PROVATE PER VOI

Fiat 500X: più brillante che economa

Prova pubblicata su alVolante di
gennaio 2019
Pubblicato 23 settembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 26.500
  • Consumo medio rilevato

    12,3 km/l
  • Emissioni di CO2

    140 grammi/km
  • Euro

    6d-TEMP
Fiat 500X
Fiat 500X 1.3 T4 150 CV Cross DCT

L'AUTO IN SINTESI

La Fiat 500X è una crossover con dimensioni contenute (427 cm la lunghezza) e dalla personalità spiccata. Non solo per il suo look esterno, ma anche per quello interno, accompagnato da finiture di buona qualità. Isolata per bene dalle sconnessioni della strada e dai rumori esterni, l’auto è comoda ma non molto capiente: alcune rivali offrono bauli più ampi. Con il nuovo 4 cilindri turbo a benzina le prestazioni sono brillanti, la guida gradevole, ma dai consumi ci aspettavamo di meglio. Un bell’antistress il cambio a doppia frizione che, però, talvolta è lento nella risposta.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Sempre lei, ma con un “cuore” nuovo

Grazie alle forme arrotondate, che interpretano in chiave moderna quelle della storica 500, e all’aspetto muscoloso tipico delle crossover, la Fiat 500X è ancora attuale. Fra le poche modifiche estetiche di questa versione aggiornata nel 2018, l’interno dei fanali in tinta con la carrozzeria. Le novità importanti sono sotto il cofano, con i due inediti motori turbo a benzina: il 1.0 a tre cilindri con 120 CV e il 1.3 del test. Quest’ultimo è un 4 cilindri da 150 CV, fluido e vigoroso che, però, non consuma poco. È abbinato unicamente a un morbido, ma a volte indeciso sulla marcia da selezionare, cambio robotizzato a doppia frizione (6 i rapporti). La guida, comunque, è gradevole, brillante e non fa rinunciare a un buon comfort (curata l’insonorizzazione).

Altra novità, di serie per tutte le Fiat 500X, è il sistema che riproduce nel cruscotto i limiti di velocità “letti” dalla telecamera frontale sui segnali stradali. In abbinamento al cruise control (sempre di serie), adegua automaticamente l’andatura. L’abitacolo è confortevole e accattivante: dalle maniglie delle porte alla fascia colorata nella plancia, sono parecchi gli elementi ispirati alla storica Fiat 500. Le finiture sono di qualità, i materiali morbidi al tatto si sprecano e la praticità non è trascurata: fra i tanti vani, quello alla base della consolle può contenere un paio di telefonini collegati alle vicine prese Aux e Usb. La Cross include nel prezzo anche il navigatore e la retrocamera (dietro si vede poco), ma si pagano a parte accessori come il fondo del baule regolabile su due altezze. Per la Fiat 500X aggiornata l’ente Euro NCAP non ha ancora realizzato dei crash test ma, in quelli del 2015, la vettura aveva ottenuto un buon punteggio: quattro stelle su un massimo di cinque. Fra gli aspetti meno convincenti, l’efficacia dei poggiatesta posteriori. 

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Originalità e praticità non sempre fanno rima

Plancia e comandi
Il cruscotto della Fiat 500X con tre quadranti circolari è sportivo. Contiene una  strumentazione di facile lettura e completa: lo schermo centrale (3,5”) fornisce svariate informazioni. L’impianto multimediale con schermo di 7” in posizione sopraelevata nella consolle è intuitivo da utilizzare e completo di Android auto e Apple CarPlay. Ben posizionati gli altri comandi, in particolare le tre classiche manopole nella consolle per regolare il climatizzatore: si individuano anche senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Abitabilità
Quattro adulti (spilungoni compresi) viaggiano comodi. La seduta del divano è piatta e può accogliere bene anche una quinta persona seduta al centro. La posizione di guida della Fiat 500X rialzata è comoda. Peccato che la regolazione lombare del sedile (non troppo avvolgente) sia un optional, contenuto nel pacchetto Comfort insieme al terzo poggiatesta posteriore.

Bagagliaio
Convince per la buona estensione dell’apertura per il portellone e per la forma regolare del vano. Tuttavia, la soglia di carico è alta (76 cm dal suolo) e la capienza del baule lascia a desiderare, soprattutto a divano ripiegato: appena 1000 litri (350 con il divano in uso).

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Un bell’andare

In città
Il motore della Fiat 500X “digerisce” senza problemi il traffico, rispondendo con fluidità. Però, non guasterebbe una maggiore prontezza del cambio nell’inserire le marce. Al buon comfort contribuiscono le sospensioni: faticano ad assorbire solo le buche profonde. In manovra sarebbero gradite una servoassistenza più leggera e una miglior visibilità posteriore. Elevato il consumo rilevato di 10,5 km/l.

Fuori città
Oltre alle andature rilassate, la vettura asseconda la guida brillante. I 150 cavalli non sono certo rabbiosi, ma hanno verve e, contando sullo sterzo preciso e sul rollio limitato (poco cedevoli gli ammortizzatori), le curve si affrontano disinvolti. La tenuta di strada è sicura e l’efficacia dei freni apprezzabile. Migliorabile il consumo di 14,7 km/l.

In autostrada
L’abitacolo della Fiat 500X è ben isolato dal punto di vista acustico: i fruscii aerodinamici e la “voce” del motore, che a 130 km/h lavora in sesta a 2900 giri, si avvertono appena. Stabile nei repentini scarti di traiettoria per evitare un ostacolo improvviso, l’auto è rapida nel riprendere dopo i rallentamenti (il turbo “soffia” deciso). Così così la percorrenza di 11,4 km/l.

PERCHÈ SÌ

Comfort
I sedili sono accoglienti e i rumori esterni filtrati a dovere. Niente male, per una crossover, l’assorbimento delle buche.

Guida
La rendono gradevole la brillantezza del motore, la notevole agilità e lo sterzo preciso.

Originalità
Le forme, ispirate a quelle della storica Fiat 500, sono inconfondibili. Ricercato l’interno.

Portaoggetti
Sono numerosi e ben disposti. Uno su tutti, il vano nella consolle vicino alle prese Usb.

PERCHÈ NO

Bagagliaio
Non si può dire che brilli per capienza (soprattutto a divano ripiegato).

Cambio
Non che sia deludente, ma le saltuarie incertezze nella scelta delle marce sono fastidiose.

Consumo
Va bene che il motore offre prestazioni vivaci, ma per essere dell’ultima generazione beve troppo. Quelli delle rivali sono più parchi. 

Dotazione
Dispositivi come la regolazione lombare e il fondo del baule regolabile non sono di serie.

SCHEDA TECNICA

Carburantebenzina
Cilindrata cm31332
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri110 (150)/5250
Coppia max Nm/giri270/1850
Emissione di CO2 grammi/km140
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 (autom. doppia friz.) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm427/180/160
Passo cm257
Peso in ordine di marcia kg1320
Capacità bagagliaio litri350/1000
Pneumatici (di serie)215/55 R17

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 5a a 5500 giri 201,4 km/h200 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h9,2 9,1 secondi
0-400 metri16,8137,1 km/hnon dichiarata
0-1000 metri30,5172,6 km/hnon dichiarata
    
RIPRESA IN DRIVESecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h28,0173,9 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h26,8174,8 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h2,5174,8 km/hnon dichiarata
da 80 a 120 km/h6,3 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 10,5 km/litro13,5 km/litro
Fuori città 14,7 km/litro18,5 km/litro
In autostrada 11,4 km/litronon dichiarato
Medio 12,3 km/litro16,4 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 37,4 metrinon dichiarata
da 130 km/h 63,2 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,4 metri11,1

 

Fiat 500X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
445
194
111
116
206
VOTO MEDIO
3,5
3.518655
1072
Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
23 settembre 2019 - 17:45
Che cacchio di consumi.... ma da quelle parti chi hanno come progettisti?
Ritratto di Gwent
23 settembre 2019 - 19:16
2
È anche colpa della trasmissione imho, forse non tanto del propulsore in sé ("Saltuarie incertezze nella scelta delle marce" tra i difetti), ecco perché l'eCVT di Toyota o i vari Lineartronic e in generale i CVT nipponici sono nettamente da preferire ai doppia frizione, rapidi di fama ma non nei fatti tanto è vero che in ripresa sono spesso indecisi nella scelta del rapporto giusto mentre i CVT hanno già preso l'iniziativa da un pezzo oltre al fatto che questi ultimi regalano un comfort nettamente superiore, affidabilità senza paragoni ed un efficienza nei consumi inavvicinabile dai doppia frizione. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Alfiere
23 settembre 2019 - 20:31
2
Non è colpa della trasmissione, le prove col 1.0 T3 manuale smentiscono questa tesi. Inoltre siamo "litri" distanti dagli altri motori comparabili.
Ritratto di remor
23 settembre 2019 - 20:40
https://www.alvolante.it/prova/toyota-c-hr Vi si legge ---PROMOSSI CONSUMI E FRENATA; MA QUEL CAMBIO…. .....ma il cambio a variazione continua di rapporto mortifica il piacere di guida, facendo impennare i giri del 1.8 se si preme decisi il pedale dell’acceleratore... .....Perchè no, “EFFETTO SCOOTER” I giri del 1.8 s’impennano quando si accelera decisi o in salita: è fastidioso.--- La Kia Niro https://www.alvolante.it/prova/kia-niro col doppia frizione consuma un po' (un'inezia) peggio ma scatta un po' (un'inezia) meglio; in particolare si legge ---Comoda e rilassante (grazie anche al cambio robotizzato a doppia frizione, buono per prontezza e fluidità...""--- Poi fate vobis + Un contraccambio del saluto
Ritratto di remor
23 settembre 2019 - 20:43
Tirando le somme c'è da decidere se si preferisce ---saltuarie (e fastidiose) incertezze nella scelta delle marce--- oppure ---un cambio a variazione continua di rapporto che mortifica il piacere di guida---. Altrimenti si sceglie, ad esempio, il doppia frizione della Niro e si taglia la testa al toro.
Ritratto di mika69
23 settembre 2019 - 22:11
Io il mio Lineartronic lo preferisco a tutti i cambi, per la guida normale su strada. Dolcissimo e sempre pronto. Se si parla di auto sportiva invece no, non va bene.
Ritratto di Sepp0
24 settembre 2019 - 16:47
Il problema non è il piacere di guida, il problema è il rumore ASSORDANTE che fa l'auto col CVT quando acceleri con decisione. Se imbottissero cofano, scocca e abitacolo con 100 kg di materiale fonoassorbente, mi terrei il CVT pure io.
Ritratto di mika69
24 settembre 2019 - 20:36
Dipende da che auto usi....Le mie Outback e Impreza non sono mai assordanti...il boxer è un motore abbastanza silenzioso..Poi il linear non sale troppo di giri.
Ritratto di Sepp0
25 settembre 2019 - 09:38
Ho una HR-V e tornassi indietro non la ricomprerei praticamente solo per questo motivo. IN accelerazione fa il rumore di una Ferrari, con la spinta di un'Ape 125. Mai più nella vita a meno che l'auto non abbia almeno 200 cavalli e sia insonorizzato pure il portatarga.
Ritratto di mika69
25 settembre 2019 - 09:42
In effetti la HR-V non è molto silenziosa e il cambio utilizzato è piuttosto semplice. Al Lineartronic per esempio viene abbinato anche il convertitore di coppia, che tiene più sotto controllo i giri del motore. Ho provato anche il Qashqai con il CVT, diesel, e non è male..non è rumoroso, e se capisci come gestirlo è molto piacevole.
Ritratto di Luzo
25 settembre 2019 - 09:18
certo che da generazioni venute su con motorini con cvt piuttosto che con il cambio ( a mano o a piede), per non parlare dei numeri di vendita degli scooteroni, gli uffici marketing si aspettano ben altra reazione e apprezzamento per quel cambio
Ritratto di Roomy79
24 settembre 2019 - 14:35
1
Gruppo vw col dsg consumano meno che col manuale...
Ritratto di mika69
24 settembre 2019 - 15:45
Roomy79.. a mio parere per i seguenti motivi: 1) L'elettronica sà gestire meglio i rapporti utilizzando sempre il più adatto (per esempio talvolta dovremmo scalare per accelerare decisi ma non lo facciamo per pigrizia, e acceleriamo con il rapporto inserito, ma troppo lungo) 2) Di solito i doppia frizione sono più frazionati rispetto ai manuali da 5-6 rapporti, quindi possono gestire meglio la curva di coppia e i giri del motore. 3) I tempi di cambiata sono istantanei quindi non c'è perdita di velocità e di giri eccessivi durante le cambiate, il pedale dell'acceleratore rimane fisso evitando variazioni alla farfalla.
Ritratto di Alfiere
23 settembre 2019 - 18:45
2
Nel mentre C-HR e Arona\Tcross vendono anche a benzina, questa invece si giocherà metà delle vendite potenziali e poi verra tolta dal mercato perchè ritenuta "non competitiva" dal management fca.
Ritratto di Adry83
23 settembre 2019 - 19:18
Meglio lasciarla in concessionario
Ritratto di treassi
23 settembre 2019 - 20:03
27000 euro per una cessofiat... AHAHAHAH AHAHAHAH
Ritratto di otttoz
23 settembre 2019 - 20:51
consuma troppo,meglio l'impianto gpl aftermarket
Ritratto di Roomy79
24 settembre 2019 - 14:37
1
Meglio il 1600 multijet, questo motore col gpl e una roulette russa
Ritratto di manuel1975
23 settembre 2019 - 22:01
come può essere euro 6 se beve quanto il vecchio 1.4 turbo se non di piu.
Ritratto di Pavogear
24 settembre 2019 - 12:50
Consumi ed emissioni sono cose diverse. Consuma più benzina ma emette gas di scarico più puliti. Ad ogni modo, tutto ciò rappresenta il fallimento di tutte queste ultime normative. Bisognava rimanere a euro 3, massimo euro 4. Tutte le normative successive non hanno fatto altro che tappare i motori e mandare in malora tutti quanti i rendimenti in assurdi tentativi di azzerare emissioni che già erano basse. Così oggi ci ritroviamo cona auto, a prescindere da benzina o diesel, che emettono poco meno di un euro 4 e consumano molto di più. Se le normative venissero fatte da veri ingegneri e non da persone messe lì a caso, oggi non avremmo un 1.3 turbo che consuma un litro per fare 12,3 km
Ritratto di Challenger RT
24 settembre 2019 - 23:38
Discorso valido per i motori a benzina, non certo per quelli diesel che fino alla classe euro 4 compresa avevano emissioni consentite dalla legge (e sempre fraudolentemente superate) assai più elevate di quelle delle auto a benzina delle stesse classi euro. Tanto è vero che alla semplice prova empirica del controllo delle emissioni in sede di revisione la mia euro 1 benzina ha avuto risultati anche migliori di un diesel euro 4.
Ritratto di Michiflanoalila
24 settembre 2019 - 08:00
Dopo l'uscita di scena della 1.4 GPL l'unica acquistabile è la 1.6 multijet in attesa di versioni ibride
Ritratto di tristano
25 settembre 2019 - 12:10
Il 1600 multijet ha problemi legati all'usura precoce della frizione, che ti lascia a piedi ogni 30000 km. E' un difetto ben noto tra i possessori di questo modello che FCA per ora non ha ancora risolto. Per non parlare dei problemi di rigenerazione del DPF, che si manifestano nel caso di un utilizzo prevalentemente urbano. Il diesel consumerà meno ma va acquistato solo se si fanno tanti chilometri e se si usa l'auto in un certo modo. Usare un diesel per girare solo in città vuol dire avere solo problemi.
Ritratto di ziobell0
24 settembre 2019 - 09:16
...siamo in un momento in cui si guarda ad ecologia e consumi e fca piazza i motori ai vertici dei consumi
Ritratto di money82
24 settembre 2019 - 09:45
1
Il consumo è in linea con quanto mi aspettavo, se non vado errato avevo pronosticato i 13. Il problema è che mentre le altre case sfornano in continuazione ibride, per far fronte alla depressione inevitabile delle diesel, fca propone un crossover turbo benzina. I misteri delle strategie.
Ritratto di Pavogear
24 settembre 2019 - 12:54
Se non erro i firefly nascono per essere utilizzati anche in sistemi mild-hybrid e anche tutte le altre case automobilistiche propongo ibride a benzina. Dunque la domanda non è perché abbia proposto questi motori. La domanda è perché l' ibrido è disponibile al momento solamente sulla jeep compass e non su renegade e 500x
Ritratto di alex_rm
24 settembre 2019 - 14:26
A breve ci sarà l’ibrido anche su 500x,renegade,wrangler ed ecc ecc
Ritratto di Pavogear
24 settembre 2019 - 15:05
Lo so, ma forse avrebbero potuto farlo un po' prima secondo me
Ritratto di irgeometra
24 settembre 2019 - 11:36
Mio figlio ha una 500X 1400 benzina turbo multiair.... va benissimo e mi pare che consumi meno di questa. Dove sarebbe tutta questa evoluzione motoristica?
Ritratto di tristano
25 settembre 2019 - 12:04
La differenza sta nelle emissioni, per rientrare nella rigida normativa euro 6 D Fiat (e con lei tutti gli altri costruttori) è stata costretta a sviluppare nuovi motori ad iniezione diretta come i Firefly. Il vecchio Multiair per le sue caratteristiche non sarebbe mai stato in grado di rientrare nei limiti imposti dalla nuova normativa. Euro 6D vuol dire motori tappatissimi, rendimento che va a quel paese e consumi che alla fine non sono molto migliori di quelli che si ottenevano con i vecchi motori. Però inquinano praticamente niente. E ovviamente i costi di questa cosa li paghiamo noi..
Ritratto di 19andrea81
24 settembre 2019 - 12:25
VW t-roc 1.5 tsi dsg - 15km/l Honda HR-V 1.5 182cv -15km/l
Ritratto di Luzo
24 settembre 2019 - 14:56
provati da alvolante? perché xes hrv provato da altri ha 12.5 km/l......e senza tener conto di eventuali differenze di prestazioni dovute alla rapportatura...hai qualche link a proposito? specie del tsi 1.5 grz
Ritratto di 19andrea81
24 settembre 2019 - 15:52
Guarda su www.sprintmonitor.de
Ritratto di Luzo
25 settembre 2019 - 09:21
domain for sale mi dice.....
Ritratto di Luzo
25 settembre 2019 - 09:31
il dato che ho riportato per hrv l'ho preso da una rivista estera...però alvolante ha provato la kona 1.0 che prende la paga su tutti i dati di prestazione ( ovviamente ) e consuma mediamente <1lt/100km rispetto a questa, città esclusa.....e googlando le altre con potenze simili non si discostano da questi dati qui ( e ripeto da verificare con quali prestazioni su strada )
Ritratto di 19andrea81
28 settembre 2019 - 08:08
www sprintmonitor.de
Ritratto di Sepp0
24 settembre 2019 - 16:41
La HR-V da 182 CV se è benzina (non ricordo onestamente), i 15 con un litro li vede col binocolo. Io ho il 1.5 benzina aspirato da 130 CV e faccio i 13 circa, 14 quando va proprio di ultra-lusso.
Ritratto di erresseste
24 settembre 2019 - 14:09
A che servono gli incentivi se poi trovo sul mercato auto che consumano più della mia che ha 11 anni
Ritratto di Dario 61
24 settembre 2019 - 14:28
Diesel demonizzato dai soliti incompetenti, gpl dove è finito, metano? No, si preferisce un motore con cambio automatico che consuma (e quindi inquina!) Poi ci si rende conto che la co2 è in crescita...
Ritratto di Challenger RT
24 settembre 2019 - 23:48
Come al solito si confondono consumi con emissioni...
Ritratto di andrea999
30 settembre 2019 - 09:35
Consumi ed emissioni di CO2 hanno una correlazione diretta che dipende solo dal carburante. Catalizzatori e filtri non influisconno sull'emissione di questo gas (sugli altri si). 2.380 g di CO2 per litro di benzina 1.610 g di CO2per litro di Gpl 2.750 g di CO2per kg di metano 2.650 g di CO2per litro di gasolio
Ritratto di Challenger RT
30 settembre 2019 - 17:27
E infatti, a parità di litro consumato il gasolio ha più emissioni sotto tutti gli aspetti. E se la CO2 non è un inquinante le altre sostanze che il gasolio combusto emette in maggior quantità rispetto agli altri carburanti lo sono eccome. Il mio appunto precedente è per quelli che sostengono che data la supposta maggior resa del gasolio questo emetta di per se meno sostanze nocive della benzina.
Ritratto di tristano
25 settembre 2019 - 11:57
Per consumare consuma, non c'è che dire. Io ho la 1000 T3 e per stare sui 15 km/l di consumo medio devo usare il piede di fata. Però le concorrenti non è che alla fine consumino poi molto di meno, si tratta di 1-2 km in più con un litro di benzina. Da auto di questo tipo, alte, pesanti e con aerodinamica così così non si possono aspettare consumi da record, soprattutto quando si parla di tappatissimi motori a benzina euro 6D.
Ritratto di schizzo650
25 settembre 2019 - 20:38
1
Per me sono macchine inutili, l'innalzamento delle emissioni, chiaramente sono per questi pseudofurgoni che consumano inquinano e ingombrano, una bella tassa in città sarebbe la soluzione ai problemi di emissioni, tanto che siano euro 7 sono sempre i più inquinanti per ovvi motivi di peso, quindi tassarli è più che logico
Ritratto di Illuca
27 settembre 2019 - 11:07
Mettono al bando i diesel e poi ti propongono macchine che in realtà non fanno nemmeno i 10km/l. Mi spiace ma FCA ha fatto fiasco anche con questo motore. Dopo il bicilindrico turbo ecco un'altra "opera d'arte". Sarebbe interessante capire dove e cosa vogliano fare i vertici del gruppo, ammesso e non concesso che lo sappiano.
Ritratto di PatrizioBelli
8 ottobre 2019 - 17:03
2
Consumi degni di una Ferrari!!!
Ritratto di Illuca
9 ottobre 2019 - 10:54
Secondo me la Ferrari consuma di meno... :-)
Ritratto di Iside Ristori
3 ottobre 2019 - 17:28
1
Mi piace da sempre la 500x ,gia tre anni fa quando optai per la mazda3 era con lei in cima alla lista dei desideri. poi anche stavolta sono andata d informarmi in salone e come allora , anche stavolta mi sono ritrovata con le pive nel sacco . Oltre allo sconto standard , il venditore non e' andato e anche sul ritiro della mia usata si e' appellato alla cilindrata che nessuno piu' vuole , al fatto che nemmeno e' trasformabile in gpl, al marchio che tanti nemmeno conoscono , e in pratica mi ha offerto meno della meta di quello che per esempio, mi hanno offerto in Suzuky per la Vitara, nemmeno due ore prima. Ma come si fa?? Credo che il mio sogno rimarra ancora una volta inesaudito... Scusate lo sfogo. Iside.
Ritratto di mrWolf
17 agosto 2020 - 05:39
provato il 1.3 150cv ...consuma meno una ferrari ! il cambio dct alle volte è indeciso con vuoti e saltellamenti
Ritratto di laudisio
2 settembre 2020 - 20:32
chi parla,parla, progetti da solo il motore! E se la costruisca, reperendo tutti i materiali e se la disegni. Vediamo se ci riesce! I tedeschi le fanno strapagare le auto! Saranno anche leggermente migliori negli interni ma COSTANO TROPPO! SCEMI DI GUERRA!
Ritratto di Stevefox
22 marzo 2022 - 12:10
Ormai le tedesche hanno solo la fama degli anni 90, esteticamente sono inguardabili e costano il doppio di quello che valgono, consumano e difetti a iosa!
Ritratto di Omar216
23 febbraio 2021 - 09:27
Provata a noleggio, ha grinta e il rumore del motore ti lascia sognare prestazioni che non deludono. Quando entra in coppia è un crescendo piacevole e progressivo, sempre in tiro senza quel fastidioso "molla e riprendi" al cambio marcia.Lento il cambio nel misto, schiacciando a fondo il pedale da fermo occorrono un paio di secondi prima che la macchina sposti. Copre bene le asperità nonostante i cerchi generosi ma alle alte velocità (160 in su) non ti fa sentire sicuro restituendo una sensazione di poca aderenza e di alleggerimento. Anche il suono del motore ti fa credere che vai più veloce di quanto in realtà vai. Assurdo: la mancanza di sensori parcheggio di serie in una vettura che ha il line assistant, la lettura dei cartelli stradali e tanti optional di serie...anche Dacia (senza nulla togliere a Dacia che ha cambiato passo con la nuova Sandero provata anch'essa) ormai li inserisce di serie. Temperatura olio motore e liquido refrigerante visibili se si smanetta nel menù, navigatore tomtom top, di serie con lampade alogene che solo quando spente permettono di abbellire la vettura con i led delle diurne. I consumi? In 3 giorni e con una guida tra città, veloce e misto mi ha fatto 10,5 km/l...troppo poco. A 160 fa 7 km/l. PS: nera è bellissima!
Ritratto di Omar216
23 febbraio 2021 - 09:56
Provata a noleggio, ha grinta e il rumore del motore ti lascia sognare prestazioni che non deludono. Quando entra in coppia è un crescendo piacevole e progressivo, sempre in tiro senza quel fastidioso "molla e riprendi" al cambio marcia.Lento il cambio nel misto, schiacciando a fondo il pedale da fermo occorrono un paio di secondi prima che la macchina sposti. Copre bene le asperità nonostante i cerchi generosi ma alle alte velocità (160 in su) non ti fa sentire sicuro restituendo una sensazione di poca aderenza e di alleggerimento. Anche il suono del motore ti fa credere che vai più veloce di quanto in realtà vai. Assurdo: la mancanza di sensori parcheggio di serie in una vettura che ha il line assistant, la lettura dei cartelli stradali e tanti optional di serie...anche Dacia (senza nulla togliere a Dacia che ha cambiato passo con la nuova Sandero provata anch'essa) ormai li inserisce di serie. Temperatura olio motore e liquido refrigerante visibili se si smanetta nel menù, navigatore tomtom top, di serie con lampade alogene che solo quando spente permettono di abbellire la vettura con i led delle diurne. I consumi? In 3 giorni e con una guida tra città, veloce e misto mi ha fatto 10,5 km/l...troppo poco. A 160 fa 7 km/l. PS: nera è bellissima!
Annunci

Fiat 500x usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Fiat 500x usate 201612.90015.710126 annunci
Fiat 500x usate 20179.00016.590132 annunci
Fiat 500x usate 201853318.200284 annunci
Fiat 500x usate 201914.49019.520231 annunci
Fiat 500x usate 202016.90020.530194 annunci
Fiat 500x usate 20213021.700218 annunci
Fiat 500x usate 202221.90024.85051 annunci

Fiat 500x km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Fiat 500x km 0 201720.50020.5001 annuncio
Fiat 500x km 0 201815.80017.8502 annunci
Fiat 500x km 0 202023.90024.2504 annunci
Fiat 500x km 0 202117.49024.85026 annunci
Fiat 500x km 0 202217.90026.890124 annunci