PROVATE PER VOI

Lancia Ypsilon: non ricca, però astemia

Prova pubblicata su alVolante di
agosto 2011
Pubblicato 11 agosto 2011
  • Prezzo (al momento del test)

    € 13.820
  • Consumo medio rilevato

    20,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    115 grammi/km
  • Euro

    Euro 5
Lancia Ypsilon
Lancia Ypsilon 1.2 Gold

L'AUTO IN SINTESI

La nuova utilitaria Lancia ha dimensioni simili a quelle del vecchio modello, ma offre due porte in più. Abbastanza comoda per quattro persone, con il 1.2 a benzina consuma poco e, in quest’allestimento intermedio Gold, è proposta a un prezzo invitante; ma la dotazione va integrata a pagamento.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
2
Average: 2 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Non bada solo alle apparenze

La linea della carrozzeria è d’effetto e gli interni – a parte qualche assemblaggio migliorabile – non sono da meno. Ma rispetto al vecchio modello l’attuale Ypsilon è anche più pratica: ha cinque porte invece di tre e, sebbene sia stato eliminato il divano scorrevole, lo spazio per passeggeri e bagagli è soddisfacente. Pur non potentissimo, il 1.2 si fa apprezzare per il funzionamento silenzioso e omogeneo e per i bassi consumi. Bene anche guidabilità e comfort, un po’ meno la dotazione, che richiede integrazioni a pagamento.

La nuova generazione della Lancia Ypsilon ha una linea personale, con un frontale “importante” impreziosito da brillanti cromature, fiancate disegnate dall’alternanza di profili curvilinei e superfici bombate, e la coda contraddistinta dal lunotto allungato verso il basso ad “alleggerire” stilisticamente il portellone: fa un bel passo avanti rispetto al vecchio modello (che rimane in vendita, anche nella versione a Gpl).

Una soluzione inedita sono le cinque porte (invece di tre), con quelle posteriori che quasi non si notano perché le relative maniglie sono celate nella cornice del finestrino. È più ricercato anche l’abitacolo, che offre spazio sufficiente per quattro persone anche se non è più previsto (nemmeno come optional) il divano scorrevole: così lo spazio a disposizione dei passeggeri posteriori e dei bagagli non può essere “modulato” a piacimento.

Il quattro cilindri 1.2 a benzina (69 CV) non è un motore esuberante, ma ha dalla sua una grande rotondità di funzionamento, è silenzioso e dimostra un tiro generoso già ai regimi inferiori, facilitando la guida in città. Per avere più brio ci sono il bicilindrico 0.9 TwinAir (da 86 CV, anche con cambio robotizzato DFN a 5 marce), oppure il 1.3 a gasolio, che con i suoi 95 CV è il più potente della gamma.

Non troppo pesante (965 kg) e dotata di rapporti di trasmissione piuttosto “distesi”, la Ypsilon 1.2 si fa apprezzare anche per i consumi, bassi in tutte le condizioni d’impiego. A favorirla l’economia di carburante ci sono anche il sistema Stop&Start, che nelle brevi soste spegne il motore per poi riavviarlo automaticamente quando si preme l’acceleratore e la spia nel cruscotto che “suggerisce” al guidatore il momento migliore per cambiare marcia.

Non soddisfa appieno, invece, la dotazione: è vero che la Gold è proposta a un prezzo abbastanza accessibile, ma fa pagare a parte il quinto posto (altrimenti l’omologazione è per quattro) e, addirittura, i poggiatesta posteriori. E per quanto riguarda la sicurezza vanno aggiunti gli airbag laterali anteriori, mentre quelli frontali e quelli a tendina sono di serie per tutta la gamma, al pari dell’Esp.

VITA A BORDO

3
Average: 3 (1 vote)
Tanto effetto… e qualche difetto

L’abitacolo è raffinato, con rivestimenti morbidi per plancia e pannelli delle porte, e la consolle rifinita in plastica nera lucida; alcuni dettagli appaiono, però, poco solidi. In rapporto alle dimensioni esterne lo spazio è parecchio: in quattro adulti si viaggia comodi; invece, il quinto posto – oltretutto offerto a pagamento – è davvero limitato. Discreto il bagagliaio: ha la soglia alta, ma la forma interna regolare lo rende più pratico di quel che la sua capacità – discreta ma inferiore a quella offerta dalle rivali più lunghe – lascerebbe immaginare.

Plancia e comandi
La plancia e i pannelli delle porte sono rivestiti in materiale morbido al tatto di colore scuro, ma a richiesta e senza sovrapprezzo lo si può avere anche marrone. Non meno d’effetto la consolle in plastica nera e lucida (peccato che tenda a flettere sotto la pressione delle dita e appaia facile a graffiarsi) e, di notte, i sottili fasci di luce color ghiaccio che filtrano ai lati della sovrastante strumentazione a pannello. Quest’ultima si affida alla classica coppia di ben leggibili strumenti analogici e a uno schermo digitale che, invece, patisce un po’ la luce diretta nonostante la presenza di una palpebra protettiva (peraltro d’aspetto non molto solido).

Abitabilità
La Lancia Ypsilon è un’auto piccola, ma lo spazio interno è ben sfruttato. Ovviamente chi sta davanti è più “coccolato”: le poltrone, dall’imbottitura non cedevole (e, perciò, adatta anche ai lunghi viaggi) sono comode e, grazie alla forma avvolgente, in grado di offrire un buon sostegno nelle curve. Come “suggerisce” il fatto che il quinto posto sia un optional a pagamento, il divano è effettivamente comodo solo per due persone; e chi supera i 180 cm d’altezza, comunque, trova la seduta un po’ corta e sfiora il soffitto con la testa. Non facile svuotare le tasche: oltre al pozzetto alla base della leva del cambio c’è solo il cassetto di fronte al passeggero (né ampio né rivestito, ma, in compenso, illuminato).

Bagagliaio
In termini di volume di carico la Ypsilon offre meno delle rivali più lunghe, ma il vano – peraltro dotato d’illuminazione e ben rifinito – ha una forma regolare e si sfrutta con facilità: i passaruota ingombrano poco e la buona distanza fra pavimento e tendalino (51 cm) permette di stivare l’occorrente per una breve vacanza in quattro. L’accessibilità, però, non è il massimo, perché pur in presenza di una bocca ampia e regolare si devono fare i conti con la soglia alta (72cm da terra) e col gradino di 16 cm che la separa dal pavimento; inoltre, reclinando gli schienali si forma un ulteriore dislivello di 11 cm che impedisce di far scorrere facilmente le valigie.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Piacevole su ogni percorso

Nel traffico la Ypsilon si muove bene: ha un motore pronto e fluido e comandi dolci da azionare. Pur in grado di offrire un adeguato livello di comfort anche sui fondi “tormentati”, le sospensioni non sono troppo cedevoli e così fra le curve si può viaggiare spediti: il rollio è contenuto, la tenuta di strada sicura e l’Esp interviene soltanto quando si esagera; migliorabili, però, i freni. Al crescere dell’andatura la precisione dello sterzo si mantiene soddisfacente e la rumorosità del motore non diventa mai fastidiosa: così, nonostante le prestazioni non siano esuberanti, la Ypsilon è a suo agio anche in autostrada.

In città
La frizione richiede – come pure lo sterzo – uno sforzo per l’azionamento davvero contenuto, e altrettanto dolci sono gli innesti del cambio (la cui leva - che sbuca dalla consolle - risulta a portata di mano); inoltre, l’auto è maneggevole: nel traffico non ci si stressa. Buona pure la visibilità, almeno davanti e di lato; dietro, invece fanno comodo i sensori (che si pagano a parte). Del motore si apprezza la disponibilità ai bassi regimi (ma insistere oltre i 4000 è controproducente: più che la spinta, aumenta il rumore) e la fluidità d’erogazione.

Fuori città
Il servosterzo elettrico è ben tarato: la precisione non manca e le reazioni sono sincere. Dunque fra le curve si viaggia spediti, tanto più che le sospensioni – senza far mancare il comfort – tengono a bada il rollio, e le reazioni sono sempre prevedibili. Il meglio, comunque, lo si ottiene nella guida tranquilla, anche perché dal 1.2 non si può pretendere grinta: quando serve lo “scatto” per un sorpasso bisogna scalare marcia, e con il climatizzatore in funzione le prestazioni calano. Basso il consumo: abbiamo sfiorato i 19 km/l.

In autostrada
Le prestazioni non sono esuberanti, ma il 1.2 non ha il fiato corto e si difende anche in autostrada: a 130 orari lavora a 3500 giri e non fa troppo baccano. Dunque, il comfort si mantiene su buoni livelli, pure se le giunzioni dei viadotti qualche sobbalzo possono procurarlo; l’assetto e la precisione dell’appoggio, però, non ne risentono, anche perché l’Esp (di serie) è sempre vigile e pronto a recuperare eventuali perdite di stabilità. Rimane, tuttavia, migliorabile la frenata: l’impianto è poco potente e decisamente sensibile alla fatica.

QUANTO È SICURA

4
Average: 4 (1 vote)
Ciò che è di serie non basta

In attesa che l’Euro NCAP esamini la nuova Lancia Ypsilon, le considerazioni relative alla sicurezza devono limitarsi all’equipaggiamento. Compresi nel prezzo ci sono l’Esp, gli airbag frontali e quelli per la testa davanti e dietro, ma i “cuscini” anteriori laterali vanno aggiunti a pagamento e i fendinebbia sono di serie soltanto nella più ricca Platinum. Fra gli “extra” disponibili per la Gold ci sono anche il cruise control e i fari allo xeno.

Condivisibile la scelta della Lancia di equipaggiare con l’Esp tutta la gamma Ypsilon, assieme agli airbag frontali e a quelli a tendina (che riparano la testa degli occupanti) estesi anche ai posti dietro; sono inclusi nel prezzo pure gli attacchi Isofix ai quali fissare i seggiolini destinati al trasporto di bimbi. Ma ciò non toglie che sia necessario integrare a pagamento l’equipaggiamento di sicurezza di questa utilitaria con gli airbag laterali anteriori, dispositivi previsti come dotazione standard nella maggior parte delle rivali. Eccetto che nella “base” Silver sono disponibili con sovrapprezzo anche il cruise control e i fari allo xeno; altrettanto vale per i fendinebbia, previsti di serie soltanto nella top di gamma Platinum. Per i risultati dei crash test, comunque, di deve attendere: la Lancia Ypsilon deve ancora essere sottoposta alle “attenzioni” dell’Euro NCAP.

NE VALE LA PENA?

4
Average: 4 (1 vote)
Sfizio sì, completezza no

Elegante e originale, ma anche piuttosto pratica, questa cinque porte è offerta a un prezzo allettante; occhio, però, alle integrazioni a pagamento e ai seducenti accessori che fanno lievitare l’esborso finale. Con il 1.2 a benzina consuma poco e, anche senza avere prestazioni brillanti, è piacevole da guidare sia in città, sia fuori: le sospensioni soddisfano le esigenze del comfort senza penalizzare agilità e tenuta di strada. Promossi i consumi, bassi in tutte le condizioni d’uso, mentre di migliorabile ci sono alcune finiture e i freni.

Ricca di personalità sia fuori, sia dentro l’abitacolo, ancor più del modello precedente questa Lancia Ypsilon merita un posto nel club delle “utilitarie sfiziose”. Ma non rinuncia alla praticità: ha cinque porte, è comoda per quattro persone e vanta pure un discreto bagagliaio. Di migliorabile ci sono alcune finiture e, su strada, sarebbe utile avere freni più potenti. Ma ciò non toglie che la guida sia piacevole e sicura (anche grazie all’Esp di serie), in città come fuori. Merito, anche, del 1.2 a benzina: ha prestazioni “giuste” e col suo funzionamento fluido e silenzioso favorisce il comfort. Da utilitaria questa Lancia ha anche i consumi contenuti e il prezzo interessante, ma nella valutazione di quest’ultimo va calcolata l’aggiunta di accessori che molte rivali offrono di serie, come gli airbag laterali, le prese Usb e Aux, o i comandi per gestire dal volante la radio e il vivavoce Bluetooth. Chi vuole il massimo può prendere in considerazione il sistema di parcheggio automatico Magic parking, come pure i pacchetti Vyp Zen (che include l’antifurto con sirena, due tagliandi gratuiti e l’estensione della garanzia da due a cinque anni) o Vyp Techno (con navigatore TomTom, sistema Blue&Me, sensori di parcheggio posteriori e cruise control).

PERCHÈ SÌ

 
 

Abitabilità
Per essere un’auto lunga soltanto 384 cm – quindi oltre una decina di centimetri meno delle rivali – l’utilitaria Lancia è piuttosto accogliente: si viaggia sufficientemente comodi anche dietro, a patto, però, di essere in due e non in tre.

Consumi
La Ypsilon è poco assetata, e ad aiutare chi guida a fare economia di benzina ci sono pure l’indicatore di cambiata (dispositivo che entro il 2012 diverrà obbligatorio per tutte le nuove auto vendute in Europa) e lo Stop&Start.

Motore
Non è esuberante, anche perché i lunghi rapporti del cambio favoriscono più i consumi che la ripresa. Però il quattro cilindri 1.2 vanta buona fluidità sin dai regimi più bassi, ha un’erogazione omogenea ed è silenzioso.

Sospensioni
Non sono cedevoli in curva, e nel contempo filtrano efficacemente le sconnessioni del manto stradale: rappresentano un riuscito compromesso fra le esigenze del comfort e quelle della guidabilità.

PERCHÈ NO

 
 

Assemblaggi
Dai materiali impiegati nell’abitacolo e dal design di svariati elementi è evidente la ricerca di “distinzione” legata al prestigio del marchio. Eppure, non mancano accoppiamenti imprecisi e superfici che flettono alla semplice pressione delle dita.

Dotazione
L’equipaggiamento della Gold è sufficiente in termini assoluti, ma incompleto se raffrontato a quello di alcune concorrenti: inevitabile spendere cifre extra per aggiungere acceessori importanti per il comfort e per la sicurezza.

Frenata
Non solo modulabilità del comando lascia a desiderare, ma sono al di sotto delle aspettative anche la potenza e la resistenza all’affaticamento dei freni. Colpa anche dell’impianto “povero”: davanti ci sono dischi non ventilati, dietro anacronistici tamburi.

Volante
La Ypsilon non può avere (nemmeno a pagamento) la registrazione in profondità del volante: si tratta di una caratteristica utile per ottenere una posizione di guida ottimale, alla quale un’utilitaria moderna e “raffinata” non dovrebbe costringere a rinunciare.

SCHEDA TECNICA

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 4a a 5000 giri   162,4 km/h 163 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 16,0   14,5 secondi
0-400 metri 20,0 111,7 km/h non dichiarata
0-1000 metri 36,9 140,2 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 42,4 124,0 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 40,3 115,2 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 27,1   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,2 km/litro 15,6 km/litro
Fuori città   18,9 km/litro 24,4 km/litro
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Medio   15,6 km/litro 20,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   40,5 metri non dichiarata
da 130 km/h   70,2 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   135 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,0 metri 9,4
Cilindrata cm3 1.242
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 51 (69)/5400
Coppia max Nm/giri 102/3000
Emissione di CO2 grammi/km 115
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 (manuale) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 384/167/152
Passo cm 239
Peso in ordine di marcia kg 965
Capacità bagagliaio litri 245/n.d.
Pneumatici (di serie) 185/55 R 15

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 4a a 5000 giri   162,4 km/h 163 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 16,0   14,5 secondi
0-400 metri 20,0 111,7 km/h non dichiarata
0-1000 metri 36,9 140,2 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 42,4 124,0 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 40,3 115,2 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 27,1   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,2 km/litro 15,6 km/litro
Fuori città   18,9 km/litro 24,4 km/litro
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Medio   15,6 km/litro 20,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   40,5 metri non dichiarata
da 130 km/h   70,2 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   135 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,0 metri 9,4
Cilindrata cm3 1.242
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 51 (69)/5400
Coppia max Nm/giri 102/3000
Emissione di CO2 grammi/km 115
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 (manuale) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 384/167/152
Passo cm 239
Peso in ordine di marcia kg 965
Capacità bagagliaio litri 245/n.d.
Pneumatici (di serie) 185/55 R 15
Lancia Ypsilon 1.2 Gold
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
7
10
7
3
6
VOTO MEDIO
3,3
3.272725
33
Aggiungi un commento
Ritratto di giuseppe26
11 gennaio 2012 - 19:47
STUPENDAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:30
a me piaceva la y10.questa ha una linea veramente orribile.una linea senza alcun senzo,che non comunica nè classe,nè sportivita',ne eleganza.vincenzo lancia si stara'rivoltando nella tomba.lo scudo lancia distrutto.fari che sembrano delle plafoniere.cofano anteriore che sembra piu'un coperchio. progetto totalmente sbagliato.linea vecchia e deforme nel frontale.a guardare la forma,sembra la base della stirrella,il ferro a vapore che usa mia moglie.linea di cintura alta, pesantissima,ma a causa della parte alta e finale di essa,grande sensazione di debolezza.che dire,speriamo che passano presto questi sette otto anni,cosi'esce il modello nuovo. e pensare che i migliori designer sono italiani:sacchi.coco,da silva ,pininfarina,giugiaro ecc
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:30
a me piaceva la y10.questa ha una linea veramente orribile.una linea senza alcun senzo,che non comunica nè classe,nè sportivita',ne eleganza.vincenzo lancia si stara'rivoltando nella tomba.lo scudo lancia distrutto.fari che sembrano delle plafoniere.cofano anteriore che sembra piu'un coperchio. progetto totalmente sbagliato.linea vecchia e deforme nel frontale.a guardare la forma,sembra la base della stirrella,il ferro a vapore che usa mia moglie.linea di cintura alta, pesantissima,ma a causa della parte alta e finale di essa,grande sensazione di debolezza.che dire,speriamo che passano presto questi sette otto anni,cosi'esce il modello nuovo. e pensare che i migliori designer sono italiani:sacchi.coco,da silva ,pininfarina,giugiaro ecc
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:30
a me piaceva la y10.questa ha una linea veramente orribile.una linea senza alcun senzo,che non comunica nè classe,nè sportivita',ne eleganza.vincenzo lancia si stara'rivoltando nella tomba.lo scudo lancia distrutto.fari che sembrano delle plafoniere.cofano anteriore che sembra piu'un coperchio. progetto totalmente sbagliato.linea vecchia e deforme nel frontale.a guardare la forma,sembra la base della stirrella,il ferro a vapore che usa mia moglie.linea di cintura alta, pesantissima,ma a causa della parte alta e finale di essa,grande sensazione di debolezza.che dire,speriamo che passano presto questi sette otto anni,cosi'esce il modello nuovo. e pensare che i migliori designer sono italiani:sacchi.coco,da silva ,pininfarina,giugiaro ecc
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:30
a me piaceva la y10.questa ha una linea veramente orribile.una linea senza alcun senzo,che non comunica nè classe,nè sportivita',ne eleganza.vincenzo lancia si stara'rivoltando nella tomba.lo scudo lancia distrutto.fari che sembrano delle plafoniere.cofano anteriore che sembra piu'un coperchio. progetto totalmente sbagliato.linea vecchia e deforme nel frontale.a guardare la forma,sembra la base della stirrella,il ferro a vapore che usa mia moglie.linea di cintura alta, pesantissima,ma a causa della parte alta e finale di essa,grande sensazione di debolezza.che dire,speriamo che passano presto questi sette otto anni,cosi'esce il modello nuovo. e pensare che i migliori designer sono italiani:sacchi.coco,da silva ,pininfarina,giugiaro ecc
Ritratto di miruzzo
16 marzo 2012 - 09:54
io me la sono comprata a me piace molto l'unica cosa che mi pento di non aver messo i cerchi da 16"mi è piaciuta e me la sono comprata leggo tanti commenti negativi in merito io la uso da una settimana e il 1.3 mtj faccio 30km di tangenziale a milano al gg per andare e 30km per tornare dal lavoro bè viaggio da lunedi con 20 euro di gasolio e calcolando il costo di questi tempi bè direi propio nn male poi dipende dai gusti ammetto che non ha una linea facile da mandare giu puo piacere e non puo piacere e nn siete obbligati a comprarla se vi piace ve la comprate se no la lasciate dove sta io me la sono portata a casa e per il momento l'unico mio pentimento sono i cerchi da 16" saluti a tutti ps.l'articolo dice che non ha i dischi autoventilati la mia nella versione mtj gold li tiene non se parla della silver
Ritratto di Superbike 74
11 gennaio 2012 - 20:14
Un vero cesso d'auto...
Ritratto di multiair
14 gennaio 2012 - 19:24
QUESTO E' PROPRIO UN COMMENTO, BEN ARGOMENTATO E SOSTENUTO, PROPRIO DEGNO DI UN APPASSIONATO DI AUTO! IL MIO è UN COMMENTO SARCASTICO...
Ritratto di Revolt
16 gennaio 2012 - 14:48
Anche questa volta hanno toppato: quest'auto ha delle evidenti sproporzioni sulle linee e l'aspetto da bomboniera la rende una tipica macchina da donna. Se la vecchia Ypsilon era preferita dal gentil sesso, figuriamoci questa. Io da uomo sarei almeno in cerca di una vettura che sembri piantata per terra, caratteristica che invece ha la Delta, al contrario di questa Ypsilon. Da dove te ne accorgi? Basta guardarla nel posteriore: è più alta che larga, pur non essendo una monovolume come la Musa e soprattutto il parafango è molto alto da terra, di conseguenza le ruote sono troppo esposte, oltre ad essere già sottili. L'idea che ne viene fuori è di un giocattolino da città, poco stabile o quanto meno per palmati/donne/vecchie. Persino la precedente Ypsilon risultava essere più piazzata nel posteriore, essendo costruita sulla base della vecchia Punto. Guardando questa Ypsilon è impossibile non vedere una 500 ricarrozzata con finiture e marchio Lancia: a mio parere potevano fare di meglio, almeno per avvicinarla alla Delta visto che fra le due auto c'è il vuoto di una vettura che abbia le dimensioni della Punto. Non è sufficiente mantenere la lunghezza fra la vecchia e la nuova Ypsilon: il fatto che si sia ricorso alla piattaforma di un'auto di settore A piuttosto che di settore B è evidente in quei dettagli che ho indicato prima.
Ritratto di Felix69
11 gennaio 2012 - 20:15
cè un errore nel titolo: "Non bella, ma astemia".
Ritratto di IchLiebeCorsa84
11 gennaio 2012 - 20:40
C'è un errore nel tuo commento: "c'è un'errore nel titolo"
Ritratto di Felix69
12 gennaio 2012 - 00:14
ok che dovevo mettere l'apostrofo al "c'è" e se non l'ho messo è stato solo per fare veloce, ma tu che mi scrivi "un'errore" con l'apostrofo....non fare il professore...
Ritratto di IchLiebeCorsa84
12 gennaio 2012 - 14:22
Hai ragione!!!!
Ritratto di lucios
14 gennaio 2012 - 10:00
4
....giorno dopo giorno siamo sempre più appartenenti "all'accademia della Crusca"! XDDD
Ritratto di audi94
15 gennaio 2012 - 13:41
1
epic fail... ;) ahahah
Ritratto di Simone1996
16 gennaio 2012 - 18:12
Ma impartateve il itagliano correggiuto prima di commentare :)
Ritratto di gig
11 gennaio 2012 - 21:13
Non è bella, ma (a quanto detto) consuma poco. Che c' era di errato nel titolo?
Ritratto di Felix69
12 gennaio 2012 - 00:15
ha capito che era una battuta?
Ritratto di Andry9188
11 gennaio 2012 - 20:19
sarà pure astemio, ma devo essere IO a dovermi ubriacare prima di doverla comprare.
Ritratto di audi94
15 gennaio 2012 - 13:43
1
ahahahahahahahahahah!! XDXD bellissima!! ahahah
Ritratto di pirelli
11 gennaio 2012 - 20:29
tutto questa bellezza e lussuosità io nn la vedo
Ritratto di pujentil
11 gennaio 2012 - 20:52
cmq dite che non piace voi li sopra per non far nomi, ma invece è veramente carina...certo per me che sono portato per le auto sportive non la vorrei, ma è veramente carina, una linea azzeccata....rispetto alle concorrenti è da preferire...saluti
Ritratto di davitonin
11 gennaio 2012 - 21:16
2
la plancia sembra orrenda, come se fosse incastonata lì per lì al momento della finitura nella linea di montaggio, come se qualcuno dicesse: "aspettate, abbiamo dimenticato di montare la plancia !!!"
Ritratto di gig
11 gennaio 2012 - 21:20
Sembra e lo è! E' tutto ad incastro! Anche la macchina in generale mi da quest' impressione.
Ritratto di davitonin
11 gennaio 2012 - 21:25
2
è un vero peccato, non ci voleva proprio
Ritratto di alcazan
17 gennaio 2012 - 14:20
Se togli un pezzo???? Cade tutta a terra, tra un po la lancia userà la colla al posto delle viti per costruire ste auto.
Ritratto di Claus90
11 gennaio 2012 - 21:32
è un'auto carina , ma non è un oggetto di lusso ne tanto meno di moda come la pubblicità vuol far credere oppure come era ed è la mini quindi la lancia non può vendere un'auto ad un prezzo elevato senza optional non se lo può permettere poi la qualità non è eccezionale, per me non è giustificato, al contrario l'audi con l'A1 si può permettere di sparare certi prezzi almeno quando ci si siede al volante si è soddisfatti dalla qualità che si percepisce in ogni scorcio non sembra che appartenga al segmento delle utilitarie.
Ritratto di giuseppexx
11 gennaio 2012 - 23:08
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Raven_78
12 gennaio 2012 - 09:33
Si ma l'A1 costa il doppio! ;)
Ritratto di Claus90
12 gennaio 2012 - 10:42
questa ypsiolon se la prendi con gli optional decenti e diesel sei sotto i 20.000
Ritratto di Raven_78
12 gennaio 2012 - 12:16
con 20000 euro ti fai l'A1 è vero, ma senza una beata mazza, si e no se ti ci mettono i cerchi in lega! X un' audi A1, se la vuoi x bene, ci devi spendere almeno 26/27000 euro!
Ritratto di Claus90
12 gennaio 2012 - 21:09
si ma il concetto che dico io è che la ypsioln non è regalata non è nemmeno una premium per me è una presa in giro l'eleganza è un lusso senza optional basilari.
Ritratto di mipola
11 gennaio 2012 - 23:31
oh ma hai cotto.. non sono nemmeno io un fan sfegatato della fiat, ma abbiamo capito tutti quanti che la odi la fiat.. ogni post c'è qualcosa.. e che cavolo.. basta.. se la odi basta non leggere i post di al volante in cui compare la parola fiat.. semplice no?
Ritratto di lada-niva22
12 gennaio 2012 - 14:23
si...gig mi fa morire...se gli nomini la parola "FIAT" vede rosso!!! cercherebbe un difetto persino nella scatola dei fusibili secondo me! XD
Ritratto di bravoemotion
12 gennaio 2012 - 14:32
1
altra gente che sta aprendo gli occhi sul personaggio GIG. è solo uno spocchioso pieno di se
Ritratto di Simone1996
15 gennaio 2012 - 14:21
Che cavolo regà ma sapete solo criticare? Mai qualcuno che trova una qualità in una persona. Ognuno ha i suoi difetti. Questo è un forum ed è difficile conoscere bene qualcuno senza averci parlato di persona, quindi evitiamo le critiche. E poi, un'altra cosa: qui si parla di gig che odia le Fiat, tu hai una Bravo, e lo insulti, penso che se avesse detto che ama le Fiat che l'avresti elogiato. Naturalmente è una supposizione. Saluti.
Ritratto di yeu
12 gennaio 2012 - 00:33
Linea elegantissima,motore economico ma quel cruscotto con tutti gli indicatori messo lì al centro proprio non lo sopporto,secondo me è una soluzione scomoda e può distrarre dalla guida anche se devo ammettere che esteticamente non è male,però ,ripeto,non lo sopporto.
Ritratto di Mambo9
22 gennaio 2012 - 23:03
Bella auto fuori ma appendete per il collo chiunque ha disegnato la plancia! Orrenda, posticcia e senza stile. E neanche ben assemblata mi par di capire... peccato davvero.
Ritratto di ARAN-GP
12 gennaio 2012 - 00:40
non mi convince
Ritratto di Franchigno
12 gennaio 2012 - 01:10
Digerita da subito e continuo....E inguardabile,per non parlare del cruscotto ancora peggio!!ma chi l'ha disegnato?un bambino della quinta ,anzi no della terza elementare?Se la FIAT non si sbriga a trovare un bravo disegnatore e meglio che chiuda!!!
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:32
sono d'accordissimo
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:32
sono d'accordissimo
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:32
sono d'accordissimo
Ritratto di professore5
12 gennaio 2012 - 15:32
sono d'accordissimo
Ritratto di Simone1996
15 gennaio 2012 - 14:11
Avemo capito
Ritratto di Raven_78
12 gennaio 2012 - 09:35
Sembra e continua a sembrare una mozzarella di bufala, di profilo!
Ritratto di IloveDR
12 gennaio 2012 - 09:44
3
...specie con la calandra a listelli verticali, questa "melanzana" Y 5p. volendo imitarla è diventata uno sgorbio. A me non piace, ma molti, specie le donne, la adorano, è l'erede delle gloriose A112 e Y10.
Ritratto di Jinzo
12 gennaio 2012 - 10:02
1200cc fire e qualkosa di meraviglioso.. rivisto e fatto nuovo nn credevo consumasse cosi poco visto che i fire sono abbastanza spreconi ma di affidabilità eterna....in fiat mi hanno detto che se nn vi piacciono le auto andate a disegnarle voi esperti di linea e dettagli da fotoschok
Ritratto di ilovenaples89
12 gennaio 2012 - 10:23
ha già questi consumi sulla elefantino blu! auto molto bella, ricordate che è pur sempre segmento B non auto premium, non stiamo parlando di mini (che fa pure schifo)
Ritratto di NITRO75
12 gennaio 2012 - 11:13
meglio il 1.2 che il twinair. Mannaggia l'ho sentito girare proprio sulla Ypsilon ma insomma......sembra proprio un frullino..........
Ritratto di bubu
12 gennaio 2012 - 11:13
chic city car.. ma a tratti non mi piace.. certo per la città è una buona auto con un linea personale ed elegante!
Ritratto di bubu
12 gennaio 2012 - 11:13
chic city car.. ma a tratti non mi piace.. certo per la città è una buona auto con un linea personale ed elegante!
Ritratto di mpresti
12 gennaio 2012 - 11:57
Siete i soliti detrattori, L'auto è molto originale, a me piace, quello che però non ho mai digerito è la strumentazione centrale, si ostinano a metterla lì ma perchè? E' anche provato che chi ha comprato le serie precedenti comunque non la gradiva! E basta ora! Per il resto nulla da dire a parte l'assurdità del bicilndrico 900 che costa più del 4 cilindri 1200; molto meglio questo sempre e comunque! E non me ne frega se ha il turbo, sempre un bicilindrico resta, va bene, è valido, ma solo come alternativa economica.
Ritratto di Raven_78
12 gennaio 2012 - 12:19
A parte che il gusto estetico è soggettivo (a me non piace proprio!), eppoi allo stesso prezzo si trova di meglio e di non italiano! ;)
Ritratto di Gordo88
12 gennaio 2012 - 12:32
1
Non riesco a farmela piacere eppure la vecchia Y mi piace ancora molto ma questa ancora no, soprattutto la vista laterale sembra goffa!! E poi sembra più piccola di quello che è in realtà, pare una scatolina..
Ritratto di lidel
12 gennaio 2012 - 12:43
2
il cruscotto centrale lo trovo una cavolata. ho provato diverse auto di differenti case ed ho sempre avuto questa sensazione, la trovo poco pratica. la nuova Y non è male solo che quel muso duro non lo digerisco proprio.
Ritratto di Mambo9
12 gennaio 2012 - 13:26
Non sono un grande fan della Ypsilon o della Delta, detto questo la trovo gradevole e delle giuste dimensioni. Peccato per la plancia, sembra una cosa messa li dopo a caso. E la strumentazione centrale!? Ma la strumentazione serve a me che guido o a quelli dietro!?!?
Ritratto di marcy54
12 gennaio 2012 - 14:22
Condivido il parere di Superbike 74. Orrenda fuori e dentro. Non sono un ANTIFIAT per principio, ma per una Lancia si poteva fare di meglio. Secondo me è stata progettata in Cina!! Un gusto "retro" pessimo su di una vettura di quelle dimensioni. Hyundai e Kia fanno di molto meglio attualmente. E poi quel cruscotto formato da vari pezzi e pezzettini uno sull'altro sembrano (!) posticci e piazzati lì alla rinfusa. Uno dei problemi della FIAT è proprio quello della componentistica. La qualità è quasi sempre scadente ed i pezzi da assemblare sono troppi. Le plance di Audi, Wolkswagen ed anche Seat sono fatte di pochi pezzi messi insieme e così si assemblano anche meglio e non ci sono gli infiniti rumorini che aleggiano nei cruscotti e nei pannelli porta delle Fiat, Alfa e Lancia. Insomma, La Fiat nel tentativo di risparmiare più possibile ha troppi fornitori ed ogni pezzo delle auto del gruppo è costituito a sua volta da troppe parti messe insieme. Anche l'effetto estetico così peggiora. Al Volante è troppo di parte, l'auto è brutta e non sono neanche certo che sia parca. Il motore 1.2 è lo stesso che montava 10 anni fa la Punto e che beveva da morire!!!!!
Ritratto di Franchigno
13 gennaio 2012 - 01:51
E il modernissimo 8 valvole!!!Penso che nanche in Cina montano un motore così "moderno".
Ritratto di DaveK1982
13 gennaio 2012 - 08:50
7
montano ancora dei 1.1 e 1.4 8v
Ritratto di AyrtonTheMagic
12 gennaio 2012 - 15:55
1
trovo le vetture più belle dal vivo che non in foto.. in effetti se la guardo così mi fa defecare, ma dal vivo mi piace.. boh.. intanto questo fine settimana l'avrò a disposizione con il 1,3 m-jet che va benone
Ritratto di hornet72
12 gennaio 2012 - 16:31
Forse ci devo fare ancora l'occhio, ma ancora l'ultima Ypsilon non piace! La vecchia Y10, penultima Ypsilon (quella 3 porte/2011), piacciono molto. Il tempo darà i suoi frutti, ciao ciao.
Ritratto di nello13
12 gennaio 2012 - 17:34
7
astemio al 1.2 Fire è una cazzàta!!! Ne ho 2 con quel motore ossia Panda 2007 e Grande Punto ed entrambe bevono... quei 20.4/litro non li fate nemmeno ad auto spenta in discesa!!! Ma neanche i 17-18!!
Ritratto di Semirjan
12 gennaio 2012 - 17:50
1
Questa piccola Lancia Y ha un design unico e molto personale.Posizione del cambio davvero molto comoda, però secondo me il tachimetro non andava messo al centro come la precedente versione... Non che mi dispiaccia, ma con quel prezzo di certo non mi comprerei una Lancia Y...! Che ne pensate??
Ritratto di rello
13 gennaio 2012 - 00:04
quando si parla di y o di panda si trovano tutte le parole inutili per cercare di far sembrare belle due auto che sono pesanti consumano molto (la twin air beve piu di una mini 1.6 prova di quattroruote) la linea sembra disegnata 10 anni fa e in piu ciliegina costano una cifra assurda. Ai soliti che diranno che sono un altro antifiat dico che attualmente ho una fiat idea e una panda cosi' almeno non potranno nemmeno dire le solite battutine inutili
Ritratto di giovanni1973
13 gennaio 2012 - 18:43
Dal vivo...vista la Motorshow...mi ha fatto un bel effetto...
Ritratto di multiair
13 gennaio 2012 - 22:32
In confronto alla "vecchia" è evidente un peggioramento delle finiture! Ma la praticità ci ha guadagnato con le 5 porte e i sedili sottili. Per il resto è un'ottima auto! Se solo la dotazione fosse un pochino più completa... Poi la linea è una questione soggettiva: io non la trovo proprio emozionante, ma nemmeno orribile! IO RIPETO SEMPRE CHE AVREBBERO DOVUTO FARLA SULLA BASE DELLA G. PUNTO COSI' DA OFFRIRE UNA VARIANTE LUSSUOSA ALLA "POPOLARE" PUNTO E ALLA SPORTIVA MITO!
Ritratto di lucios
14 gennaio 2012 - 10:12
4
....Pop, Sport e Lux. Però credo che le dimensioni da utilitaria siano più corrette queste della Y che quelle della G Punto. Quelle sono una via di mezzo tra segmento B e C. Peugeot 208 docet.
Ritratto di lucios
14 gennaio 2012 - 10:08
4
....devo dire la verità: bianca è molto carina. Però credo che questo stile retro', che solo Lancia si ostina a portare avanti da 10 anni a questa parte, stia un po stancando, alla luce anche dei risultati che ha avuto con vari modelli. Certo la soluzione non è lo stile copia/incolla! Non lo so.......speriamo bene!
Ritratto di lucios
14 gennaio 2012 - 10:09
4
...che il buon vecchio 1.2 fire, abbia fatto la sua figura, con consumi contenuti e buone prestazioni. Lo preferisco 1000 volte al twin air!
Ritratto di nello13
16 gennaio 2012 - 14:53
7
è contenuto...ma consuma molto di più in realtà...anche se anch'io lo preferisco al Twinair!
Ritratto di P206xs
14 gennaio 2012 - 17:36
1
La trovo SEMPRE TROPPO FEMMINILE!! dal vivo è meglio che in foto ......ma è priva di grinta....troppo stretta ....e poi se un auto chic deve essere ....gli interni non possono essere nei PERCHE' NO!!! trovo meglio la DS3, la Mini o la MITO!!
Ritratto di emy82vts
15 gennaio 2012 - 14:43
mi sembra anche ben costruita! però il 1.2 è davvero fiacco.... 16 sec. sullo 0-100 son troppi per avere 70 cv!
Ritratto di narvallinos
17 gennaio 2012 - 16:02
1
naturalmente io opterei per la ypsilon 85 cv.twinair,ma penso( dalle letture prove varie) che consumi un pò troppo,spero di essere smentito all'atto pratico.ormai e finita l'epoca macchine grosse (al massimo 4 metri),sono anacronistiche,non ne vale più la pena.sono curioso di vedere la mazda 2 sky-g 1.200 cc.82 cv circa.quando esce desidero studiarla bene.
Ritratto di saab91
19 gennaio 2012 - 21:51
mai visto un auto piu inutile manco il navigatore nella scatola che dovrebbe essere il quadro strumenti ovvia licenziate merchionne che capisce la differenza tra una macchina e un auto
Ritratto di tonidoc
20 gennaio 2012 - 21:21
Spett.le Lancia, vorrei segnalare che siamo in procinto di acquistare una New Ypsilon 1.2 ecochic platinum per mio figlio neopatentato. E' con grande rammarico che devo comunicarvi che solo su questo modello (particolarmente e classicamente giovanile) non è possibile avere come optional la radio hi-fi 360°. A mio modesto parere da fiattista e Italianista convinto da sempre, mi sembra che questa politica allontani i giovani sensibili alla politica ecologista risaputamente amanti dell'hi-fi da un tipo di acquisto intelligente, oculato e rispettoso dell'ambiente come quello da voi avanzato. Quasi certo che sicuramente il problema è dovuto ad una incompatibilità di tipo tecnico che sicuramente risiede nella diversa alimentazione dell’auto biffuel, sono altresì sicuro che i vostri bravissimi tecnici sapranno porvi attenzione e rimedio. Data la non poca importanza in termini di strategia di marketing di cui siete i maestri, grazie anche al contributo degli utenti, come voi insegnate, fiducioso ritengo doveroso sollevare il preoccupazione. Dopo lo sforzo della Lancia egregiamente riuscito e meritevole di considerazione sono convinto che si possa fare qualcosa per evitare di dirigere altrove le aspettative di molti ragazzi. In attesa di risposta, cordiali saluti. ( Ancora in attesa di risposta dalla Lancia vi avviso quando mi contatteranno e vi darò la risposta)
Ritratto di tonidoc
21 gennaio 2012 - 22:52
La ringraziamo per averci contattato. Prendiamo atto della Sua segnalazione ed informeremo, per conoscenza, gli enti aziendali preposti affinché ne tengano debito conto . Le ricordiamo che siamo a Sua disposizione per qualsiasi ulteriore necessità contattando il numero verde Lancia Everywhere 00 800-526242-00 attivo da Lunedì a Sabato dalle 08.00 alle 20.00, oppure scrivendo dal nostro sito ufficiale www.lancia.it all’interno della sezione “Contattaci”. L’occasione ci è gradita per porgerLe i nostri più cordiali saluti. Fiduciosi attendiamo...speriamo di non attendere molto per poter ordinare l'auto con il sistema hi fi come nelle altre.
Ritratto di pinuzu
20 gennaio 2012 - 22:07
bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! bianca fu un figurone!
Ritratto di Pippoalvolante
22 gennaio 2012 - 09:56
Deluso lancista deluso.. Una Lancia Delta forzatamente rimpicciolita e goffa. Mancano le maniglie sulle porte posteriori. Ancora con questa strumentazione centrale, ma basta.. Cofano a caffettiera magari da alzare e fissare con la stecca del gelato... E poi dov è sto lusso? Nei sedili? E la plancia? Nel 2003 solo tre porte. Nel 2011 solo a cinque. A quando una ypsilon con 3 O 5 a scelta? E poi quella fascione di plastica sul posteriore. Pignoleria? No, voglia di successo.
Ritratto di saab91
25 gennaio 2012 - 22:03
incredile tanta banalità tutta concentrata in un restaling di panda ma merchionne potrebbe essere licenziato dopo tutti sti flop?
Ritratto di tonidoc
4 febbraio 2012 - 20:34
Buongiorno, la ringrazio per averci contattato, Ho letto la sua lettera e condivido il suo rammarico. Purtropp pero' la scelta della Lancia di non istallare quel modello di impianto hi-fi sulla nuova Ypsilon rientra nelle politiche aziendali, ed è una decisione che spetta alla casa, visto che si tratta di un optional per il confort, non per la sicurezza. Cordialmente. risposta: Salve, grazie della risposta e della condivisione del rammarico. Le politiche aziendali a quanto pare non tengono conto che è anche grazie a queste scelte che si penalizzano e si disincentivano gli acquisti di auto rispettose dell'ambiente. Si parla tanto di ecologia e si evidenzia tale opportunità ma si costringe chi lo sceglie ad accontentarsi o a sentirsi discriminati e fluitori di mezzi di "serie B"anche se solo per il confort e non per la sicurezza ( ci mancherebbe altro), questo è solo un parere. Non ci sembra giusto, speriamo che le cose cambino, anche grazie al vostro aiuto. Nel ringraziarla la salutiamo cordialmente sperando che ci siano novità positive in futuro nei riguardi di chi ha semplicemente interesse nel vedere la casa Italiana e quindi la sua filiera Nazionale essere grande e migliorare sempre di più ascoltando e correggendosi quando è ammissibile farlo anche nel proprio interesse.
Ritratto di tonidoc
4 febbraio 2012 - 20:34
Buongiorno, la ringrazio per averci contattato, Ho letto la sua lettera e condivido il suo rammarico. Purtropp pero' la scelta della Lancia di non istallare quel modello di impianto hi-fi sulla nuova Ypsilon rientra nelle politiche aziendali, ed è una decisione che spetta alla casa, visto che si tratta di un optional per il confort, non per la sicurezza. Cordialmente. risposta: Salve, grazie della risposta e della condivisione del rammarico. Le politiche aziendali a quanto pare non tengono conto che è anche grazie a queste scelte che si penalizzano e si disincentivano gli acquisti di auto rispettose dell'ambiente. Si parla tanto di ecologia e si evidenzia tale opportunità ma si costringe chi lo sceglie ad accontentarsi o a sentirsi discriminati e fluitori di mezzi di "serie B"anche se solo per il confort e non per la sicurezza ( ci mancherebbe altro), questo è solo un parere. Non ci sembra giusto, speriamo che le cose cambino, anche grazie al vostro aiuto. Nel ringraziarla la salutiamo cordialmente sperando che ci siano novità positive in futuro nei riguardi di chi ha semplicemente interesse nel vedere la casa Italiana e quindi la sua filiera Nazionale essere grande e migliorare sempre di più ascoltando e correggendosi quando è ammissibile farlo anche nel proprio interesse.
Ritratto di penitenziagite
1 marzo 2012 - 16:11
la precedente versione aveva un equilibrio formale che questa proprio non ha: la calandra è sproporzionata e i finestrini posteriori sono una inutile stravaganza che non aggiunge nulla. Ma oggi si deve caratterizzare qualsiasi macchina, fosse pure un carrarmato, aggiungendogli un di più (un di troppo) di dinamismo alle linee: alla fine c'è un conformismo desolante nel design di molte automobili. Dovrebbe stare anche a noi potenziali acquirenti di non farci abbindolare troppo dalle linee modaiole.
Ritratto di tonidoc
9 marzo 2012 - 22:43
Svelato l'arcano grazie ad "AL VOLANTE" sul numero di questo mese di aprile l'articolo sulla new Ypsilon GPL recita:"La scelta è fra il Gas e la musica spaccatimpani, l' unica rinuncia riguarda l'impianto audio da 510 euro: il subwoofer non può essere montato perchè al suo posto , sotto il bagagliaio, c'è la bombola del gas". Io aggiungerei che per essere parsimoniosi ed inquinare meno si deve rinunciare anche e soprattutto alla possibilità di poter avere un cambio automatico in quanto non è possibile averlo neanche come optional su questa configurazione di vettura. La cosa ci lascia alquanto perplessi perchè questa motorizzazione è fatta per le città così ingorgate di traffico ed inquinamento e quindi va da se che il cambio automatico nel caos e nel traffico è perlomeno cosigliabile se non indispensabile ormai. Le cosiddette "Politiche aziendali" a quanto pare pensano che essere ecologici vuol dire anche essere fluitori di mezzi di serie B. Ancora non ci siamo....sembra difficile farglielo capire.... Si parla tanto di ecologia ma solo per politica in quanto i prezzi sono alti e le rinunce anche. Ci vorrebbe una svolta epocale, togliere di mezzo tutte le auto che circolano ed inquinano per ricostruire un concetto di mobilità diversa, ma gli interessi in gioco sono troppo alti... e questo è un'altro discorso.
Ritratto di Lauretta992
16 marzo 2012 - 17:08
Ho sempre avuto vw, venerdì mi sono comprata la y... Spero di non pentirmi di aver tradito vw!
Ritratto di FIGHTERS86
26 dicembre 2012 - 09:44
CREDO CHE LANCIA ABBIA CREATO UN VEICOLO CON MOLTA CURA ELEGANTE E LINEA MODERNA CONSUMI RIDOTTI GRAZIE AL GPL OTTIMO VEICOLO!!!
Ritratto di RobVr
12 gennaio 2013 - 12:50
Effettivamente costa parecchio,però in concessionaria,quando l'abbiamo acquistata come seconda auto,hanno fatto un'ottimo sconto e valutazione usato...e non perchè non se ne vendono,visto che in giro ne vedo un sacco. E un'utilitaria,valida come seconda auto,certo non per farci viaggi di migliaia di chilometri...
Ritratto di car92
22 novembre 2014 - 18:29
a mazza a versione diesel quanto se fa desidera de prezzo
Ritratto di angel 66
10 gennaio 2015 - 15:56
Ne possiedo una dal 2011 purtroppo qualche difetto di troppo ce!!!!!!!!!! sono un po rumorosi i rivestimenti ' la gold non prevede il dispositivo di temperatura esterna ( al quanto ridicolo) al giorno d'oggi " auto di dieci anni fa ne erano dotate!!!!!!!! e poi abbiamo lo specchietto destro con sensore .!!!!!! e poi si e' verificato un problema alle ralle degli ammortizzatori...!!!!!! a 40000 km !!!!!! non ci siamo ( deluso )
Ritratto di robycavern
11 gennaio 2015 - 12:51
appena comprata, molto bella !!! ( 1.2 benzina,, elefantino grigio khaki allestimento coconut, con rifiniture esterne nere opache che la rendono la linea sportiva e addatta anche al sesso maschile). Cercavo inizialmente una panda vesrione base ma per poca spesa in più ho scelto questa....sono sddisfatto, Qualche economia evidente (moquette economica, plastiche varie,specchietti retrovisori regolabili manualmente ecc) , praticissime le 5 porte, motore fiacco ( euro 6 ) ma silenziosissimo ed ecomico sembra spento, mi lascia perplesso la totale assenza di protezioni esterne in gomma.Voto 8-
Ritratto di faro58
18 gennaio 2016 - 23:16
Ultima tornata dell'anno per l'ente indipendente europeo per la sicurezza automobilistica, che su 15 auto ne ha premiate 11 con il massimo del punteggio, le 5 stelle. Ma per la piccola italiana il bilancio è molto negativo di Andrea Barsanti | 2 dicembre 2015. A totalizzare il punteggio più deludente è stata però la Lancia Ypsilon, che ha avuto soltanto 2 stelle risultando la peggiore del 2015: non soltanto perché la piccola italiana, testata dopo il recente restyling, è risultata molto carente nella protezione degli adulti e e nei sistemi di sicurezza, ma soprattutto perché ha preso fuoco durante i test. Come si legge nella valutazione estesa di EuroNCAP, poco dopo la prova di crash frontale, s’è verificato un principio d’incendio nel vano motore quando il polo positivo della batteria è andato in cortocircuito e ha dato fuoco al liquido dei freni, che scorre in un tubo che le passa proprio accanto. Immediata la replica dell’azienda, che ha fatto sapere che si tratta di un fatto non si era mai verificato prima e che prenderà contromisure a partire dagli esemplari assemblati da dicembre. Resta da capire che cosa Lancia pensi di fare con le Ypsilon già in circolazione. Vogliamo aprire gli occhi o riteniamo che se una macchina è carina tutto il resto passi in secondo piano? La stanno forse regalando? Non mi sembra ma se fosse così sarei disposto a passar sopra ai difetti.Confrontate anche gli spazi di arresto con quelli di auto dello stesso segmento o anche di prezzo simile e poi se ne esce a testa alta ne riparliamo.
Ritratto di Ace
27 gennaio 2016 - 00:06
Abominevole pensavo che peggio della citroen visa e della nissan micra non c'era niente ma questa auto è brutta forte ci sta bene in mezzo a quelle.. ovunque la guardo non mi piace forse l'unica cosa decente è il volante il resto lo scarterei, senza parlare delle prestazioni! ecologica e che consuma poco ok ma in montagna ce la fa a salire? penso di si ma mi vengono dei dubbi guardando la scheda tecnica pare abbia le prestazioni di un ape piaggio!
Annunci

Lancia Ypsilon usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Lancia Ypsilon usate 20168.95010.68023 annunci
Lancia Ypsilon usate 20178.60011.24075 annunci
Lancia Ypsilon usate 20183512.09097 annunci
Lancia Ypsilon usate 201910.90013.35079 annunci
Lancia Ypsilon usate 20201913.44067 annunci
Lancia Ypsilon usate 202112.30014.720164 annunci
Lancia Ypsilon usate 202212.95016.25016 annunci

Lancia Ypsilon km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Lancia Ypsilon km 0 201911.10012.1504 annunci
Lancia Ypsilon km 0 202113.60013.6001 annuncio
Lancia Ypsilon km 0 202211.50015.85088 annunci