NEWS

Un'ammiraglia Lancia basata sulla DS9? Per ora è un sogno

Pubblicato 04 maggio 2021

In questo momento di definizione della futura gamma Lancia non costa nulla sognare il ritorno di un'erede della Thema.

Un'ammiraglia Lancia basata sulla DS9? Per ora è un sogno

TUTTI VALORIZZATI - Fin dalla nascita di Stellantis il ceo Carlos Tavares è stato chiaro: tutti i marchi del gruppo devono essere valorizzati. E questo vale certamente anche per la Lancia, storico brand dal passato glorioso il cui presente è però relegato a un solo modello: la Ypsilon, che lo scorso anno ha venduto in Italia 43.109 unità. Il management di Stellatis per cercare di massimizzare le sinergie e condividere specifiche tecniche differenti dagli altri brand generalisti come Peugeot, Fiat e Citroën, ha deciso di riunire i tre brand premium in un sottogruppo, che oltre alla Lancia, comprende anche Alfa Romeo e DS. L’arrivo dei primi modelli sviluppati in modo congiunto da Alfa Romeo, Lancia e DS è previsto entro il 2024. Bisognerà quindi aspettare ancora un bel po’ prima di vedere le Lancia “dell’era Stellantis”. 

EREDE DELLA THEMA - In questa fase in cui la Lancia sta definendo il futuro piano prodotti, tutte le ipotesi sono lecite. Una delle più affascinanti è quella del ritorno di un’ammiraglia che possa diventare una degna erede della Thema degli Anni 80 e 90. E in effetti il gruppo Stellantis avrebbe in casa tutto il necessario per realizzare in tempi non troppo lunghi un modello di questo tipo. Si tratta della recente DS9, l’ammiraglia francese di fascia premium lunga 493 cm che debutta proprio in questo periodo, dotata di moderni motori ibridi con batterie ricaricabili con 224 o 360 CV (quest’ultimo anche 4x4, ma non importato in Italia).

UN DESIGNER CI PROVA - Questa ipotetica futura ammiraglia della Lancia ha solleticato la fantasia del designer Alessandro Capriotti, che ha provato a immaginare come potrebbe essere. L’ha chiamata Lancia Anthea (nel disegno in alto), per la quale ha cercato di fondere gli stilemi del passato con elementi moderni. Esercizio riuscito? Cosa ne pensate?





Aggiungi un commento
Ritratto di LanciaRules
4 maggio 2021 - 13:08
Il disegno è bello, ma Lancia è morta con la cacciata di Ghidella, è inutile sperare alcunché.
Ritratto di Giuliopedrali
5 maggio 2021 - 16:09
Un sogno... Un incubo.
Ritratto di Gabriele 1989
11 maggio 2021 - 12:22
Tutti siamo necessari e nessuno indispensabile
Ritratto di RubenC
4 maggio 2021 - 13:11
1
Speriamo che ai vertici di Stellantis non venga MAI un'idea del genere.
Ritratto di Volpe bianca
4 maggio 2021 - 13:17
Bella, magari la facessero.... L'unica cosa che non capisco sono quelle due prese prese d'aria (?) a lato dei fari (anche se non si vede immagino che ce ne sia un'altra all'altro lato) per il resto è proprio un bel frontale
Ritratto di Andrea Doria
4 maggio 2021 - 23:24
@Volpe bianca. Non appena le ho viste, ho scritto il commento, poi, ho letto il suo: effettivamente sembrano un tantino esagerate. Sarò io, ma sul frontale infatti ci ho visto un po' di Mazda 3 attuale, e per le due prese d'aria la Opel Insignia A Opc.
Ritratto di Volpe bianca
5 maggio 2021 - 06:58
@Andrea Doria sì, poi com'è scritto nell'articolo è solo un disegno, probabilmente non se ne farà niente...
Ritratto di Claus90
4 maggio 2021 - 13:26
La lancia ormai è da decenni fuori dal mercato, dalle competizioni dallo sport, non saprei neanche a quale pubblico si potrebbe rivolgere oggi un brand del genere che nessuno ricorda, ma dalla storia importante, dovrebbero chiudere lancia e dedicarsi solo ai progetti di restauro delle lancia classiche e una volta ogni 10 anni progetti stile alfa 8C, e progetti one-off per ricchi appassionati del brand.
Ritratto di alex_rm
5 maggio 2021 - 22:04
Lancia é già chiusa
Ritratto di mika69
4 maggio 2021 - 13:44
Una Lancia su base PSA è una Lancia ? Ma per favore !
Pagine