coppia. Il quattro cilindri a benzina T5 è capace di 245 CV e 350 Nm.
 
 
EMETTONO POCA CO2 - I dati sul consumo omologati, al momento ancora provvisori, riportano una percorrenza di 30,3 km al litro per la V40 D4 con cambio manuale (le emissioni si attestano sul valore record per la categoria di 85g/km) e di 25 km al litro per la variante Cross Country.  Per la Volvo V40 T5 con cambio automatico a 8 rapporti la casa dichiara invece una percorrenza di 17,2 km con un litro di benzina. Da maggio 2014, tutti i modelli Volvo, eccezion fatta per la XC90, saranno disponibili con i motori della nuova famiglia Drive-E.
Volvo V40
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
130
116
64
26
29
VOTO MEDIO
3,8
3.8
365


Aggiungi un commento
Ritratto di philii
25 febbraio 2014 - 19:26
Interessantissimo il nuovo d4! Uno dei migliori 2.0 in circolazione. Forza volvo!
Ritratto di PariTheBest93
25 febbraio 2014 - 19:45
3
Posso capire che un nuovo motore sia efficiente, ma i consumi dichiarati sembrano davvero troppo ottimistici, specialmente per il diesel...
Ritratto di lambo96
25 febbraio 2014 - 20:03
Certo questi motori saranno più efficienti, più economici però dal mio punto di vista hanno rovinato la tradizione di volvo, i cinque cilindri.
Ritratto di juvefc87
25 febbraio 2014 - 23:49
in particolare questa v40, magari ad averla! ma come a un benzina 245 cavalli a consumare e inquinare poco e ad essere efficiente?? un 245 cv deve essere performante! mentre il diesel da 190 e 30 km/l per piacere non ci crede nessuno dai!!
Ritratto di IlSanto1900
26 febbraio 2014 - 10:56
non capisco la politica commerciale di NON dotare questa versione della trazione integrale anche con motore Diesel!anche la Golf con il 1600 e il 2000 diesel si presenta sul mercato con la 4motion e la Volvo che ha una linea mooolto più bella soprattutto con Cross C. credo che potrebbe var veramente lievitare le vendite di questa versione
Ritratto di alex_rm
26 febbraio 2014 - 11:15
Sono d'accordo ho guidato sia la v40 normale 1600 diesel che la v40 cross country 2000 d4 automatica. La cross country senza trazione integrale non ha senso e nessuna utilità oltretutto si perde molta stabilità e handling e il rollio aumenta rispetto alla v40 norma le.scelta incomprensibile quella di equipaggiare con la trazione integrale solo i benzina più potenti.
Ritratto di plantini
26 febbraio 2014 - 13:37
No, non ha proprio senso... per gente con il palato raffinato come noi. Ma lo staff di superesperti in marketng della Volvo ha, purtroppo, ragionato in tal senso: la stragrande maggioranza degli acquirenti di questo tipo di auto la usa esclusivamente per spostarsi in città lungo il tragitto casa-lavoro-e-al-massimo-ci-accompagnio-i-bimbi-a-scuola...con la sola trazione anteriore gli faccio risparmiare qualche migliaio di euro e sono tutti contenti. Di "Paolo" (che sarei io) che con il 4x4 ci va in giro per l'Europa per puro divertimento e ogni tanto fa qualche leggera escursione off-road (si, l'Europa me la sono goduta tutta...ma proprio tutta...guardandola dal parabrezza della mia macchina, sempre rigorosamente a trazione integrale) ce ne sono talmente pochi...a Volvo dispiace tanto ma...caro "Paolo"...sei una minoranza e come tale non puoi essere accontentato, perlomeno da noi. E per ora continuo con la mia Sedici 2.0 turbo diesel 135cv, ma ha 4 anni e 145mila chilometri e tra un po' la devo cambiare...Fiat l'ha già tolta di mezzo, Suzuki lo sta per fare e il 1.6 della S-Cross non è dello stesso livello...dove andrò a parare a quel prezzo? (considerando che nel 2010 per la Sedici Km0 ho speso 18.600 euro?)...un consiglio dagli amici?
Ritratto di alex_rm
26 febbraio 2014 - 11:15
Sono d'accordo ho guidato sia la v40 normale 1600 diesel che la v40 cross country 2000 d4 automatica. La cross country senza trazione integrale non ha senso e nessuna utilità oltretutto si perde molta stabilità e handling e il rollio aumenta rispetto alla v40 norma le.scelta incomprensibile quella di equipaggiare con la trazione integrale solo i benzina più potenti.
Ritratto di PariTheBest93
26 febbraio 2014 - 11:39
3
Ha perfettamente senso la cross country senza 4wd, visto che comporta un prezzo di listino più accessibile per una simil-crossover (che va di moda e quindi vende)... Comunque provata da 4R la V40 1.6 "campagnola", risponde ai tuoi dubbi... http://tv.quattroruote.it/la-prova/video/volvo-v40-cross-country-d2/