NEWS

La Jeep lancia la promozione Bonus Green Friday

Pubblicato 05 novembre 2021

La nuova proposta commerciale garantisce fino a 7.000 euro di vantaggi scegliendo Renegade, Compass e Wrangler 4xe in pronta consegna.

La Jeep lancia la promozione Bonus Green Friday

FINO A 7.000 EURO - Il Bonus Green Friday è la nuova promozione della Jeep che di fatto anticipa il Black Friday del 26 novembre (la giornata di sconti, nata negli USA, che dà inizio al periodo natalizio). Appositamente dedicata ai modelli disponibili in versione ibrida ricaricabile 4xe, prevede 7.000 euro di vantaggi su tutti i modelli in pronta consegna a patto di sottoscrivere un finanziamento con FCA Bank. La promozione garantisce inoltre un anno di ricarica pubblica e la wallbox per la ricarica da casa.

I TRE MODELLI IN PROMO - I modelli oggetti della promozione sono Jeep Renegade, Compass e Wrangler in versione ibrida plug-in, che la casa americana contrassegna con la sigla 4xe. La Wrangler ha 380 CV di potenza e può viaggiare fino a 50 km in elettrico; il suo sistema ibrido combina il 2.0 turbo a benzina a due motori elettrici. La Jeep Compass 1.3 T4 PHEV 4xe, disponibile nella variante da 190 CV o 239 CV, unisce il 1.3 turbo che muove le ruote anteriori a un motore elettrico che aziona quelle posteriori, quindi senza albero di trasmissione. Una seconda unità elettrica fa da generatore e aiuta a ricaricare la batteria da 11,4 kW che garantisce poco meno di 50 km a emissioni zero. La compatta Renegade associa il 1.3 turbo da 130 CV al motore elettrico da 61 CV alimentato da una batteria da 13,1 kWh che assicura 50 km di autonomia. La potenza totale è di 190 CV.

Jeep Renegade
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
296
167
103
76
148
VOTO MEDIO
3,5
3.489875
790




Aggiungi un commento
Ritratto di Flynn
6 novembre 2021 - 14:12
Tutti a comprare Jeep e poi tutti a lamentarsi dei consumi. Bha
Ritratto di Turbostar48
6 novembre 2021 - 15:06
@Flynn quelli che le comprano e poi si lamentano sono gente pagata dal Pedrali, per far si che la gente compra le MG e lascia perdere le Jeep.
Ritratto di Flynn
6 novembre 2021 - 15:48
Ahahah :-)))) probabilmente poi il Pedrali è pagato da MG perché altrimenti non si spiega
Ritratto di giulio 2021
7 novembre 2021 - 08:34
E paga anche FCA bank, perchè non hai già pagato abbastanza...
Ritratto di nafto
6 novembre 2021 - 16:00
@Flynn il concetto e l'importanza tradizionale del consumo e del costo correlato sarà sempre meno importante nel mondo delle auto. Molte elettriche piccole consumano peggio di una Model 3. E tutti che viaggiano elettrico pagano molto di più con la ricarica in giro alla colonnina fast, che ricaricando a casa. Se la gente fosse ancora attenta come lo eravamo fino a ieri al cent in più o in meno di spesa per chilometri, chiunque che ha il fotovoltaico a casa con la sua elettrica non farebbe mai un viaggio che sia uno in cui possa ritrovarsi a dover ricaricare in giro, vista la botta che si prenderebbe rispetto alla ricarica domestica percepita come zero cost
Ritratto di Flynn
6 novembre 2021 - 18:41
Negli ultimi anni è stata un’attenzione esagerata ai consumi, causando una spropositata corsa al diesel. Se l’elettrico porta a un reset della mentalità ben venga
Ritratto di nafto
6 novembre 2021 - 19:28
Non tutti i mali vengono per nuocere, allora. Chi prende una jeep non diesel, che le mj invece se la cavano non male come consumi, sarà volente o nolente già resettato per il futuro in elettrico
Ritratto di Pintun
7 novembre 2021 - 08:52
Flynn Vero solo in parte che negli ultimi anni si sia pensato esageratamente ai consumi e spesso come clienti ci abbiamo pensato troppo poco perché avessimo pensato ai consumi le vendite di crossuv sarebbero dello 0,....e avremmo chiesto alle case di montare ruote più piccole e gomme più strette su tutte le auto, a parte le sportive vere.
Ritratto di Flynn
7 novembre 2021 - 18:06
@Pintun: bravissimo, è quello che intendevo. Economicità di facciata, è quello che intendevo. Poi la mammaconilsuv si fa 5km alla volta con il 3.0 e le 285. Però è diesel e consuma poco. Il pensionato si fa 5000 km l’anno con la segmento A Multijet guadagnando una cifra irrisoria rispetto a quello che si beve alla bocciofila. Però è diesel è consuma poco. Adesso comprano le plug convinti del miracolo, consumare poco e non inquinare
Ritratto di Flavio8484
6 novembre 2021 - 14:50
Vai giulio, l han fatta per te sta promozione!!:D
Pagine