NEWS

Alfa Romeo: rimandato ancora il debutto negli Usa

25 settembre 2013

Le questioni finanziarie rinviano il debutto della 4C oltre Atlantico tra aprile giugno del prossimo anno.

Alfa Romeo: rimandato ancora il debutto negli Usa
L'AMERICA PUO' ATTENDERE - Atteso per novembre 2013 (qui per saperne di più), lo sbarco dell'Alfa Romeo negli Stati Uniti e in Canada rischia di slittare alla prossima primavera. A fare sospettare il rinvio è una dichiarazione all'agenzia Bloomberg di un portavoce della Chrysler, Rick Deneau, secondo il quale il marchio del Biscione sarà disponibile sul mercato nordamericano “probabilmente dal secondo trimestre del prossimo anno”. Di certo c'è solo il modello destinato a calcare per prima le strade Usa, l'Alfa Romeo 4C. Una sportiva che avrà il compito di riportare il blasone delle auto del Biscione ai livelli degli Anni 60, quando l'Alfa Romeo Duetto divenne un cult grazie all'interpretazione di Dustin Hoffman nel film Il Laureato.
 
 
LA QUESTIONE FINANZIARIA - Se Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat, a gennaio aveva affermato che il debutto oltre oceano dell'Alfa sarebbe avvenuto entro il 2013, a fargli cambiare strategia sarebbero più questioni finanziarie piuttosto che industriali (qui per saperne di più). Lo stabilimento di Modena che produce l'Alfa Romeo 4C, infatti, non sembra avere problemi per mantenere le previsioni di assemblaggio necessarie per l'esportazione dall'altra parte dell'Atlantico. Piuttosto, l'ostacolo sarebbe rappresentato dalla volontà della dirigenza Alfa di sbarcare in Usa soltanto dopo l'unificazione di Fiat e Chrysler. Cosa ritenuta indispensabile per competere ad armi pari con Volkswagen, Toyota e General Motors a livello globale, ma ancora da realizzare per il mancato accordo con il sindacato americano Uaw, detentore con il fondo Veba del 41,5% di Chrysler.


Aggiungi un commento
Ritratto di wiliams
25 settembre 2013 - 19:01
Nell articolo si legge:"A FARE SOSPETTARE IL RINVIO.....",allora non ho capito è ufficiale oppure sono indiscrezioni o supposizioni?
Ritratto di Bimmer81
25 settembre 2013 - 19:32
Incominciamo..................................................
Ritratto di napolmen
25 settembre 2013 - 19:53
Se avete letto cosa sta' succedendo cn fiat su chrysler mi sembra mossa cauta e giusta
Ritratto di Merigo
25 settembre 2013 - 20:37
1
Redazione, sii seria! La 4C è stata presentata 10 giorni fa a Francoforte ed il prezzo di vendita per il mercato italiano è stato diramato solo la settimana scorsa. Le consegne inizieranno, sempre in Italia, a fine anno o magari il primo trimestre del 2014. E quindi dove è la notizia che negli States la 4C arriverà nel secondo trimestre 2014, considerato che essendo oggi il 25 settembre, tra pochi giorni inizia il quarto ed ultimo trimestre 2013? Solo perché Sergio Marchionne a gennaio disse che la 4C arrivava entro il 2013 anche in America, ci metti di mezzo la questione con VEBA? Sii seria, Redazione, perché i blogger non aspettano altro che leggere cazz@te per romanzarci su disfattismo.
Ritratto di Silvio Dante
25 settembre 2013 - 20:48
sono in ritardo come al solito, punto. se dovessero aspettare la fusione tra fiat e chrysler di sto passo la dovrebbero far uscire dopo il 2015...
Ritratto di lucios
25 settembre 2013 - 22:14
4
.....una politica di rinvio (a mo' di governa Letta) non l'ho mai vista in nessun altra casa........
Ritratto di Robx58
26 settembre 2013 - 00:23
12
della Chrysler !!! Ed ora perchè questo Rick Deneau ha detto la sua ... tutti dobbiamo credergli ? Anche gli Aztechi avevano detto che il 21/12/2012 finiva il mondo, ma mi sembra che non si avverata la profezia, se la 4C per gli Usa è pronta credo che Marchionne darà il via libera alle vendite, solo se è una questione di cautela prima di concludere con la Veba, e non credo che aspetteranno la fusione con Chrysler perchè se ciò avverrà tra tre o quattro anni chi ci rimetterà sarà di sicuro il rilancio dell'Alfa se mai ci sarà e se è quello che hanno intenzione di fare come si legge da qualche tempo, altrimenti è meglio cambiare strategia ( andare a zappare la vigna ).
Ritratto di DS
26 settembre 2013 - 11:13
Non riesco ad immaginare il Gruppo Fiat che rinvia qualcosa.........
Ritratto di Gino2010
26 settembre 2013 - 11:58
più si allontanano i tempi per l'immissione di 4C sul mercato USA più tempo hanno i concorrenti di prepare contromosse
Ritratto di evilwithin
26 settembre 2013 - 13:47
E quando mai hanno detto che sarebbe stata commercializzata prima? Si sapeva che la precendenza era per L'Europa, e le vendite in USA erano per il 2014. Semplicemente nessuno aveva ancora detto il mese preciso. Le questioni finanziarie stanno congelando al massimo lo sviluppo di altri modelli, non certo di quelli già pronti! Basta un po' di logica. Inoltre, visto che per esempio in GB hanno già prenotato tutte quelle disponibili per il 2014, credo che in USA dovranno aspettare (non per la commercializzazione, ma per le effettive consegne ai clienti) ben di più... Se c'è la coda è così.
Pagine