PROVATE PER VOI

Peugeot 308: le serve una cura per dimagrire

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2008
  • Prezzo (al momento del test)

    € 24.325
  • Consumo medio rilevato

    15,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    139 grammi/km
  • Euro

    4
Peugeot 308
Peugeot 308 1.4 16V VTi Premium
L'AUTO IN SINTESI

È una famigliare spaziosa e dalla linea grintosa, con cinque posti comodi e ottime finiture. Volendo, si può avere anche con sette posti. Col turbodiesel 1.6 non è molto briosa.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
5
Average: 5 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
La famiglia è servita

Nella gamma Peugeot le station “medie” hanno da  sempre un ruolo centrale, e la 308 SW segue questa filosofia: è  un’auto pensata “alla francese”, con sospensioni turistiche, sedili accoglienti (peccato per la regolazione a scatti degli schienali anteriori) e un abitacolo spazioso e luminoso. Rispetto alla vecchia 307 ha una linea più aggressiva e finiture migliorate, ma rimane una vettura pratica, adatta alla famiglia e ai viaggi, con buone prestazioni unite a consumi bassi nonostante il peso elevato.

Le Peugeot hanno una fama consolidata di valide vetture da famiglia, e la 308 SW è in linea con questa tradizione. Tuttavia, non guasta l’aggiunta di un pizzico di “cattiveria” nel design del frontale, dovuto alla grande presa d’aria e al muso appuntito. Più “convenzionale” la coda che, però, ha permesso di mantenere bassa la soglia di carico.

L’allestimento “Ciel”, con tetto panoramico in cristallo, è predisposto per accogliere, se occorre, anche sette persone. Infatti, dispone di ancoraggi e cinture di sicurezza per due sedili in più (che si pagano a parte) da fissare nel baule. 

La dotazione di serie è completa: c’è quasi tutto, ma per chi vuole risparmiare c’è la versione “Tecno Ciel”, che costa un po’ meno ma non ha il “clima” bizona, né i sensori di parcheggio e neppure i vetri scuri. L’ abitacolo è luminoso e insonorizzato con cura. 

La visibilità è ottima e lo sterzo è piuttosto preciso. Ripresa e accelerazione, però, sono un po’ fiacche: il motore (frutto della collaborazione tra il Gruppo Peugeot-Citroën e la Ford Europa), sarebbe anche vivace, ma ha il suo bel daffare per muovere un’auto che pesa 1495 kg. Buona la tenuta di strada, anche se in fase di inserimento in curva lo sterzo risulta un po' “pigro”.

VITA A BORDO
5
Average: 5 (1 vote)
Il salotto buono… per viaggiare

Lo spazio non manca, a partire dal bagagliaio  ampio e ben sfruttabile  per arrivare all’abitacolo, arioso e “arredato” con sedili ampi e ben profilati. A livello di finiture nulla è lasciato al caso. La prima impressione è di trovarsi a bordo di una vettura di categoria superiore: i materiali e gli accoppiamenti fra le varie parti sono di ottima qualità. Numerosi i portaoggetti e ben disposti i comandi, eccezion fatta per quelli della climatizzazione, dislocati troppo “sotto”.

Plancia e Comandi
L'abitacolo è elegante, ben studiato e quasi ricercato, con materiali di ottima qualità e finiture che non stonerebbero in un’auto di gamma ben più elevata. La qualità dei materiali è evidente anche nei particolari più piccoli, come a esempio le bocchette di ventilazione e gli sportellini dei numerosi vani portaoggetti (quello davanti al passeggero anteriore è pure refrigerato). Uniche note dolenti sono i comandi del clima (peraltro davvero efficiente), posti un po' troppo in basso (per azionarli si corre il rischio di distrarsi dalla guida) e la strumentazione, elegante, ma con grafica un po’ troppo “leggera”.

Abitabilità
Le poltrone anteriori della Peugeot 308 SW sono comode, ben dimensionate e “trattengono” bene lateralmente in curva. Peccato che la regolazione degli schienali, del tipo a scatti, sia un po’ imprecisa. Dietro, si trovano tre sedili singoli larghi 41 cm ciascuno (che possono scorrere in avanti di 9 cm), con lo schienale regolabile in sette posizioni. Grazie al tetto alto e al corpo vettura di dimensioni generose, si riesce a viaggiare comodi anche in cinque; solo i due posti (opzionali) della terza fila appaiono un po' sacrificati.

Bagagliaio
Di dimensioni generose, permette di caricare i bagagli senza faticosi “giochi a incastro”; in più la capacità di carico aumenta in modo davvero considerevole “abbattendo” i sedili posteriori. Tutti gli schienali si possono reclinare in avanti, per cui sul lato destro si riescono a caricare oggetti lunghi fino a 293 cm. Degni di nota l'altezza della soglia di carico (appena 53 cm) e lo spazio sotto il tendalino, ben 54 cm in verticale (sufficienti per “sovrapporre” 2 valigie rigide). I posti dietro si possono togliere o montare nel baule.

COME VA
3
Average: 3 (1 vote)
Pratica e spaziosa

È una vettura perfetta in autostrada: il motore lavora a regimi contenuti con conseguenti benefici in termini di comfort acustico e consumi, la souplesse è notevole e le sospensioni filtrano bene i rattoppi. Le stesse qualità si ritrovano nei percorsi misti, anche se la 308 SW gradisce la guida rilassata piuttosto di quella sportiva: se si forza il ritmo emerge un po’ d’inerzia dovuta al peso elevato. La lunghezza non esagerata (quattro metri e mezzo) fa sì che la wagon francese sia a suo agio anche in città, grazie pure alla buona visibilità anteriore e ai sensori di parcheggio posteriori. Ma in manovra avremmo gradito uno sterzo più morbido.

In città
Nonostante le dimensioni (450 cm di lunghezza e 182 cm di larghezza), la wagon francese si lascia condurre senza troppi problemi nel traffico urbano. L'ottima visibilità anteriore aiuta parecchio nei parcheggi e nelle manovre, dove solo lo sterzo si rivela un po' “pesante”. Meno apprezzabile la visibilità posteriore, dove vengono comunque in aiuto i sensori di parcheggio. Le sospensioni filtrano bene le sconnessioni e garantiscono un livello di comfort apprezzabile.

Fuori città
Sui percorsi pieni di curve, la Peugeot 308 SW diverte parecchio guidando in souplesse: il motore ha un’erogazione “morbida”, il comfort è elevato e l'insonorizzazione è di ottimo livello. Aumentando un po' il passo, però, il peso si fa sentire, in particolar modo nelle accelerazioni e in curva. Ottimo il lavoro svolto dai freni, che non danno mai segni di cedimento.

In Autostrada
È il suo habitat ideale: a 130 km/h il motore “lavora” ad appena 2500 giri e fa poco rumore, per cui si viaggia in totale relax contando su sedili molto comodi, su sospensioni “votate” al comfort e su un’insonorizzazione ottimale dell'abitacolo. Per giunta, anche i consumi sono contenuti. La riserva di “cavalli” è buona, però, sotto i 2000 giri, quando serve un po’ di vivacità nelle riprese è bene scalare una marcia. 

QUANTO È SICURA
5
Average: 5 (1 vote)
Per i “maniaci” della sicurezza

È una vettura di recente concezione e dunque beneficia dei più aggiornati dispositivi per la sicurezza attiva e passiva: oltre ai controlli elettronici di stabilità e trazione, dispone di serie di fari allo xeno oltre che di ben sette airbag (sono protette anche le ginocchia del guidatore). In caso di tamponamento si può contare sui “poggiatesta attivi” che riducono le conseguenze del “colpo di frusta”.

Sulla Peugeot 308 SW si può viaggiare davvero tranquilli. La versione berlina (l’unica provata finora) ha ottenuto ottimi risultati nei crash test dell’Euro NCAP: cinque stelle per la protezione di guidatore e passeggeri, quattro per i bambini e tre per i pedoni.
Tra i sette airbag che fanno parte della dotazione di serie (assieme a ESP, controllo di trazione, ABS e fari allo xeno) c’è anche quello per le ginocchia di chi guida, senza contare che i posti anteriori dispongono di “poggiatesta attivi”, che, avvicinandosi automaticamente alla nuca, evitano (o riducono) le lesioni in caso di tamponamento.

NE VALE LA PENA?
0
Nessun voto
Tutti a bordo!

È pensata espressamente per la famiglia. Lo spazio per i bagagli è tanto e i passeggeri stanno seduti comodamente.

Se non dovete usarla prevalentemente in città e vi serve un’auto con tanto spazio per le persone e i bagagli, oltre che comoda e costruita con cura, la Peugeot 308 SW vale sicuramente i soldi che costa. Senza contare che, anche per le versioni meno ricche, la dotazione di serie è soddisfacente.

PERCHÉ SÌ
 
 

Comfort
Lo spazio non manca. Seduti dentro la 308 SW si sta comodi: le sospensioni morbide e l'ottima insonorizzazione, poi, fanno il resto, rendendo piacevoli anche i lunghi viaggi.

Finiture
Sono di livello veramente elevato, le plastiche sono di buona qualità e piacevoli al tatto e l'assemblaggio è ottimo. Ci sono molti (e ampi) vani portaoggetti e, inoltre, chi siede dietro dispone di due pratici tavolini con portabibite.

Luminosità Parabrezza e finestrini sono di dimensioni importanti e, nelle versioni Ciel, aprendo la tendina che copre il tetto panoramico in vetro ci si trova letteralmente immersi in un bagno di luce.

Praticità
Modulare lo spazio di carico è davvero facile e immediato: anche senza i due sedili (optional) supplementari, i tre sedili posteriori si possono spostare nella terza fila o rimuovere a seconda delle proprie esigenze.

PERCHÉ NO
 
 

Garanzia
La Peugeot offre solo il minimo prescritto dalla legge (due anni): per l'estensione a cinque anni bisogna mettere mano al portafogli e “sborsare” dai 1.800 ai 3.200 euro in riferimento ai chilometri che si percorrono (nella cifra sono già inclusi i costi per i tagliandi).

Peso
Il verdetto della bilancia è impietoso: quasi 1500 kg sono veramente un record negativo per la categoria, e il tetto in vetro aumenta il peso di circa 90 kg.

Prestazioni
Il piccolo 1.6 ai bassi regimi è un po' pigro e, a causa anche del peso elevato, accelerazioni e riprese risultano un po’ “mosce”.

Sedili
Comodi, robusti e ben fatti. Ma l’antipatica regolazione “a scatti” degli schienali, rappresenta una “caduta di stile”.

SCHEDA TECNICA
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4300 giri   187,1 km/h 185km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 13,0   12,5 secondi
0-400 metri 18,7 119,8 km/h non dichiarata
0-1000 metri 34,3 152,8 km/h 33,9 secondi
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 38,2 146,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,0 138,8 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 16,0   15,2 secondi
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,7 km/litro 14,7 km/litro
Fuori città   17,2 km/litro 22,7 km/litro
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Massimo   9,1 km/litro non dichiarato
Medio   15,4 km/litro 18,9 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38,9 metri non dichiarata
da 130 km/h   67,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,8 metri 11,1 metri
Cilindrata cm3 1560
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 80 (109)/4400
Coppia max Nm/giri 240/1750
Emissione di CO2 grammi/km 139
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 450/182/156
Passo cm 271
Peso in ordine di marcia kg 1495
Capacità bagagliaio litri 508-573/1736
Pneumatici (di serie) 225/45 R 17
I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4300 giri   187,1 km/h 185km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 13,0   12,5 secondi
0-400 metri 18,7 119,8 km/h non dichiarata
0-1000 metri 34,3 152,8 km/h 33,9 secondi
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 38,2 146,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,0 138,8 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 16,0   15,2 secondi
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,7 km/litro 14,7 km/litro
Fuori città   17,2 km/litro 22,7 km/litro
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Massimo   9,1 km/litro non dichiarato
Medio   15,4 km/litro 18,9 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38,9 metri non dichiarata
da 130 km/h   67,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,8 metri 11,1 metri
Cilindrata cm3 1560
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 80 (109)/4400
Coppia max Nm/giri 240/1750
Emissione di CO2 grammi/km 139
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 450/182/156
Passo cm 271
Peso in ordine di marcia kg 1495
Capacità bagagliaio litri 508-573/1736
Pneumatici (di serie) 225/45 R 17
Aggiungi un commento
Ritratto di lorenzo.benz
24 dicembre 2009 - 14:23
La nuova wagon media francese ha una linea molto più strana, e per quanto mi riguarda meno piacevole della precedente.La consigli a famiglie numerose che non hanno spazio per una monovolume.Rapporto qualità prezzo discreto.
Ritratto di angela federico
5 gennaio 2010 - 15:17
è un'auto veramente bella, e costa pure poco; ha un ottimo bagagliaio, degno di una wagon lunga 5 metri (vedi insigna, passat, mondeo e 407)
Ritratto di Sprint105
17 febbraio 2010 - 14:50
Non è bellissima da vedere, però dentro è molto interessante. Ha perfino i sedili che si smontano, di solito riservati alle monovolume. Complimenti alla Peugeot per la buona idea
Ritratto di bravehearth
17 febbraio 2010 - 15:39
sono d'accordo con sprint: l'auto non sarà bella fuori ma dentro è il massimo per qualità e spazio. ce l'ha un mio amico e sto pensando di comprarla anch'io. oltre al peso (in effetti alto) ho un altro dubbio: terrà il valore nel tempo? p.s. angela federico invece mi sa che sta parlando di un'altra macchina (a parte la considerazione sul baule)
Ritratto di dandom
22 aprile 2010 - 20:52
Per lavoro utilizzo auto a noleggio per lunghi periodi e quando mi hanno dato una 308 sw 1.6 hdi 110 cv ero contento anche perché come auto di proprietà ho sempre avuto peugeot. Quel motore per me è ben equilibrato tenevo buone velocità medie in scioltezza e consumava relativamente poco con buone tenute di strada. Gli interni erano ben rifiniti e non ho mai sentito un rumore non dovuto, poi quando la mattina presto mi mettevo al volante ed aprivo l'oscurante del tetto panoramico la luce che entrava mi faceva iniziare bene la giornata. Tutto bene ma dopo circa 2 mesi che facevo una media di 5000 km/mese di ritorno da una breve trasferta di circa 200 km sono dovuto scappare all'autonoleggio con le lacrime di dolore agli occhi per pregarli di sostituirmela perché il mal di schiena che ho subito con quell'auto non l'ho più avuto con nessun'altra (e vi posso assicurare che ne ho guidate tantissime!!!!!!). Quindi il mio parere è: Ottima macchina nel complesso, da migliorare nella associazione sospensioni rigide/sedili che sostengono poco la parte lombare e il bacino
Ritratto di Nigiu
21 maggio 2010 - 15:48
sono possessore di una 308 sw 2.0 hdi aut. e posso assicurarvi che per quanto riguarda i "problemi" prestazionali con un motore da 140 cv non c'è da preoccuparsi soprattutto utilizzando la modalità sport del cambio automatico
Ritratto di slug71
26 ottobre 2011 - 23:56
Dopo quasi un anno e 15000 km mi ritengo abbastanza soddisfatto, l'auto è comoda consuma poco(20km\l), e il motore mi sembra ben dimensionato, ho viaggiato sia da solo che in coppia, alcuni giorni pure in 5 a pieno carico e non ho mai avuto la senzazione che il motore fosse poco adatto a trasportare il peso dell'auto... se la trovate aziendale o usata non ci pensate troppo su..non rimarrete delusi!
Ritratto di gilletvertigo
23 marzo 2013 - 21:44
La Golf ha notoriamente delle ottime finiture, ma devo dire che la sua rivale francese fa ancora meglio, dando addirittura una parvenza di lusso.
Annunci

peugeot 308 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
peugeot 308 usate 20125.8008.66011 annunci
peugeot 308 usate 20136.2007.1204 annunci
peugeot 308 usate 20143.70011.04035 annunci
peugeot 308 usate 20157.49912.09072 annunci
peugeot 308 usate 20168.90014.51050 annunci
peugeot 308 usate 201711.90016.53026 annunci
peugeot 308 usate 201817.40019.05018 annunci

peugeot 308 km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
peugeot 308 km 0 201520.70020.7001 annuncio
peugeot 308 km 0 201621.29021.2901 annuncio
peugeot 308 km 0 201716.70019.5008 annunci
peugeot 308 km 0 201817919.19048 annunci