NEWS

Ford F-150 Raptor: ancora V6, ma si aspetta il V8

Pubblicato 04 febbraio 2021

Dopo il debutto della nuova generazione del pick-up F-150, avvenuto nel 2020, la Ford ne svela la versione Raptor.

Ford F-150 Raptor: ancora V6, ma si aspetta il V8

È LUI IL RE - Il pick-up Ford F-150 è una vera e propria icona negli Stati Uniti perché, insieme alle altre versioni della Serie F, da 38 anni è il veicolo più venduto negli Stati Uniti (e anche al mondo, con 968.179 unità consegnate nel 2020). La scorsa estate la casa americana ha presentato la quattordicesima generazione del celebre pick-up, dotata, per la prima volta, di un sistema ibrido con batterie di 1,5 kWh (qui per saperne di più). Alle versioni standard si va ad affiancare ora la nuova variante Raptor, realizzata dalla divisione sportiva Ford Performance (qui il primo contatto della precedente generazione). Arriverà nei concessionari americani nei prossimi mesi andando a sostituire il precedente modello. 

È SEMPRE V6, MA SARÀ ANCHE V8 - Il nuovo Ford F-150 Raptor, giunto alla sua terza edizione dal 2009, si caratterizza per diversi aggiornamenti sia estetici che agli interni. A spingerlo troviamo un 3.5 litri V6 biturbo del quale, per ora, la casa non ha svelato le specifiche di coppia e potenza. Ad esso viene abbinato un cambio automatico a 10 rapporti con il bloccaggio del differenziale posteriore (il Torsen all’anteriore è un optional a pagamento). Nel 2022 arriverà poi un’ulteriore variante denominata Raptor R, equipaggiata con un motore V8, che la Ford riporterà in auge per contrastare il recente Ram 1500 TRX (qui per saperne di più).

ESTETICAMENTE RICONOSCIBILE - Esteticamente l’enorme Ford F-150 Raptor (è lungo 591 cm e largo 218), che prende il nome dal caccia da bombardamento americano F-22, propone alcune caratterizzazioni estetiche che vanno dall’ampia presa d’aria sul cofano, alla mascherina scura che divide i due fari anteriori a led a sviluppo verticale. Specifici anche il paraurti e il fascione posteriore, quest’ultimo appositamente modificato per far spazio ai due terminali di scarico.

L’OFFROAD NON LO SPAVENTA - Essendo un pick-up il Ford F-150 Raptor deve essere pronto per affrontare anche i terreni e le situazioni più estreme. È infatti dotato di pneumatici da 35 o 37 pollici e può contare su angoli d’attacco di 33,1° e di uscita di 24,9°. Il Raptor 2021 rispetto al precedente aumenta anche la capacità di carico massimo utile salendo a 544 kg (1.200 libbre). Può inoltre contare su inedite sospensioni posteriori a cinque bracci, con molle elicoidali da 24’’ montate al retrotreno. 

LO GUIDI CON UN SOLO PEDALE - Tra le tecnologie di cui è dotato il Ford F-150 Raptor, da segnalare la presenza del nuovo sistema di gestione della trazione sui diversi terreni, che può vantare sette modalità di guida, e che va a modificare la consistenza dello sterzo, il controllo della stabilità, le sospensioni, la trasmissione e il “tiro” del motore. Una delle novità più interessanti è la modalità One Pedal, con la sarà possibile guidare il mastodontico pick-up utilizzando soltanto il piede destro; rilasciandolo, si andrà ad attivare la funzione di frenata, in grado anche di arrestare completamente il mezzo (frena in base a quanto il guidatore solleva il piede).

INTERNI PIÙ CURATI - Gli interni del Ford F-150 Raptor portano in dote tutte le novità introdotte con la nuova generazione dell’F-150. Quindi ritroviamo il sistema multimediale Sync 4 compatibile con gli aggiornamenti via internet. Oltre a un generale miglioramento delle finiture, gli interni beneficiano di un maggior numero di vani destinati agli oggetti.





Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
7 febbraio 2021 - 12:35
Qui stiamo parlando del top del top e poi negli usa sarà venduta a poco più di 50000$ con il v8
Ritratto di Quello la
7 febbraio 2021 - 18:03
Già’, caro Alex. E la benzina li costa assai meno, quindi il V8 ha ancora più senso
Ritratto di Cancello92
12 febbraio 2021 - 11:20
Non è il mio genere di auto ma è veramente bello, qua possiamo solo invidiare (in modo sano) il mercato auto degli states
Ritratto di Check_mate
7 febbraio 2021 - 14:57
Questa bestia fa obiettivamente impressione già in foto, ritrovarsela poi accanto al semaforo...
Ritratto di Quello la
7 febbraio 2021 - 18:02
Fa decisamente effetto, caro Check. E dovresti sentire il suono del motore. Spettacolo assoluto.
Ritratto di Quello la
7 febbraio 2021 - 18:05
Lo adoro. Mi piacciono le auto squadrate e questa lo è ai massimi livelli e mi piacciono gli interni non leziosi ma, al contrario, rudi. Un’auto col V8, poi, è bella a prescindere
Ritratto di Challenger RT
8 febbraio 2021 - 03:48
Doverosa la reintroduzione del V8. Pick-up ottimo in tutto.
Ritratto di Andre_a
8 febbraio 2021 - 11:06
9
Strano il comportamento di Ford nei confronti del Raptor V8, prima lo abbandonano e ora che la gente sembra abituata ai V6 turbo lo fanno tornare... chissà se sarà sovralimentato, e chissà come andranno le vendite, secondo me sarà come il 7,3 litri dell'F250: tutti lo amano, nessuno lo compra.
Ritratto di francosapio
29 marzo 2021 - 11:06
bellissima per l'operazione desert storm 3 ma da noi in città un tir del genere non puo' circolare resterebbe incastrato tra le viuzze del centro...solo per la campagna...ma perchè non ne fanno una versione ibrida da 2500 di cilindrata così risparmia benzina e magari gli ambientalisti non si infuriano...la svolta greeeen della ford è ancora lontana...fare auto da 5000 di cilindrata che non devono fare formula uno è oramai inutile e tecnicamente e economicamente controproducente. in Usa è ancora tra i veicoli piu' venduti, ma se questa amministrazione Biden vuole fare svolta ambientalista dovrà tassare auto così grosse