NEWS

Aston Martin: le eredi di Vantage e DB11 saranno elettriche

Pubblicato 21 luglio 2021

La prima auto elettrica dell’Aston Martin arriverà nel 2025, ma in precedenza sarà la vota dei modelli ibridi a fare da ponte.

Aston Martin: le eredi di Vantage e DB11 saranno elettriche

PRIMA LE IBRIDE - Come ha confermato Tobias Moers, ceo dell’Aston Martin, ad Automotive News, la prima auto elettrica dell’Aston Martin, che sostituirà una delle due sportive con motore anteriore attualmente in gamma, Vantage e DB11 (nella foto qui sopra), arriverà nel 2025. Nel frattempo la casa di Gaydon proseguirà nella realizzazione di versioni ibride dei suoi modelli: la prima sarà la Valkyrie, l’inedita hypercar a tiratura limitata le cui consegne inizieranno a settembre del 2021, seguita nel 2023 dalla Valhalla, presentata nei giorni scorsi che abbina un V8 biturbo a due motori elettrici. Subito dopo dovrebbe essere la volta della suv DBX e della versione di serie della Vanquish Vision concept, tutte e due dotate di motori ibridi.

SI VOLTA PAGINA - Nel 2025 l’Aston Martin pianifica di voltare pagina, con la sua prima elettrica che potrebbe essere l’erede della DB11, dato che è nata nel 2016 ed è la più vecchia delle auto nell’attuale gamma, seguita dalla Vantage. Il ceo della casa inglese ha confermato che le EV attualmente in fase di progettazione dovranno avere un’autonomia di almeno 600 km e che dopo le due sportive sarà la volta di una suv elettrica, essenziale perché il mercato richiede fortemente questo tipo di auto.

OBIETTIVO DI CRESCITA - Quasi certamente, per sviluppare la futura gamma, l’Aston Martin sfrutterà la collaborazione con la Mercedes, che è anche azionista al 20% della casa inglese. Tra gli obiettivi del nuovo ceo ci sono quello arrivare a vendere 10.000 vetture all’anno (nel 2020 sono state solo 4.150) e di avere il 50% della gamma completamente elettrica entro il 2030. 

Aston Martin DB11 Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
126
37
13
8
11
VOTO MEDIO
4,3
4.328205
195




Aggiungi un commento
Ritratto di Trattoretto
21 luglio 2021 - 19:51
Forse Aston tra i marchi di lusso è uno di quelli che si sposa meglio con l'elettrico, essendo percepito come costruttore di auto sportive ma non troppo, senza rinunciare ad un livello di comfort ai massimi livelli. Anche Bentley ha caratteristiche simili, seppure a prezzi più bassi.
Ritratto di Flynn
21 luglio 2021 - 20:34
Cosa c’entra Aston con Bentley lo sai solo tu...
Ritratto di Miti
21 luglio 2021 - 21:25
1
@Flynn # Molto strano. Di solito ce l'ha coi paraurti.
Ritratto di Flynn
21 luglio 2021 - 21:27
Forse, dico forse , abbiamo trovato un nuovo Pedrali .
Ritratto di Miti
21 luglio 2021 - 21:30
1
E io Flynn ti rispondo che spero ,e dico spero , che ti sbagli. Adesso non esageriamo.
Ritratto di Flynn
21 luglio 2021 - 21:32
:-) si in effetti il Maestro non avrebbe mischiato capre e cavoli
Ritratto di Trattoretto
22 luglio 2021 - 10:08
Intanto pensate a farvi la patente ...
Ritratto di Miti
22 luglio 2021 - 10:48
1
Dai Trattoretto ...era una battuta !!!!
Ritratto di Littlesega
22 luglio 2021 - 18:08
Trattoretto consigliaci un videogioco che ne facciamo una come la tua
Ritratto di Trattoretto
22 luglio 2021 - 09:47
Sono due marchi inglesi appartenenti al segmento lusso con una vena di sportività. Aston si colloca ad un livello di prezzo più elevato, ma entrambi hanno quella vocazione. Ma che vi parlo a fare che non avete nemmeno la patente ...
Pagine