Dacia

Dacia
Sandero

da 7.450

Lungh./Largh./Alt.

407/173/152 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

320/1.200 litri

Garanzia (anni/km)

3/100.000
In sintesi

L’utilitaria low cost Dacia Sandero è una cinque porte dalla linea semplice ma proporzionata, aggiornata a settembre 2016 soprattutto nella parte frontale. Le finiture dell’abitacolo sono economiche ma dignitose, soprattutto tenendo conto del prezzo che rimane allettante anche se si aggiungono alcuni accessori a pagamento. L’abitacolo è spazioso sia davanti sia dietro, dove si viaggia in tre senza problemi, e il bagagliaio è ampio e ben sfruttabile. La guida non è molto precisa, e in manovra il volante è duro da girare. Ma il comportamento in curva è affidabile; la gamma dei motori si basa su un "tranquillo" 1.0 a tre cilindri da 73 CV (che vibra un po' ai bassi regimi, ma garantisce consumi piuttosto bassi), un brillante 0.9 a tre cilindri da 90 CV (proposto con la sola alimentazione a benzina oppure anche a Gpl) e sul turbodiesel 1.5 dCi da 75 e 90 CV.

 

Versione consigliata

La 0.9 a Gpl abbina prestazioni brillanti e bassi costi d'utilizzo; la consigliamo a chi è comodo con dei distributori di gas. Da preferire l’allestimento Lauréate, il più ricco, che, fra l’altro, ha di serie la chiusura centralizzata, il computer di bordo, il sedile di guida e volante regolabili in altezza, il "clima" e il navigatore.

 

Perché sì

Baule È capiente e si sfrutta facilmente.

Comfort Le sospensioni filtrano bene le buche e i sedili, dall’imbottitura morbida, fanno il resto.

Spazio I sedili davanti sono comodi e il divano, dal profilo piatto, può accogliere senza problemi tre persone.

Visibilità Con la Sandero si può fare a meno dei sensori di parcheggio (disponibili, peraltro, come optional): la visuale è adeguata anche di tre quarti posteriore.

 

 

 

Perché no

Finiture Evidente l’esigenza di contenere i costi: la plastica della plancia è rigida e si graffia facilmente.

Freni Poco potenti: molte rivali “si fermano” in spazi più contenuti.

Soglia di carico Quella del bagagliaio è piuttosto alta e facile a graffiarsi perché priva di protezione in plastica.

Sterzo Lento e poco preciso, in uscita di curva mostra anche una certa “pigrizia” nel riallinearsi.

Dacia Sandero
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
50
55
69
52
70
VOTO MEDIO
2,9
2.875
296
Photogallery