Abarth Punto Evo 1.4 16V Turbo Multiair S&S 165 CV

Pubblicato il 13 marzo 2014

Listino prezzi Abarth Punto Evo non disponibile

Ritratto di piero gobetti
alVolante di una
Suzuki Swift 1.6 16V Sport 3 porte
Abarth Punto Evo
Qualità prezzo
2
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
3.75
Perché l'ho comprata o provata
Salve a tutti , come alcuni avranno letto ho di recente acquistato una swift sport 1.6 125 cv , (la prova è in basso , si accettano commenti e suggerimenti al fine di migliorare le mie recensioni).Purtroppo questa prova risulterà un pò scarna ma in venti minuti non è semplice catturare l'essenza di un auto .Da tempo alcuni miei amici mi hanno messo la pulce nell'orecchio con la frase "se ti fossi preso una abarth... " , al che mi è salita la curiosità di provarla e vedere cosa mi sono "perso"... tantopiù che l ultima gpa che provai risale a 4 anni fa , e allora da neopatentato non avevo ancora bene "l orecchio e il piede " per poterne trarre una recensione e per ricordarmela nei suoi aspetti . Sta di fatto che mi sono presentato in un concessionario multimarche con l intenzione di "comprare".. , li ho trovato una evo abarth bianco perla 165 cv multiair turbo , auto tenuta davvero benissimo con appena 20 mila km , annata 2012.
Gli interni
Gli interni sono molto belli e caldi , il cruscotto presenta delle mondanature e in alcuni punti la plastica è gradevole al tatto . Stupendi i sedili avvolgenti in alcantara con il marchio abarth e rigorosamente senza poggiatesta come sulla mia swift . Molto gradevole la presa del volante , la pelle di cui è composto sembra fatta di buona qualità come anche il pomello del cambio , ma questo solo il tempo può valutarlo . Il tachimetro e la strumentazione sono molto ben fatti e per nulla anonimi , contachilometri e contagiri in giallo , con il fuorigiri rosso , insomma i colori per eccellenza della sportività. Particolare l ' indicatore pressione turbina con appunto raffigurata "la choicciola " del turbocompressore e al posto delle solite lancette ad indicare la pressione è visibile con una barretta che si riempie all'aumentare della pressione ; il tutto visibile nel computer di bordo posto tra contachilometri e contagiri . La punto al pepe marcata abarth non perde l'abitabilità eccellente della cugina più tranquilla anche in quattro adulti si sta molto comodi , e non mancano nemmeno vari portaoggetti , situati nel cruscotto , la solita e utile retina porta documenti a lato del tunnel centrale , e tasche delle portiere molto capienti ; manca solo il portabicchiere davanti la leva del cambio in quanto è occupato dal ben più importante manettino per scegliere le modalità sport e normal. Il baule è capiente come su una grande punto , e per essere compatte si riesce a caricare molti oggetti. In definitiva in merito agli interni si può affermare che l'abitabilità cambia pochissimo ma sono arricchiti di preziosi elementi sportivi , gradevoli all'occhio e al tatto .
Alla guida
Una volta accesa l'auto io e il venditore facciamo scaldare a sufficienza il motore prima di mettersi in marcia è pur sempre un auto turbo . Inizialmente per prendere confidenza giro in normal in modo parsimonioso ed economico , l' auto si guida davvero bene e in modo rilassante , persino nel pezzo di strada urbana , sembra quasi di guidare un diesel data l elevata coppia in basso . Ovviamente rimanendo "in sicurezza " decido con il consenso del venditore a passare in "sport" , il motore ora spinge molto forte già dai bassi per poi sedersi oltre i 5000 giri ; divertente quanto inutile la presenza di una pop off, messa aftermaket dal precedente proprietario la quale a ogni rilascio di gas si fa sentire. Il sound non è propriamente coinvolgente , ma a livello puramente di motore devo ammettere che il multiair turbo e ben più versatile del mio 1.6 vvt , data la sua elasticità ,la coppia elevata e la prontezza ai bassi . I freni sono efficientissimi decisamente migliori dei monopompanti della swift , ma d'altronde la abarth monta un quattro pompanti e per dirla in termini spicci il pedale del freno è sensibilissimo , basta davvero poco per farla fermare in sicurezza ovviamente non ho potuto farlo però mi sarebbe piaciuto vedere se dopo qualche staccata mantenessero tonicità e non surriscaldassero troppo . L'assetto nonostante avessi messo in sport mi sembrava addirittura confortevole rispetto la mia , ciò è un pregio in quanto ho percorso una strada leggermente dissestata senza avere troppi fastidi e vibrazioni all'interno dell'abitacolo , certo da una sportiva al pepe non guasterebbe una maggiore rigidità. Veniamo ora alle note negative quelle che a mio avviso su auto del genere non possono essere perdonate .... anche in modalità sport lo sterzo è fastidiosamente "molle" , adatto all'uso cittadino ma non emoziona affatto alla guida , trasmette pochissimo e non lascia spazio alcuno al piacere di guida nemmeno nella serie di curve e rotonde che ho percorso . Ultima nota negativa è l' eccessiva lunghezza dell'escursione del cambio e la lentezza nell' ingranare la marcia , da quel poco che l ho provata la cambiata non è rapida come dovrebbe ma risulta dolce e confortevole ,a differenza della swift ,dove è secca e decisa .
La comprerei o ricomprerei?
Premetto che non posso giudicarla alla perfezione in quanto è un breve test ma non la comprerei in quanto sia nuova che usata costa molto cara e a mio avviso è molto il marchio che ne fa salire il prezzo... certo ha pregi e difetti rispetto alla mia ma a pari km e anno viene valutata troppo...più di quello che realmente offre . Obiettivamente è molto bella esteticamente ed è molto modaiola , ma sinceramente pagare sull'usato 2000/3000 euro in più , per avere un auto meno "emozionante " non fa per me.
Abarth Punto Evo 1.4 16V Turbo Multiair S&S 165 CV
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
3
1
2
5
VOTO MEDIO
3,5
3.52381
21
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
16 marzo 2014 - 19:16
3
Mi piace molto la punto EVO, anche se un po' costosa, le auto care sono ben altre (come la 500 per rimanere in casa)... La prova è okay, mi piaccono molto le "piccole al peperoncino" altro 5/5, peccato per il cambio, se ti interessa c'è anche il giro al Nurburgring di alVolante di quest'auto... http://www.alvolante.it/video/abarth_punto_evo_nurburgring
Ritratto di piero gobetti
17 marzo 2014 - 09:26
2
l'avevo vista quella prova , mi ha stupito come con auto "inferiori" il pilota di alvolante riesce a mettere nel sacco varie auto da 300 e più cv , il tutto con un margine di sicurezza impressionante !!
Ritratto di domi2204
16 marzo 2014 - 20:46
adesso è in vendita solo nella versione ss da 180 cv, a 20.900 di listino con uno sconto medio del 20% non mi sembra così cara.
Ritratto di piero gobetti
17 marzo 2014 - 10:15
2
adesso il prezzo si è molto abbassato , però a quella cifra mi prenderei una corsa opc nurburgring edition , siamo li come prezzi però la preferisco , certo dovrei provarla ma promette benissimo la corsa
Ritratto di Rikolas
16 marzo 2014 - 23:03
Da possessore della 595 Abarth ti consiglierei di lasciar perdere la Punto. I motivi sono presto detti: maggiore maneggevolezza, stile di guida da go-kart, sensazioni migliori alla guida, interni molto più "racing" e migliore accelerazione, merito del peso ridotto. La Punto non è stata sviluppata troppo dall'Abarth se non inizialmente, a causa dello scarso volume di vendite rispetto alla 500 (la cinquina ha venduto circa 3 volte di più!), questo ha fatto si che mentre la Punto non ha avuto molte attenzioni, la 500 ne ha avute anche troppe! Basta vedere i kit disponibili, c'è ne oer tutti i gusti! Inoltre volevo rimarcare che la modalità "Sport" non nterviene sulle sospensioni ma sulla mappatura motore e sullo sterzo, stop. Nella 500 questa modalità irrigidisce parecchio lo sterzo e grazie all'assetto Koni con valvola FSD la vettura è in grado di auto adattarsi al tipo di terreno su cui si sta viaggiando. Consiglio, prova una 595, giá solo per il sound notevolmente più coinvolgente e per la "rabbiositá" del t-jet, rimarrai sorpreso!:) Tra l'altro se vuoi saperne di più leggiti la mia prova (Abarth 595 Elaborazione)...buona lettura!
Ritratto di piero gobetti
17 marzo 2014 - 09:34
2
sapevo che il t-jet è più rabbioso del multiair turbo , dovrei provarne una straforo di 595 , purtroppo le concessionarie prima di farti provare una macchina ne passa di tempo e non tutti si fidano... si comunque ho detto una fegnaccia io : ) l'assetto rimane quello , intendevo che sono rimasto "deluso" dallo sterzo che anche in modalità sport a mio parere e gusto personale rimane fastidiosamente morbido .... ora che mi dici che la 500 ha una sorta di sospensione adattive ho intenzione di provarla.. riesci a mettermi il link della tua prova qui sotto rikolas ?
Ritratto di Rikolas
17 marzo 2014 - 09:40
http://www.alvolante.it/opinioni/abarth-500-3437 - qui trovi la mia recensione completa con pregi e difetti ;) Ti consiglio di provarla perchè è diversa dalla Punto e se già di diverti con la Swift, con questa ne uscirai sorpreso! Buona lettura e fammi sapere...ovviamente a disposizione per ogni chiarimento! ;)
Ritratto di piero gobetti
17 marzo 2014 - 09:46
2
grazie del link così mi faccio un idea più approfondita sulla 500 : )
Ritratto di IloveDR
17 marzo 2014 - 09:08
4
le Abarth sono solo orpelli sportivi per ragazzini...poi nei rally vedi Peugeot Citroen, VW, Ford, Skoda...e non hanno ne modelli, ne idee per sviluppare qualcosa di nuovo...
Ritratto di Rikolas
17 marzo 2014 - 09:28
la Swift che contenuti tecnici avrebbe? Una vettura molto impersonale con un motore poco brillante e prestazioni lontane da Abarth. Dare giudizi senza aver provato varie vetture non ha senso: prova aguidare una 500 Abarth, la sensazione di guida è totalmente diversa! Il turbo ha una bellissima coppia e come scatto, ripresa e velocità di punta siamo na spanna sopra alla più sobria Swift! Ma poi ha l'assetto variabile, il differenziale elettronico, il doppio terminale di scarico semi-libero e l'aspirazione sportiva...per non parlare dell'estetica. La Punto che ha provato l'utente è più gorssa, più pesante e poco versatile rispetto alla 500. Poi altra cosa: come fai a dire che Abarth non sviluppa nulla di nuovo? La 695 biposto l'hai vista? ;)
Pagine
listino
Le Abarth
  • Abarth 500C
    Abarth 500C
    da € 22.750 a € 32.350
  • Abarth 500
    Abarth 500
    da € 20.250 a € 30.350
  • Abarth 124 Spider
    Abarth 124 Spider
    da € 36.000 a € 44.500

LE ABARTH PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ABARTH

  • La casa dello Scorpione ha presentato a Palermo, in occasione della Targa Florio Storica le nuove versioni 2019 del suo modello. Qui per saperne di più.

  • Le novità estetiche per la nuova Abarth 595 non sono eclatanti. E anche i motori hanno guadagnato giusto qualche cavallo. Ma questa Gran Turismo in miniatura resta tra le auto più divertenti.

  • In pista è un bolide, specie col cambio a innesti frontali. Ma può anche circolare in città. Ecco la 695 Biposto, la più corsaiola tra le Abarth: velocissima e divertente, quanto costosa.