PROVATE PER VOI

MG EHS: ricca e confortevole questa ibrida

Prova pubblicata su alVolante di
luglio 2021
Pubblicato 18 maggio 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 38.350
  • Consumo medio rilevato

    12,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    43 grammi/km
  • Euro

    6d
MG EHS
MG EHS 1.5 T Plug-in Hybrid Exclusive

L'AUTO IN SINTESI

La MG EHS è una delle suv (le altre sono la ZS e, ultima debuttante, l’elettrica Marvel, di cui trovate qui il primo contatto ) che segna il ritorno della casa inglese sul nostro mercato. Marchio che già dal 2007 è passato sotto il controllo dei cinesi della Saic, un colosso dell’auto nel paese della Grande muraglia. La EHS è proposta solo in versione ibrida plug-in, che abbina un 1.5 turbo a benzina a un’unità elettrica. Entrambi spingono le ruote anteriori e insieme erogano 258 cavalli combinati, ma quando la batteria al litio da 16,6 kWh esaurisce la sua carica le prestazioni calano sensibilmente (e i consumi di carburante si impennano). Il prezzo dell’auto non è elevato considerato che parliamo di una suv lunga 457 cm, per giunta plug-in e con una ricca dotazione anche in fatto di sistemi di assistenza alla guida. Inoltre le finiture non deludono e il comfort è elevato. E proprio nella guida in relax si apprezza al meglio la MG EHS, mentre se si cerca un utilizzo più sportivo emerge la lentezza di risposta dello sterzo.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
2
Average: 2 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Aiuti alla guida
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Non costa troppo e offre molto

Tra le suv ibride plug-in di taglia media, la MG EHS si distingue per l’elevato comfort e l’equipaggiamento sontuoso, specie in rapporto al prezzo. Già la “base” Excite offre di serie tutti i sistemi di assistenza, inclusa la guida semiautonoma nella marcia in colonna (l’auto accelera, rallenta e sterza in base alla posizione del veicolo che si ha davanti). La Exclusive del nostro test aggiunge, fra l’altro, i fari full led, il tetto in vetro e le telecamere a 360 gradi (quattro obbiettivi riprendono tutto ciò che circonda la vettura e le immagini vengono riproposte nello schermo del sistema multimediale). Anche la qualità dei materiali e l’assemblaggio (la vettura è assemblata in Cina dalla Saic, proprietaria del marchio inglese) sono curati. E la garanzia di sette anni (con un limite di 150.000 km) è una bella rassicurazione.

Di tutto rispetto pure la meccanica e la tecnologia di cui dispone la MG EHS. In primis quella del sistema ibrido, che abbina un 1.5 turbo a benzina da 162 CV a un motore elettrico da 122: il primo è collegato alle ruote attraverso un cambio robotizzato a sei rapporti, il secondo da uno a quattro marce (entrambi sono integrati nella stessa struttura). A batterie cariche  il brio non manca, e anche la fluidità di guida si esprime al meglio. Con le batterie scariche, invece, le cambiate sono più lente, le prestazioni calano e i consumi di benzina non sono affatto bassi. Nella guida, comunque, il “tallone d’Achille” è lo sterzo: pesante nell’ingresso in curva e da migliorare pure nella precisione. 

VITA A BORDO

5
Average: 5 (1 vote)
Spazio e luce non mancano

Plancia e comandi
L’ambiente è curato e sportiveggiante. La plancia in similpelle (come i pannelli delle porte) fa una bella impressione, e nella Exclusive sono di serie anche luci d’ambiente configurabili in 64 tonalità. Il cruscotto digitale di 12,3” della MG EHS dà un look tecnologico, anche se non è all’ultimo grido per quanto riguarda la grafica. Al suo fianco, lo schermo di 10,1” del migliorabile sistema multimediale: ha una grafica attuale, ma lo schermo è lento nel rispondere al tocco; inoltre mancano i comandi vocali e la piastra per la ricarica wireless dei cellulari. Se attivati, Android Auto e Apple CarPlay (di serie) sono a tutto schermo e nascondono le indicazioni del “clima”. Fra l’altro per gestire quest’ultimo sarebbero più pratici dei comandi fisici. A proposito di questi ultimi, quelli a leva del cruise control adattativo sono coperti dal volante (sportivo) e si azionano “alla cieca”.

Abitabilità
L’ampio tetto in vetro, di serie, inonda di luce l’abitacolo della MG EHS e lo fa apparire ancora più spazioso. L’agio è abbondante, anche per i passeggeri posteriori, incluso quello al centro del divano: il tunnel nel pavimento sporge soltanto di 6 centimetri. Davanti i due sedili avvolgenti con poggiatesta integrati (e scritta ricamata “Trophy”) sono molto sportivi, ma anche comodi. E offrono varie regolazioni elettriche (è manuale solo quella lombare). L’ampio divano è decisamente confortevole, con la seduta quasi piatta e l’inclinazione regolabile degli schienali. Il bracciolo centrale, ben rifinito, nasconde addirittura un portabibita e un vano richiudibile.

Bagagliaio
La capacità di 448/1375 litri non è da record e la poca distanza (37 cm) fra tendalino e piano di carico non consente di sovrapporre due valigioni. La bocca di carico è larga, ma a ben 80 centimetri da terra: tanti quando si tratta di caricare delle pesanti valigie. Pratico invece il vano sotto il piano di carico dove riporre il cavo per la ricarica (che avviene fino a 3,7 kW dalla presa nella fiancata destra, sopra la ruota posteriore). Tornando al baule della MG EHS, è buono lo spazio in profondità e non si formano scalini se si reclina il divano. Però, mancano dei ganci per borse e sacchetti.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Prendetevela con calma

In città
Più che per l’agilità (il diametro di sterzata è piuttosto elevato), la MG EHS si fa apprezzare per il comfort delle sospensioni e la fluidità del sistema ibrido quando le batterie sono cariche. Esaurita la loro energia (si può viaggiare per 63 km a corrente), i consumi rilevati di benzina sono di 13,2 km/litro e le cambiate si avvertono di più. 

Fuori città
Sfruttando entrambi i motori, la spinta della MG EHS è di tutto rispetto. Anche con le batterie scariche non va troppo male; i consumi, peraltro, sono nella media, e muovendosi in elettrico la carica basta per 66 km (ed esaurita la batteria si percorrono 15,4 km/litro). Peccato che lo sterzo sia piuttosto pesante nell’inserimento in curva e non dei più precisi nella risposta. 

In autostrada 
Con la MG EHS si viaggia in relax, grazie anche al cruise control adattativo (regola la velocità in base al traffico e ai limiti) e alla guida semiautonoma, che gestisce anche la marcia in colonna. Di buon livello la ripresa e le frenate. Terminato il “pieno di corrente” (che viaggiando in elettrico dura 33 km), però si consuma parecchio carburante: 10 km/litro stando ai nostri strumenti (leggi qui come realizziamo le prove).

PERCHÈ SÌ

ABITABILITÀ 
Lo spazio a disposizione dei passeggeri, in particolare di quelli posteriori, è notevole.

FINITURE 
I materiali sono curati e gli assemblaggi ben realizzati.

PREZZO/DOTAZIONE 
Quest’auto costa molto meno delle rivali, ed è equipaggiata di tutto punto. Ed è pure garantita sette anni.

PERCHÈ NO

COMANDI 
Quelli del cruise control sono coperti dal volante. Inoltre, il “clima” va gestito dal display centrale: dei tasti fisici sarebbero più rapidi. 

SISTEMA MULTIMEDIALE 
Lo schermo a sfioramento è lento nella risposta al tocco. Mancano i comandi vocali e la piastra per la ricarica wireless dei cellulari.

STERZO 
Negli inserimenti in curva si appesantisce un po’ troppo e quando si riaccelera (specie se con vigore) a ruote sterzate perde precisione.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1490
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 119 (162)/5500
Coppia max Nm/giri 250/1700-3400
   
Motore elettrico  
Potenza massima kW (CV)/giri 90 (122)/3700
Coppia max Nm/giri 230/500-3700
Tipo batteria ioni di litio
   
Emissione di CO2 grammi/km 43
No rapporti del cambio 6 +4 (robotizz.)  + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 1500
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 457/188/166
Passo cm 272
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1775
Capacità bagagliaio litri 448/1375
Pneumatici (di serie) 235/50 R18
Serbatoio litri 37

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in modalità ibrida   204,1 km/h 190 km/h
in modalità elettrica   159 km/h 150 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 7,3   6,9 secondi
0-400 metri 15,7 144 km/h non dichiarata
0-1000 metri 28,4 191,4 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 26,8 187 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 25,5 188 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,5   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 5,5   non dichiarata
       
CONSUMO DI BENZINA A BATT. SCARICA   Rilevato Dichiarato
In città   13,2 km/litro non dichiarato
Fuori città   15,4 km/litro non dichiarato
In autostrada   10 km/litro non dichiarato
Medio   12,5 km/litro 52,6* km/litro
       
CONSUMO IN MODALITÀ ELETTRICA   Rilevato Dichiarato
medio   3,8 km/kWh 4,2 km/kWh
       
AUTONOMIA IN MODALITÀ ELETTRICA   Rilevato Dichiarata
in città   63km non dichiarata
media   50 km 52 km
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,3 metri non dichiarata
da 130 km/h   64,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   131 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,7 metri non dichiarato


*Nel ciclo WLTP, partendo con batterie cariche al 100%.

MG EHS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
14
32
21
81
VOTO MEDIO
2,3
2.327585
174
Aggiungi un commento
Ritratto di Truman200
18 maggio 2022 - 12:52
Un Po troppo cara
Ritratto di alvola2023
18 maggio 2022 - 13:13
Bisogna vedere a quanto la si porta via poi davvero. Nell'altro articolo un dichiarato possessore di una bev, per un prezzo reale di 38k, parlava di km0 da poter mettere a confronto con prezzi nel range 20-30k (e se si è spinto a scendere fino a 20k, mi fa pensare sia rimasto abbastanza sotto i 30).
Ritratto di Bruschetta15
18 maggio 2022 - 13:25
e un po' troppo vecchia
Ritratto di deutsch
18 maggio 2022 - 13:29
4
è la più economica della categoria ma sinceramente preferirei spendere qualcosa in più ed andare su prodotti più noti e diffusi in europa come kuga e c5 aircross
Ritratto di Santhiago
18 maggio 2022 - 14:56
La più economica, di quale categoria? Perché di suv di quelle dimensioni a quel prezzo se ne trovano anche di premium. E a prezzi inferiori di Marche e modelli ben più noti e di affidabilità comprovata, è consumi nettamente inferiori. Senza bisogno di dover parcheggiare lontano dalla destinazione per la vergogna
Ritratto di deutsch
18 maggio 2022 - 15:01
4
evidentemente nella sua categoria per dimensioni e tipo di motorizzazione, ovvero plugin. le concorrenti plugin partono dai 42k. Di certo non si può paragonare con una termica tradizionale, mi sembra ovvio
Ritratto di alvola2023
18 maggio 2022 - 15:20
Credo che esista almeno già la Kia Niro Phev ad avere un prezzo d'attacco inferiore. A memoria. Il che non è un elemento assoluto, visti i vari fattori che potrebbero incidere, ma solo per dire che se qualcuno almeno sul listino si fosse fatto l'idea che questa la regalino, non mi troverei d'accordo per nulla.
Ritratto di deutsch
18 maggio 2022 - 15:31
4
premetto, quest'auto non mi piace proprio, ma la niro ha un listino simile ma è una spanna più piccola al punto che secondo me è una categoria inferiore. in casa kia la sportage copre la categoria 450 ed oltre
Ritratto di alvola2023
18 maggio 2022 - 16:25
Mah.... Secondo me sia questa che la Niro sono entrambe segmento C, indiscussamente. Per farle stare in 2 segmenti diversi dovresti o scalare la Niro nel B o elevare questa nel D, entrambe le cose inconcepibili per me. Lo vedo come pensare che la Tiguan All Space stia in un segmento superiore alla Tiguan standard.
Ritratto di deutsch
18 maggio 2022 - 16:41
4
la classificazione va un pò a spanne e si seguono parametri diversi non meglio identificati resta il fatto che questa è decisamente più grande di una niro ed assomiglia come dimensioni più ad una sportage, anzi addirittura la sportage è leggermente più corta e stretta di questa MG. se una tiguan è nel settore della q3 non penso che la tiguan all space sia nel settre della q5, per me allspace e normale sono nello stesso settore. sennò sarebbe come dire che tutte le monovolumi in versione 5 e 7 posti appartengono a settori diversi. non direi
Pagine
Annunci

Mg Ehs usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Mg Ehs usate 202114.50014.5001 annuncio

Mg Ehs km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Mg Ehs km 0 202133.60034.3002 annunci
Mg Ehs km 0 202230.40031.98012 annunci