NEWS

"Dal 2023 una nuova Fiat all’anno"

Pubblicato 23 novembre 2022

In un incontro con la stampa italiana a latere della presentazione della nuova Abarth 500 elettrica, il ceo della Fiat e dello Scorpione ha parlato del futuro di entrambi i marchi.

"Dal 2023 una nuova Fiat all’anno"

LA NUOVA FIAT TARGATA FRANÇOIS - “Accessibile in tempo di crisi. Semplice in una fase difficile. Spensierata in un momento di depressione”. È una Fiat con una consapevolezza nuova del suo ruolo di centralità all’interno della galassia Stellantis, quella descritta da Olivier François (foto qui sopra) nella tavola rotonda in cui ieri, dopo la presentazione della nuova Abarth 500e (nella foto qui sotto), la prima vettura al 100% elettrica del marchio dello Scorpione, al Lingotto ha incontrato i giornalisti della stampa internazionale. Da geniale uomo marketing qual è, per il ceo dei marchi Fiat e Abarth confezionare slogan a effetto è un gioco da ragazzi. Così come ribaltarli: “Non c’è mai fumo senza arrosto”, avvisa François. Che rassicura: “Dal 2023 comincerà un nuovo ciclo per la Fiat, con l’uscita di un nuovo modello all’anno. E quando dico nuovo, intendo nuovo”.

IL FUTURO DELL’ABARTH RUOTA INTORNO ALLA 500 - La Fiat, che resta il primo marchio di Stellantis per volumi di vendita nel mondo, continuerà a fare quello che ha sempre fatto meglio. “Niente sportive, niente macchine di lusso”, taglia corto François, che a proposito di un’eventuale “cura Abarth” per altri marchi del gruppo, per esempio la Lancia, che sotto il segno dello Scorpione è diventata grande e ha vinto tutto nei rally, sgombra il campo da ogni suggestione: “È un aspetto importante, perché fa parte del nostro retaggio storico, ma il mondo Abarth continuerà a gravitare intorno al brand Fiat, e in particolare intorno alla 500”. Scartata in partenza anche l’ipotesi di dare alla luce una  piccola suv sportiva. Beninteso, non che una macchina tutta grinta e motore come la nuova Abarth Pulse brasiliana (nella foto qui sotto) sarebbe fuori posto, di qua dell’Atlantico, dove probabilmente una crossover sportiva si venderebbe e anche bene. “Di per sé sarebbe anche un’ottima idea - ammette François -, ma come faremmo a vendere qui la Pulse? Ci sono tutta una serie di problemi di omologazione che riguardano la piattaforma, le emissioni inquinanti del motore, gli standard di sicurezza. Quell’auto è progettata per il Sud America. E non mi sembra il caso di fare la Tipo Abarth”. 

PANDA 4X4: SOLO IN STAND-BY - E la Panda 4x4 (nella foto qui sotto), sparita dalla sera alla mattina dai listini (qui per saperne di più)? “Non so come e perché, ma è passato il messaggio sbagliato - chiarisce François -. La questione è semplice: la produzione è momentaneamente interrotta perché, a causa della crisi dei chip, non riusciamo a soddisfare la domanda. Continuare a prendere ordini nuovi e scontentare i nostri clienti, quando le liste di attesa di chi l’ha già prenotata sono lunghe sette-otto mesi, non ci sembrava onesto e responsabile. Così abbiamo deciso di premere il tasto pausa, ma è solo uno stand-by”.

CALIFORNIA DREAMIN’ - Al momento, la produzione della Fiat 500 è praticamente equi-ripartita tra le versioni con il motore termico e quella a batteria. Di quest’ultima, nonostante l’instabilità che ancora pervade la catena di fornitura dei semiconduttori, dai cancelli di Mirafiori nel 2021 ne sono uscite 45.000. Ma potrebbero essere raggiunte le 90.000 unità all’anno, se fossero disponibili le componenti. Con queste premesse, sognare l’America è quasi un obbligo. La versione a pile del “Cinquino” sbarcherà oltreoceano nel 2024 (qui per saperne di più). Chiaramente, alla luce delle caratteristiche del mercato statunitense, del quale le city-car rappresentano una fetta piuttosto piccola, non sarà un’invasione di massa. “Non puntiamo a fare grandi volumi - spiega François -. Andiamo lì perché lo dobbiamo innanzitutto ai tanti americani che sono fan molto affezionati del marchio Fiat e della 500. E poi perché è una nuova sfida che ci consente, tra l’altro, di sperimentare un modello di business diverso dal solito. Modello che, in futuro, potremmo provare a replicare anche in Europa. Penso al marketing digitale, al metaverso, in generale a tutti i nuovi modi di vendere un’automobile in Stati come la California, dove le persone sono più aperte al progresso e non esistono pregiudizi di alcun tipo sulle auto elettriche”.



Aggiungi un commento
Ritratto di Ferrari4ever
23 novembre 2022 - 14:59
1
Comunque avrei visto benissimo sia la Tipo Abarth, che la 500X Abarth.
Ritratto di stefbule
23 novembre 2022 - 14:59
12
È proprio geniale. Dalla Lancia che è riuscita a rimanere con un modello l'han messo alla Fiat. C'è da stare tranquilli allora...
Ritratto di marcoveneto
23 novembre 2022 - 16:35
Ennesima occasione persa per Fiat.
Ritratto di alveolo
23 novembre 2022 - 15:01
Tanto oramai le nuove Fiat saranno le Dr
Ritratto di robertop
23 novembre 2022 - 15:18
Concordo
Ritratto di Santhiago
23 novembre 2022 - 16:36
Non credo proprio
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 17:08
Cioè le Chery :)
Ritratto di giulio 2021
23 novembre 2022 - 19:21
Cioè al momento le Fiat sono a livello delle Chery, ma appunto delle Chery che vengono rimarchiate qui come DR, i nuovi modelli Chery ora stanno spiccando il volo e ho paura che Fiat non riuscirà a stare al passo, quindi rimarranno a livello delle Chery DR, comunque l'evoluzione del prodotto cinese procede almeno al doppio della velocità e allora basta fare 2 + 2...
Ritratto di Vincenzo1973
24 novembre 2022 - 23:34
proprio oggi avevo una dr 4.0. mi stupiva avesse i dati posteriori spenti. l ho sorpassata e quelli anteriori erano accesi. pioveva forse è per questo... affidabilità al top
Ritratto di Kazoo
25 novembre 2022 - 14:14
guarda che quasi sicuramente, aveva accese le luci diurne; se ne vedono in giro tantissimi di notte... quando hanno rese obbligatorie le luci diurne, non si capisce perchè quei grandi geni che hanno fatto la pensata per la sicurezza, non hanno rese obbligatorie anche quelle posteriori. Le moto hanno accese sia quelle anteriori che quelle posteriori
Ritratto di Vincenzo1973
25 novembre 2022 - 16:20
mi sembrava fossero normali anabbaglianti e non diurne. ma cmq sembrava strano non funzionassero tutte assieme, comprese luci targa
Ritratto di piero doc
23 novembre 2022 - 15:17
fate quello che vi pare però ricordiamo che la fiat è cresciuta grazie modelli per il proletariato, e in listino manca un auto < 10k euro
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 09:46
Mi spiace dirlo, ma quasi non ci sono più scooteroni sotto i 10.000 €….figuriamoci un’auto.
Ritratto di Ichigo
24 novembre 2022 - 10:00
Per scooteroni intendi le Toyota/Lexus con l'e-cvt?
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 10:03
No proprio quelli a due ruote. Lexus e toyota deve tirar fuori dai 30 ai 60.000 €
Ritratto di piero doc
24 novembre 2022 - 11:09
Metà annni 90 la panda costava 9 milioni, le paghe si aggiravano su 1,4 mil/mese, cioè in teoria ci volevano 6 mesi e mezzo di paga per acquistarne una. Oggi con la paga media di 1,3/ mese per comprare una panda da 14 mila eu ci vogliono quasi 11 mesi di lavoro. D'accordo la tecnologia costa (abs, clima, airbag etc) e l'auto è cresciuta, ma sul mercato del nuovo stanno scomparendo le utilitarie che diventano sempre più grandi e più care. La tendenza è spingere le persone a chiedere finanziamento, e chi non è finanziabile, visto le tante ZTL, dovrà andare in bus o monopattino. La 500 che in teoria doveva sostituire l'anziana sorella , costa un botto e per questo non si può definire auto del popolo.
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 11:22
Costa un botto per i motivi che sia stellantis che adesso volks han spiegato. Adeguare le auto ai nuovi standard di sicurezza e all’euro 7 per le emissioni, costa troppo, ed il prezzo va fuori scala rispetto alla tipologia d’auto. Specialmente se si tratta di utilitarie. Le nuove le faranno già uscite elettriche, come già ampiamente spiegato da stellantis e adesso da volks. La metà degli anni 90, vuol dire che son passati quasi 30 anni. Non c’era ancora la classificazione in euro. Il massimo era l’abs, sulle ammiraglie se va bene. A mio avviso il futuro elettrico cittadino sarà dei quadricicli leggeri e pesanti. Per fuori città una seg b che avrà i prezzi di un segmento d, perchè ne avrà le stesse caratteristiche. Almeno all’inizio. Poi…
Ritratto di luigigor
25 novembre 2022 - 15:24
Ormai le aziende non si orientnao più al paese di origine. Producono tutto su basi comuni per risparmiare icosti e se i modelli sono "low cost" per quanto low possa voler dire attualente, allora sono fatti in paesi a basso reddito. Il B-SUV fiat sarà fatto a Tichy in polonia. :-(
Ritratto di robertop
23 novembre 2022 - 15:17
" Abarth Pulse brasiliana sarebbe fuori posto" il 2035 è tra 12 anni SVEGLIA
Ritratto di Goelectric
23 novembre 2022 - 15:41
Forse gia ora non soddisfa tutti i requisiti europei, ma anche io la vedrei bene qui
Ritratto di Firebrand
24 novembre 2022 - 13:27
Quanto dice Olivier lo devi leggere così: "La Pulse è una trappola mortale che è impossibile omologare per la circolazione in Europa. Spenderemmo meno soldi a progettare un'auto nuova che a render legale la Pulse in Europa, per cui la lasciamo ai mercati del Terzo Mondo"
Ritratto di Quello la
23 novembre 2022 - 15:28
Ma magari! Speriamo, dai. Basta che non siano la 500 Apple un anno, la Tipo alla Nutella quello dopo e la Panda by John Deere l'anno do... no, aspe' l'ultima forse mi piacerebbe.
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 09:47
Se fanno la tipo alla nutella, la compro !
Ritratto di Volpe bianca
23 novembre 2022 - 16:02
Che slogan... E attenzione che quando dice "un modello nuovo", è veramente un modello nuovo. A me sembrano più che altro una serie ben assortita di supercazzole prematurate, ma siccome peggio di così non può andare, ho ancora un residuo di fiducia che si possa finalmente iniziare a fare le cose seriamente. Piano, con calma, ma seriamente. Forse.
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 21:21
@Volpe Bianca straconcordo con il tuo commento.
Ritratto di Vincenzo1973
25 novembre 2022 - 16:22
in realta' sono cose note. l'anno prossimo esce la nuova Suv segmento B e l'anno dopo ancora esce la nuova Punto (o il contrario), poi la Panda/120 e poi la Panda Xl o come si chiama. in realta' cose gia note
Ritratto di IloveDR
23 novembre 2022 - 16:37
3
si comincia con una Ami col nome diverso...quest'azienda è ormai una palla al piede per l'intera Europa... odio tutta questa ipocrisia
Ritratto di Edo-R
23 novembre 2022 - 22:39
@ILoveDr non sono un tipo prettamente Fiat, ma a leggere come al solito i tuoi commenti mi viene da dire......perché le DR melmose CHE COSA SONO?
Ritratto di Vincenzo1973
25 novembre 2022 - 16:23
cosa significhi poi "una palla al piede per l'intera Europa" ... mah
Ritratto di Trattoretto
23 novembre 2022 - 17:38
Devono mettersi in testa che il mercato sta aspettando non una utilitaria, ma "l'utilitaria", che Fiat ha sempre saputo fare al meglio. Altro che una sfilza di elettriche mezze locomotive, tutte troppo grosse per la vocazione cittadina dell'elettrico, tutte inutilmente pompose e costose per l'80% dei comuni mortali automobilistici. Si deve tornare all'auto urbana essenziale, duttile, lavabile dentro e fuori con la lancia.
Ritratto di Trattoretto
24 novembre 2022 - 01:19
(la lancia sarebbe l'idrogetto, non l'automobile)
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 09:53
C’è già. Si chiama YoYo. Son 15.000 € Meno di cosí, nulla.
Ritratto di Meandro78
23 novembre 2022 - 18:24
Credibilissimo. Certo, come no...
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 19:12
Caro Olivier François, se vuoi per la Panda 4x4 ho un pò di CPU 486DX-33 del 1994 che mi avanzano... dovrebbero bastare, no? :)))
Ritratto di giulio 2021
23 novembre 2022 - 19:26
Un modello all'anno? Che poi almeno metà saranno condivise con altri marchi Stellantis probabilmente, la sola Geely fa uscire dal cappello un marchio nuovo all'anno, che poi come per ogni buon costruttore cinese si scinde a sua volta nell'ennesimo sub brand del sub brand e ognuno con parecchi modelli, e tutto alla velocità della luce, mi viene sempre in mente la frase di un famoso regista per indicare la modernità sconvolgente di un film di un altro regista rispetto ai suoi film tradizionali : mi sento come se dovessi inseguire un treno TGV con un triciclo...
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 21:29
Un po' come Cupra, che con 3 anni di vita in Europa fa meglio di MG e dei suoi 90 anni di storia.
Ritratto di Pompilio
23 novembre 2022 - 20:15
La Cupra fa auto inedite e di qualità e viene premiata dal pubblico. L Abarth ricarrozza le Fiat...
Ritratto di Illuca
23 novembre 2022 - 21:04
Booooom.... Ma chi gli crede?????
Ritratto di AZ
23 novembre 2022 - 21:30
Promesse da marinaio.
Ritratto di Ale94
23 novembre 2022 - 22:32
È dal 2008 che c’è la 595 a listino peró non sono riusciti dopo la Punto Evo Abarth a tornare nel segmento B in tutti questi anni. E ora se ne escono con una 500 cicciona con stemmino Abarth e colore fluo
Ritratto di Oronzo Birillo
24 novembre 2022 - 07:48
Bisognerà trovare qualcuno che le comprerà.
Ritratto di Saimonsaimon
24 novembre 2022 - 08:00
Una nuova Fiat prodotta all'anno. All'estero però....Turchia, Francia, Spagna, Polonia, Serbia e chi più ne ha più ne metta!
Ritratto di palazzello
24 novembre 2022 - 08:17
Quanto non lo sopporto questo Olivier!!! dice: accessibile in tempo di crisi!!!!!!??????? e sono 43.000 euro!!!!!
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 10:01
:-)))
Ritratto di Firebrand
24 novembre 2022 - 10:19
Quando dice "accessibile", intende "accessibile per me" :)
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 10:08
Mah. Fidarsi ? Possibile con le economie di scala. E poi bisogna anche venderle. La 500 abarth è effettivamente da metaverso. Comunque i tanti no sono certi. Meglio così, che finti possibilisti.
Ritratto di Massi VT
24 novembre 2022 - 11:03
2
Bene. Ora non resta che trovarne acquirenti
Ritratto di ziobell0
24 novembre 2022 - 11:58
Olivier è un tipo sveglio si vede anche dall'espressione che ha in questa foto...in 10 anni di Lancia avrà fatto saltar fuori almeno 35 versioni speciali della Ypsilon. E' riuscito a bidonare così tanti automobilisti che la promozione mi pare più che giusta
Ritratto di andrea120374
24 novembre 2022 - 12:48
2
Cambiano gli interpreti ma il risultato è sempre quello: " PATETICI " !!!
Ritratto di Volandr
24 novembre 2022 - 13:08
Dubito che possa uscire una nuova Fiat all'anno. La nuova Punto, per esempio, uscirà ancora vista l'uscita di Fiesta e poi di Polo (e probabilmente Ibiza e Fabia) dal mercato? Oddio, se sarà un semplice clone di 208, Corsa e C3 potrebbe anche darsi, a meno che non siano destinate a sparire anche loro (la nuova C3 già dovrebbe essere un suv).
Ritratto di Doraemon
24 novembre 2022 - 15:33
Le ultime vere novità di Fiat credo siano la Multipla la Barchetta e la Coupe di fine anni '90 XD Tutto il resto (forse a parte la 500 ma è un remake) è solo fumo e niente arrosto. La fine definitiva è stata con l'uscita di scena della Punto. Il futuro saranno solo auto rimarchiate del gruppo Stellantis, antro che novità. In Europa la Fiat è finita. Rimpiango quasi quella Brasiliana che mi sembra molto più attiva ultimamente.
Ritratto di FerroFonz
24 novembre 2022 - 16:28
Nel 2023 nuovo modello FIAT, nel 2024 nuovo modello LANCIA, ma parliamo di oggi cosa pensate di vendere Stellantis? Se volete vendere solo francese. Peugeot, Citroen e Opel (mezza tedesca) non avete capito che gli italiani comprano Fiat anche se rimetteste in produzione la UNO del 1983. Gliele volete dare queste Fiat? Almeno fate finta di fare un refrescing, oppure rimarcatene una delle tre : C3, 208 e Corsa come avete fatto col Doblò ma dateci una segmento B, ho comprato una Sandero dopo la Panda e sono molto soddisfatto la Punto non c'era più. Sveglia!!!!! E alla proxxima abbuffata di parole.
Ritratto di preda
25 novembre 2022 - 08:22
Il titolo dell'articolo dovrebbe essere corretto: OGNI ANNO UNA PSA CON ADESIVI FIAT. Por italia, abbiamo svenduto tutto. La mia prossima auto sara' una Seat o WW
Ritratto di vacanziere
25 novembre 2022 - 15:10
La nuova Abarth Pulse brasiliana (nella foto qui sotto) sarebbe fuori posto, di qua dell’Atlantico ???? Ma chi scrive e' un Pazzo !!!! Non si e' MAI Visto un' Auto Fiat Cosi' Carina ed Attuale ... di Qua' dell' Atlantico !!!!! SVEGLIAAAA !!