Nuovo motore per la rivista Dacia Sandero

27 settembre 2012

Con il restyling, l'utilitaria low-cost guadagna un aspetto più maturo, interni maggiormente curati, l'Esp di serie e, soprattutto, il nuovo 0.9 tre cilindri benzina da 90 CV. Sarà in vendita da gennaio, con prezzi allineati al modello attuale.

Nuovo motore per la rivista Dacia Sandero

CAMBIA DENTRO E FUORI - Forme meno arrotondate per la carrozzeria e un frontale caratterizzato dalla nuova mascherina con due “baffi” cromati che si raccorda ai fari. Così si presentano le rinnovate Dacia Sandero e Sandero Stepway (nelle foto), la versione “campagnola” con sospensioni rialzate e protezioni per la carrozzeria che tanto consenso riceve in Italia (la metà della Sandero consegante sono Stepway). Con il restyling, la Dacia Sandero beneficia anche di un importante aggiornamento per gli interni e le dotazioni, con una plancia dall'aspetto più moderno e accessori come il navigatore satellitare con schermo a sfioramento di 7 pollici con presa Usb per collegare i lettori di file musicali. Sul fronte sicurezza, su tutte le Sandero saranno di serie oltre agli airbag frontali e laterali, l'Esp e lo schienale dei sedili posteriori abbattibile separatamente.

Dacia sandero stepway parigi 2012 4
 

ARRIVA IL TRE CILINDRI - Sotto il cofano, al fianco dei conosciuti motori 1.2 benzina e 1.5 turbodiesel da 75 e 90 CV, arriva anche il nuovo 0.9 TCe a tre cilindri turbo con iniezione diretta di benzina da 90 CV, fresco di debutto sulla “cugina” Renault Clio (leggi qui il primo contatto). In vendita da gennaio, Per chi è particolarmente attento ai costi di gestione, la Sandero sarà proposta anche in una versione a doppia alimentazione benzina/Gpl. 
 

Dacia sandero stepway parigi 2012 5
 

A BOTTA CALDA

La versione aggiornata della Sandero si riconosce per il frontale più “importante”, oltre che per i fanali di maggiori dimensioni. L'interno è migliorato nelle finiture e ha un'inedita consolle impreziosita da una cornice lucida di colore grigio e comandi del climatizzatore più pratici. Resta un'auto low-cost, ma rispetto a prima ha un aspetto più ricercato. Interessante la possibilità di scegliere tra i motori il nuovo 0.9 TCe che promette prestazioni brillanti e consumi contenuti: verificheremo al più presto con una prova su strada.

> Dacia Sandero: i prezzi aggiornati

> Dacia Sandero: la prova della 1.5 dCi 75 CV

> Dacia Sandero Stepway: la prova della 1.5 dCi

 

Dacia Sandero Stepway
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
52
65
48
28
50
VOTO MEDIO
3,2
3.168725
243


Aggiungi un commento
Ritratto di Bmw Xdrive
27 settembre 2012 - 18:57
come aspetto mi piaceva di piu la precedente!!!!
Ritratto di jabadais
27 settembre 2012 - 19:14
trovo questa versione ristilizzata più gradevole della precedente. L'ESP di serie è un accessrio importante e senza spendere una follia si possono aggiungere ulteriori air bag e il navigatore. Il pavimento piatto consente a due persone di stare abbastanza comode sui sedili posteriori e il bagagliaio è generoso per la categoria. Da valutare il nuovo 3 cilindri da 90 cv, credo che possa dare quel pizzico di brio in più e se i costi rimarranno contenuti questa vettura può essere un vero affare.
Ritratto di MatteFonta92
27 settembre 2012 - 19:37
3
A mio parere questa nuova Sandero ha fatto un grosso passo avanti rispetto al vecchio modello: la linea è più grintosa e meno "anni '90" e gli interni ora hanno un aspetto meno povero. Un'auto da tenere seriamente in considerazione, in questi tempi di crisi. Avrei preferito però che aggiornassero il pianale, che resta sempre quello della Clio II.
Ritratto di Enrico Q5
27 settembre 2012 - 20:46
1
Molto meglio della vecchia...secondo me questo è un vero restyling, dove non cambia solo il frontale...comunque nulla di nuovo sul motore, che é lo stesso della nuova Clio
Ritratto di fogliato giancarlo
28 settembre 2012 - 01:40
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Enrico Q5
28 settembre 2012 - 06:59
1
Lo so l'ho detto così per dire, tanto ie sempre quei i motori basti guardare che diesel ha adesso la Fiesta
Ritratto di fogliato giancarlo
30 settembre 2012 - 01:25
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di EasterRuben
27 settembre 2012 - 20:50
un'auto da 5 stelle euroNcap... Però, effettivamente... anche il fatto che abbia il motore della nuova Clio la rende veramente interessante. Tra l'altro è interessante anche che abbia lo stesso motore diesel (ottimo) di una mercedes classe A... Per poter sfottere chi ha speso 30.000 euro.. Fino a che posso comprare italiano, comprerò italiano.
Ritratto di EasterRuben
27 settembre 2012 - 20:51
un'auto da 5 stelle euroNcap... Però, effettivamente... anche il fatto che abbia il motore della nuova Clio la rende veramente interessante. Tra l'altro è interessante anche che abbia lo stesso motore diesel (ottimo) di una mercedes classe A... Per poter sfottere chi ha speso 30.000 euro.. Fino a che posso comprare italiano, comprerò italiano. A parte che ora non possiamo più giustificare il fatto che costi così poco..
Ritratto di Stescio Lubamba
27 settembre 2012 - 21:15
Ma i fari della DS3 post? non si notano??! a parte queste scopiazziate qua e la la trovo valida, e molto migliorata rispetto alla vecchia. Gli interni sanno di mobile antico ma per lo meno ora c sono access moderni e giovanili! Chissà se s riuscirà a prenderla con 10 mila euro completa d cerchi in lega , radio tach ecc ecc... come dovrebbe essere stando alla politica aggressiva sempre attuata da Dacia...
Pagine