NEWS

Le auto più sicure del 2010 secondo l'EuroNcap

28 gennaio 2011

Secondo l'ente indipendente sono la l'Alfa Romeo Giulietta, la BMW Serie 5, la Honda CR-Z, la Kia Sportage e la Toyota Verso. "Pecora nera" del 2010 la Landwind CV9 con solo 2 stelle.

MENO AUTO CHE NEL 2009 - Nell'anno appena concluso, l'EuroNcap, l'ente indipendente che sottopone ai crash test le auto per verificarne la sicurezza, ha messo alla prova 29 nuovi modelli, il 65% dei quali ha ottenuto il massimo dei punteggi, le ambite 5 stelle. Una percentuale decisamente inferiore al 90% del 2009, ma giustificata dal fatto che l'EuroNcap ha deciso di rendere i test più severi. In particolare, sono state alzate le soglie di valutazione delle varie prove alle quali viene sottoposta ogni singola vettura: per la protezione degli adulti si passa da 75 a 80%, per la protezione dei bambini da 70 a 75% e nell'investimento del pedone da 25 a 40%.

COME LE GIUDICANO - Ricordiamo che il punteggio finale di un'auto sottoposta ai test dell'EuroNcap viene espresso con delle stelle, fino a cinque, che indicano il massimo livello di sicurezza raggiungibile con la tecnologia oggi disponibile. Questo punteggio è calcolato sui risultati ottenuti da tre test d'impatto differenti, che misurano: protezione per gli adulti, per i bambini e per i pedoni. Questi, insieme all'equipaggiamento di sicurezza, determinano la valutazione complessiva. I punteggi si esprimono in percentuale. Se, ad esempio, una vettura ottiene il 90% sulla protezione dei bambini, significa che offre un grado di sicurezza molto vicino al massimo disponibile secondo la tecnologia odierna.

LE MIGLIORI IN ASSOLUTO - Secondo l'EuroNcap, le auto più sicure del 2010 perché hanno ottenuto le 5 stelle e superato superato abbondantemente il punteggio minimo assegnato ad ogni singolo test sono, in ordine alfabetico, l'Alfa Romeo Giulietta (nella foto in alto), la BMW Serie 5, la Honda CR-Z, la Kia Sportage e la Toyota Verso. Ad ottenere sempre le 5 stelle EuroNcap, anche se con punteggi parziali inferiori, nel 2010 sono state anche la Suzuki Swift, la Kia Venga, la BMW X1, la VW Sharan/Seat Alhambra e la Citroën C4. Pecore nere dei test EuroNcap 2010 sono state invece la multispazio Citroën Nemo con 3 stelle e la monovolume Landwind CV9 che ha ottenuto solo 2 stelle (leggi qui per saperne di più).

Aggiungi un commento
Ritratto di alfista92
28 gennaio 2011 - 20:37
4
per la notizia, ma mi si strazia il cuore a vedere un' Alfa massacrata:( (potevano mettere la foto di un' altra macchina...) chi ha visto xxx sa perchè odio Vin Diesel
Ritratto di Silence800
28 gennaio 2011 - 23:01
1
Io ho avuto il "coraggio" di vedere il video del Crash Test st'estate...e infatti mi fece male..molto male, vedere un'Alfa che viene distrutta, era come una pugnalata al cuore ;-)
Ritratto di Massimo126
31 gennaio 2011 - 11:52
anch'io ti odio diesel,meglio benzina (GPL o Metano)
Ritratto di wiliams
28 gennaio 2011 - 21:42
E poi dicono che il GRUPPO FIAT fa auto scadenti,di pessima qualità e che sono lontani e indietro anni luce dalla concorrenza,ma fatemi il piacere........!!!!!!!
Ritratto di minimik83
28 gennaio 2011 - 23:21
la giulietta è la prima macchina del gruppo fiat dopo anni di assoluto niente che sbaraglia la concorrenza sotto tutti i punti di vista!!! Giusto audi con l'A3 sta sopra a livello qualitativo di interni almeno è il mio parere ma come motore la giulietta con il 2.0 170cv jtdm2 fa paura l'ho guidata e tira la zona rossa a 5500 giri di seconda 90 e di terza 120 con ancora qualcosina da dare ma in pista il rettilineo era finito :-)
Ritratto di L u c A
29 gennaio 2011 - 01:14
"tira la zona rossa a 5500 giri di seconda 90 e di terza 120 con ancora qualcosina da dare"... ... ... Guarda che è tutta questione di rapportatura del cambio...
Ritratto di liinkss
29 gennaio 2011 - 18:27
9
5500 giri con un diesel O_o , ma veramente?
Ritratto di giacomo murtino
31 gennaio 2011 - 13:11
Peccato che sia arrivata tardi,come sempre d'altronde....
Ritratto di daniele.corti1975@libero.it
2 febbraio 2011 - 15:24
e infatti lo sono, auto scadenti.. sicuramente hanno migliorato il design (che comunque non è mai stato uno dei lati negativi) forse ora anche qualcosa in fatto di sicurezza, ma quanto ad affidabilità e assemblaggi, siamo anni luce lontani dagli altri.. non solo dalle case in cima a queste "classifiche", ma anche da quelle medie.. Oggi, perfino una HYUNDAY è costruita meglio di un'auto del Gruppo Fiat. Non nego che in alcuni casi (la Giulietta è uno di questi sicuramente) riusciamo a fare belle auto, ma sono troppo poco affidabili...
Ritratto di andy962
2 febbraio 2011 - 22:06
al 100% con quanto dici.Non e' l'estetica che manca algruppo fiat ,ma l'affidabilita,tanto che anche le coreane le sono superiori.
Pagine