PRIMO CONTATTO

Alfa Romeo Stelvio: più moderna, e sempre brillante

Per la suv Alfa Romeo Stelvio arrivano i fari a matrice di led e la strumentazione virtuale. La guida è sempre appagante; vispo, ma un po’ rumoroso, il 2.2 diesel da 209 cavalli.
Pubblicato 08 febbraio 2023
  • Prezzo (al momento del test)

    € 70.650
  • Consumo medio (dichiarato)

    15,6 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    167 grammi/km
  • Euro

    6d
Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo 209 CV Competizione Q4
I fari che mancavano

Leggero aggiornamento per la suv Alfa Romeo Stelvio (condiviso con la berlina Giulia). La novità più evidente riguarda i fari: invece dei vecchi bixeno, quelli attuali sono a matrice di led, più moderni e soprattutto efficaci. I diodi non si limitano a illuminare meglio la strada, ma, quando la telecamera frontale individua la presenza di altri veicoli, crea dei coni d’ombra per non abbagliarne i guidatori. Questa novità tecnica influisce sullo stile. Oggi ci sono tre punti luce singoli, come per la più piccola Tonale e per alcune Alfa del passato: una fra tutte, la coupé S.Z. del 1989. Cambiano un po’ anche i fanali, ora con un leggero effetto fumé. Peccato che non si sia colta l’occasione dell’aggiornamento per integrare con maggiore cura i due tubi di scarico, che “galleggiano” nei larghi alloggiamenti circolari del paraurti: visivamente, non sono il massimo.

Cruscotto virtuale

L’altra novità è nell’abitacolo: la strumentazione analogica lascia il posto a uno schermo configurabile di 12,3”, sempre inserito in una cornice “a binocolo”. Il display offre tre visualizzazioni: una minimalista, che mostra solo le informazioni necessarie, e due con il contagiri e il tachimetro con lancette virtuali. La prima ha una grafica moderna, la seconda è più classica e ispirata alle Alfa degli anni 60 e 70. Nel quadrante di destra si possono richiamare varie funzionalità, fra cui le stazioni radio o le indicazioni del navigatore. Altre informazioni, come quelle sui sistemi di guida semiautonoma, compaiono al centro del cruscotto. Come per la Tonale, anche nella Stelvio (e nella Giulia) viene poi introdotto un registro digitale non falsificabile basato sulla tecnologia Blockchain, che tiene in memoria tutta la “vita” della vettura: dal chilometraggio, ai guasti, agli interventi di manutenzione. Dovrebbe rendere più trasparente la vendita dell’usato, aiutando a mantenere più alto il valore dell’auto nel tempo.

Da 53.150 euro

La rinnovata Alfa Romeo Stelvio è già in vendita nelle versioni a benzina, con il 2.0 turbo da 280 CV e la trazione integrale, e in quelle a gasolio; il 2.2 diesel ha 160 cavalli se abbinato alla trazione posteriore e 209 CV se l’auto è 4x4. Per tutte, il cambio è automatico a otto rapporti. Precisiamo che la versione più potente, la Quadrifoglio a benzina da 510 cavalli, resta in vendita nella versione pre-aggiornamento; quella rinnovata arriverà far qualche mese. I prezzi partono da 53.150 euro per la Super con il diesel meno potente: oltre ai fari a matrice di led e al cruscotto digitale, ha già di serie l’impianto multimediale con schermo di 8,8”, il navigatore, Android Auto e Apple CarPlay, le ruote di 18” e i principali aiuti alla guida, fra cui il cruise control adattativo. Il più ricco allestimento Competizione, che con il 2.2 diesel da 209 CV dell’auto del test costa 70.650 euro, offre di serie l’impianto audio da 900 watt con 14 altoparlanti e il subwoofer, il monitoraggio dell’angolo cieco dei retrovisori, i sedili in pelle a regolazione elettrica, le sospensioni a controllo elettronico e le ruote di 21”. Nel pacchetto Driver Assistance Plus (1.700 euro) i dispositivi per la guida semiautonoma.

Sempre accogliente

Cruscotto virtuale a parte, lo spazioso abitacolo dell’Alfa Romeo Stelvio resta quello di sempre. Nella Competizione, i sedili hanno i fianchetti più pronunciati e il supporto delle cosce allungabile: sostengono meglio il corpo, senza stringere troppo. Riuscito il volante con il tasto di avviamento del motore e le lunghe leve di alluminio dietro la corona, per l’inserimento manuale delle marce. Pratici anche i comandi secondari, fra cui le manopole nella consolle per il climatizzatore e il “pomellone” nel tunnel per gestire lo schermo dell’impianto multimediale nella plancia. Il monitor, comunque, è di tipo tattile e organizzato in comodi widget (icone animate che attivano le singole funzioni, come la radio e il navigatore): il guidatore può mettere in evidenza quelle di uso più frequente. Non mancano reattivi comandi vocali, anche se la concorrenza ne dispone di migliori, vari servizi on line e la gestione dell’auto attraverso il telefono; il sistema è aggiornabile “over the air”, senza dover passare in officina. Capiente e bene rifinito, il bagagliaio trae vantaggio nell’accessibilità dal portellone ad apertura elettrica di serie.

Buon divertimento

Nessun cambiamento nella meccanica; del resto, l’Alfa Romeo Stelvio è sempre stata  un riferimento fra le suv per la guida e per le prestazioni. La 2.2 Diesel Competizione Q4 AT8 del test si è confermata grintosa e appagante, soprattutto una volta selezionata con la manopola nel tunnel la più sportiva modalità di guida Dynamic. Così facendo, il 2.2 diventa più reattivo: il quattro cilindri spinge con notevole decisione e prontezza ai bassi e medi regimi, supportato a dovere dal rapido (e non brusco) cambio automatico. Dal canto loro, gli ammortizzatori si irrigidiscono (senza compromettere più di tanto l’assorbimento dello sconnesso) per sfruttare al meglio le doti di stabilità e trazione garantite dalle larghe ruote di 21” e dal sistema 4x4 che, in questa Competizione e nella Veloce, prevede anche il differenziale posteriore autobloccante. Pur leggero, lo sterzo è pronto, diretto e preciso: l’ideale per pennellare le traiettorie. E i freni sono potenti, con una corsa breve e sempre costante del pedale. Passando alla modalità Natural, l’Alfa Romeo Stelvio offre una buona souplesse di marcia, ma, quando si viaggia tranquilli, si gradirebbe un ambiente più ovattato. Invece, il tipico ticchettio del diesel è evidente alle basse e medie velocità, mentre andando veloci si notano dei fruscii aerodinamici. Un’altra scomodità si nota facendo manovra: il diametro di svolta è piuttosto elevato.

SECONDO NOI

PERCHÉ SÌ
  • Comfort
    Pur sportiva, l’Alfa Romeo Stelvio è confortevole. Merito anche delle sospensioni “intelligenti”.
  • Freni
    Sono potenti e il pedale è ben modulabile.
  • Guida
    Questa suv è scattante, rapida nei cambi di direzione e sicura.
PERCHÉ NO
  • Diametro di svolta
    Questa suv non richiede poco spazio per girare.
  • Rumorosità
    La “voce” del motore e i fruscii aerodinamici potevano essere attutiti con maggiore attenzione.
  • Terminali di scarico
    Non sono bene integrati nei loro alloggiamenti nel paraurti.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 2143
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 154 (209)/3750 giri
Coppia max Nm/giri 470/1750
Emissione di CO2 grammi/km 167
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima km/h 215
Accelerazione 0-100 km/h 6,6 s
Consumo medio km/l 15,6
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 469/190/163
Passo cm 282
Peso in ordine di marcia kg 1745
Capacità bagagliaio litri 525/1600
Pneumatici (di serie) 255/40 R 21

VIDEO

Alfa Romeo Stelvio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
58
14
6
7
17
VOTO MEDIO
3,9
3.87255
102
Aggiungi un commento
Ritratto di CB400four
8 febbraio 2023 - 12:18
6
Altro che Tonale!
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 12:32
Assolutamente vero, questa almeno aveva un progetto vero, con la Tonale sono tornati a fare delle Fiat marchiate Alfa e con motori da utilitarie asmatiche.
Ritratto di Pepetto
8 febbraio 2023 - 23:59
Di vero picciu c’è’ che costa70000 euro ovvero centoquaranta miliuna del vecchio conio…una pazzia …..prima con queste cifre prendevi una Porsche adesso una macchina che con il Diesel svaluterà dopo poco tempo..stanno esagerando tutti….giusto prezzo 35000 euro ma vale per tutte le auto di questo segmento…nn si sopravvive più…
Ritratto di lovedrive
9 febbraio 2023 - 07:48
questi discorsi non valgono un granche. la porsche nel 1990 costava 85.000.000 lire che corrispondono a poco piu di 100.000,00 euro ( calcolatore istat). sempre 30.000,00 in piu della piu accessoriata stelvio 210 cv. se prendi la stevlio ci mette solo 1,2 secondi in piu della porsche di allora per il 0-100 km/h. la porsche aveva 260 cv ( sicuramente veri, in quanto non c'era cat e fap e adblue e..).
Ritratto di luigigor
9 febbraio 2023 - 09:48
il problema è che in italia soprattutto, ma un po' d'appertutto, gli stipendi non sono cresciuti proporzionalmente al costo della vita. Esempio: nel 1992 un insegnante con 15 anni di esperienza guadagnava 2 milioni di lire (quindi circa 1032€). Adesos dopo 30 anni, considerando un'inflazinoe del 2% media nanua lo stipendio dovrebbe essere di 2150€ netti. Invece un insegnate con quell'anzianità guadagna 1550€ al mese. In 30 anni ha perso 600€ (il 27%) di potere d'acquisto. L'esempio vale per ogni mestiere. Quindi di colpo le auto costano davvero troppo. Per tutti.
Ritratto di Illuca
9 febbraio 2023 - 12:44
Analisi crudo ama reale purtroppo...ecco perché da noi spopolano Dacia e DR
Ritratto di uber alles
25 marzo 2023 - 07:41
Come fai a paragonare la Stelvio alla tonale , sono due progetti differenti con target differenti. con meccaniche totalmente non accostabili Come se dicessi che una X1 valga una X3, ( ache se molto lo credono)oppure che una X3 vale Una Stelvio, le x3 monta ancora McPherson. Comunque e' da poco che sto scrivendo, e mi sono accorto che ce' una sacco di gente che scrive senza avere cognizione di causa, solo per sentito dire o peggio ,perché gli va di provocare.
Ritratto di andrea120374
8 febbraio 2023 - 13:06
2
CB400four a me la Stelvio non piace ma concordo con te
Ritratto di Gordo88
8 febbraio 2023 - 12:23
1
Un suv per intenditori, migliorato col restyling di colore rosso competizione oppure blu è veramente molto bello..
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 12:30
"Per intenditori" non si può proprio sentire, la tua Golf GTI può essere definita un auto da intenditori, non di certo sto coso che dai 215 km/h in poi prevale l'asma.
Ritratto di Flynn
8 febbraio 2023 - 12:46
E ma è un dueeddue, vuoi mettere ?
Ritratto di CB400four
8 febbraio 2023 - 16:00
6
Per "intenditori" significa che dove questa Stelvio curva, le tedesche vanno dritte!
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 16:05
Abbiamo visto, al Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90. Ora raccontateci ancora la favoletta della Stelvio che curva mentre le tedesche no, anche se poi in pista Stelvio a parità di cavalli prende batoste da 3-4 secondi.
Ritratto di Reallyfly
10 febbraio 2023 - 18:23
Stelvio è un auto uscita nel 2016 e costa quasi € 30000,00 in meno, X3 M competition uscita nel 2021. Poi non è che il nurbugrin sia la pista che decreta una macchina migliore, ognuna ha il suo, come in formula 1 certe auto sono migliori nel veloce, certe nel lento
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 16:13
Sì in tutti i circuiti (e provatori) tedeschi vincono sempre i tedeschi, come magari in prove inglesi va a finire vincerebbe persino la Evoque, o la Defender quella di prima, in pista. Fate bei sogni, a crederci, eh...
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 16:16
Anche sui circuiti inglesi e italiani guidate da piloti inglesi e italiani BMW M3 ha stracciato la Giulia, è che in Italia ancora non l'hanno testata in pista la BMW X3 M ma non preoccuparti che appena lo faranno anche li batosterà il povero Stelvio (a proposito, ma poi l'Audi Q8 RS è la regina del RING perchè il RING è in Germania? Ecco spiegato allora....)
Ritratto di - ELAN -
8 febbraio 2023 - 21:55
1
Non voglio rovinare il godimento virtuale, ma Auto Zeitung ha fatto 9.6 con la mia dove addirittura Quattroruote ha fatto 8.2 (dich. 8.1). Su Zeperfs su circa 9 rilevamenti è di gran lunga il peggiore.. fosse una gara di atletica o di tuffi verrebbe scartato come il voto più alto.
Ritratto di Bimmer87
9 febbraio 2023 - 04:08
Ma mica abbiamo preso solo i tempi di auto zeitung. La BMW X3 M su tutti i circuiti provati e in tutte le competizioni ha sempre battuto la Stelvio. Basta guardare i tempi invece di sminuire la netta superiorità della bavarese con tesi alquanto comiche.
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 16:24
Comunque fantastico rosicare a tal punto davanti ai numeri puri e limpidi da arrampicarsi sugli specchi gridando al complotto. Si signori è un complotto teutonico, hanno barato, squalificateli, hanno umiliato la nostra povera Stelvio, gne gne gne..... E oltre ad umiliarla in pista quei farabutti dei tedeschi non ci comprano la nostra Lancia Ypsilon ma comprano le BMW Serie 5 nuove, gne gne gne.... E colpa dell'Euro, è colpa dell'UE, gne gne gne..... AHAHAHAHAHAHAHA
Ritratto di Taddeus77
8 febbraio 2023 - 20:35
Tra l' altro potrei ancora capire se Alfa Romeo fosse made in Italy, come decenni fa, ma visto che non è così tutto sto campanilismo lo comprendo poco.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 20:42
Al contrario, proprio perché non ha come dici tu nulla a che vedere con l'italia, le va dato il giusto, per quel che merita. Per non risultare i soliti schierati, per un motivo o per l'altro, coi paraocchi. Infatti da quando sono in particolare sotto l'ala francese non ne hanno fatto nemmeno una versione GTam che se portata in pista avrebbe fatto per la seconda volta tabula rasa
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 20:53
Alfa Romeo tabula rasa lo fa solo nei portafogli dei poveri acquirenti, pochissimi in tutto il mondo per fortuna loro.
Ritratto di Funzio Argio
10 febbraio 2023 - 10:39
qui a rosicare siete solo voi crucchi
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:17
Di cosa dovrebbe rosicare un crucco dato che il crucco 70k per un auto li ha, il fiattaro no.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 16:43
Se 2021 a giochi chiusi da un bel po' (le Alfa nemmeno ce le portano più), quando oramai il giro di pista ha perso interesse e guardano tutti lo 0-100. Ce lo vorrei proprio vedere al semaforo il cayenne contro Model X, ma anzi anche da diversi pick up le prenderebbe, oramai
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 16:49
Gne gne gne... perso interesse.... gne gne gne.... 0-100... gne gne gne... cayenne vs model x... gne gne gne..... Ma poi alla fine Porsche Cayenne 7'38''925 mentre il povero Stelvio Quadrifoglio cascato in lacrimoni 7'51''07 AHAHAHAHAHAHAHAHAHA
Ritratto di alveolo
9 febbraio 2023 - 08:45
E che fa. Poi tanto arriva la LEON CUPRA e si mette tutti alle spalle. C'è il tempo in pista a testimoniarlo, eh...
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:18
Gne gne gne anche la Leon Cupra le ha suonate di santa ragione alla nostra Giulietta Quadrifoglio da fiattari.
Ritratto di Gordo88
8 febbraio 2023 - 18:25
1
Bimmer lascia i secondi di scarto tra le versioni pompate che in questa categoria di auto lasciano il tempo che trovano e che verranno scelte dallo 0,001% degli acquirenti.. io trovo che per una versione normale sui 200cv la stelvio è il suv che ha una guidabilità migliore di tutti quelli presenti a listino e personalmente anche a livello estetico uno di quelli che preferisco..
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 20:54
Veramente anche nelle versioni intorno ai 200 cv la BMW X3 risulta essere più veloce, quindi a parte i pregiudizi che tesi hai a sostegno della Stelvio? Oppure stai guardando i rilevamenti 2016, perchè in tal caso devo avvisarti che siamo nel 2023
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 15:57
...ITALIA-GERMANIA Due tentativi, un unico verdetto. Stelvio Quadrifoglio tiene dietro la sfidante bavarese e tiene fede ad una scheda tecnica che accredita la sua accelerazione sullo 0-100 in soli 3,8 secondi, contro i 4,1 secondi di X3 M. Se si parla di performance pure, l'italiana col cuore Ferrari è ancora la regina di categoria...."
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:20
Fiattaro pallista, verdetti inventati di sana pianta senza un briciolo di onestà intellettuale. I numeri confrontabili sono i seguenti: Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90. Capisco che non hai finito manco le scuole medie ma dovresti riuscire a capire quali tempi sono più bassi e quali più alti.
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 18:51
È un virgolettato. Inutile che spieghi a un tamarro il significato
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 19:43
Un fiattaro analfabeta che nega l'evidenza, mi sembra di essere tornati nel 2010 quando secondo i fiattari Giulietta doveva distruggere la Golf nelle vendite.
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 15:49
Ahhh...porta pazienza se non te lo puoi permettere il suv migliore in circolazione
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:20
Con il Volvo V40 di 12 anni che ti ritrovi te neanche i cerchi del BMW X3 M puoi permetterti.
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 20:24
Ahhhhh. È una delle tante che ho avuto. Ora ho anche un serie 3 ma riconosco la superiorità di Alfa nelle prestazioni. Tu probabilmente fai il meccanico povero in qualche officina BMW e ti esalti come un possessore.ahhh
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 21:12
Ahahaha "riconosco la superiorità Alfa" e poi compra BMW. Voi fiattari non vi smentite mai.
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 21:21
Ora vai su coches.net e guarda come viene strapazzata la tua tedeschina.....e se lo dicono gli spagnoli!!
Ritratto di Bimmer87
12 febbraio 2023 - 07:19
Che fiattaro ignorante, proprio coches.net https://www.youtube.com/watch?v=OT-YgEX5oh8 dice che la BMW X3 M è il SUV più bello e prestazionale da guidare della sua categoria, con un ottima tenuta di strada e un allungo da paura, almeno guardale le prove.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 15:27
Il motore non so (ma penso pure sia all'altezza) mentre per il resto dell'auto basti ricordare (ahiagi la memoria corta) in versione di punta (QV) stava persino davanti a certe coupè (con tanti anellini davanti) in certi circuiti, oltre a non aver mai trovato di fatto una concorrente con l'elica che a livello suv le stesse davanti... Poi certo avere la memoria corta a volte """aiuta"""
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 15:46
Da notare che BMW X3 M ha umiliato Stelvio in tutte le comparazioni e su tutti i circuiti. I quattro anelli se ricordo bene invece detengono il titolo di SUV più veloce al mondo sul RING, e i fiattari mumuti (come sempre).
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 15:57
.....ITALIA-GERMANIA Due tentativi, un unico verdetto. Stelvio Quadrifoglio tiene dietro la sfidante bavarese e tiene fede ad una scheda tecnica che accredita la sua accelerazione sullo 0-100 in soli 3,8 secondi, contro i 4,1 secondi di X3 M. Se si parla di performance pure, l'italiana col cuore Ferrari è ancora la regina di categoria....."...
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:20
Fiattaro pallista, verdetti inventati di sana pianta senza un briciolo di onestà intellettuale. I numeri confrontabili sono i seguenti: Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90. Capisco che non hai finito manco le scuole medie ma dovresti riuscire a capire quali tempi sono più bassi e quali più alti.
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 21:22
Couches.net la Stelvio polverizza la tedesca
Ritratto di Bimmer87
12 febbraio 2023 - 07:20
https://www.youtube.com/watch?v=OT-YgEX5oh8 Proprio Couches.net dice che BMW X3 M è il SUV più bello da guidare, almeno guardale le prove. Poi davanti all'evidenza in pista, dobbiamo anche discuterne? Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 16:35
Si dove poi la Leon sta davanti a sia Stelvio QV che X3M che persino Urus. Manca solo che in testa ci sia quella con targa 313 e poi ufficialmente è la classifica di Paperino
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 16:53
Gne gne gne... La Leon by VW anche lei ha umiliato la povera Stelvio... gne gne gne... complotto spanico-teutonico.. gne gne gne...
Ritratto di - ELAN -
8 febbraio 2023 - 21:57
1
Ma quanti anni hai, per curiosità? Perchè sembra che ci credi...
Ritratto di Gordo88
8 febbraio 2023 - 22:46
1
In teoria 35-36 ma effettivamente qualche dubbio viene anche a me..
Ritratto di Bimmer87
9 febbraio 2023 - 04:10
Gordo quindi la mia età in cosa può influenzare poi i dati oggettivi come i rilevamenti in pista? Vedo che a molti fa rosicare il successo e la perfezione della BMW X3 M nonché la netta superiorità, non solo ad alveolo. Ma portare il discorso fuori contesto non servirà a mascherare i tempi in pista oggettivi e incontestabili.
Ritratto di Bimmer87
9 febbraio 2023 - 04:09
Dai Elan, adesso non rosicare anche te... basta guardare i tempi in pista, tutti i tempi disponibili e la conclusione è una soltanto.
Ritratto di alveolo
9 febbraio 2023 - 08:20
xElan a prescindere dall'età, già il fatto che uno creda davvero possa dire qualcosa una classifica in cui la Leon sta davanti alla Urus. Bah...
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:21
Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90. E ora via con la teoria del COMPLOTTOOHHHHH
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 15:51
Ahhhh.... Ma dove lo hai letto su Topolino??
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:23
Vedo che il fiattaro di turno manco i tempi in pista è capace di trovare e verificarne la correttezza ma parla di Topolino, per tutti quelli intellettualmente onesti invece questi numeri li potete facilmente verificare anche voi: Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90.
Ritratto di uber alles
25 marzo 2023 - 13:41
Bravo... solo per gente che ne capisce
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 12:31
€ 70.650 AHAHAHAHAHAHAHAH
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 13:12
+1
Ritratto di america
8 febbraio 2023 - 14:45
6
La base costa circa 20 mila in meno. Al volante mostra sempre il top di gamma (come allestimento) e quasi mai il motore base....da considerare anche questo
Ritratto di deutsch
8 febbraio 2023 - 16:58
4
facciamo 12000 in meno per l'allestimento base ma ha una dotazione scarna da integrare. se vuoi risparmiare altri 5000 devi togliere 50cv, la trazione integrale ect
Ritratto di NeuroToni
9 febbraio 2023 - 12:41
sono i matrix-led che hanno fatto lievitare il prezzo. :-)
Ritratto di Reallyfly
10 febbraio 2023 - 18:27
prezzo di listino prezzo di listino prezzo di listino prezzo di listino prezzo di listino prezzo di listino, ancora non vi mettete in testa che sono prezzi di listino, le compri col 20% in meno
Ritratto di Volpe bianca
8 febbraio 2023 - 12:46
Decisamente meglio della Tonale, superiore in tutto.
Ritratto di Flynn
8 febbraio 2023 - 12:49
Caro Volpe, mi viene da dire “ grazie al kaiser “…
Ritratto di Volpe bianca
8 febbraio 2023 - 14:14
:-))
Ritratto di Miti
9 febbraio 2023 - 21:08
1
E Lui disse ...che sia luce ...e la luce fu ... Poi ha detto un'altra cosa ...ma non è scritto nella Bibbia...e adesso sborsate !!!!
Ritratto di BZ808
8 febbraio 2023 - 12:50
Ancora col naftone? E nemmeno ibrido...
Ritratto di Quello la
8 febbraio 2023 - 12:56
C’è ancora chi ci tiene alle emissioni di Co2 e al portafogli, caro BZ. Per il resto ci sono i benzina :-P
Ritratto di BZ808
8 febbraio 2023 - 16:15
E quindi se ne infischia di NOx e particolato... P.S.: se vuoi ridurre la CO2, a parte che al litro il diesel ne produce di più della benzina (il vantaggio è in termini di consumo), ci sono gpl, metano (Putin permettendo), ibridi vari ed elettrico, sicuramente meglio della nafta come emissioni nocive... nafta che ultimamente costa anche più della benzina...
Ritratto di Luke94
21 gennaio 2024 - 14:13
"Nafta che ultimamente costa anche più della benzina". Mi sa che sei rimasto a 1 anno e mezzo fa. Ultimo aggiornamento settimanale: Benzina 1,769, Diesel 1,725.
Ritratto di Quello la
21 gennaio 2024 - 17:22
E infatti, caro Luke, il carissimo NZ scriveva quel post l’8 febbraio 2023
Ritratto di Edo-R
8 febbraio 2023 - 12:57
@BZ808 Eppure basterebbe poco, boh, vai a capire il perchè.......
Ritratto di BZ808
8 febbraio 2023 - 16:16
Staranno lavorando alle eredi? Hai detto bene, vai a capire il perché...
Ritratto di Edo-R
8 febbraio 2023 - 12:54
Sempre bella, come la giulia ovviamente. Per essere prodotti" stagionati" nelle powerunit, non sono affatto male. Prestazioni e consumi di tutto rispetto. E il prezzo che farebbe trovare competitor con prestazioni superiori, ma mi sembra un prezzo totalmente a caso,probabilmente vendono molto il leasing.
Ritratto di Edo-R
8 febbraio 2023 - 12:59
E'*
Ritratto di deutsch
8 febbraio 2023 - 13:08
4
e poi dicono che sono care le EV. tesla model y dual motor costa circa 15000 EURO IN MENO di questa ed ha miglior prestazioni, dotazioni ect. dai su scatenatevi
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 13:13
Vai, cantagliene 4 a questi "sniffatori di gasolio" :)
Ritratto di deutsch
8 febbraio 2023 - 13:16
4
non sono contro nessun però visto che molti la menano quando le termiche costano meno mi è sembrato giusto, per par condicio, evidenziare che qui siamo nel caso contrario
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 14:03
Repetita iuvant!
Ritratto di deutsch
8 febbraio 2023 - 14:17
4
visto che iniziano a saltare fuori....
Ritratto di Misto_Collinare
8 febbraio 2023 - 14:04
Curiosità: dato che la citi anche in articoli inerenti Apecross, Vespa o elicotteri, possiedi una Model Y? In alternativa ne hai mai guidata una?
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:07
xMisto ma ti pare che uno (profilo possibilissimo per tale tipo di auto, la Stelvio intendo) che magari parte solitamente per il giro di appuntamenti e affari alla 6 di mattina per tornare dalla trasferta alle 6-8 se non 10 di sera, gli tenga di mettersi a fare tutte le acrobazie che solitamente toccano """risaputamente""" a chi programma e fa viaggi in elettrico (e non devo nemmeno aggiungere, in particolare dal centro italia in giù...) ?
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 14:27
Dal centro Italia in giù il problema neanche si pone visto che si gira con auto 15-20ennali che valgono € 700 mica con dei SUV nuovi da € 70.650. Potessero permettersela, la Model Y, farebbero volentieri le acrobazie per ricaricare, pur di avere finalmente un auto decente. Chi poi fa il giro d'affari dalle 6 del mattino alle 22 di sera compra BMW X5 o BMW Serie 7, mica uno Stelvio che ti lascia a piedi e ti fa saltare metà degli appuntamenti.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:41
Roma è piena di Panamera, anche Shottinbrekk. NB Che circolano, in tal caso, mica i poster appesi alla parete della cameretta...
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 14:43
Sisi proprio piena, una ogni mille auto, per non dire diecimila. Pienissimo di Panamera a Romaaaaa, invasione proprio. Poi vai a Zurigo o Berlino e vedi più Panamera in 10 minuti che a Roma in 10 giorni.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:44
La svizzera sarà piena di Octavia, l'auto più venduta per anni là. Avessimo detto almeno la Passat
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:45
E pure le Fabia non è che se la facessero mancare, eh
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:54
Boh, nulla o quasi lo stesso. Ultimo quadrimestre: '22 in Germania 11% di bev, praticamente mica tanto lontani da noi. ev-poster a parte, ovviamente
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 15:02
Guarda i numeri tedeschi di BMW X3 e BMW X5 e poi guarda quelli di Stelvio in Italia, e poi piangiiii ahahahahahah. (Certo però non pensavo che i tedeschi ci abbiano quadruplicati anche x le BEV, credevo che almeno loro con i 3000 euro netti al mese potessero poi sorvolare il costo della benzina, e invece anche li ci hanno quadruplicato).
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 14:48
E Berlino?
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:04
Magari il confronto fra una ev e una ice "finisse" nell'auto in quanto tale... Dimenticate ---come solito--- tutta la retrostruttura a supporto (nell'un caso richiesta, mentre nell'altro caso no)... Quindi "purtroppo", magari a prescindere da questa da 70k (ma esiste, già solo di listino anche quella da 55k; poi non so al momento le rinomate scontistiche da AR a che prezzo reale porterebbero...), ma in generale molti della Y a prescindere non se ne farebbero nulla: 1) per il suddetto discorso del garage 2) che spesso questo tipo di auto andrà a finire a gente che ci fa decine di migliaia di km annui, e se pensate abbiano voglia ---e tempo--- di spippolare con la app per la colonnina, piuttosto che farsi una mezz'oretta a vuoto nonostante la fitta agenda relativa proprio al viaggio in questione 3) bastano già le prime 2...
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 14:29
Per chi non vuole sbatti a ricaricare infatti ci sono BMW X3 3.0d piuttosto che BMW X5 40d mica sto gabinetto mobile chiamato Stelvio. Anche se, tutti quanti che hanno 70.000 euro da spendere per una macchina, problemi a ricaricare o del garage non ne hanno.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:39
Ma la suv x3 quella termica o l'elettrica fatta in cina?
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:40
Avessimo detto Q4-Q5: gli anelli per the land of quattrotracshion!
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 14:44
X3 termica, iX3 elettrica, Q4, Q5. Tutti successi mondiali, a differenza dell'ennesimo flop by Alfa Romeo. Certo però che fare poi la Tonale, vogliono proprio battere il record mondiale di insuccesso.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:55
Intanto in Italia vince praticamente perennemente Stelvio per vendite mensili
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:55
E non era nemmeno quello del restyling...
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:57
...poi prossimi mesi affila magari, dato il restyling, 1000 unità al mese (dove la Y farà 1/10) e tutti a piagne di nuovo, e peggio.
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 15:03
In Italia Stelvio per vendite mensili equivale al Burundi per le vendite mensili del Porsche Cayenne, chiamarla "vittoria" quindi è proprio da sfig0.
Ritratto di NeuroToni
9 febbraio 2023 - 12:44
@deutsch: ok ma tutti i vantaggi da te elencati, vengono vanificati dall'estetica. :-)
Ritratto di deutsch
9 febbraio 2023 - 15:05
4
io ho fatto un discorso meramente economico in risposta ai mille commenti secondo i quali le ev costano molto più delle termiche
Ritratto di realista
12 febbraio 2023 - 00:43
1
E tu hai il coraggio di paragonare quella ciofeca di plastica della M Y, a batteria, con 300 km di autonomia se va bene, fa caldo, non superiamo i 100 km/h e non siamo in salita, e quando ricarichiamo stiamo fermi mezz'ora, ovviamente dal 20 al 80% perchè sennò le batterie vanno a fuoco, con questa auto??? Spero che tu sia stia scherzando. Altrimenti fatti vedere da uno bravo, ma davvero bravo.
Ritratto di Bimmer87
12 febbraio 2023 - 07:23
Ma una Tesla Model Y Performance, che costa pure 5k in meno, è mille volte meglio di sto sgorbio Alfa diesel. BMW X3 M sopra tutte, ma tra Model Y e Stelvio mille volte meglio Model Y. Basta guardare nel tuo paese quante Stelvio hanno venduto e poi quante Model Y e BMW X3 hanno venduto per capire che quello strano sei proprio te.
Ritratto di realista
12 febbraio 2023 - 23:56
1
Scusa ma hai presente la linea, la forma, l'impatto estetico della Tesla Y? e' orribile a dire poco. E la vuoi confrontare con l'Alfa??? Mah...
Ritratto di Truman200
8 febbraio 2023 - 13:22
Un bidone venduto a prezzi stratosferici, con Un confort da utilitaria, il il gasolio lo porterei a 3 euro, così non lo compra più nessuno, x non dire dei problemi alla cinghia di questo motore
Ritratto di lovedrive
9 febbraio 2023 - 08:25
da proprietario di una stelvio veloce mi chiedo se sei mai salito su una stelvio e sopratutto mi interessa che macchina guida. solo per capire a cosa ti porta a tali giudizi descritti da te.
Ritratto di alveolo
9 febbraio 2023 - 08:49
E' che se al tempo ti compravi una Leon, magari 1.4 tdi, ora stavi davanti a chissà quali suv compreso l'Urus. Qua qualcuno ne è convinto, un tentativo si poteva fare (?)...
Ritratto di lovedrive
9 febbraio 2023 - 22:02
truman, visto che non hai risposto , deduco che non hai la macchina e forse neanche la patente . pertanto i tuo commenti te gli puoi anche risparmiare.
Ritratto di marcoveneto
8 febbraio 2023 - 13:27
Se fosse uscita così nel 2016 avrebbe avuto molte più frecce al suo arco. La ritengo comunque ancora una bella macchina.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 13:44
Mmazza. 70k (?!)
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 14:03
Meglio un BYD Tang a quel prezzo, vero? :)
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 14:08
Dicevo sopra sono 2 mondi del tutto diversi. Per me sarebbero meglio 5-6 Picanto :)
Ritratto di Bimmer87
8 febbraio 2023 - 14:30
La Picanto è l'auto più brutta e scialba sul mercato, dopo le Fiat.
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 16:21
E' giunto il momento del salto di qualità, passiamo dal conteggio in "Kia Picanto equivalenti" a quello in "BYD Seagull equivalenti"! :) Direi che con 70k, possiamo comprarcene 8 ! :)
Ritratto di palazzello
8 febbraio 2023 - 14:39
Bellissima, sportivissima, il mio sogno praticamente!!!!
Ritratto di america
8 febbraio 2023 - 14:46
6
Finalmente con il cruscotto che si merita...va fin dall'inizio
Ritratto di Sprint105
8 febbraio 2023 - 15:01
Sempre una bella macchina. Speriamo che i nuovi "padroni" francesi diano continuità a questo modo di fare le Alfa.
Ritratto di alex_rm
8 febbraio 2023 - 15:32
Finalmente una plancia cruscotto fatta bene invece dei soliti tablet cinesi
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 16:27
Che interni datati... ma questi si sono accorti che siam nel 2023, e non nel 1873? Le lancette del manometro e dell'igrometro le hanno messe? Lo supporta il telegrafo? Ce l'ha il grammofono integrato col supporto dei 78 giri? Oppure supporta solo i cilindri fonografici?
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 16:31
Dove sta il problema: espianti tutto e ci butti alla bene e meglio un paio di tablet. Hai risolto subito e sei di colpo nel 4° millennio inoltrato
Ritratto di Flynn
8 febbraio 2023 - 19:21
Se ci metti pure quattro padelle come cerchi sarai sempre il più avanti di tutti.
Ritratto di alveolo
8 febbraio 2023 - 20:43
Si riuscisse pure a evitare la presenza della griglia-calandra...
Ritratto di Firebrand
8 febbraio 2023 - 19:36
Ah beh, così diventa praticamente una Mercedes! :)
Ritratto di IloveDR
8 febbraio 2023 - 16:34
3
come al solito sopravvalutata dai media italiani, hanno attualizzato alcuni aspetti estetici, ma in sostanza è la stessa auto di 6 anni fa, bastavano 2 slide come fanno con le non italiane per informare il pubblico, invece subito impressioni di guida, primo contatto, prove su strada come fosse un'evoluzione importante del modello...è tutto un magna magna
Ritratto di lovedrive
9 febbraio 2023 - 08:28
odio. le golf e le audi a4 sono rimaste per quasi 20 anni quasi uguali e le avete comprate tutte. solo con la moda dei suv sono andate a finire nel dimenticatoio.
Ritratto di HaldeX
8 febbraio 2023 - 17:08
1
Questo coso costa almeno 20.000€ di troppo
Ritratto di - ELAN -
8 febbraio 2023 - 21:59
1
Purtroppo sono prezzi da 6 cilindri e circa 280-300cv imho
Ritratto di lovedrive
9 febbraio 2023 - 08:29
i 6 cilindri purtroppo non ci stanno piu nei parametri euro 6d per sto parametro della flotta venduta. consumano troppo.
Ritratto di NeuroToni
9 febbraio 2023 - 12:40
i 20k in più sono per i matrix-led.
Ritratto di bolso77
8 febbraio 2023 - 17:20
Ancora bellissima ed elegante e con una dinamica di guida senza pari.
Ritratto di bolso77
8 febbraio 2023 - 17:27
Linea ancora bellissima ed elegante, dinamica di guida senza eguali.
Ritratto di Quello Li
8 febbraio 2023 - 17:47
TRA I MILA MILA EURO DELLA TONNALE MOLTO, MOLTO, MOLTO MEGLIO QUESTA CHE HA UNA "MECCANICA DELLE EMOZIONI"
Ritratto di John V
8 febbraio 2023 - 19:22
Un'auto ridicolmente turrita e goffa fin dall'inizio, per niente filante insomma e con gli scarichi che ballano nella loro sede (della serie: "e guardo il mondo da un oblò, m'annoio un po'...") che nemmeno sulle cinesi più cheap. Forse sarebbero stati meglio finti proprio; i classici bicchieroni cromati alla tedesca anche di altra gamma, mica un'Ibiza qualsiasi (la Dacia al presso d'una Polo). Ma è un po' come scegliere quale palla tagliarsi, se m'è consentito. Se per la Giulia da parte mia c'è in definitiva una sincera simpatia, che possibilmente si tramuterà in sincero acquisto (l'auto avrà valore e senso nel tempo), per questa non può che esserci, come c'è sempre stata la più totale indifferenza, repulsa proprio direi. È praticamente l'unica suv, manco crossover sciagura sua, che non digerisco e che considero sinceramente contronatura in quanto amante del marchio e odiante dell'incapacità di capire che ci vuoleva qualcosa come la Macan semmai, decisamente più bassa e slaciata e aggressiva e... più praticamente in tutto, marchio a parte. Ah già, la mitica storia Alfa... e, aggiungo io, la 155, punto. Forse era anche bella, specie nelle ultime versioni coi parafanghi allargati, ma solo se si ama il bizzarro, il fascino oscuro della degenerazione, della devianza, letteralmente. A quando il prossimo raduno Stelvio ad Arese? Forse è meglio evitarlo, più coerente e molto più sensato quello dell'Arna di fatto. L'apparentamento col la Grecale, poi, non fa che presagire il peggiore futuro in termini di responso del mercato. Col ritorno delle "aero-sedan" elettriche, se verranno capite nella loro razionalità e bellezza (Honda Accord, Toyota Camry, Hyundai Elantra, ecc. stravendute in ogni dove da una vita) la Giulia diverrà più attuale che mai, almeno in termini di stile. E qualcuno più di oggi, magari d'occasione o "brand new" oltreoceano, la vorrà veramente e non solo attraverso sterili virtualquertyiane superpippissime. Ma io, se la prenderò ed è assai probabile, me la terrò, ad imperitura memoria e ad alto monito di tutto ciò che l'automobilismo italiano ha rappresentato in questi ultimi anni, che dico anni: decenni, frazioni di secolo ma ci sta anche un intero frazionario. E questo vale sia nel bene che nel male. La Stelvio però non la voglio manco vedere circolare, e che venda relativamente più della Giulia, comunque troppo poco, personalmente non m'importa. La Tonale, inutile tirarla in ballo, ha tutt'altra impostazione, tutt'altre proporzioni (deriva dalla Compass, va bene, ma la Compass è un successo, basta questo?) ed è quindi oggettivamente valida. Ne ho incrociata una oggi di colore bianco, la prima in assoluto mai vista in quella tinta (diverse invece nel solito "verde presentazione", bello pure quello, "storico" a suo modo, celebre soprattutto quello della prima 75 QV, anch'esso di "presentazione"). M'ha stupito; veramente notevole una volta calata nella realta "reale". Al contempo la Stelvio perde completamente senso, in pratica. Pùntino sulle flotte, sulle forme di rental, di leasing, sui vigili urbani, sulla guardia forestale; le regalassero ai Vigili del Fuoco, chessò. S'inventassero qualcosa insomma. Già, il confronto già con le giapponesi e le coreane, non tiro in ballo le solite tedesce, ma anche con la nuova Kuga-Escape (non plug-in, ovvio) è imbarazzante, e nonostante la "formale" differenza di segmento. La stessa cosa accade fra Avenger e Renegade, dove la C cede il passo alla B, "senza rancore"; è quello che il mercato chiede alla fine. Già quel frontale sgraziato è un pessimo biglietto da visita. Con la Giulia l'effetto s'attenua, molto, e una certa grazia si fa largo. Qui pare d'essere al cospetto d'un Lancia Esatau, il camion dei tempi andati che fu soprannominato "musone". Quanto alla "vera auto", la Giulia, basterebbe solo qualcuno di noto che la metta in vista, magari nera (uh!), o basterebbe del product placement comediocomanda, come quello che fu fatto per la 159 in Quantum of solace (uno dei tanti 007 movie, la parte iniziale girata sul Garda con un inseguimento spettacolare, fra i migliori di sempre), e anche in quel caso nera, un fatto che mi "scagiona". Non nego che una Giulia full electric la vedo molto, ma molto, bene, bella aggressiva e infinitamente meno gas guzzler e assai più performante di qualsiasi sua "progenitrice". Chiudo con un: adelante el electrico con juicio, si puedes, di Manzoniana memoria. Un trombone insopportabile, certo, ma tant'è.
Ritratto di Flynn
8 febbraio 2023 - 21:16
Ci sta john, ci sta tutto. La scimmia dell’auto definitiva, quella da comprarsi e tenerla come eredità ai pronipoti prima o poi prende tutti. La Giulia sta invecchiando come un brandy e con gli ultimi update è sicuramente un bell’asso da giocarsi. Mantiene anche un po’ l’aria analogica, tanto cara ha chi ha vissuto gli ‘80. Le 3er e le 4er invece corrono, quei dannati di Monaco riescono sempre a smontarle e ricostruirle decisamente meglio. Forse è la mia deviazione da Bimmer, ma il nuovo surclassa il passato, facendolo invecchiare immediatamente. Un’Alfa invece la trovo più stabile, si il tuo ragionamento fila come il Maglev di Shangai. Ecco forse quello che manca in gamma Giulia è una vera GT junior, un motore caxxuto senza esagerazione in una linea più sobria della QV. Chiudo con Stelvio .. ci ho provato due volte a comprarlo. La sostanza c’è e si sente, comunque merita. Ci ho provato, passino gli xenon, gli scarichi Bangladesh e il posteriore della Merkel, ma diamine, mi sembrava di comprare un usato. Manca freschezza, o forse come dici tu aggressività. Fatto sta che non sono saltato e non lo rimpiango.
Ritratto di John V
8 febbraio 2023 - 22:27
Ma sì, infinitamente meglio quella che poi hai scelto; lo stile non è un'opinione, aggressività a parte. E poi: "ma il nuovo surclassa il passato, facendolo invecchiare immediatamente". Boom! Eccolo lì il fascino della Giulia, un fascino fatale, che le costerà la vita. Una vera auto dal fascino maledetto. Che non diventi un'abitudine però. Ok, lo è già. Proprio maledetta quell'auto, come molte altre italiane del resto.
Ritratto di realista
12 febbraio 2023 - 00:51
1
Fascino la Giulia? Bah... per carità o gusti sono soggettivi, ma, oggettivamente, un'auto con una linea così banale, poco personale, non si vedeva da tempo. Passi il frontale che è piuttosto originale "Alfa" e aggressivo, ma per il resto direi che non c'è nulla di personale, originale, Alfa. Poi, per carità, ci sono decine di auto banali sul mercato, ma la Giulia per me è fra queste. Ovviamente opinione personale.
Ritratto di 19andrea81
8 febbraio 2023 - 21:04
Si vergognano vendere i diesel e così hanno cambiato il nome in Alfa Romeo Stelvio Turbo
Ritratto di Senna78
8 febbraio 2023 - 22:13
Fantastica!sempre stata la più bella, ora ancora di più!
Ritratto di franco2582
9 febbraio 2023 - 11:48
ho stampato le foto cosi' posso tranquillamente andare in bagno a defecare
Ritratto di Fabry79
12 febbraio 2023 - 19:04
2
Io proverei con gli alimenti ricchi di fibre, perché se vedere uno Stelvio ti aiuta nella regolarità, è probabile che tu debba girare con il pannolone dato che se ne vedono circolare parecchi per le nostre strade
Ritratto di jmfa
9 febbraio 2023 - 18:22
Ci sono alcuni detrattori dell'Alfa Romeo e delle auto italiane da queste parti, ma quando passa un'Alfa Romeo si arrabbiano e sono invidiosi. Le riviste auto-dominate dai tedeschi se ne lavano bene la testa
Ritratto di jmfa
9 febbraio 2023 - 18:28
Ci sono alcuni detrattori dell'Alfa Romeo e delle auto italiane da queste parti, ma quando passa un'Alfa Romeo si arrabbiano e sono invidiosi. Le riviste auto-dominate dai tedeschi se ne lavano bene la testa
Ritratto di dkc powered
9 febbraio 2023 - 22:24
la rumorosità in un'auto sportiva però ci vuole, dai!!!!...sono d'accordo invece per i fruscii
Ritratto di Il bue
10 febbraio 2023 - 10:30
6
L'unica Suv che comprerei immediatamente, se potessi, soprattutto perchè è il canto del cigno dell'Alfa, assieme alla Giulia.
Ritratto di - ELAN -
10 febbraio 2023 - 14:19
1
Concordo
Ritratto di kualalumpur
11 febbraio 2023 - 15:53
Ora è diventata fantastica. Con buona pace dei cassoni tedeschi che in curva dondolano come un flixbus
Ritratto di Bimmer87
11 febbraio 2023 - 16:25
Sachsenring Stelvio Quadrifoglio 1'40''10 mentre BMW X3 M 1'37''60. Auto Zeitung in pista con Stelvio Quadrifoglio 1'44''30 mentre con BMW X3 M 1'41''90. Solo un fiattaro potrebbe prendere Stelvio, il problema è che un fiattaro non avrà mai 70k per un auto.
Ritratto di realista
12 febbraio 2023 - 01:00
1
E sai cosa ce ne importa dei tempi sullo Sachsenring (che peraltro vuol dire Circuito della Sacher, hai presente la torta?). La Stelvio ha classe ed eleganza sportiva da vendere rispetto al cassone orribile BMW X3. Taci che è meglio, ignorante. A proposito il tuo monopattino elettrico come va? Hai fatto il tagliando?
Ritratto di Bimmer87
12 febbraio 2023 - 07:25
Povero Sfig0, basta guardare quante BMW X3 sono state vendute nel tuo paese e poi quante Stelvio, la Stelvio non la vuole nessuno manco per il ca%%o mentre di BMW X3 ce ne sono a migliaia, se compri BMW X3 sei elegante sportivo e normale, se invece compri Stelvio vieni scambiato per un meridionale immigrato che non sa manco la grammatica e che fa il muratore, imbianchino, idraulico, pizzaiolo e si chiama Vittorio, Giuseppe, Vincenzo ecc... Solo voi col permesso B potete apprezzare Stelvio.
Annunci

Alfa romeo Stelvio usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Alfa romeo Stelvio usate 201817.50026.500113 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 201918.75029.490161 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202021.60033.230146 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202125.50037.78063 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202227.50041.11050 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202341.70048.85021 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202452.90052.9001 annuncio

Alfa romeo Stelvio km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Alfa romeo Stelvio km 0 202143.99047.0709 annunci
Alfa romeo Stelvio km 0 202245.90055.82021 annunci
Alfa romeo Stelvio km 0 202345.50054.98027 annunci
Alfa romeo Stelvio km 0 202448.10052.43026 annunci